La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Fantasy Magazine sulla serie TV di "A Game of Thrones"


Su Fantasy Magazine è apparso un articolo riepilogativo sulla serie TV di A GAME OF THRONES, prodotta dalla HBO ed ispirata alla saga LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO di George R. R. Martin. La notizia più succulenta è la data dell'inizio delle riprese, fissata per il 26 luglio 2010.


IMMINENTE L'INIZIO DELLE RIPRESE PER A GAME OF THRONES

HBO ha pubblicato il suo comunicato ufficiale. In realtà le notizie relative alla miniserie A GAME OF THRONES hanno continuato a susseguirsi nel corso degli ultimi mesi. Località delle riprese, cast e mille altri dettagli sono stati annunciati con notevole frequenza, e ora è arrivato il momento del riepilogo.
La prima stagione sarà costituita da 10 episodi, e coprirà gli avvenimenti narrati nel primo romanzo de LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO di George R. R. Martin. Se la serie avrà successo verrà girata anche una seconda stagione dedicata agli avvenimenti di A CLASH OF KINGS.
La sede principale delle riprese, che inizieranno ufficialmente il 26 luglio, è localizzata a Belfast, in Irlanda del Nord. I vari ambienti saranno ricostruiti nel Paint Hall studio, mentre per le riprese ambientate all'esterno sono state scelte diverse località sempre in Irlanda.
Un'altra parte della serie sarà ambientata a Malta, che sostituisce il Marocco nel quale erano state girate le scene dell'episodio pilota relative a Daenerys.

La trama, dopo la citazione dell'autore dei romanzi, viene riassunta da HBO in poche righe: in un mondo nel quale le estati si estendono per decenni e gli inverni possono durare quanto una vita, la corona dei Sette Regni ha il suo prezzo. Tradimenti, passioni, intrighi e forze soprannaturali scuotono i quattro angoli del Regno, dagli intrighi del sud e delle selvagge terre orientali al gelo del nord e dell'antica Barriera che protegge il Regno dall'oscurità che c'è oltre. Re e regine, cavalieri e rinnegati, ladri e nobili competono per il potere nella sanguinosa lotta per il Trono di spade.

Di seguito sono elencate tutte le persone che in un modo o nell'altro fanno parte della produzione.
- David Benioff: Executive Producer
- D.B. Weiss: Executive Producer
- Carolyn Strauss: Co-Executive Producer
- Guymon Casady: Co-Executive Producer
- Vince Gerardis: Co-Executive Producer
- Ralph Vicinanza: Co-Executive Producer
- George R.R. Martin: Co-Executive Producer
- Mark Huffam: Producer
- Frank Doelger: Producer
- Marco Pontecorvo: direttore della fotografia
- Alik Sakharov: direttore della fotografia
- Gemma Jackson: Production Designer
- Michele Clapton: costumista

La sceneggiatura dell'episodio pilota è stata scritta da David Benioff e D.B. Weiss. Gli sceneggiatori della serie sono David Benioff e D.B. Weiss (sette episodi), Bryan Cogman, Jane Espenson e George R.R. Martin, ciascuno con un episodio. Martin ha scritto la sceneggiatura dell'ottavo, il primo episodio nel quale compare Tywin Lannister.
L'episodio pilota è stato diretto da Tom McCarthy. Fra i registi ci sono anche Brian Kirk, Daniel Minahan e Alan Taylor, gli altri nomi saranno annunciati nel momento in cui verranno firmati i contratti.

Elenco dei protagonisti in ordine alfabetico:
- Mark Addy interpreta il re Robert Baratheon
- Alfie Allen interpreta Theon Greyjoy
- Sean Bean interpreta Eddard Stark detto Ned
- Emilia Clarke interpreta Daenerys Targaryen. In un primo tempo il ruolo era stato assegnato a Tamzin Merchant, pertanto le parti dell'episodio pilota che sono dedicate a Daenerys devono essere rigirate
- Nikolaj Coster-Waldau interpreta Ser Jamie Lannister detto lo Sterminatore di Re
- Peter Dinklage interpreta Tyrion Lannister soprannominato il Folletto
- Michelle Fairley interpreta Catelyn Stark. In un primo tempo il ruolo era stato assegnato a Jennifer Ehle, quindi anche le sue scene devono essere rigirate
- Aidan Gillen interpreta Lord Petyr Baelish detto Ditocorto
- Jack Gleeson interpreta Joffrey Baratheon
- Iain Glen interpreta Ser Jorah Mormont
- Kit Harington interpreta Jon Snow
- Lena Headey interpreta Cersei Lannister
- Isaac Hempstead-Wright interpreta Bran Stark
- Harry Lloyd interpreta Viserys Targaryen
- Richard Madden interpreta Rob Stark
- Rory McCann interpreta Sandor Clegane detto il Mastino
- Sophie Turner interpreta Sansa Stark
- Maisie Williams interpreta Arya Stark

Altri protagonisti in ordine alfabetico:
- John Bradley interpreta Samwell Tarly
- Ron Donachie interpreta Ser Rodrik Cassel
- Jerome Flynn interpreta Bronn
- Conleth Hill interpreta Varys
- Jason Momoa interpreta Khal Drogo
- Donald Sumpter interpreta Mastro Luwin

Guest cast in ordine alfabetico:
- Josef Altin interpreta Pyp
- Gethin Anthony interpreta Renly Baratheon
- Ciaran Bermingham interpreta Mord
- Esme Bianco interpreta Ros
- Susan Brown interpreta Septa Mordane
- Dominic Carter interpreta Janos Slynt
- Antonia Christophers interpreta Mhaegen. Si tratta della madre di Barra, vista da Eddard ad Approdo del Re presso il bordello di Chataya. Nel romanzo la donna non ha un nome
- Kate Dickie interpreta Lysa Arryn
- Roy Dotrice interpreta il Gran Maestro Pycelle
- Emun Elliott interpreta Marillion
- Lino Facioli interpreta Robin Arryn. Si tratta del figlio di Lysa Robert, ribattezzato Robin nella serie televisiva
- Jefferson Hall interpreta Ser Hugh della Valle
- Derek Halligan interpreta Alliser Thorne
- Rhodri Hosking interpreta Mycah
- Margaret John interpreta la Vecchia Nan, insieme a Mastro Aemon uno dei personaggi più anziani della saga. Più anziano di loro c'è solo Lord Walder Frey, ma il suo ruolo non è stato ancora assegnato
- Finn Jones interpreta Ser Loras Tyrell
- Dermot Keaney interpreta Gared
- Francis Magee interpreta Yoren
- Joseph Mawle interpreta Benjen Stark
- Brendan McCormack interpreta Ser Vardis Egan
- Ian McElhinney interpreta Ser Barristan Selmy
- Luke McEwan interpreta Rast
- Kristian Nairn interpreta Hodor
- Rob Ostlere interpreta Ser Waymar Royce. Anche in questo caso in un primo momento in personaggio era interpretato da un altro attore, Jaime Campbell Bower. Non è però una critica nei confronti di Jaime, che sarà richiamato per ricoprire un ruolo più importante. Semplicemente, il prologo, nel quale compare Ser Waymar, era "abbastanza buono", e non "straordinario", e abbastanza buono non è uno standard adeguato per il biglietto da visita della miniserie, quindi le prime scene verranno rigirate. E purtroppo Campbell Bower era già impegnato nel periodo previsto per le nuove riprese, ma potrà tornare a far parte della produzione un po' più avanti, in tempo per una parte che ancora non è stata ufficializzata
- Eugene Simon interpreta Lancel Lannister
- Jamie Sives interpreta Jory Cassel
- John Standing interpreta Jon Arryn. Anche se è morto prima dell'inizio del romanzo, nella serie lo si vede in un flashback
- Conan Stevens interpreta Ser Gregor Clegane detto la Montagna che cavalca
- Peter Vaughan interpreta Maestro Aemon Targaryen
- Miltos Yeromelou interpreta Syrio Forel

Un altro nome ufficializzato negli ultimi giorni è quello di James Cosmo, già interprete di pellicole quali BRAVEHEART o TROY per ricoprire il ruolo del lord comandante dei Guardiani della notte Jeor Mormont.
Appena entrata nel cast è anche Natalia Tena nel ruolo di Osha. Recentemente la Tena è stata Ninfadora Tonks in HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE.
Nuovi nomi sono stati aggiunti, altri devono ancora arrivare per una produzione che si fa sempre più ricca ogni giorno che passa.


Commenta sul Forum