Lyra Stark

Utente
  • Content count

    4,105
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    40

Lyra Stark last won the day on September 17

Lyra Stark had the most liked content!

Community Reputation

1,219 Good

About Lyra Stark

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Recent Profile Visitors

313 profile views
  1. Guarda che Trailer!

    A dire il vero i trailer di Star Wars fanno quasi categoria a sé perché sono piuttosto canonici nella realizzazione. Se devo scegliere probabilmente quello che ha avuto più impatto si di me è stato il trailer de la Minaccia Fantasma, non perché particolarmente pregevole, ma per la portata, perché non avrei mai creduto di vedere un trailer su un nuovo Star Wars all'epoca. Riallacciamdomi a Menevyn il trailer più esaltante fu
  2. Commenti su film appena visti

    Lo rivedo quasi sempre quando lo danno per carità, ma lo trovo comunque ampiamente sopravvalutato. Grandioso nella messa in scena, a tratti anche esagerato, ma a guardarlo bene ci sono parecchie sbavature (una su tutte lunghezza eccessiva che impatta su tutto il film). All'epoca fece molto scalpore perché era tanto tempo che non ci si cimentava con l'antica Roma, ma da qui a gridare al capolavoro ce ne passa. Poi vabbè magari la mia è deformazione professionale ^^"
  3. Sigla! (Openings / Endings)

    Lo adoro troppo!! È pure scozzese!
  4. Sigla! (Openings / Endings)

    Calo uno dei pezzi da 90! Non ditemi che non è una delle sigle migliori di sempre Pure con il karaoke
  5. Sigla! (Openings / Endings)

    Questo proprio non lo conosco... Rilancio con un più moderno ma sempre tormentone https://youtu.be/AvukgPgmmWY Caruccio lui!!
  6. Sigla! (Openings / Endings)

    Presente! Direttamente dai miei ricordi Il cartone sono sincera non lo ricordo, ma la sigla è un tormentone che mi è sempre rimasto in mente ^^"
  7. Commenti su film appena visti

    A me Kingdom of Heaven era piaciuto molto! L'ho visto persino due volte al cinema. All'epoca venne trattato malissimo dalla critica ma personalmente trovai la cosa un tantino esagerata. Il bello è che a posteriori venne trattato malissimo pure da Scott che appunto sfornó una director's cut lunga 3 ore e si lamentó moltissimo che Bloom gli era stato imposto (era l'epoca in cui pareva avere una carriera in scesa tra il Signore degli Anelli e Pirati dei Caraibi). Certo magari bisogna anche considerare quello che è lo scopo del film, cioè un film storico/d'azione con qualche melodramma esistenziale comunque godibile, non so cosa pensasse di fare Scott, ma appunto considerando l'idea di dare uno spaccato sulle Crociate a me non è parso così male. Che non mi pare Scott abbia fatto un capolavoro manco del suo Robin Hood, quello si veramente una ciofeca orrida di cui nessuno sentiva la mancanza, pieno di nonsense WTF e interpretazioni non mi pare da Oscar. Quindi @signor Scott e critici, si vede che questo è quello che il signor Scott riesce a produrre. Che poi ne vogliamo parlare del Gladiatore? Anche qua buon film di intrattenimento (anche se ci sono momenti di stanca pure qui) ma ora non si gridi al capolavoro. Certo tra questo e Robin Horridood,Le crociate si pone a metà strada. Che sia un po' altalenante quanto a ritmo è vero, ma trovo che sia una caratteristica di Scott, che la storia a tratti sia skippata via pure, ma ho visto la versione integrale (che poi si discosta pure un po') e secondo me non avrebbe mai potuto funzionare, troppe lungaggini e patemi fino a perdersi in un minestrone in cui non si capisce dove si vuole andare a parare. Le scene di guerra/azione invece sono molto belle quindi tutto sommato per me fa il suo.
  8. Guarda che Trailer!

    Non so voi, ma io ho una vera passione per i trailer, tanto che uno dei lavori dei miei sogni sarebbe stato proprio fare la realizzatrice di trailer Ce ne sono alcuni che a volte mi colpiscono davvero, indipendentemente dal film che sponsorizzano, che magari poi si rivela pure deludente. In genere, mi colpisce molto il bilanciamento tra accompagnamento musicale e montaggio, che a ben vedere è ciò che costituisce la natura di un trailer, ma non sempre i due risultano amalgamati perfettamente. Voi ne avete di preferiti? O qualcuno che vi ha colpito particolarmente? Comincio io, intanto. Uno dei trailer che a memoria ho trovato davvero ben fatto è il trailer del seguito di 300, Rise of an empire. Qui il bilanciamento tra montaggio, via via più frenetico, accompagnamento musicale e quel bellissimo monologo di Gorgo che fa da sottofondo (e che risulta molto più figoso qui che nel film) hanno dato davvero un risultato da brividi: Ah, manco a dirlo il film non è brutto, ma il trailer è molto più epico
  9. Se non erro all'epoca della prima ToJ si premurarono pure di precisare dopo la messa in onda che Rhaegar era il papá di Jon, perché fosse ben chiaro e non ci fossero dubbi. ^^"
  10. Sigla! (Openings / Endings)

    Questo tormentone era già stato proposto? https://youtu.be/QQ81WHIzffk
  11. Mah si poteva inventarsi qualcosa alla fine. Tipo congedare la scorta. D'altronde dai libri pare che Ned abbia seppellito i morti o addirittura smantellato la torre e non credo lo abbia fatto da solo.
  12. E se Ned stark.. Spoiler ADWD Got 8

    È possibile, ma ripeto l'idea non lo sfiora manco per sbaglio. Magari si è fidato della parola di Ned e non ha indagato più di tanto però boh...
  13. E se Ned stark.. Spoiler ADWD Got 8

    Robert non ci è arrivato quand'era in vita... quindi magari finiva allo stesso modo. Se non ha avuto sospetti su Jon, con Lyanna prigioniera di Rhaegar e nella serie lo dice pure "chissà quante volte l'ha stuprata" e Ned che compare con un figlio misterioso guarda caso 9 mesi dopo...
  14. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    Per quello basta non collegare il PC a internet ^^" C'è la possibilità però che hackerino i PC degli editori. Quindi siamo punto e a capo.
  15. E se Ned stark.. Spoiler ADWD Got 8

    Non è detto perché Jon come abbiamo visto prende dalla mamma e non ha tratti Targaryen visibili. Potevano anche riuscire a farlo passare per il figlio di qualcuno della famiglia. Sarebbe anche stato più sicuro che non andare in esilio dove li avrebbero cercati.