Jump to content

the Imp

Utente
  • Content Count

    1,445
  • Joined

  • Last visited

3 Followers

About the Imp

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 04/08/1984

Contact Methods

  • Website URL
    http://shadowgallery7.wordpress.com/

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Napoli
  • Interests
    Libri, cinema, fumetti... ma anche calcio e basket per non fare troppo il nerd!

Recent Profile Visitors

313 profile views
  1. sono troppi per morire tutti, sicuramente si ridimensioneranno parecchio, bisogna vederre se uno di loro conserverà il titolo e le torri gemelle, o se finiranno in miseria. il più interessante è lo storpio, ma faccio il tifo per lo scudiero di robb, olyvar, perchè possa ereditare lui (il che significa che alla fine delle cronache sul trono siederà un re decente)
  2. mi sembra che il parallelo fra la decadenza di cersei e quella di robert sia ampiamente suggerita da Martin, dal vino all'ingrassamento, all'avventatezza, all'aspetto sessuale... la differenza è che robert si divertiva, cersei invece è rosa dall'insoddisfazione
  3. Il viaggio di Quentyn Martell a Mereen... un viaggio lunghissimo e noioso raccontato in ogni sua tappa, nessun personaggio che riesca a spiccare in tutti questi capitoli... e alla fine quello arriva e muore senza lasciar alcun impatto narrativo? ok, libera i draghi, ma poteva farlo chiunque altro che stesse già sul posto...
  4. alcune delle cose che dite possono piacere o non piacere, ma non rovinano la saga nel complesso... quello che per me sta diventando un problema sono i viaggi, quando nel primo libro vediamo la gente viaggiare la vediamo alla partenza e all'arrivo, con un breve recap di quanto successo durante. ora di tutti quellli che sono in viaggio vediamo i mille pensieri incontri e parole, che alla fine servono solo a riempire il libro e a rallentare certi personaggi per dare tempo agli altri di raggiungerli narrativamente. poi per alcune vicende ci sono davvero troppi pov, alle isole di ferro ce ne sono 4, altri 4 a dorne, tanti altri a mereen... ai tempi belli ne bastavano uno/due (uno se serviva solo raccontare, due se si volevano vedere diverse angolazioni) in ogni posizione geografica!
  5. tywin può farlo perchè è in una posizione di potere, così come i frey possono permettersi di dire che robb sia un lupo mannaro, per cui gli basta di dare la minima parvenza di innocenza per essere innocente, ma nel momento in cui fosse in una posizione di debolezza ce ne sarebbe abbastanza per tagliargli la testa. In ogni caso si parla di giudizio etico, non di condanne penali, alla fine che usi i propri sottoposti o no, lui E' nei fatti responsabile delle loro azioni e per questo è giudicabile dai lettori come un lord meno onorevole rispetto alla maggior parte degli altri, in quanto disposto a fare cose peggiori, seppur indirettamente, per il prestigio della propria casata. se fosse solo per il sangue sparso direttamente, ditocorto sarebbe il personaggio più onorevole della saga, in fondo, no?
  6. credo che siano simboli degli arcimaestri, se ricordo bene se ne parla nei capitoli ambientati alla cittadella
  7. Secondo me Tywin non si sporca mai le mani. Tutte le sue azioni poco pulite le fa compiere ai suoi tirapiedi, in modo da poter far sembrare poi che lui non c'entri nulla (anche quando è palese che invece l'ordine provenga da lui). era inteso metaforicamente, ma comunque quando gli uomini di un lord si sporcano le mani è come se se le sporcasse il lord stesso, alla fine...
  8. in questa saga di buoni e cattivi al 100% ce ne sono pochi, anche se comunque più che non nella vita vera. però bisogna pure considerare gli standard dell'ambientazione, quando certe cose erano la norma, per cui uno come hoster che fa un'alleanza matrioniale non è un venduto, perchè all'epoca qualsiasi alleanza militare di una certa importanza veniva sigillata da un matrimonio,era così che si facevano le cose! Poi che nessuno sia disinteressato al 100% è vero, ma la differenza c'è comunque, uno come ned pur parteggiando per la sua famiglia non si abasserebbe mai a fare certe cose, e se esiste una via più onorevole e più difficile, sceglie quella... spesso gli è andata bene, vedi l'assedio di capo tempesta che scioglie senza versare sangue, nel finale molto meno quando per risparmiare delle vite perde la sua stessa vita. pure tywin è un lord che parteggia per la sua famiglia, ma se una soluzione gli consente di perdere mezz'ora di meno, lui sceglie quella, a prescindere da quanto sia onorevole, è questo a fare la differenza, e a distinguerlo dal lord medio di westeros è che lui è disposto a sporcarsi le ani molto più di molti altri.
  9. io non metto i personaggi più antipatici (i joffrey, per intenderci), ma quelli meno riusciti e che contribuiscono meno alla riuscita della saga 1)quentyn martell -sua inutilità in persona 2)aeron greyjoy - triste e noioso, in una sottotrama che già di suo ho sempre trovato molto provinciale... 3)penny - riesce a rendere noiosi i capitoli di TYRION, cioè, voglio dire.. 4)victarion - ma davvero c'era bisogno di dutti quei pov per raccontare quel che succede su 4 isolette piene di cafoncielli? 5)asha - e mettiamoci pure le tresche amorose e i giochini erotici fra personaggi inutili in quelle isole di cafoncielli, altrimenti erano troppo divertenti... 50 sfumature di seppia (si, mi sto riferendo al finto stupro della fanciulla, uno dei punti più bassi della saga) 6)reznak - metto lui come simbolo di tutti i personaggi dal nome impronunciabile di cui non me ne frega una cippa, basta che daenerys riparta in fretta verso occidente, ma potete metterci un qualsiasi ipnok mo kafaroth, rum ro babba o ruznam mene fott, tanto è uguale, e chissà se vi accorgete che sti nomi me li sto inventando al momento, tanto non frega niente a nessuno 7)khal drogo - non capisco come mai sia così idolatrato, più che altro, saranno i muscoli dell'attore, per il resto grazie al cielo ce ne liberiamo in fretta 8)euron greyjoy - poteva mancare lui della sua inutile famiglia? spero che alla fine serva a qualcosa, per me poteva essere leader unico della famiglia fin dalla morte di balon e basta, senza perdere tempo in acclamazioni inutili, speriamo che ora che lo è diventato tutto sto strazio serva a qualcosa 9)Xaro Xhoan Daxos, responsabile di uno dei momenti di stasi più noiosi della saga... davvero doveva tenere ospite dany tanto a lungo? 10)daenerys - fra i big della saga quella che mi interessa meno
  10. volessi vedere voi a sedici anni e innamorati che combinavate
  11. non sono i due personaggi che avrei preferito vedere in finale, ma per quanto mi dispiaccia votare un greyjoy contro uno stark, a livello individuale dal punto di vista della costruzione del migliore personaggio non c'è confronto, theon è superiore da ogni punto di vista. voto per il voltagabbana theon, detto reek che fa rima con freak!
  12. anche quella è una testa... la distingui perchè non ha le orecchie
  13. se il forum me lo permette finalmente, voto per theon
  14. voto per sansa stark stannis invece mi ha un po' rotto i cosiddetti
×
×
  • Create New...