Jump to content

Viserion

Guardiani della Notte
  • Content Count

    7,214
  • Joined

  • Last visited

About Viserion

  • Rank
    Sommo Drago Dorato della Confraternita
  • Birthday 06/05/1975

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Sicilia

Recent Profile Visitors

3,151 profile views
  1. Ahimè, nonostante la strenua ricerca non sono riuscito a recuperare il libro. Sto già cercando le vostre proposte ma se per alcune di esse ho avuto fortuna per altre si ripropone lo stesso problema. Spero di poter partecipare per il libro del prossimo sorteggio. Per quanto riguarda la mia proposta, cambio e scelgo uno dei primi libri che mi ha scioccato: Per voce sola di Susanna Tamaro. Avverto in anticipo che trattasi di racconti per stomaci forti.
  2. Eccomi. Mi scuso per il ritardo ma di giorno non riesco mai a trovare il momento giusto per postare, infatti sto approfittando di un momento di insonnia. Purtroppo ho poco da dire sul Tito se non che è una lettura che ho faticato a terminare. Avevo aspettative morto alte su quello Shakespeare che avevo più volte richiesto come proposta ad altri partecipanti presenti nella chat, ma il buon @NonnoOlennoha trovato il modo per illudermi. Non sono riuscito a empatizzare con i personaggi. La rabbia, la gelida implacabile perfida vendetta non sono state sufficienti. Mi è sembrato tutto troppo, e in questo eccesso purtroppo non mi sono ritrovato a mio agio. Stranamente però, nonostante io odi la poesia, le rime non mi sono sembrate né pesanti né di ostacolo ( per me questo era la prima opera di Shakespeare che leggevo pur conoscendo le famose per altre vie). Comunque alla fine devo ahimè concludere che il mio gusto appetitiva altro. Avevo immaginato di cambiare libro come proposta però ho ritenuto troppo pesante l'argomento dell'alternativa e quindi rimango sulla scelta precedente: il rilegatore di Bridget Collins.
  3. Io ho finito di leggere domenica scorsa, ma ho scioccamente pensato di dover aspettare il 15 per commentare. Comunque purtroppo sono incorso in un inciampo di non poco conto. Dopo un'iniziale sensazione di Dejavù, arrivato a poco meno della metà ho realizzato che sapevo il seguito di quanto stavo leggendo perché avevo visto in TV il film tratto da questo libro. Questo ha decisamente rovinato il piacere della lettura perché in genere a me capita di arrivare ad un punto in cui perdo la cognizione del tempo e mi perdo nella storia e leggo a qualsiasi ora e in qualsiasi condizione. Questo è venuto a mancare e ho buttato via la seconda parte della lettura perché non avevo motivo di cogliere indizi che non mi servivano conoscendo già il finale. Un vero peccato perché la lettura era piacevole lo stile mi aggrada va Non ho trovato la narrazione pretenziosa e nemmeno troppo arzigogolata come temevo potesse essere. Questo era il primo libro della Christie che io leggevo pur amando tutto quello che ho visto in Tv e al cinema tratto dalle sue opere . Per questa ragione Il mio giudizio rimane tutto sommato positivo e di speranza o meglio di apertura di un prossimo libro dei suoi da leggere. Il libro finisce un pelo prima del film poi credo fosse un filmtv ma poco importa. Nel senso che Poirot nel film aiuta la madre a far giustizia diciamo così o meglio la spinge pur capendo cosa stia andando a fare (ed è chiaro che lo fa perché c'è anche il rumore inequivocabile di uno sparo che chiude il film.) Comunque bellissime risposte e anche risvolti a cui io non avevo minimamente pensato, anche perché nella testa avevo rievocato i personaggi così come interpretati dagli attori e non c'era spazio per allusioni. Devo dire che non ho provato alcuna simpatia per Ariadne né sullo schermo né nelle pagine lette. Per quanto riguarda le prossime scelte, anche a me va bene la randomizzazione ma mi andava bene anche l'ordine di di proposta dei partecipanti. Trovo intrigante la scelta obbligata di una lettura che magari non rientra nell'immaginario di letture che una persona farebbe perché vuol dire mettersi alla prova ma su un consiglio di un altro lettore. Proprio per questo motivo vorrei proporre un libro un po' diverso, che io ho già letto e che però mi piacerebbe rileggere. Si intitola "Il rilegatore", di Bridget Collins. Sono 350 pagine e se questo risulta essere troppo lungo magari proporrò qualcosa di più breve.
  4. Arrivo, faccio un fischio, per ricordare che nonostante il ritardo e la poca presenza qui Io ci sono e ho tutta l'intenzione di partecipare. Sarà interessante proporre un libro da far leggere a tutti gli altri.
  5. Dunque, cari utenti di Myr, sarò più informale del solito, e vi anticipo che quella che segue è una domanda retorica. In quale astrusa considerazione della logica, della sintassi, della grammatica e della lingua italiana quello di cui state parlando (nelle ultime due pagine quasi) corrisponderebbe allo scopo del topic che riguarda gli ultimi film visti? Alla luce di questo interrogativo, la cui risposta conoscete, invito caldamente tutti ad evitare off topic come quelli avvenuti, provocazioni inutili e veramente fastidiose come quelle che abbiamo letto, e a commentare i film appena visti come da titolo. Sapete benissimo che esiste la possibilità di aprire nuovi topic in cui discutere delle piattaforme o nello specifico di alcune in particolare. Bene, penso che per adesso ci si sia capiti in questa maniera più informale, (voglio sperarlo in un impeto di ottimismo), però vediamo un po' di non tirare più la corda perché ad un certo punto si spezzerà. Una buona continuazione a tutti. Il vostro moderatore di sezione.
  6. Personalmente preferirei il pc. Purtroppo ormai il 90% del tempo sul forum è vissuto dal telefono, cosa che limita parecchio la partecipazione e mi fa limitare alla moderazione.
  7. Ok. Voto Daemon e... maestro Aemon. All'altro si deve il nome del mio drago.
  8. Beh, Mi faccio vivo sempre per dare i colpi di grazia. Vediamo se riuscirò a sorprendere. Butto giù Bronn.
  9. Certo che siete proprio indisciplinati: non ci si può distrarre un attimo che già andate off-topic e persino nel Caro diario. Se volete festeggiare potete dar fondo alle vostre riserve di alcool qui.
  10. E allora faccio io. Scelgo già solo per il nome di salvare Leo il pigro e butto giù Moryn.
  11. La solita polemica, della solita persona, nelle solite condizioni (un gioco a cui non si prende parte, a cui si annuncia di non voler prendere parte, a cui non si è preso parte.) Che noia. Il paradosso è che sarebbe bastato partecipare per non avere questo risultato vista la mole di odio che gira per il forum nei confronti del personaggio che ha vinto, in special modo da chi ha con così tanta eleganza espresso dissenso, insultando così il lavoro e l'impegno di chi si è profuso in questo gioco per mesi. Da parte mia voglio ringraziare tutti quelli che hanno partecipato, gli organizzatori che hanno sacrificato tempo energie e sopportato fatica anche in un momento difficile per mantenere fede ad un impegno preso. Ringrazio anche chi ha votato Daenerys e chi ha risposto al mio appello per il voto. Grazie a tutti anche chi ha "rosicato" in silenzio e a chi con il suo astensionismo ha permesso questo risultato. È il momento di festeggiare! W Daenerys!!!!
  12. Scelta niente affatto combattuta. Da un lato un bel personaggio però abbastanza marginale, dall'altro uno straordinario personaggio violentato da una scrittura folle. Ma non sarà questo il discrimine, perché la mia è una scelta di cuore e non può che portarmi a dare la mia preferenza a Daenerys Targaryen madre di Viserion.
  13. Madre dei Draghi o padre dei lupi? Ovviamente voto Daenerys Targaryen.
  14. Ci dovrei pensare? No, direi di no. Il mio voto è per Daenerys Targaryen.
×
×
  • Create New...