Jump to content

Elvira Targaryen

Guardiani della Notte
  • Content Count

    2,816
  • Joined

  • Last visited

About Elvira Targaryen

  • Rank
    Sangue del Drago, Nata Dalla Tempesta dei Giochi
  • Birthday 08/14/1985

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  • Location
    Livorno

Recent Profile Visitors

2,002 profile views
  1. Ciao cari! Ormai le nominations sono state rese pubbliche e visto che è da sempre un tema dibattuto e che piace, perché non scommetterci su? Abbiamo deciso di aspettare la grande serata con questo giochino: sotto vi riporterò le varie categorie con tutte le nominations e voi se volete potete scommettere su chi vincerà e anche argomentare la vostra scelta! Se date una risposta secca e indovinate, esempio: Miglior film: "Giorgione e il libro infinto" saranno 5 punti se invece siete indecisi, potrete dare 3 risposte che riceveranno rispettivamente 3, 2 e 1 punto (quindi decidete bene in che ordine metterle), esempio: Miglior film: 1) "Giorgione e il libro infinito" 3 punti 2) "Indovina chi viene a cena da Walder" 2 punti 3) "Joffrey la belva umana" 1 punto. Se invece non ne azzeccate nessuna, nessun punto ovviamente! Ecco qui tutte le categorie e le candidature: Miglior film 1917, regia di Sam Mendes C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood), regia di Quentin Tarantino The Irishman, regia di Martin Scorsese Jojo Rabbit, regia di Taika Waititi Joker, regia di Todd Phillips Le Mans '66 - La grande sfida (Ford v Ferrari), regia di James Mangold Parasite (Gisaengchung), regia di Bong Joon-ho Piccole donne (Little Women), regia di Greta Gerwig Storia di un matrimonio (Marriage Story), regia di Noah Baumbach Migliore regia Bong Joon-ho - Parasite (Gisaengchung) Sam Mendes - 1917 Todd Phillips - Joker Martin Scorsese - The Irishman Quentin Tarantino - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Migliore attore protagonista Antonio Banderas - Dolor y gloria Leonardo DiCaprio - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Adam Driver - Storia di un matrimonio (Marriage Story) Joaquin Phoenix - Joker Jonathan Pryce - I due papi (The Two Popes) Migliore attrice protagonista Cynthia Erivo - Harriet Scarlett Johansson - Storia di un matrimonio (Marriage Story) Saoirse Ronan - Piccole donne (Little Women) Charlize Theron - Bombshell Renée Zellweger - Judy Migliore attore non protagonista Tom Hanks - Un amico straordinario (A Beautiful Day in the Neighborhood) Anthony Hopkins - I due papi (The Two Popes) Al Pacino - The Irishman Joe Pesci - The Irishman Brad Pitt - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Migliore attrice non protagonista Kathy Bates - Richard Jewell Laura Dern - Storia di un matrimonio (Marriage Story) Scarlett Johansson - Jojo Rabbit Florence Pugh - Piccole donne (Little Women) Margot Robbie - Bombshell Migliore sceneggiatura originale Noah Baumbach - Storia di un matrimonio (Marriage Story) Bong Joon-ho e Han Jin-won - Parasite (Gisaengchung) Rian Johnson - Cena con delitto - Knives Out Sam Mendes e Krysty Wilson-Cairns - 1917 Quentin Tarantino - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Migliore sceneggiatura non originale Greta Gerwig - Piccole donne (Little Women) Anthony McCarten - I due papi (The Two Popes) Todd Phillips e Scott Silver - Joker Taika Waititi - Jojo Rabbit Steven Zaillian - The Irishman Miglior film internazionale Boże Ciało, regia di Jan Komasa (Polonia) Dolor y gloria, regia di Pedro Almodóvar (Spagna) Medena zemja, regia di Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov (Macedonia del Nord) I miserabili (Les Misérables), regia di Ladj Ly (Francia) Parasite (Gisaengchung), regia di Bong Joon-ho (Corea del Sud) Miglior film d'animazione Dov'è il mio corpo? (J'ai perdu mon corps), regia di Jérémy Clapin Dragon Trainer - Il mondo nascosto (How to Train Your Dragon: The Hidden World), regia di Dean DeBlois Klaus - I segreti del Natale (Klaus), regia di Sergio Pablos Missing Link, regia di Chris Butler Toy Story 4, regia di Josh Cooley Migliore fotografia Jarin Blaschke - The Lighthouse Roger Deakins - 1917 Rodrigo Prieto - The Irishman Robert Richardson - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Lawrence Sher - Joker Migliore scenografia Dennis Gassner e Lee Sandales - 1917 Lee Ha-jun e Cho Won-woo - Parasite (Gisaengchung) Barbara Ling e Nancy Haigh - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Bob Shaw e Regina Graves - The Irishman Ra Vincent e Nora Sopková - Jojo Rabbit Miglior montaggio Andrew Buckland e Michael McCusker - Le Mans '66 - La grande sfida (Ford v Ferrari) Tom Eagles - Jojo Rabbit Jeff Groth - Joker Thelma Schoonmaker - The Irishman Yang Jin-mo - Parasite (Gisaengchung) Migliore colonna sonora Alexandre Desplat – Piccole donne (Little Women) Hildur Guðnadóttir – Joker Randy Newman – Storia di un matrimonio (Marriage Story) Thomas Newman – 1917 John Williams – Star Wars: L'ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker) Migliore canzone I Can’t Let You Throw Yourself Away (Randy Newman) - Toy Story 4 (I'm Gonna) Love Me Again (Elton John, Bernie Taupin) - Rocketman I'm Standing With You (Diane Warren) - Atto di fede (Breakthrough) Into the Unknown (Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez) - Frozen II - Il segreto di Arendelle (Frozen II) Stand Up (Joshuah Brian Campbell, Cynthia Erivo) - Harriet Migliori effetti speciali Matt Aitken, Dan DeLeeuw, Russell Earl e Daniel Sudick - Avengers: Endgame Greg Butler, Dominic Tuohy e Guillaume Rocheron - 1917 Leandro Estebecorena, Nelson Sepulveda-Fauser e Stephane Grabli e Pablo Helman - The Irishman Roger Guyett, Neal Scanlan, Patrick Tubach e Dominic Tuohy – Star Wars: L'ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker) Andrew R. Jones, Robert Legato, Elliot Newman e Adam Valdez - Il re leone (The Lion King) Miglior sonoro David Giammarco, Paul Massey e Steven A. Morrow - Le Mans '66 - La grande sfida (Ford v Ferrari) Tom Johnson, Gary Rydstrom e Mark Ulano - Ad Astra Todd Maitland, Tom Ozanich e Dean Zupancic - Joker Christian P. Minkler, Michael Minkler e Mark Ulano - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Mark Taylor e Stuart Wilson - 1917 Miglior montaggio sonoro David Acord e Matthew Wood - Star Wars: L'ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker) Alan Robert Murray - Joker Wylie Stateman - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Donald Sylvester - Le Mans '66 - La grande sfida (Ford v Ferrari) Oliver Tarney e Rachael Tate - 1917 Migliori costumi Mark Bridges – Joker Jacqueline Durran – Piccole donne (Little Women) Arianne Phillips – C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time... in Hollywood) Sandy Powell e Christopher Peterson – The Irishman Mayes C. Rubeo – Jojo Rabbit Miglior trucco e acconciatura Vivian Baker, Anne Morgan e Kazuhiro Tsuji - Bombshell Rebecca Cole, Naomi Donne e Tristan Versluis - 1917 Kay Georgiou e Nicki Ledermann - Joker Paul Gooch, Arjen Tuiten e David White - Maleficent - Signora del male (Maleficent: Mistress of Evil) Jeremy Woodhead - Judy Miglior documentario Alla mia piccola Sama (For Sama), regia di Waad al-Kateab ed Edward Watts The Cave, regia di Feras Fayyad Democrazia al limite (Democracia em vertigem), regia di Petra Costa Made in USA - Una fabbrica in Ohio (American Factory), regia di Steven Bognar e Julia Reichert Medena zemja, regia di Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov Miglior cortometraggio documentario In the Absence, regia di Yi Seung-jun Learning to Skateboard in a Warzone (If You're a Girl), regia di Carol Dysinger Life Overtakes Me, regia di Kristine Samuelson e John Haptas St. Louis Superman, regia di Smriti Mundhra e Sami Khan Walk Run Cha-Cha, regia di Laura Nix Miglior cortometraggio Ikhwène, regia di Meryam Joobeur Nefta Football Club, regia di Yves Piat The Neighbors' Window, regia di Marshall Curry Saria, regia di Bryan Buckley Une sœur, regia di Delphine Girard Miglior cortometraggio d'animazione Dcera, regia di Daria Kashcheeva Hair Love, regia di Bruce W. Smith, Matthew A. Cherry e Everett Downing Jr. Kitbull, regia di Rosana Sullivan Mémorable, regia di Bruno Collet Sister, regia di Siqi Song Potete pubblicare qui le vostre scommesse fino e non oltre al 9 febbraio alle ore 00:00 e ovviamente, chi fa più punti vince! Per chi fosse interessato, seguiremo e commenteremo la diretta, a partire dalle ore 02:00 del 9 febbraio, nell'unica vera e inimitabile chat Telegram de La Barriera, vi lascio qui il link! tg://join?invite=BQ1En1F4qevY6fH0It7HfQ Partecipate numerosi!
  2. se non è troppo tardi, te lo compro io per il Targaryen buono! Non me ne voglia Margaery, io le voglio bene, è un gran personaggio che esce di scena prima di essere rovinato e anche interpretato magistralmente, ma Aemon è uno dei personaggi del mio cuore, "Tu sei Aemon Targaryen" rimane uno dei miei momenti preferiti e poi almeno è la riprova che non proprio tutti i Targ sono pazzi! Voto Aemon
  3. Eccoci ad un nuovo turno! Due personaggi diversissimi fra loro, entrambi molto amati e per certi versi fondamentali per la storia: Margaery Tyrell E che dire della margheritina di Alto giardino? Pedina dei Tyrell per matrimoni dinastici, si sposa con Renly, senza preoccuparsi troppo della sua relazione con Loras. Alla sua morte si concede a Joffrey che vedrà morire al banchetto del loro matrimonio. Per cercare di piazzarsi al trono, si sposa con Tommen, ma il loro matrimonio non sarà molto lungo, visto che l'amata suocera Cersei la ucciderà con mezzo cast con lo scoppio dell'altofuoco al tempio di Baelor. E' stata interpretata da quella gran bella donna di Natalie Dormer. VS Maestro Aemon Il venerando e cieco maestro dei Corvi Neri. Di stirpe reale, in gioventù rinuncia al trono e prende i voti dei Guardiani della Notte. Mostra più volte la sua saggezza dando consigli e impartendo lezioni di vita a Jon e Sam e a tutte le altre reclute. Il suo voto è decisivo per l'elezione di Jon a Lord Comandante. La sua guardia si conclude alla Barriera. Interpretato di Peter Vaughan. Questo turno chiuderà giovedì 16 alle ore 22:00.
  4. E questo scontro brutale () lo passa la bella Ygritte, baciata dal fuoco e da ben 7 voti! Ci lascia il Re Oltre la barriera, di poco, 5 voti!
  5. Io amavo Stannis,ma per me il rogo di Shireen è l'emblema del declino della serie TV, per come è finito, quindi non posso votare lui, è proprio una questione morale. Voto Shireen.
  6. Via, apriamo un turno molto triste, che nessuno vorrebbe mai vedere, ma a suo modo evocativo... Stannis Baratheon Ed ecco l'ultimo personaggio davvero importante della serie e dei libri, uno dei principali attori del gioco del trono. Uomo inflessibile e (almeno in apparenza) dai forti principi, ma anche dotato di un'inaspettata dose di pragmatismo quando si tratta di raggiungere il suo più grande obiettivo. In realtà, nella serie tv la sua caratterizzazione è stata parecchio criticata perché ritenuta spesso poco a fuoco e poco coerente, e in particolare gli ultimi risvolti nella quinta stagione non sono stati molto apprezzati. Interpretato dal noto Stephen Dillane (il quale, piccola curiosità, ha affermato di non apprezzare molto lo show). VS Shireen Baratheon Unica figlia di Stannis (beh, se escludiamo le ombre ), è una ragazza dolce e di buon cuore, appassionata di letteratura e grande amica di Davos Seaworth. E' in buoni rapporto anche con il padre,e sembra l'unica a riuscire a scogliere il suo cuore di ghiaccio... almeno fino a quando non viene sacrificata da lui stesso sul rogo, in una scena a dir poco straziante. E' interpreta dall'ottima Kerry Ingram. Il turno chiuderà lunedì 6 alle ore 22:00 con l'arrivo della Befana
  7. Hodor Hodor Hodor Hodor 8 voti Hodor Hodor Hodor Hodorr 1 voto Estate! Hodor!
  8. E con 10 voti contro 2 passa il turno Theon Greyjoy! Ci rivediamo il 2 gennaio, passate un buon Capodanno!
  9. Tanti auguri, che passiate tutti dei giorni felici e con la pancia piena!
  10. Ed eccoci al nuovo turno di stasera! Jory Cassel Jory Cassel è uno degli attendenti di Eddard Stark e Capitano delle Guardie della Casa Stark. Viene ucciso ad Approdo del Re su ordine di Jaime Lannister in una rappresaglia contro lord Eddard. E' interpretato da Jamie Silves. VS Catelyn Tully/Stark Moglie di Ned e madre dei ragazzi Stark. Cattura Tyrion, creduto mandante del tentato omicidio di Bran, fornendo a Tywin il casus belli perfetto per entrare la guerra. Durante la Guerra dei Cinque Re segue Robb, il Re del Nord, da cui viene inviata in varie missioni diplomatiche, prima dai Frey e poi da re Renly. Libera Jaime sperando che interceda nella capitale per la liberazione di Sansa e Arya. Muore alle Nozze Rosse insieme al figlio e alla maggior parte dei Lord e dell'esercito del Nord. Interpretata da Michelle Fairley. Visto che sarete presi da pranzi e cene e non vogliamo che vi restino sullo stomaco, questo turno eccezionalmente chiuderà giovedì 26 alle ore 22:00.
  11. E passa il turno il nostro Sole-e-Stelle Khal Drogo con 7 voti contro 1 voto dato al Re delle Spezie.
  12. Eccoci al Quattordicesimo turno di questi 32esimi e fatemelo dire, che sfida!!! Due personaggi fondamentali, due donne incredibili, forse possiamo anche dire l'allieva e la maestra, due Regine, una lupa e una leonessa! Chi passerà? Sansa Stark Prima figlia femmina di Ned Stark e Cat, Sansa Stark inizia come una ragazzina e pian piano tra tragedie ed inganni si innalza nella scala del gioco del Trono, fino a diventare Regina del Nord. E' interpretata da Sophie Turner. VS Cersei Lannister Figlia del Leone di Castel Granito. Gemella e amante di Jaime. Madre del folle Joffrey, della dolce Myrcella e del tenero Tommen. La sua trama si increccia a doppio filo con quella della capitale, di cui promuoverà un restyling abbattendo contro ogni norma di sicurezza il Grande Tempio di Baelor. Regina dei Sette Regni per breve tempo, morirà nell'ottava stagione abbracciata all'amato gemello. E' interpretata da Lena Headay. Il turno chiuderà sabato 21 alle ore 22:00! Che ansia!
  13. Lo zio cede (di poco, 5 voti Renly e 7 Joffrey) il turno al nipotino adorato e passa la manche il buon Joffrey Baratheon!
  14. Moderatore Mode On Allora, questa diatriba è andata oltre, possiamo per favore continuare a parlare del film, evitando le provocazioni inutili, evitando di voler dire alla gente cosa deve o non deve pensare, parlando semplicemente del film senza scendere sul personale? Se continuate saremo costretti a prendere provvedimenti e a chiudere il topic, privando anche altri utenti che hanno visto il film di discuterne e non voglio arrivare a questo. Siete persone adulte, per favore, regolatevi, grazie. Moderatore Mode Off
×
×
  • Create New...