Jump to content

Timett figlio di Timett

Guardiani della Notte
  • Content Count

    6,284
  • Joined

  • Last visited

About Timett figlio di Timett

  • Rank
    Gran Visir delle Montagne della Luna
  • Birthday 11/23/1980

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.jokers.it

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Interests
    Leggere fantasy/storici/science fiction, guardare film, suonare e ascoltare musica rock, cucinare, viaggiare per l'Europa con la mia roulotte pieghevole

Recent Profile Visitors

3,173 profile views
  1. 21 anni fa i Machine Head suscitarono un vespaio, quando da nuova rivelazione del thrash metal iniziarono a contaminare il loro stile con il rap, strizzando più di un occhio al pacchiano nu metal. Interessante come dopo tutto questo tempo proprio queste canzoni allora tanto criticate, risultino invece ancora attuali e (a differenza di molte altre produzioni più recenti), molto cariche e accattivanti.
  2. Buona notizia, e scommessa coraggiosa. WW84 é praticamente l'unica pellicola natalizia di una certa rilevanza economica. Se lo trasmettono a lungo, come hanno fatto con Tenet, e considerando che non ci sono concorrenti degni di nota la, la Warner/DC potrebbe addirittura guadagnarci qualcosina. Oltretutto WW84 é stato girato già parecchio tempo fa, ed é stato rinviato per la prima volta già nei tempi precedenti al Covid, anche tenere ferma un opera per così tanto tempo avrà i suoi costi..
  3. Anche il mio babbo natale ha già colpito. @senza volto, grazie mi hai mandato un tappetino mouse, che si può usare anche come coperta È enorme! Non l'ho ancora provato perché mia moglie lo ha direttamente requisito per appoggiarci il suo portatile durante lo smart working.
  4. Mancano pochi giorni alla pubblicazione del nuovo Live in London dei Dream Theater. Live album particolare, dovrebbe essere uno dei pochi, che sono stati registrati in questo 2020 pandemico. Nell'attesa comunque ho ripreso ad ascoltare l'ultimo album in studio della band. Uno degli album più freschi e dinamici che il gruppo ha sfornato negli ultimi anni. La title track, qui proposta é una delle canzone più catchy dell'opera e immediata di un album comunque "facile". Inoltre il video entra nella cronaca, perché il batterista Mangini vi sfodera la batteria con il primato dei piatti posizionati più in alto della storia del rock.
  5. Mi sono dimenticato di scommettere (ma tanto quest'anno arrivo sempre ultimo o penultimo, indifferentemente dalla scommessa o meno ), ma ho guardato la gara.. e che gara!!! È stata senz'altro la migliore di quest'anno, e non solo per le Ferrari a podio, ma per i mille colpi di scena. Grande costanza Hamilton, una gara stupenda da parte sua. Lo stesso si può dire per Perez. Vettel e Leclerc hanno fatto anche di più, genio ed esperienza. Stroll e Red Bull invece avevano anche loro le carte per portare a casa risultati importanti, ma vuoi per la temperatura bassa, sbagli strategici o semplici errori di guida non sono riusciti a concretizzare. Oltre a questi 7 possibili vincitori nelle retrovie é successo l'impossibile. Bella gara anche di Sainz, Norris si é svegliato nel finale, ma anche loro sono stati penalizzati dalle temperature basse e il consumo delle gomme, che da intermediates sono praticamente diventate slick per i tratti asciutti. Peccato per le McLaren, bene per le Ferrari, che inaspettatamente tornano in gara per il terzo posto costruttori! Insomma, grande grande grande gara. Chi non l'ha vista provi a recuperarla, almeno gli highlights. Se vi piace questo sport non potete assolulamente perdervela. Questa non la sapevo, stakanovista monegasco, che non é altro Comunque ha fatto una gran bella gara, ha fatto un unico sbaglio importante, a tre curve dalla fine, ma l'atteggiamento "o la va o la spacca" era appropriato in quel momento. Bravo comunque Vettel a cogliere l'attimo. No, sono veramente contento di come si sono comportati entrambi. Un vero raggio di sole in questa stagione. Opaca la gara di Gasly invece, mi aspettavo ben altro da lui, data la ghiotta occasione.
  6. Ecco fatto, invio la lista adesso, last minute. Grazie @Lady Monicaper il promemoria nella chat!
  7. Tanta roba!! Non vedo l'ora! Cinema di sicuro, se possibile, altrimenti cofanetto di tutti e 4 appena esce.
  8. Per festeggiare il lockdown completo del mio comune e la conseguente chiusura delle scuole, non mi resta che ripescare un altra canzone dall'album di ieri (ora che ci penso il titolo é abbastanza evocativo ).
  9. Sto ascoltando il Once in a LIVEtime dei Dream Theater. Non lo avevo mai preso in considerazione prima, perché reputo Falling into Infinity uno degli album più fiacchi della discografia dei talentuosissimi musicisti americani (e Derek Sherinian il più fiacco tastierista del gruppo). E dire, che avevo pure visto la relativa tournee, al Monsters of Rock di Torino nel lontano 1998, ma a quei tempi i DT ancora non entravano nelle mie corde. Fatto sta che questo live ora mi ha letteralmente spazzato via: i DT al loro meglio, e Derek Sherinian é sullo stesso livello del successore Jordan Rudess. Questo assolo di batteria di Portnoy poi mi ha fatto gongolare dalla gioia e sarei stato egoista a non rendervi partecipi: ascoltate i maestri in religioso silenzio!
  10. Oggi faccio il conservativo (meglio tardi che mai?) 1. Hamilton 2. Bottas 3. Verstappen 4. Gasly 5. Ricciardo R1) Leclerc R2) Albon
  11. Vice - L' uomo nell' ombra - 2018 - Adam McKay Ogni tanto mi "costringo" a guardare questi polpettoni politico - autobiografici, tanto per variare genere e per alimentare la mia cultura generale. Ma sorpresona, questa volta non si tratta di un polpettone. Una regia e un montaggio originale e osato , donano a questo film quel margine di freschezza, che lo rende divertente e piacevole da guardare. L'interpretazioni beffarde di Christian Bale e Sam Rockwell (geniale nel ruolo di George Bush) danno un ulteriore tocco d'autore a una storia, che sarebbe altrimenti difficile da trasporre in modo efficace, e fa perdonare anche qualche esagerazione storica, prima su tutte la teoria esecutiva unitaria, gonfiata per creare suspance, ma che poi alla fine si dissolve nel nulla. Film curioso, giustamente candidato a una moltitudine di Oscar, tra cui migliore attore protagonista, migliore attrice e migliore attore non protagonisti, miglior montaggio (premio che IMHO avrebbe potuto vincere) e anche quella azzardata di migliore film in assoluto. Voto 7/10
  12. E io continuo a invertire il podio, per essere sicuro di non prendere il bonus.
  13. 1. Bottas 2. Hamilton 3. Verstappen 4. Leclerc 5. Perez R1 Sainz R2 Norris
  14. R. I. P. anche da parte mia, Eddie. Oggi partendo da un riascolto dell'album Balance, (che era una delle mie prime MC Hard Rock) sono finito ai Nirvana, quelli più devastanti di fine carriera. La mia canzone del giorno ha il titolo improponibile di Frances Farmer Will Haver Her Revenge On Seattle, ed é una delle canzoni più cariche del terzetto, ma che comunque sprizza grunge da tutti i pori. Purtroppo della canzone sembra non esistere una versione live decente, quindi accontentiamoci di quella dell'album
  15. 1) Hamilton 2) Bottas 3) Verstappen 4) Leclerc 5) Ricciardo R1) Albon R2) Norris
×
×
  • Create New...