Jump to content

Drago Rinato

Utente
  • Content Count

    125
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Drago Rinato

  1. E' una malattia abbastanza grave, ma quella segnata è l'aspettative di vita media. Statisticamente è molto più alta, con le cure adeguate si può combattere questa malattia e da quanto ho capito la clinica in cui si curerà è la migliore del suo campo.

     

    Il ragazzo ha una volontà di ferro e uno spirito indomabile,

    supererà anche questo. Ha scritto che ha troppi libri da scrivere

    per perdere tempo con cose del genere.

    Jordan Rulez, ora e sempre!

  2. per fare un pò di ot gratuito:

    Drago preferisci una delle cinque casate in particolare a "game of thrones"?

    Ti riferisci al boardgame?

     

    In tal caso non ho giocato così tante volte da poter sviluppare una netta preferenza,

    ma mi piace la sfida dei Baratheon che partono dalla Roccia del Drago.

     

    Devo ancora provare i Greyjoy e gli Stark.

    L'unica volta che ho vinto l'ho fatto con i Tyrell sfruttando

    astutamente i poteri speciali dei generali, in particolare la Regina di Spine.

     

    nota: gli stark mi sembrano i più 'sfigati' hanno l'unico generale da 4 con le torri...

    poco utile.

  3. Mi drogassi, ti chiederei il cell del tuo pusher... ha robba veramente buona Sea! <img alt=" />

     

    X Drowned Man:

     

    I colpi di scena SONO un "pregio narrativo", ma il troppo stroppia.

     

    La pizza è buona ma se la mangi tutti i giorni... diventa "normale".

  4. a mio parere è più coinvolgente sapere cosa sta pensando il protagonista,

    le motivazioni e gli sconvolgimenti 'mentali'.

     

    Franki si riferisce ai personaggi non all'autore, i pg di jordan 'meditano' di più.

     

    Martin pensa e pensa bene, i suoi PG agiscono di più, ma spesso è un susseguirsi di colpi di scena. Forse troppi.

     

    Jordan monta come una tempesta, le nuvole si approssimano,

    comincia a tirare il vento, si sente odore di pioggia, qualche tuono, e

    POI la tempesta!

     

    Non può tuonare per sempre... per parafrasare "Il Corvo"

  5. Bah le dimensioni immani dipendono anche fortemente dalle scelte fanucci...

     

    Gli Hardcover originali sono più alti e larghi ma più sottili, più "snelli",

    decisamente molto più belli.

     

    Per quanto riguarda i soliti commenti riguardo alla lentezza, o alle descrizioni di abiti non rispondo neanche...

     

    anzi si... Non leggetelo. <img alt=" />

  6. Passare di colpo da Martin a Jordan è un vero trauma, consiglio di farlo a stomaco vuoto... <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

    A ma sei vivo allora, passa anche dai noi ogni tanto!! <img alt=" /><img alt=" />
  7. Spoiler signore del Caos

    1dd3e58516ec1c568536fae4be119ebe'1dd3e58516ec1c568536fae4be119ebe

     

    TAIM:

     

    tutto quello che evidenzi, fa solo intuire che sia legato all'ombra.

    Come ci fa notare Ishamael nelle prime pagine della saga è possibile

    guarire in parte dalla follia... magari gli è stato insegnata la cura

    per fronteggiare la pazzia.

     

    RAND:

    Posso capire arrogante e testardo, ma bamboccione...

    Cmq. a me pare che la sua politica funzioni... tenendo conto che la

    quasi totalità dei governi sono stati corrotti o distrutti dall'ombra...

     

    Per quanto riguarda Elayne, Aviendha, e le donne in generale.

     

    Rand è convito di dover morire, di impazzire di finire come Lews Therin...

    e non vuole far soffrire/uccidere nessuno a causa sua...

    tantomeno una donna (vedi fine del 5°) e men che meno coloro che ama!

    Lo stesso LAN glielo dice:

    We are alike in many ways, you and I. There is a darkness in us.

    Darkness, pain, death. They radiate from us.

    If ever you love a woman, leave her and let her find another. It will be the best gift you can give her.

     

    Infatti si considera un debole perchè non riesce ad allontanare da se Min.

     

    Convengo che stia sbagliando, ma se fosse perfetto sarebbe quantomeno noioso <img alt=" />

     

    A me è proprio la sua parte fallace che piace di più, è il suo confiltto interiore

    che mi commuove. Mi esalto quando fa capire che quello che comanda è lui,

    ma è quando vedo come stia lentamente rinunciando a se, che penso che

    sia il personaggio migliore.

     

    Perrin segue il suo destino controvoglia, vorrebbe fare il fabbro, una vita tranquilla,

    deve praticamente essere trascinato per fare quello che deve, e Faile per quanto

    possa sembrare una pazza gelosa, lo aiuta.

     

    Mat anche lui scalcia, ma sicuramente preferisce l'avventura a fare il pastore col padre...

     

    Solo Rand ha accettato appieno il suo destino... se questo me lo chiami bamboccio.

    Che poi non faccio tutto giusto, concordo, ci mancherebbe <img alt=" />

     

     

     

     

  8. Beh non si fida, non si fida di nessuno, semplicemente si arrangia con quello che ha,

    l'importante e che faccia quello che gli è stato chiesto.

    In una parola: Azzarda. Mat non è il solo scommettitore...

     

     

    SPOILER SIGNORE DEL CAOS

    845147e9ffce3b0b23fbeb69e0149410'845147e9ffce3b0b23fbeb69e0149410

    Taim non la conta giusta neanche a me. Ma non credo sia

    Demandred, piuttosto un amico delle tenebre.

    Tieni conto che Taim è stato catturato dalle Aes Sedai.

    Tu ce lo vedi Demandred a farsi catturare da persone

    che considera poco più che barbari?

    Quello così spocchioso da passare all'Ombra solo per invidia?

    Non dico che non c'entri con la Torre nera,

    sicuramente c'è il suo zampino.

     

     

     

    Perrin è un gran bel personaggio, e le scene coi lupi fantastica:

    SIGNORE DEL CAOS

    e0b79ee5116d7062d9b98ac9e0f22d61'e0b79ee5116d7062d9b98ac9e0f22d61

    WE COME, BROTHER. WE HUNT.

     

     

    Ma se devo fare una classifica: Rand, Mat, Perrin.

     

    Ma io tengo conto anche del dopo 6.

     

    Oddio per me Rand è il migliore sempre dall'1 all'11.

  9. premetto che per me Jordan è il migliore, quindi non posso essere totalemente oggettivo.

    In realtà non è possibile cmq. è sempre un parere personale.

     

    Secondo me anche i tanto criticati 8,9,10 sono splendidi.

     

    L'unica difetto del 10: è un mezzo esperimento di Jordan.

     

    Ha provato una tecnica narrativa diversa rispetto agli altri libri,

    che fa il suo effetto, ma rallenta molto da una sensazione strana.

     

    Non è che non succede nulla, ma non c'è azione frenetica...

     

    L'8,9,10 sono in buona parte semina... l'11 è il raccolto!

     

    succedono cmq. cose importanti, in quei libri, ma alcune passano

    inosservate, nella saga ci sono tantissimi particolari che non vengono

    colti alla prima lettura. Come accade in ASOIAF del resto.

     

    Sono letture che guadagnano enormemente nella ri-lettura.

     

    l'11 poi è un crescendo... se continua così mi viene un infarto prima. <img alt=" />

  10. Il rappresentante è tornato oggi, e mi ha confermato l'uscita di due volumi l'anno. Quando gli ho parlato del prezzo, e delle proteste dei lettori, mi ha detto che Fanucci era infastidito dal fatto che il libro fosse 200 pagine più lungo del previsto, e quindi per lui mantenere il prezzo di 25,00 euro era stato un impegno notevole. E poi Sergio è seccato, perché la casa editrice non è andata bene come sperava e quindi lui, che già non è dotato di un gran tatto, in qualche caso ha risposto in modo un po'... diciamo "brusco".

    ma come fa a sbagliare di 200 pag la previsione della lunghezza?

     

    per quanto mi riguarda la protesta è più per il risultato finale non per il prezzo...

     

    Non l'ho ancora letto (Avendolo riletto in inglese 1 meso e mezzo fa...)

    ma solo sfogliandolo si capisce che è prodotto mediocre...

     

    Traduzione a parte, è poco curato. Mancano le corsivature per far capire quando

    un personaggio sente le voci o pensa... le icone di inizio capitolo mi

    paiono troppo scure, ci sono state diverse copie fallate...

     

    poi le cose al contorno... copertina inguardabile... formato bislacco...

    mi è appena arrivato l'11esimo dall'america è alto la metà ma è più grande

    la pagina... è un altra cosa... capisco i suoi problemi di gestione, ma

    ne va anche della sua professionalità...

     

    boh...

  11. ...una campagna che mi sono dimenticata di segnalare in precedenza. Se acquistate due libri di Philip Dick potrete ricevere in omaggio un'agenda dedicata allo stesso Dick. La campagna vale fino ad esaurimento scorte. Se siete interessati chiedete alla vostra libreria se aderise, perché Fanucci, oltre ad aver mandato in ritardo le agende, non ha mandato i cartelli che aveva promesso per pubblicizzare l'iniziativa, e quindi potrebbe non esserci nessuna segnalazione.

    molto interessante!

     

    Mi informerò!

  12. ma adesso per il settimo libro di jordan la fanucci riprenderà la cadenza semestrale o no?

     

    Secondo il rappresentante Fanucci intende pubblicare due romanzi di Jordan l'anno. Speriamo che sia vero, anche perché la qualità di traduzione e stampa del sesto volume non mi sembrano molto migliori rispetto al quinto... <img alt=" />

    un nostro utente del forum ha inviato a tal proposito,

    ma gli hanno risposto picche... ovverò quando esce esce...

×
×
  • Create New...