Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. Raga è un periodo che, non so perché, mi sto fissando con Alannah Myles che, per chi non lo sapesse, è stata (non so se sia ancora in attività) una cantante, nonché autrice, piuttosto famosa a cavallo tra gli anni '80 ed i '90; è diventata famosissima dopo la pubblicazione del singolo Black Velvet, una ballad blueseggiante dedicata ad Elvis Presley. Oggi però vorrei farvela sentire in una versione più malinconica, parliamo sempre di una ballad, ma nell'accezione più classica del termine....poi guardate che viso e che occhi! Era una donna bellissima!
  3. Pensavo fosse fruibile solo da chi aveva già seguito la serie, mi fa piacere sentire che si può apprezzare anche da "neofiti"... però se ti è piaciuto, ti consiglio di provare a recuperare la serie, alcune dinamiche tra i personaggi si possono cogliere solo avendo visto le puntate. p.s. Sono anch'io una fan de "La canzone del mare", se non li hai già visti ti consiglio anche "The secret of Kells" e "The breadwinner", sempre dello stesso studio d'animazione
  4. Drogon e Estate. Viva le creature fantasy, Gilly potrebbe pure andare, ma le sue scenette con Sam sono insopportabili. Dontos è una comparsa che si ricorda più per il ruolo giocato nella morte di Joffrey, peccato che nella serie si perda parecchio del suo ruolo negli intrighi di Baelish. Idem per Maggy, complice anche la storpiatura della profezia.
  5. Ma è giusto così o c'è un errore? Non riesco a capire il senso della frase.
  6. Io invece devo dire la verità ho trovato i 2 veramente noiosi, tanto che ho faticato a seguirli (ovvero a rimanere sveglia) e me ne ricordo ben poco. Di fatto non mi hanno lasciato nulla se non la sensazione di palla allucinante. Tra l'altro la combo Spielberg/Hanks mi risulta micidiale e la cosa che mi sorprende è che si tratta di professionisti di primo livello, quindi che spreco.
  7. E perché no?! Vai Martin autosponsorizzati
  8. Drogon e Gilly gli altri non possono assolutamente passare dai
  9. E avevo in serbo anche It Follows
  10. Allora tocca a me, ho una chicca! (Film Fantasy?!?) Un viaggio viene mandato dai quattro cavalieri attraverso il nulla.
  11. In effetti Speed poteva anche starci Ma... È proprio Crank!
  12. Sully (Clint Eastwood - 2016) Nulla da dire, ben diretto e recitato. Efficace nel descrivere l'evento e l'indagine successiva. Se dovessi cercare delle debolezze, elencherei la leggera retorica patriottica dei newyorkesi che si adoperano per il salvataggio (retorica tutto sommato contenuta), gli effetti speciali deboli (l'ammaraggio sembra fatto un ventennio fa) e il poco approfondimento delle conseguenze psicologiche che Sully non puó non aver avuto dopo essere sopravvissuto ad un evento del genere (2 incubi non sono un approfondimento sufficiente). Ma posso tranquillamente consigliarlo. Il ponte delle Spie (Steven Spielbeg - 2015) Ancora non l'avevo visto Molto ben fatto, ottima regia classicamente Spielberghiana, lussuosa fotografia e ottima recitazione. Circa la fotografia, ho notato che in molte scene si trovavano i volti in ombra, in alcuni casi ombre apparentemente involontarie (date dal passaggio di altri attori davanti alla luce, o per via del luogo esatto scelto dall'attore). Mi sono domandato se fosse una scelta di Spielberg e, se si (e mi parrebbe strano il contrario), perché lo abbia fatto. La storia scorre liscia, col giusto livello di complessitá, e il film regala anche un paio di momenti comici funzionanti. Magari avrei fatto un pó a meno del sentimentalismo Spielberghiano, soprattutto in un paio di payoff finali Bel film, lo consiglio.
  13. Ma lei è ninja, non ha di questi problemi. Caso mai bisognerebbe avvertire l'esercito di stare attento a lei.
  14. Caro Diario, stanotte non sapevamo se saremmo volati via o affogati
  15. Spalletti già andava sempre in giro a recriminare, al Napoli con ADL farebbe scoppiare due o tre polemiche al giorno.
  16. Estate non l'ho potuto coccolare purtroppo. Dontos sembra simpatico, ma si rivela una canaglia. Maggy è Forte. Poco screentime, ma lascia il segno. Drogon andrebbe votato perché si, ma voglio dare un voto alla bella Hannah Murray, per come non perde mai il buon senso nel suo ruolo di Giglio Voto Maggy e Gilly
  17. Yesterday
  18. dontos faceva un po pena anche se alla fine rientra nella categoria bugiardi di approdo che agiscono per convenienza, tralascio anche una delle poche che ci ha preso con una profezia perche nella serie ne mancava una parte, gli altri meriterebbero un voto, gilly è un buon personaggio e mi era piaciuto anche come avesse difeso sam davanti al padre, ma non voglio tenere fuori estate, l'unico tra i metalupi che non appare e scompare a seconda della stagione accompagnando sempre bran fino alla sua uscita di scena, e drogon obiettivamente svetta su tutti in questo girone, quindi scelgo estate e drogon...
  19. E si... Un turno bestiale!!! Voto Estate e Drogon
  20. Voto Estate, da sempre il mio metalupo preferito, non solo per il legame con Bran, ma per le seguenti ragioni: 1) É fondamentale per la trama in due occasioni: quando salva Bran nella 1x2 e quando salva Jon nella 3x9; 2) Nella serie é l'unico che ha un legame metamorfico con il suo padrone (ci sono pure delle scene fatte dal suo punto di vista); 3) Rimane col suo padrone fino alla fine, sacrificandosi per lui; 4) Ha il pelo piú bello (secondo il mio gusto personale); Il secondo voto vorrei darlo a Drogon, ma non posso non votare Gilly, uno dei miei personaggi femminili preferiti, e anche uno dei meglio trasposti (é leggermente piú badass rispetto al libro, ma nel suo caso non mi disturba). Tra l'altro la storia d'amore con Sam é per me la migliore sia nei libri che nella serie. Non penso che lei abbia occupato tanto spazio: nell'ultima stagione si vede in due scene, nella settima pure, nella sesta in tre. Non é mai comparsa nella classifica dei 20 personaggi principali per scren-time.
  21. Mh. Girone niente di che. Continuiamo a dare voti ai draghi per il CGI e ai personaggi secondari ma non troppo non troppo stravolti: Drogon e Gilly
  22. Voto Maggy la Rana che, a quanto pare, è l'unica che imbrocca le profezie che fa... E il secondo voto lo do a Drogon. Ser Dontos mi fa pena umanamente ma tutto lì. Non riesco a dimenticate l'uscita di scena a random di Estate, quei lamenti me li sogno ancora di notte... La storia di Gilly non mi ha mai appassionato, e in più ha tolto un sacco di minutaggio per rivelarsi alla fine inutile...
  23. Mi accodo a chi consiglia Downton Abbey: visto da profana totale (ovvero, della serie sapevo solo che era girata ad Highclere più un sunto di 10 minuti di due Lady del forum) e me lo sono goduto parecchio lo stesso. Tra l'altro il genere in costume di solito mi addormenta quindi tanto di cappello. Di mio consiglio la famosa invasione degli orsi in Sicilia anche se è stato difficile beccarlo pure in una città come Firenze: bellissimo film per bambini...ma ormai, fosse solo per la resa grafica, nessuna favola a cartoni è più solo per bambini, tanto meno questa. Ben al di sopra di parecchi Disney fotocopia e giusto una pagliuzza al di sotto di la Canzone del Mare - e solo per il tema musicale; film a cui per me somiglia tantissimo anche se con colori e disegni completamente all'opposto: nell'idea di rischiare un folklore a dettagli per niente universali, nel cambiare 'pov' tra fantasy illogico spinto e particolari di vita di persone normalissime, nell'happy ending non così zuccheroso e un minimo aperto. 8/10 nella categoria.
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...