Jump to content

Maya

Guardiani della Notte
  • Content Count

    6,793
  • Joined

  • Last visited

About Maya

  • Rank
    GdN in the Sky with Diamonds
  • Birthday 06/15/1980

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Recent Profile Visitors

6,414 profile views
  1. Come annunciato si sta per aprire il Fantamercato Invernale, imperdibile opportunità durante la quale sarà possibile liberare giocatori e provare ad acquistarne altri per dare una bella "rinfrescata" alla vostra rosa di 10 elementi. A tale scopo avrete a disposizione 300 fantamilioni in aggiunta a quelli che, da brave formichine, avrete risparmiato in occasione del mercato precedente (e se non l'avete fatto... beh, 300 fantamilioni sono comunque una discreta sommetta da usare per il vostro shopping ) Come sempre avremo un primo turno di 48 ore, mentre i successivi sara
  2. Ma non mi sembra che sia molto su cui si possa "scivolare" : gli aventi diritto esprimono il proprio volere nel corso di regolati elezioni, si contano i voti e dal risultato delle urne emerge il volere della maggioranza della popolazione. Un risultato che personalmente potrebbe non piacere, ma resta il volere della maggioranza. Ma è proprio il punto che avevo indicato! Che si parta da una conformazione di Governo risultato del voto dei cittadini e, a forza di rimpasti, si possa arrivare a soluzioni che sono sempre meno espressione del volere popolare è ESATTAMENTE la cri
  3. Non ne faccio una questione di curiosità, ma piuttosto di democrazia. Probabilmente non mi piacerebbe il risultato di un eventuale voto prossimo. D’altro canto, penso che un Governo debba essere espressione del volere della maggioranza, anche quando non ne faccio parte. Poco fa ho sentito un esperto sostenere esattamente il contrario: Draghi potrebbe passare al terzo scrutinio. A porte chiuse, in questo momento, si sta invece discutendo per trovare un suo sostituto come PdC, cosa molto più complessa. Una soap opera!
  4. Ah ok in questo senso. Sinceramente se si andasse a votare tra sei mesi anche io avrei un po' di difficoltà nell'esprimermi. D'altro canto, la prospettiva di un ennesimo rimpasto mi disturba. A forza di rimescolare mi chiedo cosa, nella rappresentanza alle Camere, possa ancora rimanere della volontà popolare espressa in occasione delle ultime consultazioni.
  5. Perché a noi cittadini non converrebbe andare a votare?
  6. Ma ho capito male o Draghi ha già lasciato intendere che accetterebbe il ruolo di PdR? Mi suonava anche che avesse ottime possibilità per cui finora il problema fosse piuttosto come gestire il vuoto di carica che si verrà a creare. Banalmente tutte la narrazione sull’ indecisione- reale o presunta - dei 5S ruota proprio intorno a questa eventualità tutt’altro che campata in aria. È così o non ci ho capito nulla?
  7. @Euron Gioiagrigia Avevo capito che i dati che indicavi (400 morti al giorno di cui la metà vaccinati) li avessi trovati nel report che hai linkato e, avendolo letto, non capivo cosa mi fosse sfuggito per essere arrivata a una conclusione un po’ diversa. Ovvio che i dati saranno da rivedere - quando ci saranno - per capire meglio lo scenario post-Natale. Personalmente però non sono mai per fare proiezioni “a sentimento” e non avendo strumenti per fare di meglio non mi spingo oltre i dati che ci sono in questo momento per quanto “vecchi” questi siano. Secondo me, resta molto
  8. Questo chiaro. Come ha detto non ricordo più se Capua o un'altra virologa: "quando il 100% della popolazione sarà vaccinata, a morire di Covid saranno persone vaccinate nel 100% dei casi". Battute a parte. Mi lasciava perplessa il numero 200 vaccinati morti ogni giorno più che la %. Sono andata a riguardare l'ormai mitica tabella 5 (non so se è quella che intendendi): "POPOLAZIONE ITALIANA DI ETÀ ≥ 12 ANNI E NUMERO DI CASI DI COVID-19 SEGNALATI, OSPEDALIZZATI, RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA E DECEDUTI PER STATO VACCINALE E CLASSE D’ETÀ" In questa si legge:
  9. La proporzione non mi pare questa, ma magari sbaglio io. 200 vaccinati che muoiono ogni giorno sono 1400 a settimana, quasi 6.000 vaccinati morti di COVID in un solo mese. In Italia? Sicuro di questo dato?
  10. Io comincio a pensare che sia più vero il contrario: Salvini e Meloni stanno "usando" Berlusconi, applicando un'antica tecnica commerciale. Quando hai una richiesta difficile da fare, fanne prima un'altra, ancor più inconcepibile e inaccettabile. La prima - quella che, fin dall'inizio, è il tuo vero obiettivo - apparirà senz'altro più ragionevole. Non mi stupirebbe affatto se l'affair Berlusconi con tutto il suo contorno tra serio e faceto (vedi "operazione scoiattolo": https://www.ilpost.it/2022/01/12/operazione-scoiattolo-berlusconi-quirinale/) altro non sia che una mossa per far passar
  11. Il tracciamento non solo è impossibile. Comporta uno sforzo poco utile e non poi così necessario nel momento in cui siamo ormai pienamente consapevoli di avere di fronte una variante tanto contagiosa ma molto meno aggressiva delle precedenti. In questo scenario, ha senso tracciare e isolare fisicamente le persone vaccinate che sono entrate in contatto con un positivo e potrebbero forse sviluppare la malattia ma con sintomi che statisticamente vanno da nulli a "paragonabili a un'influenza"? Il tema è il sovraccarico delle TI dovuto all'infezione e che, in 2 casi su tre, riguarda so
  12. La transizione energetica è un piano a scadenza troppo lunga. Il caro energia è purtroppo un’immediata e preoccupante urgenza. Il secondo è (anche) figlio della carenza della prima e questo dovrebbe far pensare. Il limite che vediamo non è nella democrazia, ma in quel tipo di politica che schiva qualsiasi decisione potenzialmente impopolare per salvaguardare se stessa nell’immediato futuro.
  13. Con qualche piccola forzatura del sistema, posso dire di aver completato la challenge 1. Un libro la cui lingua originale non era né l’italiano né l’inglese “La porta” di M. Szabò 2. Un libro ambientato su un’astronave… o in un futuro distopico fantascientifico che era quasi meglio un’astronave con Alien a bordo “La quinta stagione di N.K. Jemesin 3. Un libro con un argomento “forte” “Amatissima” di Toni Morrison 4. Un saggio a tema scientifico “Invisibili” di I. Criado Perez 5. Un libro con un titolo di una sola parola “Accabador
  14. Possiamo chiamarli click, contatti auditel, esposizione al mezzo… la sostanza è la stessa. Non si tratta di voler fare o volersi fare pubblicità, ma di creare e offrire un contenuto che catturi più attenzione possibile. Forse quindi è anche peggio. Di solito le polemiche sul web, le notizie strillate in prima pagina, il dibattito rissa in TV è così via possono avere spesso più seguito ed eco del contenuto divulgativo o di informazione. E questo vale a prescindere dal mezzo: web, carta stampa, tv, affissioni ecc. Con le dovute eccezioni. Non è giusto generalizzare.
  15. I click sono alla base della pubblicità che sostiene i media. Più click, più intrattenimento, più audience, più investimenti pubblicitari. Non fraintendermi: non lo giustifico, né apprezzo. Anzi. Si tratta di un sistema ormai deviato che (spero) finirà presto per affossare un certo tipo di media e per premiare chi, invece, sta portando avanti una linea di giornalismo completamente diversa. Diciamo che la pandemia sta scoperchiando il vaso di Pandora e segnando una linea di demarcazione. La cosa positiva è che conosco tante persone giovani che, negli ultimi due anni, han
×
×
  • Create New...