Jump to content

Neshira

Guardiani della Notte
  • Content Count

    8,756
  • Joined

  • Last visited

About Neshira

  • Rank
    Pescatrice delle Carte Dimenticate
  • Birthday 10/31/1974

Contact Methods

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  • Location
    Firenze

Recent Profile Visitors

  1. Neshira

    serie tv

    Si ... cassette e 'troppo tempo' a quello che ricordo io ma è uguale. Che poi mi sa che in un certo senso lo mostrano ma non lo spiegano, e forse a ripensarci è meglio ^^ ultima puntata
  2. Neshira

    serie tv

    Non ci credo O_O. Non ci sono I premi speciali da infilare dopo negli Emmy?n
  3. Neshira

    serie tv

    Uhm. Grazie @Manifredde, stavo per prenderlo... Invece io ho finito American Gods S2, a fatica, e alle ultime due puntate ho capito perché: non mi viene da definirla altro che una stagione filler, che non fa esattamente rimpiangere le ore passate a vederla, ok...però se avessero ridotto le prime sette puntate e mezza in una sola e risolto il tutto nel finale della prima stagione non si sarebbe perso nulla, anzi. Direi che il problema e insieme la salvezza di questa stagione siano nelle parole dell'annuncio di mesi fa: 'molti attori comprimari sono stati promossi a regolari'. Giustamente la serie aveva, anzi ha, una recitazione di livello altissimo che avranno voluto sfruttare, ma se gli attori reggono i personaggi purtroppo no, visto che nel libro molti sono dichiaratamente secondari, o proprio comparse, o addirittura un paio di battute nelle reminiscenze dei protagonisti; Gaiman era stato bravissimo a dare a questi 'minori' un ruolo, una storia, e flashback di durata corretta, seguiti da una perfetta uscita di scena. La Starz...no. Per inciso in un paio di casi questo snatura un po' anche i personaggi stessi, tipo piccolo spoiler su metà dei vecchi dèi Non aiutano il ritmo lento e la fissazione per i primi piani accuratissimi, che nella prima stagione davano un senso di profondità ma qui peggiorano l'impressione di storia trascinata :(. Da vedere comunque perchè la parte finale è importantissima per la eventuale terza stagione, e appunto per la recitazione. Voto 6 1/2. EDIT Ok magari sul voto fate la tara con il fatto che l'ho vista subito dopo Good Omens che è, beh, tutto il contrario: breve, divertente, non banale, progressione ottima e recitazione anche migliore (mamma mia, i due protagonisti nell'ultima puntata!! *__*); si prende un paio di licenze sul montaggio che 'spezzano' benissimo, ed è molto fedele: riadattato (bene) solo nei punti in cui andava per forza riadattato per trasmetterlo nel 21mo secolo. Voto 9 1/2, che sarebbe 10 se avessero spiegato perché solo i Queen nella colonna sonora
  4. Ho votato Lancia del Sole ma è una scelta falsata: per quanto più intelligentì e pericolosi dei soliti zombie delle solite apocalissi cinematografiche, non credo che gli Estranei abbiano il potere di congelare un intero continente o di arrivare in forze così a sud. Più che resistere in una fortezza si tratterebbe di migrare quindi ^^'
  5. /MOD ON Il topic diventa un sondaggio quindi ... votate quello che avete scelto finora!
  6. La ballata completa mi suona sorprendentemente adatta alla probable 'vera' Jenny (la vecchina di Cuore Alto) e al POV che lei incontra (Arya). L'Arya dei libri intendo: spoiler versi seguenti il primo Che decisamente ha imparato a 'danzare', e gli Uomini Senza Volto mi danno parecchio di fantasmi nel loro modo di operare. Manca in po' il collegamento ai re, a parte Joffrey... Tutto nel primo verso libresco in realtà, il resto è una canzone abbastanza generica, probabilmente voluto. Si adatta a parecchi POV (dei libri), spulciando, ma se l'hanno scritta DeD e non Cogman il riferimento dovrebbe essere più ai personaggi di GOT immagino.
  7. /mod on spostata in Torre del Re visto che l'indicazione è TWOW
  8. Oberyn dovrebbe avere 40 (o 41...con il famoso comporto Dell'anno della guerra) anni nel primo libro. Quindi mi sa che così I conti tornano
  9. A quanto pare non è solo una preoccupazione esagerata di voi genitori iperansiosi... https://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2019/07/17/news/instagram_oscura_i_like_non_saranno_piu_visibili_sotto_i_post-231420219/
  10. Visto che Arya è uscita...questo è Tyrion e Jaime sarà il primo.
  11. Visto che vi siete giocati l'indizio 'sorella' sparo Tyrion
  12. Parlando di -burghi, posso consigliare in itinerario completamente urbano di Edimburgo (3 gg), anche se ho visto che la capitale viene usata più che altro come comoda base per la marea di attrazioni nella regione. Controllate le previsioni del tempo e tenetevi una mattina per passeggiare per la città in sè: la Città Nuova (1700) ha poco da invidiare - come architettura- alle vie intorno agli Champs a Parigi, e il Royal Mile è una perfetta strada dello shopping: prodotti di lusso, prodotti locali, souvenir beceri e ...cibo! I prezzi sono anche sorprendentemente bassi per dei locali in pieno centro storico, e servono sia cibo pesantemente originale sia internazionale: ammetto di aver apprezzato tanto l'haggis 'per turisti'. Ovviamente, ai due capi del Mile, va spesa qualche ora per il Castello o per la Residenza estiva della vecchia Betta...o per entrambi. Non so consigliarvi locali notturni per esperienza personale ma so che ci sono, più o meno concentrati a Leith. Ovviamente io ho girato tutta Leith stessa (il vecchio porto) che ha la stessa atmosfera adorabile di rudere industriale e vita frenetica di Greenwich, Portsmouth e simili...ma ok questa è una mia perversione (ottimo pesce però). Anche la stazione principale in questo senso va apprezzata e fotografata. Poi oh...ai bagni delle donne la stazione ha phon e arricciacapelli...civiltà (è anche piena di parrucchieri Edimburgo...non ho indagato). Pooooi. Dovesse piovere, ci sono un sacco di musei e gallerie tutti più o meno al centro: a dispetto della fama degli scozzesi molti sono ad offerta libera! Anche il museo Nazionale, che è ricco ricco ed ha un'organizzazione delle sale in progressione cronologica molto ben fatta. Se capitate in mezzo alla settimana, date la caccia agli eventi musicali serali nella cattedrale di St. Giles. Sempre dentro la città, va fatto un picnic o al Castello o alla Calton Hill per guardarsi il panorama del fiordo dall'alto. A lungo. Il telescopio dell'Osservatorio già che siete lì è uno strumento interessante per gli addetti ai lavori. Va bene anche il monumento a sir Scott. Se siete stanchi solo a pensare di camminare per tutte queste attrazioni sappiate che il servizio autobus è buono come quello di Londra, più economico, raggiunge le periferie (entrambe le spiaggie di Cramond e Portobello e volendo i borghi di pescatori ) e i conducenti sono più gentili con i turisti impediti. Se non siete stanchi, c'è il trekking - confermo, del tutto urbano - allo sperone Dell'Arthur Seat...I sentieri sono di difficoltà molto diversa ( il più facile l'ho visto fare ad un gruppo di ragazzine brille in sandals e palloncini per il compleanno di una...). Punto panoramico obbligato. Partono appena dietro l'Holyrood (la residenza estiva della vecchia) Mi dimentico qualcosa credo...intanto devo s-consigliare di comprare cibo ai supermercati: non so perchè ma le stesso marche del Berkshire lì hanno una qualità davvero inferiore. Ed anche I giardini pubblici e il parco lungofiume sono bellini e utili per riposarsi, ma per niente all'altezza di quelli del sud Inghilterra. Ah si...se andate in spiaggia o in crociera alle isoline del Firth fate attenzione agli avvisi sulle maree. Sono ovunque e vanno seguiti. In generale...chiedete per qualunque cosa. I cittadini sono gentili e allegri e l'accento è piacevole da ascoltare e meno difficile del cornovagliese (almeno in città :D). Ultima cosa: io ci sono stata al solstizio d'estate e più di 3 ore e mezza di buio su 24 non ho rimediato. Secondo me in vacanza è un vantaggio ma so che a qualcuno può sconvolgere il bioritmo, quindi pensateci quando scegliete le date.
  13. Neshira

    Astronomia

    Eh beh...che fosse totale io l'avevo letto sul sito UAI (hanno corretto). Questi son quasi forse scusati...
  14. Mi pare un rischio si. Mi sembra anche l'ennesima risposta tagliata con l'accetta al problema di una burocrazia troppo pesante e, lei si, troppo centralizzata. Se verrà portata avanti, speriamo almeno che l'autonomia riguardi obbligatoriamente anche i settori in cui le regioni più ricche sono svantaggiate: che la Lombardia insomma si tenga pure tutte le tasse delle imprese regionali...e però che si smaltisca in loco anche tutti i rifiuti invece di spedirli in Puglia in nuove discariche aperte 'per necessità nazionale' e che paghi il sangue dei donatori campani quando le manca come al solito (che tristezza). Comunque l'autonomia economica è la meno preoccupante: il rischio è che un'uscita del genere apra ad altre 'autonomie' in settori che tanto 'autonomi' non sono. Che succede praticamente se il Molise decide di alzare la soglia di tolleranza delle polveri pesanti nelle centrali regionali - per attirare i colossi energetici nazionali e magari internazionali? L'inquinamento prodotto lì, mare e aria, arriva anche all'Abruzzo ed oltre. Che succede moralmente se gli ospedali del Lazio sono autorizzati ad aprire reparti eutanasia, e quelli dell'Umbria no? PS per la risposta 'personale'...credo che la Toscana sia la regione su 20 che più guadagnerebbe :D. Ma resto scettica lo stesso.
  15. Neshira

    Astronomia

    Devo correggermi scusate: la coloratura di penumbra è totale (ovviamente) ma all'ombra arriva solo al 70%. Quindi difficile anche che sia rossa.
×
×
  • Create New...