StarkTargaryen

Utente
  • Content count

    139
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

59 Neutral

3 Followers

About StarkTargaryen

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 08/28/1968

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Interests
    Storia, Arte, Musica: Classica, Rock, Blues; Cinema: Pulp fiction, Apocalypse Now, le Iene, e tanti ancora; serie TV : GOT, True Detective, House of Cards, The Knick, Battlestar Galactica, Big Bang Theory, The Shield, Boardwalk Empire e tante altre ancora; letteratura: da Dostoevskij allo Zione Martin (che si dia da fare però)

Recent Profile Visitors

212 profile views
  1. ottava stagione - leaks e speculazioni

    Confermo quanto da te detto Porcelain
  2. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    Niente, il sito mi corregge, bisognerebbe regolare meglio i filtri (avevo anche messo la T maiuscola, ma mi corregge lo stesso)
  3. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    Conoscevo una persona che chiamava la città in questione con l'altro suo nome, Ilio, perché diceva che tr**a (la T maiuscola è d'obbligo in questo caso) era una parolaccia (se invece la t è minuscola)
  4. ottava stagione - leaks e speculazioni

    Mi piace la tua osservazione e, poiché la ritengo plausibile e al tempo stesso troppo raffinata ed arguta per il "fantastico duo" (in senso molto ma molto ironico) Weiss/Benioff penso che l'origine sia nella parte di storia che Martin ha raccontato ai due carabinieri (nel senso delle barzellette ovviamente). Magari loro hanno cambiato gli eventi, ma l'idea base è fornita da Giorgione (a mio modesto parere)
  5. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    Premesso che questa è una delle parti della saga letteraria che mi hanno più intrigato, sono indeciso, dopo aver visto i vari post, tra due diverse ipotesi: la prima, che è quella più affascinante, è che l'incappucciato sia Theon stesso (il che implica che Theon/Reek ha ormai perso la boccia); la seconda, è che si tratti di Brynden Tully. Non credo che sia Robett Glover. Premesso che non ricordo se lui è andato a Grande Inverno con gli altri alfieri del nord; ma se si è recato in visita ufficiale, non credo che girerebbe con fare quasi furtivo (desterebbe troppi sospetti). Se si fosse recato in incognito, potrebbe essere scoperto (presumo che sia una persona abbastanza nota sia dai Bolton che dai vari signori del nord), con tutte le conseguenze del caso. Non penso nemmeno che possa essere uno qualsiasi dei signori minori del nord, perché io ritengo che, se non è una proiezione mentale di Theon, deve per forza essere una persona "famosa". Poi, quando e se arriveranno i prossimi libri di Martin, avremo finalmente la risposta
  6. ADWD - Fantasma di Grande Inverno

    Grazie, molto gentile
  7. ADWD - GOT 7 Chi vorrei essere, perchè e cosa farei?

    Chi vorrei essere? Bella domanda. Daenerys, per portare un po' di giustizia nel mondo. Come variazione al tema, forse avrei invertito le campagne militari. Avrei prima iniziato la conquista dell'occidente, magari cercando prima l'alleanza di qualche khal dothraki e poi avrei fatto lo sbarco di nuovo nel continente orientale, per liberare gli schiavi, magari cercando in questo caso l'alleanza con Braavos (visto che discendono da dei liberti) e l'appoggio di qualche compagnia mercenaria. Doran Martell. anche qui per avere giustizia. Non credo che avrei cambiato qualcosa, forse non avrei fatto arrivare Arianne e i suoi amici fino al fiume, ma li avrei fatti arrestare nottetempo, trovando una scusa qualsiasi. Anzi non li avrei fatti arrestare, ma magari avrei mandato i compagni di Arianne presso vari nobili con qualche scusa (quello che alla fine fa dopo averli fatti arrestare), mentre avrei fatto rinchiudere Aranne nella torre per qualche giorno ed indurla alla ragione. Almeno Myrcella non ci avrebbe rimesso un orecchio e mezza faccia Arya. Non credo ci siano spiegazioni. Chi non vorrebbe essere Arya? Metto anche un fuori quota, concedetemelo: Jaqen h'ghar. Anche qui, chi non vorrebbe essere come lui? Almeno saprei il disegno che sta seguendo, perché sono convinto che, almeno nei libri, la sua storia non sia terminata
  8. Che lingue parlate?

    Italiano madrelingua, Inglese molto buono per quanto riguarda la scrittura e il parlato (buono per la capacità di comprensione dei dialoghi di inglesi madrelingua), ottima la pronuncia, come attestato dall'Università di Reading, dove tanti anni fa frequentai un corso di inglese. Ottima la comprensione dell'inglese tecnico, visto che da ingegnere elettronico ho dovuto preparare una decina di esami su testi scritti in inglese (oltre ad altri che comprendevano alcuni argomenti reperibili da testi scritti in inglese, più la tesi, la cui bibliografia fa riferimento a testi quasi esclusivamente scritti in inglese) e per motivi di lavoro, ho a che fare quasi quotidianamente con testi in inglese. Da napoletano verace, ho una discreta conoscenza del napoletano parlato, ma pessima di quello scritto (il napoletano è come l'inglese, la pronuncia è diversa dallo scritto). Da appassionato di storia, in particolare miliare, ho confidenza con molti vocaboli tedeschi.
  9. Serie A 2017/2018

    Per quanto riguarda invece l'esistenza o la non esistenza di complotti a favore o contro questa o quella squadra, personalmente ritengo che non esistono complotti nel senso classico del termine. Mi spiego, di certo non c'è il buon (si fa per dire) Marotta che prima della partita va a parlare con l'arbitro e gli dice: so dove abiti, dove vanno a scuola i tuoi figli, oppure gli dice, ecco qui 10.000€, mi raccomando. Ovviamente ho fatto degli esempi estremi, voglio solo dire che non c'è una vera e propria corruzione o concussione in senso stretto. Piuttosto c'è la consapevolezza che se si fanno certe cose, allora gli eventi vanno in un certa direzione. Ad esempio, se un arbitro si comporta in maniera "corretta" con certe squadre, (non faccio nomi ma chi vuol intendere intenda), dopo avrà gli opportuni riconoscimenti, tipo, diventa arbitro internazionale e magari va ad arbitrare una finale mondiale, oppure diventa designatore arbitrale ecc. ecc. E lo stesso vale per le squadre. Se una squadra "minore" o di centro classifica, che non rischia retrocessioni né ambisce a particolari piazzamenti, si cala le brache davanti a certe squadre, sa bene che magari avrà dei trattamenti di favore in sede di lega o in termini di acquisto, prestiti e cessioni di calciatori. E' una cosa molto sottile, ma che, secondo me, esiste e continuerà ad esistere finché certe squadre avranno un certo potere. Se finalmente il governo la smettesse di dare aiuti di stato ad una frabbrica di auto che conosco, molte cose cambierebbero
  10. Serie A 2017/2018

    Come disse Caressa, abbracciamoci e vogliamoci tanto bene (finale mondiale di Berlino, bei tempi)
  11. Serie A 2017/2018

    Stavo facendo anch'io una battuta . Piuttosto, ho goduto come una bestia quando ho visto ieri Mauro che borbottava e sproloquiava sul Var, come si dice,è juto in freva
  12. Serie A 2017/2018

    DaenerysArya, primo cartellino giallo per te. Il Napoli non fa piagnistei e ricorda che noi napoletani siamo come il Lannister: ripaghiamo i nostri debiti e inviamo sempre i nostri saluti (perché siamo persone educate)
  13. GIOCO DEL TRONO 2.0

    Mi iscrivo, dopo un invito da un'amica di metalupi e draghi devo per forza dire di si. Non ho preferenze né avversioni.
  14. 7x07 Teoria personale su Cersei

    Secondo me la tua teoria è fondata, del resto anche da qualche altra parte avevo visto un'analisi simile alla tua. Questo potrebbe essere coerente per quanto riguarda la serie tv, mentre per la saga letteraria, credo che Cersei sarà uccisa da Jaime, come tanti altri pensano, o comunque auspicano.Li c'è tutta la faccenda del valonqar, che Cersei ritiene si Tyrion, ma che molti, compreso il sottoscritto, ritengono sia Jaime
  15. ADWD - Fantasma di Grande Inverno

    Grazie