Timett figlio di Timett

Attendente-Costruttore
  • Content count

    5,114
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Timett figlio di Timett last won the day on November 17 2017

Timett figlio di Timett had the most liked content!

Community Reputation

467 Neutral

About Timett figlio di Timett

  • Rank
    Gran Visir delle Montagne della Luna
  • Birthday 11/23/1980

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.jokers.it

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Interests
    Leggere fantasy/storici/science fiction, fumetti, film, snowboard, musica (heavy metal ma non solo), videogiochi, cucinare, viaggiare e last but not least, passare del tempo con il mio pargoletto^^ (in difetto di tutto quanto elencato sopra :p).

Recent Profile Visitors

838 profile views
  1. IL LIBRO DELLE SPADE in arrivo...

    Non credo, i tempi corrono, con Fire and Blood alle porte. Una volta uscito quel libro tutta la fuffa GRRM e TRONO DI SPADE che si trova scritta a caratteri cubitali sulla copertina del libro delle spade perderà il suo effetto commerciale vista la minore importanza dell'opera.
  2. Gli attori di GOT in altri film o serie TV

    Troy é scritto da D&D, tra l'altro
  3. Commenti su film appena visti

    Prima che incominci la maratona televisiva dell'olimpiade mi sono buttato a vedere La La Land. Super favorito agli oscar dell'anno scorso. Mi piacciono i musical, anche se non mi fanno impazzire, proprio come in questo caso. La storia di La La Land é nostalgica, e sognatrice, ed é sapientemente accompagnata dai costumi coloratissimi, e dagli sfondi e le riprese interne, che spesso sfiorano il kitsch. La coppia Gosling/Stone funziona benissimo (Oscar meritato per la Stone, anche se imho non arriva all'exploit che ha offerto con Birdman, peccato per il mancato successo di Gosling, avere tutti e due i protagonisti di un film premiati sarebbe stato un trionfo). Mi é piaciuta anche la regia, che ha saputo dare un tocco delicato a volte, peperino ad altre, per un film scritto bene e sempre piacevole da vedere. Altra nota di merito, é il finale, che ci da uno sprazzo di realtà, che dopo l'intorpidimento dei 90 minuti passati in un clima fiabesco, é come un tuffo rigenerante in acqua fredda. Mi astengo sulla musica, il Jazz non mi dispiace, ma non riuscirei ad esprimere un parere più articolato sulla colonna sonora. Voto 8/10
  4. Grand Prix on the wall 2017

    E quanti piloti si potrebbero schierare per gara? Chiedo per capire quanto si potra "giocare" con questa proposta.
  5. La canzone del giorno

    Il compleanno di Axl? Allora lancio e raddoppio, con una delle loro tante cover, di cui il 50% del pubblico mondiale ignora, che sia una cover (l'autore originale é neintepopodimeno che Bob Dylan, tra l'altro..) Questa é la lyrics version, visto che la live dura ben 12 minuti..
  6. Programmi tv

    Moderator mode on attenzione, avete fatto parecchi interventi furori tema. Ritornate in topic, grazie. Moderator mode off
  7. Music challenge reload in the wall

    Torno indietro di un giorno e aggiungo un video della chitarra più bella. La "Wavemaster" customizzata di Kirk Hammett sarà tamarrissima ma fa molto 90ies (anche 80ies) e io l'adoro!
  8. Olimpiadi Invernali 2018 Korea del Sud

    Seguirò le olimpiadi al meglio che posso, fuso orario e diffusione TV permettendo. Io direi che questa volta riusciamo ad avere la nostra medaglia d'oro. Nello short track, nello snowboard maschile, con il Bolzanino Omar Visintin e la mitica Michela Moioli. Sempre nello snowboard, lo sport che seguo di più é un outsider sicuramente Roland Fischnaller, lo straveterano campione del mondo.
  9. Premi Oscar 2018

    I film valutati per il premio devono essere rilasciati (negli USA) dal 1. ottobre 2016 al 30. settembre 2017. Il film in oggetto é uscito ufficialmente qualche giorno prima. Io come al solito non ho visto quasi nessuno dei film candidati, anzi, di solito me li guardo proprio perché sono stati premiati. Anch'io sono abbastnza mainstream, ma devo dire che alcuni film che concorrono, o vincono gli oscar, spesso sono delle piacevoli sorprese, una ventata di aria fresca rispetto ai generi, che guardo di solito. Birdman, Mad Max Fury Road, Whiplash, The Wolf of Wall Street, tanto per fare alcuni esempi degli ultimi anni. Fatto sta, che pur non avendo visto quasi nessun film, mi ritrovo a tifare per un sacco di titoli, per via di simpatie personali o per meriti pregressi. Best Picture Call Me By Your Name (perché tifo Italia) Dunkirk (perché Nolan si meriterebbe di vincere in questa categoria, anche se non ritengo Dunkirk, che ho pure visto, all'altezza)Get Out The Shape of Water (sarebbe un outsider interessante e coraggioso da far vincere) Three Billboards Outside Ebbing, Missouri (lo ritengo il candidato più probabile) The Post (spero che non vinca: anche basta film su ricerche giornalistiche, giá Spotlight non mi sembrava proprio quel filmone epocale) Lead Actor: Daniel Day-Lewis, “Phantom Thread” (anche lui basta: é un bravo attore, ma non é che proprio ogni film devono dargli un premio) Gary Oldman, “Darkest Hour” (tifo per lui) Denzel Washington, “Roman J. Israel, Esq.” (idem come per Danny Day Lewis) Lead Actress: Frances McDormand, “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” (probabile vincitrice, sicuramente non é un ruolo facile da interpretare) Margot Robbie, “I, Tonya” (oltre a essere una donna bellissima, é anche una brava attrice, e grazie a Suicide Squad nel bene e nel male é diventata un po' un' icona, se si vuole affermare però ha bisogno di un premio per un film impegnativo) Meryl Streep, “The Post” (idem come per Danny Day Lewis e Denzel Washington) Supporting Actor: Woody Harrelson, “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” (tifo tantissimo per lui. chiunque non abbia dimenticato il momento in cui in Zombieland si può finalmente gustare il suo Twinkie, non potrà che condividere XD) Supporting Actress: Mary J. Blige, “Mudbound” Allison Janney, “I, Tonya” Lesley Manville, “Phantom Thread” Laurie Metcalf, “Lady Bird” Octavia Spencer, “The Shape of Water” Non ho preferenze, vinca il migliore Director: “Dunkirk,” Christopher Nolan (se lo meriterebbe alla grande, proprio per i suoi film passati, anche se non reputo Dunkirk una delle sue pellicole migliori. sicuramente massacrante in fase di stesura e montaggio, ma la regia stessa non é stata niente di eccezionale) “The Shape of Water,” Guillermo del Toro (é forse il candidato più plausibile, se l'academy vuole stare in riga alla deriva Latinoamericana) Animated Feature: “The Boss Baby” (OMG, no) “Coco” (vincitore scontato?) “Loving Vincent” (sarebbe una scelta coraggiosa, dare il premio ad un film animato diverso) Animated Short: “DeKalb Elementary” “The Eleven O’Clock” “My Nephew Emmett” “The Silent Child” “Watu Wote/All of Us” Vinca il migliore Adapted Screenplay: “Call Me by Your Name,” James Ivory (sempre tifo per il film italiano) “Logan,” Scott Frank & James Mangold and Michael Green (invece questa é una gradita sorpresa, una scelta particolare per l'accademy) Original Screenplay: “The Shape of Water,” Guillermo del Toro, Vanessa Taylor (forse il film più originale in lista) Cinematography: “Blade Runner 2049,” Roger Deakins “Darkest Hour,” Bruno Delbonnel “Dunkirk,” Hoyte van Hoytema “Mudbound,” Rachel Morrison “The Shape of Water,” Dan Laustsen Che vinca il migliore. Dunkirk non é che abbia questa strabiliante fotografia. Mare spiaggia e tanta nebbia... Best Documentary Feature: “Abacus: Small Enough to Jail” “Faces Places” “Icarus” “Last Men in Aleppo” “Strong Island” Vinca il migliore. Best Documentary Short Subject: “Edith+Eddie” “Heaven is a Traffic Jam on the 405” “Heroin(e)” “Knife Skills” “Traffic Stop” Vinca il migliore. Best Live Action Short Film: “Dear Basketball” “Garden Party” “Lou” “Negative Space” “Revolting Rhymes” Vinca il migliore Best Foreign Language Film: “A Fantastic Woman” (Chile) “The Insult” (Lebanon) “Loveless” (Russia) “On Body and Soul (Hungary) “The Square” (Sweden) Vinca il migliore. Film Editing: “Dunkirk,” Lee Smith (qui adesso si che tifo per Dunkirk, lavoro eccezionale, che secondo me va assolutamente premiato. dev'essere stato un mostro da affronare, con tre timeline diverse, nella stessa ambientazione) Sound Editing: “Blade Runner 2049,” Mark Mangini, Theo Green (non l'ho ancora visto, ma sappiamo tutti quale eccezionale soundtrack ha accompagnato il primo episodio) “Dunkirk,” Alex Gibson, Richard King (anche qui però tifo per Dunkirk. i suoni sono la vera arma segreta del film, taglienti, a volte imperanti. In questo film a volte fanno più atmosfera i suoni che le immagini) Sound Mixing: “Dunkirk,” Mark Weingarten, Gregg Landaker, Gary A. Rizzo (idem come sopra) Production Design: “Beauty and the Beast” (Sarebbe interessante se per una volta non vincesse un film in costume, ma in Beauty and the Beast c'é un'italiana in corsa, quindi tifo per Beauty and the Beast.) Original Score: “Star Wars: The Last Jedi,” John Williams (John Williams, per i suoi meriti pregressi, e perché é diventato un icona) Original Song: “Mighty River” from “Mudbound,” Mary J. Blige “Mystery of Love” from “Call Me by Your Name,” Sufjan Stevens “Remember Me” from “Coco,” Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez “Stand Up for Something” from “Marshall,” Diane Warren, Common “This Is Me” from “The Greatest Showman,” Benj Pasek, Justin Paul Vinca il migliore Makeup and Hair: “Darkest Hour” “Victoria and Abdul” “Wonder” The Shape of Water? Star Wars? Potevano benissimo includerli. Così vinca il migliore. Costume Design: “Beauty and the Beast” “Darkest Hour “Phantom Thread” “The Shape of Water” “Victoria and Abdul” Vinca il migliore Visual Effects: “Blade Runner 2049” “Guardians of the Galaxy Vol. 2 “Kong: Skull Island” “Star Wars: The Last Jedi” “War for the Planet of the Apes” Sicuramente Guardians of the Galaxy 2 e Star Wars sono strabilianti, per quanto non innovativi. Da quanto ho sentito War for the Planet of the Apes potrebbe essere il candidato più lecito per il premio. Vediamo quanti ne azzecco
  10. La canzone del giorno

    Visto che ho appena comprato i biglietti per il loro concerto (a dire la verità per quelli senza l'"Of Fire", sic, perché si sono divisi... >_>), comunque questa é la mia canzone del giorno, epicissima patacca di metal italiano:
  11. Premi Oscar 2018

    Con le nomination fresche fresche, la corsa ai premi oscar 2018 si preannuncia più serrata che mai. Dopo un 2017 fiacco, con un vincitore imprevisto e la clamorosa sconfitta di La La Land (con ancor più clamorosa gaffe), e le polemiche per le mancate nomination degli attori di colore del 2016, quest' anno potrebbe essere l'anno della riscossa. Il momento per ridare lustro al tanto agognato premio, considerato il più importante in ambito cinematografico. Inoltre, lo slittamento della cerimonia di premiazione per via delle olimpiadi, dovrebbe alzare ulteriormente l'hype pre-oscar, che quest'anno é già alle stelle. Cosa ne pensate dei titoli in gara? Quale film, quale regista, quale attore hanno le carte per portarsi a casa la statuetta? A voi le speculazioni. Eccovi le nomination: Best Picture Call Me By Your Name Darkest Hour Dunkirk Get Out Lady Bird Phantom Thread The Post The Shape of Water Three Billboards Outside Ebbing, Missouri Lead Actor: Timothée Chalamet, “Call Me by Your Name” Daniel Day-Lewis, “Phantom Thread” Daniel Kaluuya, “Get Out” Gary Oldman, “Darkest Hour” Denzel Washington, “Roman J. Israel, Esq.” Lead Actress: Sally Hawkins, “The Shape of Water” Frances McDormand, “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” Margot Robbie, “I, Tonya” Saoirse Ronan, “Lady Bird” Meryl Streep, “The Post” Supporting Actor: Willem Dafoe, “The Florida Project” Woody Harrelson, “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” Richard Jenkins, “The Shape of Water” Christopher Plummer, “All the Money in the World” Sam Rockwell, “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” Supporting Actress: Mary J. Blige, “Mudbound” Allison Janney, “I, Tonya” Lesley Manville, “Phantom Thread” Laurie Metcalf, “Lady Bird” Octavia Spencer, “The Shape of Water” Director: “Dunkirk,” Christopher Nolan “Get Out,” Jordan Peele “Lady Bird,” Greta Gerwig “Phantom Thread,” Paul Thomas Anderson “The Shape of Water,” Guillermo del Toro Animated Feature: “The Boss Baby” “The Breadwinner” “Coco” “Ferdinand” “Loving Vincent” Animated Short: “DeKalb Elementary” “The Eleven O’Clock” “My Nephew Emmett” “The Silent Child” “Watu Wote/All of Us” Adapted Screenplay: “Call Me by Your Name,” James Ivory “The Disaster Artist,” Scott Neustadter & Michael H. Weber “Logan,” Scott Frank & James Mangold and Michael Green “Molly’s Game,” Aaron Sorkin “Mudbound,” Virgil Williams and Dee Rees Original Screenplay: “The Big Sick,” Emily V. Gordon & Kumail Nanjiani “Get Out,” Jordan Peele “Lady Bird,” Greta Gerwig “The Shape of Water,” Guillermo del Toro, Vanessa Taylor “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri,” Martin McDonagh Cinematography: “Blade Runner 2049,” Roger Deakins “Darkest Hour,” Bruno Delbonnel “Dunkirk,” Hoyte van Hoytema “Mudbound,” Rachel Morrison “The Shape of Water,” Dan Laustsen Best Documentary Feature: “Abacus: Small Enough to Jail” “Faces Places” “Icarus” “Last Men in Aleppo” “Strong Island” Best Documentary Short Subject: “Edith+Eddie” “Heaven is a Traffic Jam on the 405” “Heroin(e)” “Knife Skills” “Traffic Stop” Best Live Action Short Film: “Dear Basketball” “Garden Party” “Lou” “Negative Space” “Revolting Rhymes” Best Foreign Language Film: “A Fantastic Woman” (Chile) “The Insult” (Lebanon) “Loveless” (Russia) “On Body and Soul (Hungary) “The Square” (Sweden) Film Editing: “Baby Driver,” Jonathan Amos, Paul Machliss “Dunkirk,” Lee Smith “I, Tonya,” Tatiana S. Riegel “The Shape of Water,” Sidney Wolinsky “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri,” Jon Gregory Sound Editing: “Baby Driver,” Julian Slater “Blade Runner 2049,” Mark Mangini, Theo Green “Dunkirk,” Alex Gibson, Richard King “The Shape of Water,” Nathan Robitaille “Star Wars: The Last Jedi,” Ren Klyce, Matthew Wood Sound Mixing: “Baby Driver,” Mary H. Ellis, Julian Slater, Tim Cavagin “Blade Runner 2049,” Mac Ruth, Ron Bartlett, Doug Hephill “Dunkirk,” Mark Weingarten, Gregg Landaker, Gary A. Rizzo “The Shape of Water,” Glen Gauthier, Christian Cooke, Brad Zoern “Star Wars: The Last Jedi,” Stuart Wilson, Ren Klyce, David Parker, Michael Semanick Production Design: “Beauty and the Beast” “Blade Runner 2049″ “Darkest Hour” “Dunkirk” “The Shape of Water” Original Score: “Dunkirk,” Hans Zimmer “Phantom Thread,” Jonny Greenwood “The Shape of Water,” Alexandre Desplat “Star Wars: The Last Jedi,” John Williams “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri,” Carter Burwell Original Song: “Mighty River” from “Mudbound,” Mary J. Blige “Mystery of Love” from “Call Me by Your Name,” Sufjan Stevens “Remember Me” from “Coco,” Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez “Stand Up for Something” from “Marshall,” Diane Warren, Common “This Is Me” from “The Greatest Showman,” Benj Pasek, Justin Paul Makeup and Hair: “Darkest Hour” “Victoria and Abdul” “Wonder” Costume Design: “Beauty and the Beast” “Darkest Hour “Phantom Thread” “The Shape of Water” “Victoria and Abdul” Visual Effects: “Blade Runner 2049” “Guardians of the Galaxy Vol. 2 “Kong: Skull Island” “Star Wars: The Last Jedi” “War for the Planet of the Apes”
  12. Il Piano Marvel

    Eccoti la lista dei film. Devi finire la fase 2 e guardarti tutta la fase tre. Quando avrai finito Black Panther, il prossimo della lista, sarà già uscito al cinema
  13. La canzone del giorno

    Anche io voglio fare una dedica alla O'Riordan. Voglio omaggiare il lato più duro e più punkettaro, di una grande rock band degli anni 90. Tanto per ricordare che non aveva solo una bella voce, ma poteva anche darci dentro, quando voleva.
  14. ottava stagione - leaks e speculazioni

    Interessante teoria. Mi piacciono quando sono ragionate bene, anche se improbabili. Comunque merita una discussione apposita. Qui é off topic.
  15. Babbo Natale Barrieroso 2017

    Si sono stato io, non pensavo si dovesse firmare , anzi ero convinto che l'identità dovesse restare segreta Mi spiace, che ti sia arrivato solo adesso, te l'ho spedito per tempo. Per il cinema, ho tirato ad indovinare, ho preso il multisala più vicino al tuo indirizzo. In veritá volevo regalarti un buono per fare colazione in un panificio sotto casa tua, ma la commessa non voleva attraversare la strada per metterti il buono nel cassetto della posta. Poi ho visto, che eri cinefila e ho pensato che ti sarebbe piaciuto di più Enjoy! Colgo l'occasione per ringraziare Maya per il favoloso (e già collaudato con i bambini) gioco di dadi. Ho fatto anche una foto, ma devo ancora trovare il tempo per mandarmela e postarla qui