La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Martin rimette mano alla timeline di ADWD


In un nuovo intervento sul suo blog, Martin torna a parlare di A DANCE WITH DRAGONS, concentrandosi au alcuni problemi legati al timing degli eventi. Il post contiene alcuni dettagli specifici su A DANCE WITH DRAGONS e il libro ancora successivo, THE WINDS OF WINTER, quindi chi preferisce non avere spoiler - per quanto provvisori - da questi libri non si cimenti con la lettura del post.


DANZANDO IN TONDO?

A DANCE WITH DRAGONS sarà un po' più corto.
Quello che è accaduto è che ho deciso di spostare due capitoli completi, dal POV di Arianne, via dal volume in corso per metterli in THE WINDS OF WINTER. Questo è un tiramolla che avevo già fatto. Originariamente non pensavo che Arianne dovesse avere capitoli in DANCE, ma c'è questo... uhm, quanto posso essere vago? Molto vago, direi... c'è questo evento che per forza di cose provoca una reazione dorniana. Questo evento originariamente era pianificato per la fine del libro, ma in una delle mie quarantasette ristrutturazioni l'ho spostato poco dopo metà. E la timeline richiedeva che la reazione dorniana avvenisse in questo libro e non nel prossimo, così ho scritto i due capitoli di Arianne e ne stavo scrivendo un terzo... e anche un capitolo di un altro POV che ne sarebbe stato un complemento necessario, e...
Ma no, ho ristrutturato di nuovo, e ho rimesso la sequenza originale degli eventi alla fine del libro. Questo significa che i capitoli di Arianne possono tornare in WINDS, dove li avevo pensati originariamente. Questo significa anche che non devo scrivere quel terzo capitolo di Arianne e il capitolo complementare dell'altro POV... non ancora, ad ogni modo... il che rende DANCE due capitoli più vicino alla fine. (Lo spostamento significa che devo rivedere due capitoli di un altro POV, che prende luogo dopo gli eventi nella stesura della scorsa settimana, ma ora ha luogo prima di questi eventi, ma fortunatamente è solo questione di risistemare un paio di righe.)

Credo che questa sia una situazione di buona/cattiva notizia.
Cattiva notizia per coloro che volevano DANCE molto, molto, molto lungo, come A STORM OF SWORDS o più lungo. Questo rende DANCE più corto di quattro capitoli (i due scritti, uno parzialmente scritto, uno interamente da scrivere).
Ma è una buona notizia per DANCE, poiché ora sono di due capitoli (i due che non avevo ancora scritto) più vicino alla fine. E, ehi, è anche una buona notizia per THE WINDS OF WINTER, poiché ora ho quattro capitoli pronti per quel libro (uno di Arya, uno di Sansa e due di Arianne).

Questo, naturalmente, assumendo di non cambiare ancora idea domani e rimetta le cose come erano la settimana scorsa.
Sto danzando, ragazzi e ragazze, sto danzando più rapidamente che posso. Ma in certi giorni mi sento come se stessi danzando in tondo.


Commenta sul Forum