Jump to content
Online Barriera v4, tutte le novità Read more... ×

Eddard Seaworth

Utente
  • Content count

    5,452
  • Joined

  • Last visited

About Eddard Seaworth

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 03/08/1972

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Bassano del Grappa
  • Interests
    Lettura (fantasy e non solo), musica ("celtica" e classica su tutte), danza (scottish country dance, highand dance, irish step dance), cinema, giochi di ruolo e da tavolo, birra, the....

Recent Profile Visitors

393 profile views
  1. Eddard Seaworth

    ADWD - Riferimenti storici/culturali in ASOIAF

    Facciamo due cavilli...per noi l'età adulta inizia ai 18 anni (quella legale, almeno) ed in certi paesi addirittura a 21...di fatto, per secoli l'età adulta iniziava molto ma molto prima: nell'Inghilterra moderna i bambini di sette anni erano considerati abbastanza cresciuti da potersi arrangiare da soli. O basta prendere Shakespeare, quando il padre di Giulietta esita davanti alle nozze perché la figlia non ha ancora compiuto quattordici anni, ed il fidanzato replica "ragazze più giovani dei lei sono già madri felici".. Ed è solo un esempio. Scorri le genealogie dei reali d'Europa, ne trovi decine saliti al trono a quindici, sedici anni, o anche meno, con risultati talvolta disastrosi e talaltra eclatanti. Quanto al capitolo crudeltà...beh, per secoli le esecuzioni pubbliche, specie se prolungate perché si torturava il condannato, costituivano uno spettacolo da non perdere in tutte le cittadine. Ma si può anche pensare a tutti gli strumenti utilizzati dall'inquisizione, fino alla morte sul rogo perché, ipocritamente, "Ecclesia abhorre a sanguine" (che fa il paio col documento secondo cui il disgraziato veniva messo ala tortura per colpa sua, per non aver voluto confessare, e quindi era sua la responsabilità di eventuali danni permanenti o della morte che ne veniva). Da ultimo...a Worchester mi mostrarono gli strumenti usati dai medici e dai chirurghi dell'esercito di Carlo II, e mi spiegarono come si usavano; quando l'amico che era con me fece notare che sembravano gli stessi strumenti utilizzare per torturare William Wallace, la risposta fu: "Esattamente. Di fatto, i soldati sapevano benissimo cosa accadeva nelle tende di medicazione, e molti preferivano restare sul campo a morire dissanguati che finire sotto i ferri e morire tra le sofferenze dell'operazione" Vedi un po' tu...
  2. Eddard Seaworth

    ADWD - Riferimenti storici/culturali in ASOIAF

    Ignazio Dandolo? O Marcantonio Bragadin, comandante veneziano di Famagosta, torturato e scuoiato vivo dopo essersi arresto nonostante la promessa del comandante turco?
  3. Eddard Seaworth

    ADWD DRAGHI DI GHIACCIO?

    Se fosse un romanzo storico ti darei ragione...ma con utti i riferimenti storici e mitologici che si possono trovare in Martin, in suoi non sono romanzi storici, e quindi non sono tenuti a rispettare una presunta realtà. Peraltro, rimanendo in tema nel discorso, Martin non ci dice quanti giganti abbiano lavorato alla costruzione della Barriera, né per quanto tempo: potrebbero essere stati centinaia di migliaia ed averlo fatto per secoli; e neppure ci dice se abbiano iniziato ad erigerla da zero o se si siano appoggiati su qualche struttura naturale preesisente, né se abbiano utilizzato una qualche forza di magia che, magari, all'epoca possedevano e che è poi andata perduta. Se facciamo i cavilli...sappiamo come è stata eretta Macchu Picchu? Chi ci lavorò, per quanto tempo, come, con quali mezzi e tecnologie? O anche solo le mura di Micene ed Argo? Come vedi, siamo pieni di misteri irrisolti anche qui...cavillare sulla Barriera martiniana sembra un po' tanto da pignoli....
  4. Eddard Seaworth

    ADWD: Davos IV vs Reek III - incongruenza?

    Beh, sì, la mia era più un'ipotesi, e quella del refuso di Martin resta la spiegazione più probabile. Tuttavia...non è necessario che Ramsey abbia visto Manderley per sapere come sia e come si comporti: Cat lo aveva descritto come "il più monumentale ciccione dei sette regni" - fa pensare che abbia una fama di crapulone ben giustificata e che siano noti i suoi modi...
  5. Eddard Seaworth

    ADWD: Davos IV vs Reek III - incongruenza?

    A meno che non ci sia una informazione mancante in partenza: ossia che Manderley abbia già mandato avanti i Frey ed alcuni dei suoi uomini come segno di buona volontà quando parla con Davos. A questo punto tornerebbero i conti: l'avanguardia di Manderley arriva a Barrow Hall senza i Frey; Ramsey va a cercarli, Rosse decide lo spostamento delle nozze ed un messaggero informa Manderley del cambiamento, arrivando a dirglielo prima della sua partenza da Porto Bianco. Ramswey torna dopo sedici giorni, prima che Manderley raggiunga Roose a Barrow Hall, e viene informato del cambiamento. Dopodiché, tutti a Winterfell...
  6. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    Beh, sì...ma non so quanti abbiano letto Nicholas Nickleby...uno magari sceglie un classico, ma non il più noto di quel determinato autore, confidando che non sia poi così noto...con diversi libri di Dickens è capitato proprio così...
  7. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    La prossima volta cercherò qualcosa di più difficile
  8. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    Io non 'lho proprio letto, vedi un po' tu.... N***** si ritrasse un po' più indietro del suo padrone, mentre il suo viso si contraeva curiosamente come per uno spasimo, ma se fosse causa di una paralisi, di un dispiacere o di una risata interna, nessuno tranne lui avrebbe saputo dirlo. l'espressione di un viso umano è, in linea di massima, una chiosa dei suoi pensieri o un dizionario del suo linguaggio; ma quello di N***** N*****, nel suo contegno ordinario, rappresentava un enigma che nessuno avrebbe saputo decifrare.
  9. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    Spariamo a caso...Next
  10. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    Non l'ho letto, ma me ne hai fatto venire voglia....
  11. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    Palla ad Ice&Fire
  12. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    Niente? Primo indizio: il romanzo risale all'inizio degli anni '60
  13. Eddard Seaworth

    Indovina il libro - Edizione dei Campioni

    E ora il racconto del receptionist, nonché il racconto della ricomparsa di una donna capace di suscitare un'ondata di entustiasmo in un intero albergo, una donna di nome YYY. La storia di come, grazie alla benevolenza di XXX, scoprii le diverse sfaccettature del lavoro in un albergo, di come imparai a compiacere la gente, e di come dalla mia posizione strategica dietro il bancone vidi la magia nera di ZZZ schiudersi davanti ai miei occhi.
  14. Eddard Seaworth

    ADWD - Se Alba e Aurora non sono la stessa cosa...

    Esatto. E peraltro, nel racconto biblico, Lucifero e' "portatore di luce" solamente di nome: e' un "cherubino che con le sue sei ali si faceva schermo ai fulgori del trono di Dio". E se facciamo i cavilli, i "portatori di luce" di parecchie religioni hanno regolarmente infranto uno schema e fatto una brutta fine: Prometeo, per fare un nome a caso. E per cavillare ulteriormente, nel mito norreno (quello mutuato da Tolkien nel Silmarillion, per intenderci) Sonn, che guida il carro del sole, e' una femmina...
  15. Eddard Seaworth

    ADWD - Se Alba e Aurora non sono la stessa cosa...

    SCUSA??? Ma dove hai pescato l'incipit modificato?? Now is the winter of our discontent made glorious summer by this sun of York!
×