Jump to content

Dargil

Utente
  • Content Count

    1,110
  • Joined

  • Last visited

3 Followers

About Dargil

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

713 profile views
  1. Dargil

    Game of Thrones, Episodio 8x06

    No ok, pensavo sapessi qualche teoria internettiana tipo lo stormo di draghi che davano per il quinto episodio
  2. Dargil

    Game of Thrones, Episodio 8x06

    @stormborn97condivido tutto quanto, Dany può fare la fine che gli pare ma la decostruzione del personaggio su schermo è stata clamorosamente forzata e frettolosa
  3. Dargil

    Game of Thrones, Episodio 8x06

    @Jack DrivyenAd esempio?
  4. Dargil

    Altre saghe o libri con potenziale?

    Fantasy valgono? (Nel dubbio chiedo) Di Martiniani consiglio sempre The First Law Trilogy di Joe Abercrombie. Questa bellissima trilogia manca assolutamente delle trame contorte e delle descrizioni barocche di Martin, ma ha una storia e dei personaggi interessantissimi, grigi, ricchi di personalità e buttati in mezzo a delle vicende che si diverte a sovvertire tanti canoni fantasy. Il finale rimane tra le cose che più ho saputo apprezzare in questo genere di narrativa. Prince of Thorns (tristemente tradotto in Principe dei Fulmini lol) è il primo di una trilogia compiuta che devo finire, di Mark Lawrence. Ancora meno complesso delle storie di Martin e Abercrombie, ma con la particolarità di avere un protagonista Machiavellico, ambizioso e crudele. Uno che normalmente dovrebbe essere un antagonista qua vive una scalata al potere in un mondo piuttosto bizzarro. Saga che devo finire poiché l'editoria italiana coi fantasy se la mena e, dopo aver pubblicato i primi due volumi che ho recuperato, non ha stampato il terzo, virando direttamente su una trilogia intera. Se usi un e-reader ti consiglio di darci un'occhiata. Ultima è Sopravvissuti di Richard K. Morgan. Esiste un seguito che ho da leggere, la storia vede quello che un tempo è stato eroe classico di un heroic fantasy ormai disilluso, abbandonato a se stesso e totalmente alieno in un mondo ormai degradato. Molto grafico, molto interessante e di nicchia, terribilmente tradotto in italiano: è il motivo per cui devo ancora leggere il seguito, non sono uno particolarmente aulico, ma confermo che la traduzione è tra le più pesanti che abbia mai avuto il dispiacere di beccare. Ovviamente chiudo con la serie di The Witcher, che presumo tu conosca/abbia già letto. Non si sa mai però, è davvero eccezionale come storia per tanti motivi. Nel caso tu non li abbia già recuperati e voglia stare in bibliografia Martin comunque, World of Ice and Fire e Fire and Blod sono due bellissimi affreschi dell'universo di ASOIAF, scritti come dei libri di storia e assolutamente affascinanti
  5. Dargil

    La parabola di Jon Snow

    Non hai capito quello che intendevo: Jon dice a Tyrion che pazienza e fa per andarsene, ma il folletto gli ricorda delle sorelle e da lì sembra che Jon rinsavisca
  6. Dargil

    David Benioff & Daniel Weiss

    Io non li ho mai guardati, ho iniziato solo dalla settima stagione dopo la quest alla Barriera. Da allora ho continuato. Concordo col discorso della libera interpretazione, solo che quando la confusione e i dilemmi si accumulano in questo modo ho bisogno di sentire cosa dicono. E purtroppo ogni volta preferisco farne a meno
  7. Dargil

    Game of Thrones, Episodio 8x06

    Su Freefolk hanno fatto notare che se ci fosse stato Jorah al posto di Jon la scena avrebbe avuto un impatto completamente diverso. La cosa mi ha fatto salire dei dubbi, la passività di Jon all'interno di questa storia può essere dovuta al fatto che abbia assunto di nuovo il posto di un altro personaggio? L'eccessiva velocità del cambio di rotta non ne guadagna, ma che possa essere Jorah a dare la scoccata nei libri avrebbe molto più senso e dramma
  8. Dargil

    David Benioff & Daniel Weiss

    Non saprei a questo punto, infatti la mia è più che altro una supposizione, credo che vogliano fare direttamente tutto nello speciale. Che sia voluto dici? Può essere, far sbollire dopo una settimana i fan gli potrebbe negare qualche dislike
  9. Dargil

    Drogon ha capito?

    Conviene aspettare lo speciale di due ore che faranno uscire domenica. Lì credo che avranno tempo e spazio per spiegare l'episodio finale e il resto della stagione. E ho il presentimento che anche a questo giro si scateneranno con certe uscite che rovineranno tante di queste interessanti analisi e riflessioni
  10. Dargil

    Game of Thrones, Episodio 8x06

    Se cerchi la news (nel caso te la linko io!) pare che HBO avesse proposto lo stesso budget per episodio per almeno un'altra stagione intera da 10 episodi. Senza dimenticare che loro avrebbero continuato per almeno 10 stagioni totali, da cui presumo che il budget sarebbe stato sicuramente all'altezza, basta vedere il successo enorme e crescente che la serie continua ad avere anche nei periodi più bui
  11. Dargil

    David Benioff & Daniel Weiss

    Mhh mi pare che il motivo in realtà sia che domenica prossima faranno direttamente una specie di documentario di due ore sulla stagione
  12. Dargil

    La parabola di Jon Snow

    No, era troppo impegnato a difendere Daenerys sui social
  13. Dargil

    L'epilogo degli stark

    Tre di loro (Arya, Sansa e Jon) finiscono dove tutto considerato volevano i loro personaggi, mentre uno (Bran) finisce dove né lui né la storia volevano davvero. Su Bran dirò poco perché c'è poco da dire, per me è palese che non avessero davvero in mente cosa diavolo fargli fare, fallendo anche in quella che sulla carta doveva essere la sua storia principale. Ho il terribile dubbio che molto sia dovuto al fatto che, ancora prima di diventare un manichino non-personaggio, al pubblico non è mai piaciuto tanto. Ciò sfortunatamente ha avuto ripercussioni anche al contrario per un altro personaggio; ovvero Arya. Lei ha avuto il finale più soddisfacente tra gli Stark, sia chiaro. Ma è pure chiaro che non ha avuto un controbilanciamento come avvenuto per il resto della sua famiglia. Arya Stark dopo la morte del padre decide di diventare un'assassina badass, ed è esattamente ciò che diventa. La storia non la scalfisce, la sottotrama di Braavos serve solo a darle il power up e non ne paga mai le conseguenze (no, quelle accoltellate non hanno mai avuto importanza neanche nella serie), fa il salto diventando quello che si prefissava senza intoppi, diventa un'assassina inarrestabile e la sua storia viene infine sacrificata per il plot twist con gli Estranei. Di conseguenza non fa altro in questa stagione, la scena col cavallo ha perso qualsiasi significato nell'ultimo episodio (no, rappresentare che si era stufata di tutto non serviva, perché era proprio parte del suo personaggio da tanto tempo) e infine se ne va per le sue, che è l'unica cosa coerente. Come dicevo prima, Arya è adorata dal pubblico, quindi Arya è idolatrata dalla serie. Uno dei miei personaggi preferiti (che ribadisco, lo erano tutti in realtà) ridotto a una Mary Sue, mi ha addolorato forse più di tanti altri; tipo più di Sansa, che almeno da qualche stagione avevo capito che non andava a parare da nessuna parte. Lei dovrebbe rappresentare l'infrangimento dei sogni di una lady, la triste, grezza e cruda realtà che Cersei affrontò con Robert. Il problema è che il parallelismo (che ho trovato chiaro e voluto) sia stato ridotto solo a tale, facendo soffrire a Sansa tutte le peggiori situazioni immaginabili e rendendola, da quello che ormai posso dire a fine storia, affamata di potere e villana nei confronti di tutti. Anche le espressioni che assumeva ormai erano quelle di Lena, il che per me è un grosso nono. Sarà finita su una posizione di potere dopo varie sofferenze, il che dovrebbe controbilanciare la cosa, ma trovo che il personaggio alla fine del suo percorso sia vuoto, secondario alla storia se non quando deve spezzare il giuramento fatto a Jon, e definitivamente incompiuto. Aveva bisogno di più tempo e di qualcosa che non si riducesse a "è una vittima, perciò il good karma la premia"; Jon è incommentabile, personaggio che ha definitivamente perso la sua volontà di agire dalla sesta stagione, e già lì di sue scelte ne abbiamo viste davvero poche. Un crollo di personaggio, tanta carne al fuoco gettata nella spazzatura, lasciato ad una passività opprimente, contornata da due frasi in croce ripetute fino alla noia e a espressioni da bambino confuso e sperduto quando vede che attorno a lui sta crollando ogni cosa. Penso sia diventato ufficialmente il peggior eroe che abbia mai visto in una storia fantasy e ce ne vuole, perché gentaglia tipo Richard Cypher da La Spada della Verità sarà pure osceno, ma almeno mostra volontà ed è attivo
  14. Dargil

    Game of Thrones, Episodio 8x06

    E a proposito di Ashai e cose dimenticate
  15. Dargil

    Domande su Bran

    Penso le stesse cose a riguardo. Avrei dato peso alla teoria se avessimo effettivamente avuto degli indizi. Invece abbiamo solo avuto un personaggio che non sapevano come incastrare, neanche nel momento clou riguardante gli Estranei. Bran era fuori dal mondo e dalla storia. Jeremy Jahns ha fatto un parallelismo con Dr.Manhattan di Watchmen, così alienato e disinteressato da ciò che lo circonda che dargli una tale carica di potere potrebbe portare pessime ripercussioni a livello morale. Sfortunatamente il paragone si ferma lì, la scrittura del personaggio non è assolutamente paragonabile alla rappresentazione dell'essere onnipotente (un tempo umano) di Alan Moore
×