Jump to content

SuocerodiLyonelCorbray

Utente
  • Content Count

    527
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by SuocerodiLyonelCorbray

  1. Ti segnalo un refuso: hai invertito le ultime due cifre di 2041
  2. Aegon - Daenerys Ma forse anche Stannis - Daenerys, ma solo per leggere gli argomenti del primo.
  3. Non so se può servire, ma da So Spake Martin: January 03, 1999 Hodor and the Crypts After rereading both AGOT and ACOK I was wondering about one question: Why was Hodor not afraid of the crypts under Winterfell at the end of ACOK? In AGOT Hodor was very afraid of the crypts, he wouldn't take Bran down there, but in ACOK he stayed with Bran and Rickon in the crypt for quite a while, how did he stay there if he was so afraid? Hodor was only afraid of the crypts =at that specific time.= Not before and not after.
  4. Quelle cruciali... insomma, se la vita del lord comandante dei Guardiani della Notte non è cruciale!
  5. Be', dai, Melisandre qualcuno la azzecca ogni tanto
  6. Ok, quindi a maggior ragione da dove viene il collegamento bestia di pietra - drago di Melisandre?
  7. @ Sharingan. Che però la bestia di pietra che vede Dany (che di draghi se ne intende) sia un drago lo dice solo Altieri.
  8. Può essere, ma non mi convince del tutto la teoria delle frasi riferite ai "blocchi di visioni": c'è la particolarità del terzo blocco, che è molto oscuro. In particolare l'associazione bestia di pietra - drago (di Melisandre) è un errore di Altieri, ma non c'è nessun appiglio per sostenerla. Certo, Altieri potrebbe aver azzeccato senza saperlo.
  9. Dice sterminatrice di menzogne con riferimento ad un'altra visione, non a quella della spada rossa.
  10. Stannis può diventare al massimo un non-morto, ma non un estraneo. Su Shireen possiamo discuterne, invece.
  11. Stannis proietta ombra, mentre un essere senza ombra (cioè senza anima) e con gli occhi blu (come quelli degli estranei) non può che essere sovrannaturale. Poi Stannis è troppo lontano dalla Barriera per avere un qualunque ruolo nella sua eventuale prossima distruzione.
  12. Il morto sulla nave potrebbe essere un riferimento alla flotta che il lord comandante Jon Snow ha graziosamente fornito agli estranei? Mentre il Re con gli occhi blu e la spada rossa potrebbe essere il Re degli Estranei (che ormai sembrano tutto fuorché un'irrazionale orda di zombie), che magari ha sconfitto Stannis e gli ha preso la sua finta spada magica.
  13. Ricordo che Ditocorto ha ucciso Lysa mentre la signora si stava dimostrando ingestibile, perché stava per lanciare nel vuoto la povera Sansa senza nessuna ragione. Ora, per quale motivo Sansa dovrebbe avercela col tizio che le ha salvato la vita e che la sta facendo diventare signora della Valle di Arryn grazie ad un matrimonio che lei non si sarebbe nemmeno sognata?
  14. L'Assedio 1453 è 'na porcheria, detto molto francamente.
  15. Oriente, Bisanzio... Baudolino! Anche se non si parla di Selgiuchidi.
  16. Orbite che si allargano e si restringono? Aspetto chi ne sa di più, ma bisogna giustificare il fatto che il pianeta (che deve essere abbastanza interno nel sistema planetario per poter ospitare la vita) sia trascinato verso l'esterno (cosa possibile), ma poi venga risuccchiato all'interno da una forza gravitazionale del sole che intanto si è indebolita (il corpo si è allontanato). A meno che non ci sia un corpo celeste abbastanza massiccio in direzione del sole capace di amplificare gli effetti del suo campo gravitazionale.
  17. Santagar, Dalt o gente dei loro entourage: dal colpo di mano non avevano granché da guadagnarci, mentre dal tradimento molto di più.
  18. Ah, sta scrivendo entrambi? Be', almeno così non dovremo aspettare altri dieci anni prima di ADOS
  19. @ Exall: cooomeeee? Ora anche tu parli di oscillazioni dell'asse planetario? Ovvvvooooveeeee! Senza spevaaaanzaaa! ;-)
  20. Ma questi movimenti guarda che si verificano anche sulla Terra, solo che sono molto lenti e quindi impercettibili. Non è ribaltamento (il pianeta non si capovolge all'improvviso), ma quasi un ondeggiamento lungo l'orbita. Lo capisci che una falsa primavera non è una stagione che si prolunga per anni? Ma per mesi sì. Ed è un sintomo di queste oscillazioni dell'asse. Che un movimento di qualche grado non fa la differenza fra un inverno e un'estate ma può sballare al più la durata di una stagione all'interno del periodo di rivoluzione? Eh? Scusa, traduci nel dolce idioma...
  21. Il periodo di rivoluzione non c'entra nulla: la rivoluzione è di 365 giorni fissa. Mi chiedo perché si senta sempre il bisogno di trattare più argomenti contemporaneamente quando uno degli argomenti che si vuole trattare NON è un problema... L'asse di un pianeta conosce due tipi di oscillazioni: quelle che variano l'inclinazione (e che forse non ci riguardano) e quelle che invece variano l'orientamento dell'inclinazione (la terra, nel lungo termine, assomiglia ad una trottola che si sta per fermare e che quindi "balla"), che sono quelle che causano uno sfasamento del ciclo stagionale. Queste oscillazioni sono per natura irregolari (toh! guarda un po!) e, se abbastanza accentuate e in qualche modo coordinate (ma nemmeno alla perfezione, vista la variabilità, le "false primavere", ecc) con il moto di rivoluzione possono dar vita a fenomeni come quello di cui stiamo discutendo. Tu sostieni che sia assolutamente impossibile che nell'immensità del cosmo ci sia un pianeta circondato da forze gravitazionali tali da conoscere queste perturbazioni periodiche? Perché se ne vedono di cose strane nei sistemi planetari extrasolari...
  22. Non serve un capovolgimento, basta una diversa inclinazione di qualche grado, anche perché mi pare che le stagioni siano meno estreme delle nostre (altrimenti il pianeta sarebbe invivibile fuori dalla zona tropicale). Per dirti cosa, dovrei conoscere il sistema planetario in questione.
  23. In realtà no: diventa regolare solo all'interno dell'anno cosmico, che comunque è una misura troppo grande. Va bene. Mi spieghi allora come fa ad esserci un qualcosa che influenza l'asse di rotazione (evidentemente irregolarissimo) e non l'asse di rotazione (evidentemente regolarissimo). Non ho capito, scusami :S L'asse di rotazione non è qualcosa di fisico, ma una linea ideale attorno alla quale avviene la rotazione di un corpo. Ciò che influenza l'asse di rotazione, invece, è qualcosa di molto fisico, perché è un corpo celeste più o meno vicino con una massa rilevante in grado di perturbare il moto del corpo rotante.
  24. In realtà no: diventa regolare solo all'interno dell'anno cosmico, che comunque è una misura troppo grande.
×
×
  • Create New...