La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Lena Headey sulla scena Jaime/Cersei


A una settimana dalla messa in onda dell'episodio "Breaker of chains", l'intervistatore di GoldDerby ha avuto l'occasione di chiedere a Lena Headey dell'ambiguo incontro fra Cersei e Jaime. Ecco i passi salienti:

Su come è stata girata la scena:

Abbiamo passato molto tempo a provare con Alex [ Graves ], il regista, e io e Nik e Jack [ Gleeson ] e sapete, ovviamente è un momento molto complicato per molte ragioni e ciò che voglio dire in proposito è, dalla mia posizione come attore che ha avuto questo personaggio per tre anni, quattro anni, che lo conosce profondamente... sai che stai lì in piedi, come una donna nel dolore più totale, un dolore che non ha mai provato prima. Lei sta fissando il corpo del figlio morto che è stato la sua ragione di vita e il suo fine e lei è raggiunta da suo fratello, che è anche il suo amante così,  abbiamo anche avuto problemi più grandi di quelli di cui tutti parlano. E diventa un vero casino. C'è lussuria e disperazione e sai, il bisogno di sentire qualcosa di diverso da questa bruciante, incolmabile perdita . C'era questo bisogno ma non era giusto, eppure lo si sentiva forte e ancora non era giusto, ed è uscita nel modo in cui è stato girata.

Sulle diverse reazioni avute dagli spettatori:

[ ci pensa su ] Questo è una cosa complicata perché qualsiasi cosa io dica verrò massacrata...

Venivo da questo momento di profondo dolore e c'era il bisogno di sentirsi coerente e viva e sai, questa è probabilmente l'unica persona al mondo di cui si sia mai fidata. Lei ha schivato Jaime e lui non ha mai smesso di amarla e in quel momento lei lo accetta e lo respinge al tempo stesso e sai, se non avessi detto “Non adesso” ,“Non qui”, se ci fosse stato silenzio non so come la gente avrebbe reagito, sai cosa intendo? Ma è complicato, potremmo parlarne per ore...

Se, considerato la trama generale, sia stato giusto inserire la scena:
Sì, ha il mio sostegno incondizionato. Penso che sia un punto di svolta interessante per il personaggio di Jaime, assolutamente, perché lo abbiamo disprezzato, (…)  poi ci siamo innamorati di lui e ora questo, c'è questa scena che divide e che spinge la gente a tirare fuori discorsi importanti.

fonte: goldderby.com