Jump to content

AryaSnow

Guardiani della Notte
  • Content Count

    17,521
  • Joined

  • Last visited

About AryaSnow

  • Rank
    Assassina al servizio della Barriera

Contact Methods

  • Website URL
    http://img691.imageshack.us/img691/5452/avarya6.jpg

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Recent Profile Visitors

1,760 profile views
  1. Il primo voto sicuramente a Tywin, che nel complesso è abbastanza riuscito e l'attore è perfetto. Il secondo voto non lo vorrei dare a Ygritte perché sinceramente non mi è piaciuta molto, anche se l'attrice calza. Ho trovato fastidiose e noiose le sue scene con Jon, nettamente inferiori ai libri. Il bello del loro rapporto in ASOIAF era che rappresentava un'occasione di confronto tra le due diverse culture, con approfondimenti sulle due diverse prospettive. Nella serie gran parte di questo si perde e tutto si riduce a una serie di battute sessuali. Decisamente deludente, una delle storyline più sottotono della terza stagione, che si trascina in modo noioso. Quindi dò il mio secondo voto a Robin Arryn, che almeno fa ridere.
  2. Padova 7/8, anche se mi andrebbero bene tutte le opzioni.
  3. 23/24 Nov 30/1 Nov/Dic 7/8 Dic 14/15 Dic 21/22 Dic Torino 0 2 2 2 0 Padova 0 2 2 2 0 Verona 0 2 2 2 0 Bassano del Grappa 0 1 1 1 0 Pesaro 0 0 0 0 0 Fano 0 0 0 0 0 Ancona 0 1 1 1 0 Perugia 0 1 1 1 0 Mantova 0 2 2 2 0 Bolzano 0 0 0 0 0 Pisa 0 0 0 0 0 Livorno 0 0 0 0 0 Votato sia per me che per Alex Stark
  4. Voto il Re delle Spezie in quanto protagonista di un dialogo breve ma efficace. Una delle poche scene carine di Qarth. Voto Polliver perché la scena della Taverna è piuttosto riuscita.
  5. Benissimo, quindi il secondo personaggio che passa il turno è ufficialmente Myrcella. Gloria alla nostra principessina NONO TURNO Renly Baratheon Il fratello più giovane della casata e anche quello più tenero di cuore. Nonostante questo, è capace pure di ambizione e spregiudicatezza nella strategia politica. Intrattiene una relazione omosessuale con Loras e in generale spicca per una mentalità progressista rispetto agli standard di Westeros, accettando facilmente Brienne come cavaliere. Interpretato da Gethin Anthony. Missandei Ex-schiava, liberata da Dany e diventata la sua migliore amica. Si innamora inoltre di Verme Grigio, passando sopra il suo essere eunuco. E' originaria di Naath, isola abitata da una popolazione estremamente pacifica, ma questo non le impedisce di pronunciare un minaccioso "Dracarys" nei suoi ultimi istanti di vita. Interpretata dalla bellissima Nathalie Emmanuel Septa Mordane Fedele educatrice della Casa Stark. Burbera e bacchettona, ma al tempo stesso premurosa e di buon cuore, molto affezionata alle figlie di Eddard. La serie rispetto ai libri riesce anche a darle una fine eroica, facendole affrontare con coraggio la morte pur di dare qualche minuto in più a Sansa per la fuga. Insomma, un personaggio molto secondario, ma non dimentichiamo i suoi pochi piccoli momenti di gloria. Interpretata da Susan Brown. Drogo Il barbaro più amato della serie e considerato senz'altro uno dei sex symbol di Game of Thrones. Rozzo e brutale, ma al tempo stesso capace di dimostrazioni di vero amore per la sua khaleesi, di cui arriva ad apprezzare la grinta, pur essendo a capo di una popolazione estremamente maschilista. Interpretato da Jason Momoa, fantasia erotica di tante fans. Rast Uno dei Guardiani della Notte più spiccatamente ostili a Jon Snow. E' il più entusiasta nel seguire gli ordini di Alliser Thorne di bullizzare Sam nella prima stagione. Inoltre partecipa all'ammutinamento del gruppo di GdN nella Fortezza di Craster, uccidendo personalmente il Lord Comandante Mormont. Interpretato da Luke Barnes. Votazioni fino alle 22:00 di venerdì 4 ottobre.
  6. Votazioni chiuse. Come primo classificato, passa Balon Greyjoy, con 10 voti. Sono contenta perché a me sembra nettamente il personaggio più riuscito. Al secondo posto abbiamo invece un parimerito tra Orell e Myrcella, entrambi con 8 voti. Nymerya conquista 5 voti, mentre il cattivone Meryn si ferma a 4. Apriamo quindi il GOLDEN GOAL. Chiunque non abbia già votato può scegliere uno dei due secondi classificati, tra il bruto Orell e la giovane Myrcella.
  7. Voto Balon perché è l'unico personaggio trasposto bene tra i presenti. Non è certo simpatico, ma è trasposto bene. Il secondo voto boh... davvero tocca scegliere il meno peggio ed è pure difficile. Voto Myrcella perché, per quanto insulsotta, almeno non l'ho trovata particolarmente fastidiosa. Orell ha quella scena di confessione d'amore a Ygritte che ho trovato davvero bruttarella e forzata. Nymeria fa parte del trio delle serpi, che trovo tutte personaggi tremendi. Trant non mi piace perché la scelta di renderlo pervertito e pedofilo la trovo davvero fuori luogo e non c'era alcun bisogno: nei libri è solo un soldato che esegue senza scrupoli gli ordini, forse con un pizzico di crudeltà ma senza nessuna particolare perversione. E secondo me funzionava benissimo così, era inquietante proprio nel suo essere abbastanza "normale" e senza aver bisogno di esagerazioni. Nella serie invece hanno sentito il bisogno di giocare la carta della perversione sessuale, forse come espediente banale per giustificare di più la violenza di Arya (anche quella più sopra le righe che nel libro per rappresentazione grafica, senza questo gran bisogno), come se avesse poi bisogno di essere giustificata e il bello del personaggio non fosse una certa dose di ambiguità morale che a tratti non è nemmeno del tutto facile giustificare. Insomma, per me è un no.
  8. Pure io Cersei e Robert. Nettamente su un altro livello rispetto agli altri
  9. Ed eccoci al QUARTO TURNO! Jhiqui Una delle tre ancelle di Dany e anche la meno importante tra queste. E' presente in una sola puntata, la 2x02, dove partecipa alla discussione sulla natura della luna e sui draghi insieme alla khaleesi e alle compagne, mentre medicano le ferite alla Targaryen. Interpretata da Sarita Piotrowski. Jorah Mormont Il nostro povero e amato Jorah, ormai celebre per aver battuto il record delle friendzone, si presenta in grande forma in questo quinto turno, contro avversari a dire il vero non particolarmente temibili. Non ha bisogno di grandi presentazioni: pecora nera della Casa Mormont esiliato a Essos, incontra la splendida Daenerys e piano piano se ne innamora perdutamente. Purtroppo non viene ricambiato, ma rimane per la maggior parte della serie uno dei suoi principali amici e consiglieri. Interpretato dall'affascinante Iain Glen. Obara Sand Una delle Serpi di Sabbia generate da Oberyn Martell ed Ellaria Sand. Probabilmente la più "guerriera" e impulsiva delle tre. Condivide con le sorelle lo spirito vendicativo e un profondo disprezzo per la debolezza e per qualità che accosta ad essa, come l'indole più pacifica di Doran e Tristane. Interpretata da Keisha Castle-Hughes. Alto Passero Sacerdote dei Sette Dei che desidera riportare il culto e la comunità religiosa alla purezza originaria, lottando contro la corruzione, il malcostume, la dissolutezza. E' caratterizzato da uno spiccato rigore morale che arriva a sfociare nel fanatismo. Acerrimo nemico della Casa Lannister. Riesce ad essere avverario ostico persino per l'implacabile Cersei, dandole parecchio filo da torcere. Interpretato da Jonathan Pryce. Cagnaccio Tra i sei metelupi degli Stark è quello con il carattere più feroce e dalla pelliccia più scura. Non compare in molte puntate, anche a causa della lunga assenza del padroncino Rickon per buona parte della serie, ma riesce a spiccare principalmente nella scena della cripta della prima stagione. Le votazioni chiudono martedì 24 settembre alle 22:00.
  10. Fine del turno! Trionfa su tutti il drago Rheagal, che con 11 voti fa un volo decisamente più fortunato di quello che ben sappiamo è accaduto nella realtà. Segue subito, con mio gaudio, Pycelle, personaggio viscido ma sicuramente riuscito, con 10 voti. Non ce le fanno: Daario, che però si difende discretamente con 7 voti. Shae, con 6 voti, personaggio importante ma fin troppo controverso per conquistare il core degli spettatori quanto quello di Tyrion. Olly, con soli 2 voti... si capisce che non è proprio amatissimo :-P
  11. Questo dobbiamo considerarlo come un voto?
  12. Voto Pycelle perché secondo me è l'unico personaggio tra i presenti davvero ben trasposto. Per il resto boh, facciamo Daario che nel complesso funziona...
  13. Voto Sansa perché nonostante alcune, anche gravi, cadute di stile è comunque uno dei personaggi che nel complesso non sono usciti troppo male. Soprattutto nell'ultima stagione non è stata rovinata quanto altri e il finale tutto sommato ci può stare. Voto Lyra perché è un personaggio trasposto discretamente, anche se le manca il pizzico di approfondimento sul passato presente nei libri. Nella sua sgradevolezza mi è sempre piaciuta perché è una figura che non passa inosservata. Edd non mi dispiace come attore ma a livello di sceneggiatura è troppo una copia sbiadita rispetto a quello del libro. Come battute non c'è paragone. Irri mi piaceva abbastanza per essere un personaggio così marginale. Anzi, nella serie ha pure un po' di personalità in più rispetto al libro, ma è appunto troppo marginale per un turno del genere. Su trystane stendiamo un velo pietoso.
×
×
  • Create New...