La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

GoT, otto rumors ridimensionati


Negli ultimi mesi si sono lette diverse indiscrezioni sulla quinta stagione di Game of Thrones, a cui sono seguiti inevitabilmente le ipotesi dei fan della serie HBO e della saga.
James Hibberd, della testata Entertainment Weekly, ha smontato otto dei principali rumors che sono circolati.
Ovviamante se seguite gli aggiornamenti con una certa frequenza, alcune di queste cose vi saranno già note.

AVVISO SPOILER: Seguono dettagliate anticipazioni sulla quinta stagione.

1.  Bran Stark comparirà nella quinta stagione.
Un'ipotesi ragionevole, ma Kristian Nairn (Hodor) ha rivelato che il suo personaggio e Bran sono stati panchinati per la prossima stagione.

2. Tywin Lannister è vivo.
Charles Dance ha rivelato in un'intervista che non abbiamo assistito alla sua ultima scena, questo ha portato alcuni ha riportare che Tywin non sia morto nel finale della quarta stagione. Invece è morto, e sebbene si sia parlato per la prima volta di flashback, è presumibile che Dance si riferisse al rito funebre in cui si espone il cadavere (vedi Jon Arryn e Joffrey).

3. La quinta stagione includerà la sottotrama delle Isole di Ferro tratta da "A Feast for Crows".
Un'ipotesi dei lettori della saga. Ma i produttori hanno riferito in precedenza che solo una delle sottotrame fra Dorne e Isole di Ferro verrà esplorata. Nella quinta stagione vedremo Dorne, mentre le Isole di Ferro saranno omesse. Considerato il già elevato numero di location e cast la cosa ha senso.

4. Una scena di nudo prevista è stata impedita da una chiesa di Dubrovinik.
La scena in questione è stata girata come da programma. Occasionalmente la produzione deve rinunciare a girare in location inizialmente stabilite: è un problema comune a qualsiasi progetto che riguarda location di valore storico.

5. Catelyn è risorta.
I lettori "puristi" si agitano come la sentono nominare. Eppure, ogni volta che questa non si presenta nello show, alcuni fan ci provano con un "Beh, forse sarà per la prossima stagione?". I produttori continuano a non proferire parola sulla cosa. Gli indizi ricavati finora suggeriscono che non sarà presente.

6. La trama verrà "allungata" per aspettare che Martin termini il libro.
Al contrario, la produzione sta accelerando. Le prime due stagioni hanno seguito abbastanza fedelmente i primi due libri. La terza e la quarta si sono basate sul terzo, ma la prossima, come anticipato dai produttori, pescherà sia dal quarto che dal quinto libro.

7. La Montagna e il Mastino sono morti.
Abbiamo lasciato entrambi apparentemente feriti a morte, l'uno al cospetto di Cersei e Qyburn e l'altro in un dirupo, ma non c'è conferma del loro decesso.

8. HBO si rifiuta di produrre più di 10 episodi a stagione.
Lamentela comune fra i commenti dei lettori. Lo stesso Martin ha dichiarato che preferirebbe stagioni da tredici, ma i produttori hanno affermato che è umanamente impossibile fare di più. Il lavoro necessario è simile a quello di un film di 10 ore invece che di uno show televisivo. Inoltre lo stesso Martin, diversamente da quanto fatto in passato, questa volta non sceneggerà nessun episodio: c'è un romanzo da terminare.

NB: in diversi passi il giornalista probabilmente fa riferimento a questa intervista (Clicca) 

fonte: entertainment weekly


Commenta sul Forum