Jump to content

khal Rakharo

Utente
  • Content Count

    3,943
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About khal Rakharo

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 07/22/1987

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Location
    Svizzera - pendolare tra Zurigo e il Ticino
  • Interests
    Tanti ma tanti... Ma ce ne sono due dominanti a pari merito. uno è il fantasy. Sto inventando il mio mondo personale, con la speranza di scrivere qualcosa un giorno. Intanto macino qualsiasi cosa mi possa aiutare e ispirare: non solo tutti i fantasy che trovo ma un po' di tutto.<br />L'altro è la biologia.

Recent Profile Visitors

394 profile views
  1. khal Rakharo

    tennis

    la regola fondametale del tennis è che chi perde va a casa. e anche il bello del tennis, questa "spietatezza", l'impossibilità di rifarsi nella stessa competizione [...] Se io vinco 6-0 6-0 ho fatto meno game di chi perde 7-6 0-6 7-6, ma non è mica stato più bravo lui! Nel tennis si può vincere facendo meno game e meno punti dell'avversario. Non ha senso utilizzarli come discriminante per decidere chi passa o no. Guarda che la regola in questo caso è (se ho capito giusto) percento di game vinti su game giocati. Se vinci 6-0 6-0 hai un 100% di game vinti/giocati, se vinci 7-6 0-6 7-6 hai un (7+7)/(7+7+6+6+6) = 14/32 = 43.75% e quindi, chiaramente, passa il primo. Secondo me ha senso utilizzarli come criterio di esclusione in un torneo all'italiana o round robin. Chiaramente vengono prima le vittorie, e poi il numero di set vinti. Se poi tu sei un purista, secondo cui "chi perde va a casa" sempre e comunque (parentesi: si lo so che il tennis tradizionalmente funziona a questo modo, ma a me non piace proprio), allora la formula dei Masters non fa per te e basta Davydenko ha fatto un partitone, correva come un gatto e ribatteva l'impossibile. Federer ha buttato via il primo set senza neanche giocare (6-2), come ha fatto nelle altre tre partite, ma stavolta non è riuscito a vincere gli altri due. Ha portato meritatamente a casa il secondo set, con un break sul 5-4, nel terzo si è trovato sul 5-4 30-0, poi ha mandato un diritto 1 appena appena oltre il fondo e da quel momento ha perso il game, preso il break e perso la partita... A dire il vero sono quasi più contento così che se fosse arrivato in finale a perdere ancora da Del Potro ragionamento stupido, ma amen.
  2. khal Rakharo

    tennis

    beh allora che fai, tiri a sorte? In tre hanno vinto uno scontro diretto a testa e lo stesso numero di set, che altro criterio si può usare se non i game dato che si sono battuti a vicenda? Allora perchè Federer, che è stato battuto da Del Potro o perchè Murray che è stato battuto da Federer.... Facciamo andare Verdasco diretto in finale e non se ne parli più L'unica formula che potrebbe risolvere questo problema sarebbe un tabellone tennistico partendo dai quarti accoppiando il primo con l'ottavo e via dicendo, però si risolverebbe tutto in 7 partite, davvero troppo poche, non credo tutti accetterebbero se rischiassero di giocare una sola partita.... Anche secondo me è l'unico modo fattibile, con due gironi da 4 giocatori e 6 partite ciascuno. Un game in più vinto è sempre un game in più. Guarda i campionati di calcio, in cui tante volte la posizione in classifica è decisa dalla differenza reti...Lo trovo sicuramente più corretto che il sistema normale dell'eliminazione diretta
  3. È un articolo divertente, ma mi infastidisce un po' pensando a quelli che potrebbero anche prenderlo sul serio. Insomma, potrebbe peggiorare ingiustamente un'opinione pubblica nel confronto del lettore di fantasy, e lo sappiamo noi se ci sia bisogno di peggiorarla. M'è piaciuto l'accenno alla musica rock magari intendeva riferirsi al metal... beh anche questo in fondo è un brutto modo di generalizzare e ridurre tutti a uno stereotipo. (Sì, sono un lettore di Tolkien, conosc(ev)o a menadito le appendici e ascolto metal, ma non ho nessuna intenzione di comprare Sigurd e Quellalà e non mi compro un disco da anni... come mi vuoi classificare?)
  4. khal Rakharo

    tennis

    Verdasco fa buona figura contro Murray, che vince in tre set e due tie-break. Peccato, avrei sicuramente preferito veder passare Del Potro con Federer - combinazione ancora possibile, cmq. Ma Murray ha seriamente rischiato tantissimo. Stasera secondo me partitone
  5. Ma allora per te tutto è powerplay, in tal caso potremmo citare anche Itkovian, Kilmandaros, Mael, Rake, il mulo di Kruppe e Gino il fruttivendolo. Se ne facciamo una questione semantica non ne usciamo più, quindi perchè non definire esattamente cosa intendiamo com l'ambiguo termine 'powerplay' ? personalmente ritengo che l'esempio lampante di PP sia Karsa, in quanto: 1) non ha percezione dei propri limiti e quindi crede di non averne 2) nessuno è ritenuto alla sua altezza, sia pure fisicamente (e può essere una questione razziale, bambini vs teblor) 3) non riflette prima di gettarsi in uno scontro, sicuro che vincerà perchè lui è Karsa 4) pensa? non credo -__- Se invece parliamo di personaggi EPICI allora concordo con i tuoi esempi, altrimenti tutto ricade nel generico PP e buonanotte al corvo! Su questo punto concordo con Beric. Personalmente, mi pare PowerPlay un personaggio troppo potente per essere realistico, al di là del limite umano o ragionevole. In Martin, gli unici esempi di powerplay mi sembrano essere gli Estranei, anche i draghi e gli altri tipi di magia invece restano nei limiti dell'umanamente controllabile. Invece, epica si trova anche nello scontro tra Rhaegar e Robert, nell'episodio di Torre della Gioia, nelle parole di Doran Martell a Arianne (AFFC), nel discorso di Grande Jon Umber agli alfieri del Nord... ma questa epica è non powerplay. Insomma, sì, ci sono troppi personaggi powerplay in Erikson. Ma ce ne sono anche tanti che non lo sono, e spesso sono i migliori: da personaggi al limite come Coltaine e gli Arsori di Ponti, a personaggi davvero mediocri come Duiker, Tehol e Bugg (in certe circostanze, non in assoluto) o Tattersail, l'inutile Korlat, Leoman delle Fruste. Questi sono personaggi ben caratterizzati.
  6. /me si fa avanti sorridendo amabilmente a Korlat
  7. Ora che sei quasi maggiorenne, sarebbe ora di crescere un po' angurie a te
  8. Vuoi dire che esiste la possibilità di avere due Balon Swann contemporaneamente sul forum? >_> terrore bentornato, e cerca di durare stavolta :stralol:
  9. E ora siamo l'Abominio... come se non mi fosse bastato essere extracomunitario! Ringraziaci pure anche per aver dormito troppo ed essere rimasti all'agriturismo a recuperare la tua cartelletta... scrivici l'indirizzo che te la mandiamo! Gran bel raduno gente, impagabile la partita a Lupus in Tabula (c'è mancato poco che vi facessimo fuori, ehehe...), la strada sperduta nella campagna senese (@ Triex, Anya, Santo e chic'eraconloro: non ci siamo persi, abbiamo seguito la nostra cartina, e ci siamo persi almeno due volte meno che voi e il vostro GPS!) e la gloriosa cena medievale... Due spiegazioni su domenica mattina: ci siamo alzati, abbiamo visto dalla finestra che stavate caricando le macchine, siamo usciti per vedere cosa succedesse e voi eravate partiti in quel preciso momento. Aveste aspettato non 5, UN minuto, ci saremmo almeno potuti salutare dal vivo (colpa di Neshira, lo sappiamo)... e invece siamo rimasti all'agriturismo a giocare al Trono di Spade e a Bang con Eleonorhaenys che ci ha sopportato tre ore con gran pazienza! Sei il nostro vicesceriffo preferito, grazie dell'ospitalità. Un salutone a tutti gli altri... tanto ci si rivede presto a un prossimo raduno, noi stiamo già pensando a quando organizzare il raduno a Perugia con cena al ristorante messicano! Arriveranno anche le nostre foto. Grazie a tutti. l'Abominio ha parlato - khal e Lyra
  10. Qhorin il Monco. Non è proprio un lord comandante, è "solo" il Primo Ranger della Torre delle Ombre (e non hai niente da scusarti)
  11. Successo di Erikson tra i giovani lettori? Non direi proprio, al contrario mi sembra che i lettori di Erikson siano spesso molto più maturi ed esperti rispetto ai lettori di Martin... Non mi pronuncio sulle somiglianze tra Erikson e Dragonball, perché non ho mai visto il secondo e so solo vagamente di cosa parla, ma mi sembra molto riduttivo paragonarlo a Erikson... Peccato che non ti sia piaciuto la prima parte è veramente indigesta, ma superata la metà diventa interessante e a partire dal secondo libro bello davvero. È vero che lo stile di scrittura è molto difficile, ma i contenuti sono IMHO grandiosi a sufficienza per compensare.
  12. No, non è finita ma manca poco (mi pare che stia scrivendo qualcosa tipo l'ottavo su dieci); e soprattutto, tiene un ritmo eccellente di un libro all'anno. In italiano siamo al sesto libro (che è stato diviso in due parti, e a settimane esce la seconda parte), ne esce uno (intero) all'anno
  13. Tehol e Bugg sono tra il meglio in assoluto di Erikson. Adoro quei due personaggi. Bugg in particolare. "Ricordati di dare una ripulita."
  14. khal Rakharo

    tennis

    King Roger. Il penultimo punto contro Djokovic resta negli annali del tennis. Storico, veramente.
  15. khal Rakharo

    tennis

    Insomma, tutti e quattro stanno facendo progressi... Speriamo che porti a uno slam di qualità!
×
×
  • Create New...