Jump to content

Stark

Utente
  • Content Count

    128
  • Joined

  • Last visited

About Stark

  • Rank
    Confratello
  1. Stark

    J. R. R. TOLKIEN

    Grazie per l'informazione. Quello che mi interessava sapere, inoltre, era se nella History, che tu sappia, sono contenuti altri testi sullo stesso tono "filosofeggiante". Ero molto indeciso sul fatto di noleggiare o no in Biblioteca i Racconti Perduti e Ritrovati, e, in futuro (quando potrò accedere a Biblioteche di città più grandi) i testi in Inglese.Grazie ancora!
  2. Stark

    J. R. R. TOLKIEN

    Dopo mesi e mesi di attesa, la biblioteca mi ha finalmente concesso di noleggiare i "Racconti Incompiuti", e leggendo il prologo ho visto che Cristopher Tolkien ha voluto togliere tutti gli scritti di natura filisofica sulla Terra di Mezzo del padre, concentrandosi sulla parte narrativa... Ciò mi è dispiaciuto molto, soprattutto perchè in un libro su Tolkien letto tempo fa c'era riportata una discussione filosofica tra un Elfo e un Umano sulla questione "E' meglio essere quasi immortali come gli elfi o mortali?" che mi era piaciuto molto... Che tu sappia, Gil-Galad (o che lo sappia qualcun'altro, non importa), nei libri della History of Middle Earth questa parte è stata inserita?
  3. Stark

    J. R. R. TOLKIEN

    Non credo siano i Vagabondi delle Pietre. Visito da tempo un sito internet che raccoglie una molto completa "Enciclopedia di Arda" (il sito é appunto la "Encyclopedia of Arda") Qui i Vagabondi figuravano come Trolls, ovviamente, mentre i Giganti in questione erano proprio sotto la voce Stone Giants. Ecco la voce completa: Stone-giants Stone-hurling denizens of the Misty Mountains Mighty creatures of the Misty Mountains, and perhaps elsewhere in Middle-earth. The only known reference to them occurs in The Hobbit, in which Bilbo and the Dwarves encounter them as they cross the Misty Mountains. During a storm, the Stone-giants emerge, and cast huge boulders about a rocky valley as part of a bizarre game. The difficulty of fitting Stone-giants (and all giants, for that matter) into Tolkien's world has led some to see the Stone-giants as a metaphor for crashing thunderbolts, or something similar. However, the detail of the Stone-giants' description, and the occurrence of other giants in Tolkien's work, makes it seem likely that these creatures actually did exist in Middle-earth. Se vi interessa il sito è http://www.glyphweb.com/arda/default.htm
  4. Stark

    J. R. R. TOLKIEN

    Gil-Galad, ti sei dimenticato una cosa: nello Hobbit si parla veramente di Giganti delle Montagne (o delle Colline, la memoria è vaga). Nel viaggio, durante un temporale, non mi ricordo se nel caso di tuoni o frane, si dice che il rumore, leggendariamente, è causato dai Giganti che si lanciano macigni per gioco. Poi Tolkien non parla mai più di questi giganti. Potrebbero essere solo una leggenda, come anche una razza particolarmente eremitica.
  5. La morte di Eddard è stato un colpo di scena che mi ha davvero lasciato con l'amaro in bocca...lui è il mio personaggio preferito della saga, lo credevo il protagonista, ed invece...ho scoperto in quel momento la vera essenza Martiniana delle Cronache... E' morto per un motivo stupidissimo. Ci sono veramente rimasto male... Credevo che nessun personaggio mi avrebbe colpito allo stesso modo, morendo, ma...da quando è entrata in scena Jeyne, mi sono affezionato e Catelyn e Robb e...pure loro...morti...in modo assurdo... In compenso ho riso come pochi alla morte di Viserys
×
×
  • Create New...