hacktuhana

Utente
  • Content count

    5,461
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    98

hacktuhana last won the day on December 28 2017

hacktuhana had the most liked content!

Community Reputation

2,528 Excellent

About hacktuhana

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Cremona

Recent Profile Visitors

1,251 profile views
  1. Serie A 2017/2018

    Veramente curioso l'andamento degli scontri diretti delle prime 5 in casa: la Juve ha vinto con la Roma, pareggiato con l'Inter e perso con Napoli e Lazio. Il Napoli ha vinto con la Lazio, pareggiato con l'Inter e perso con Juve e Roma. La Roma ha vinto con la Lazio, perso con Inter e Napoli e deve giocare con la Juventus. La Lazio ha pareggiato con la Roma e perso con Napoli e Juve, deve giocare con l'Inter. L'Inter ha pareggiato con Napoli, Roma e Lazio e deve giocare con la Juve. Praticamente in casa si registrano 3 vittorie(di cui una in un derby) e fuori casa 8! 6 i pareggi di cui tre(interni) dell'Inter.
  2. Caro diario

    Caro diario... Basta! Macché, non basta mai. Allora mi arrendo. Non serve a niente. Non serve niente. Niente. .
  3. Superbike e MotoGP

    Mi sono preso il giusto tempo per scrivere di questo gp d'Argentina. Intanto vittorie esaltanti sia in moto 3 che in moto 2 per gli italiani. Bezzecchi vince in solitaria la gara di moto3, e si dimostra un talento interessante, considerando che in Qatar era tra i primi, è caduto ma è riuscito ad andare a punti ugualmente. Bene ancora Di Giannantonio terzo e finalmente Bastianini quarto. Ma anche il resto della folta pattuglia italica va bene, a parte Bulega che si ritira ed è in crisi, probabilmente per colpa dell'infortunio di inizio stagione. Vedremo... In moto2 vince il gran cuore del Paso, l'amico di Sic! Uno che guida con un braccio più corto da quando aveva 15 anni e non usa la frizione(che in moto2 esiste a differenza della GP). Ottimo ancora Baldassarri, quarto e vicino ai primi. Il mondiale parla italiano per ora... ma attenti ad Oliveira e Marquez secondo. MotoGP! Anzitutto organizzazione dilettantesca quasi. Prima del via, 23 piloti su 24 scelgono di rientrare ai box per cambiare gomme e moto, tranne Miller che aveva azzeccato il rischio di montare le slick(gomme da asciutto) al contrario di tutti gli altri. Avrebbero dovuto partire tutti dalla pitlane tranne Jackass Miller, per ordini di sicurezza si sono inventati un compromesso strano, arretrare tutta la griglia tranne il pilota del team Pramac, di tre/quattro file... ergo vantaggio quasi azzerato. Prima del via, dopo il giro di ricognizione, a Marquez si spegne la moto, la fa ripartire, un commissario gli si avvicina, probabilmente per invitarlo a prendere la via dei box come da regolamento, ma lui riaccende la moto, si riposiziona nella sua piazzetta di competenza tra gli sguardi attoniti di diversi piloti, fermi ad aspettare... Si parte! Marquez è decisamente più veloce e va in testa, seppure Miller tenga bene. Dopo diversi giri e non subito!(grave errore a mio parere) per quella manovra in fase di partenza viene dato un ride through a Marquez(giustissimo), che lo spedisce in fondo alla gara. Gara che intanto vede 4 insoliti protagonisti lottare per la vittoria, Crutchlow, Zarco, Rins e Miller(che arriveranno in quest'ordine da primo a quarto). Rossi, Dovi e Vinales lontani diversi secondi, ci mettono un po' ad occupare le posizioni dalla quinta alla settima, in leggero vantaggio su tutti gli altri. Intanto Marquez gira velocissimo! Ma nel farlo si prende dei rischi inevitabilmente, solo che li fa pagare a chi gli capita a tiro, anche se lo spazio per passare non c'è. In occasione di un vero e proprio tamponamento gratuito ai danni di Aleix Espargaro, gli viene segnalato di ridare la posizione... Continua comunque la sua incredibile rimonta girando un secondo più veloce dei primi 4 e dei due yamahisti che intanto trovano il ritmo e si staccano dal Dovi più in difficoltà. Marc arriva dietro Rossi e... in una curva stretta e senza spazio, lo butta fuori finendogli contro. Chiede scusa, chiede sempre scusa... Ma è un tipo di "mossa" che gli ho visto fare decine di volte, quella di toccare/speronare all'altezza tra la ruota posteriore e la posizione della gamba del pilota di turno, che è costretto ad allargarsi in modo che lui possa inserirsi all'interno. Provò a farlo due anni fa sempre su questa stessa pista e sempre su Rossi, ma quella volta gli andò male perché Valentino cambiò direzione per impostare la curva successiva e fu lui a dare un colpo successivo all'anteriore di Marc che cadde(con l'anteriore cadi...). Fatto sta che pur rimontando fino al quinto posto, a Marquez comminano un'ulteriore sanzione di 30 secondi di penalità che di fatto lo mettono fuori dai primi 15 che prendono punti. La polemica monta, purtroppo sulla diatriba Rossi/Marquez. Cosa penso io: Rossi ha calcato la mano sul giudizio verso Marquez, che è vero che corre al limite, ma non in ogni occasione come dice lui, seppure un turno di stop per guida pericolosa magari lo meriterebbe e ne avrebbe meritato qualcuno anche in passato(il Sic dovette fare un discorso pubblico di scuse... per lo stesso tipo di accuse). Marquez in estrema difficoltà perde "lucidità" e commette errori anche stupidi, vedi le sue tante cadute per esempio, questo sarebbe persino un punto debole da sfruttare... Comunque in ottica mondiale alla fine buon per il Dovi che guadagna altri 10 punti in una pista dove ne avrebbe persi parecchi. Infine, se veramente Vale ha "paura" di come corre Marquez, il modo migliore per attenuare il tutto sarebbe stato andare ad accettare le scuse di Marc, magari anche in un secondo momento se non subito, gestendo il tutto più diplomaticamente(esattamente da P. R. come ha detto), e non gettargli invece la "scomunica" di pilota pericoloso per gli altri. Comunque, andiamo avanti...
  4. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    Non pensavo di scrivere ancora su sto topic... Martin dovesse finire la saga, scriverebbe molto puntigliosamente gli intrecci e le loro conclusioni, le rivelazioni e le mille relazioni tra passato presente e forse pure futuro. È proprio per questo che rischia di non finire la canzone del ghiaccio e del fuoco.
  5. Calcio Internazionale di Club 2017/18 (Campionati Esteri + Coppe)

    Che mazzata la Lazio, assurdo, quella che sembrava più tranquilla fuori malamente con un sonoro 4 a 1, Roma che onestamente sembrava destinata a far da sparring partner fa come Rocky Balboa dopo aver perso il primo match e Juve che sfiora la leggenda alla quale non si poteva quasi credere e che esce per un caso di "sfortuna" immeritata, mettiamola così riguardo sto rigore/non rigore. A mente sempre più fredda posso pure dire che comunque il Real nelle due partite non ha demeritato e ha tirato tanto in porta, anche all'andata, la Juve è stata compatta e micidiale al Bernabeu quanto evanescente in casa, nonostante non avesse nemmeno lei giocato così male da 0 a 3 in casa. Dovevano esserci i supplementari, e oh magari passava comunque il Real, ma così fa male e per me si è persa una grande occasione di spettacolo e pathos ai massimi livelli. Sulle dinamiche del rigore inutile girarci intorno, almeno il 50% di chi lo analizza e lo riguarda non si toglie il dubbio, un 25% per parte magari dice che era rigore/non lo era, ergo: episodio dubbio. Non lo è stato per l'arbitro però purtroppo. Sui sorteggi, complotti, accordi, e le peggio cose io sono sicuro che ce ne siano di ogni tipo nel mondo del calcio(dove ci sono i soldi a palate...), ma non ho la bravura di capire esattamente dove e quando XD
  6. Calcio Internazionale di Club 2017/18 (Campionati Esteri + Coppe)

    È come sperare in un miracolo ma sventolassero sciarpe giallorosse non sarebbe affatto male XD
  7. Calcio Internazionale di Club 2017/18 (Campionati Esteri + Coppe)

    Per me è normale reagire così, manifestando disappunto per una decisione che ti rovina un'impresa che vale gran parte della stagione. Alla Juve era successo anche col Bayern Monaco, me lo ricordo, e non è che non si lamentino mai, certo il modo cambia a seconda dell'importanza dell'occasione. Le dichiarazioni di non parlare dell'arbitro e saper accettare le decisioni sono artefatte perché chiaramente il tifoso non riesce ad essere obiettivo(ed in parte le vedo anche come una provocazione, in risposta alle tante accuse subite), neanche giocatori e dirigenti, che sono parte in causa, figuriamoci, seppure Allegri per esempio mi sia piaciuto per come ha parlato. Buffon no, ha sbagliato quasi tutto. L'arbitro se veramente era come dice lui, avrebbe dato valido il gol di Isco in fuorigioco, per esempio. Ma forse conta che era alla sua ultima partita... e si è sfogato di brutto, aveva fatto un partitone tra l'altro e forse la chance di provare a parare lui quel rigore gliel'avrei data, chissà che... Pure Agnelli non fa una gran figura a tirare dentro Collina(tempismo quantomeno scontato, e portare ad esempio le romane non attiene a lui, sembra cerchi consenso non richiesto), anche se la riflessione sulla VAR la condivido. Il rigore... boh, non è solare, ma ne ho visti fischiare di peggio, il madridista è in netto vantaggio di posizione e sta già stoppando col petto, Benatia arriva in rimonta da dietro, poggia con la mano sulla spalla dell, avversario e con la gamba gli alza anche il braccio, inevitabilmente, visto a che altezza va a toccare il pallone. Però non lo travolge, e qui scatta il dubbio, e non rende l'intervento di facile giudizio, ergo si poteva dare o anche no... Comunque da qui la Juve dovrebbe ripartire con la giusta rabbia, perché è esattamente la situazione opposta alla finale persa lo scorso anno. Prima o poi...
  8. Mi spiace non riuscire a partecipare come all'inizio, il gioco è bello, se avessi avuto tempo, almeno un duello per ogni personaggio l'avrei proposto, ma vabbeh... Visto che ci siamo votiamo: Tywin=KEVAN(la rivincita del fratello!) XD Beric=ELVIRA Sansa=STELLA Ygritte=STELLA
  9. Caro diario

    Caro diario, BUONA PASQUA a tutti.
  10. Che strano un questionario che mi era sfuggito... sto invecchiando. Facciamolo che i tempi sono adatti XD Maschio o femmina? maschietto XD Quanti anni hai? Stasera... quanti me ne dai? Ne ho 49 quasi. Quanto sei alto/a? alto 1,80 alta 1,92(coi tacchi) Studi? Cosa? studio ormai più nulla, solo passioni, mi piacerebbe(sarebbe piaciuto) studiare seriamente matematica. Lavori? Che fai? qunando lavoro accetto tutto, pure il postino appiedato carico come un somaro di roba da consegnare che sembro un astronauta in pieno centro città, generalmente preferisco fare quel che mi piace che stranamente non frutta molto però, come gli altri lavori del resto XD. Di dove sei? vivo a Cremona, sono abruzzese di Lanciano, nato e vissuto in infanzia in Svizzera, e in gioventù a Bologna per qualche anno(ma non per l'università, troppo facile XD). Colore preferito? grigio! Segno zodiacale? leo-corno. Meglio il giorno o la notte? meglio l'abisso. Cantante preferito? troppi Canzone preferita? troppe Film preferito? i due di Trinità, Frankenstein Jr. il dottor stranamore (come ho imparato eccetera...) Libro preferito? i miti nordici diversi altri anche e comunque di saggistica. Attore preferito? Bud Spencer Attrice preferita? più di una. Quali serie tv ti piacciono? Star Trek tutte. Doctor Who. Vikings tra le recenti. Dexter e Battlestar Galactica alla fine rientrano sempre nella top. Anche Penny Dreadful direi e Black Sails volendo, il che mi ricorda il mitico Sandokan!!! E certi sceneggiati dei 70 allora... XD Vedremo American Gods... Hai un gatto o un cane o altri animali? Tante gattine! Sito preferito? a periodi... Come sei arrivato/a sulla Barriera? per evitare la forca. XD A caso. Perchè non ci porti degli amici? perché non l'hanno evitata(la forca). Non ci vogliono venire XD Fumetto preferito? Ovunque appaia il Thanos di Jim Starlin. Poi V for Vendetta. Quali sono i tuoi hobbies? Suonare Cantare Sentirsi tutti uguali Scrivere... Pratichi sport? Quali? No. Tutti. Ti piacciono i videogiochi? Non più. Il tuo preferito? bella lotta tra il primo Diablo e Final Fantasy 7,8,9 e 10. Poi ho smesso. Sei single o accasato? sposato. Sei fedele? no sono roberto... XD si, son fedele. Sei bello/a? uno splendore. La tua religione? Lo Zero. Sei iscritto a qualche club? vale la tessera della Esselunga? Cosa ti piace della Barriera? Parecchie cose. Diversi utenti con cui mi son trovato bene anche in momenti di difficoltà. Il contest di scrittura creativa! Cosa non ti piace della Barriera? Non tutto è perfetto, probabilmente l'accanimento a certi giochi e discussioni(cui ho partecipato e contribuito, anche, eh). Programma tv preferito? non credo di averne... Fumi? no, smesso a 20 anni. Bevi? non più... mi hanno detto che ho esaurito le scorte per questa vita. XD Ti droghi? No, mai sentito il bisogno, nonostante abbia pur provato. Poi vabbeh prendo le pasticche colorate ma è un altro discorso XD Collezioni qualcosa? ormai non più, ma ho collezionato fumetti, dischi, libri e film. Da piccolo le figurine e i soldatini ancora adesso... XD Raccontaci una cosa divertente che ti è capitata. Ho suonato davanti a migliaia di persone(una piazza piena e un locale bello grosso), non sarà divertente ma godevo come un matto. Ti consideri pratico o sognatore? decisamente sognatore Stagione preferita, e perchè? inverno perché deve arrivare, e voglio vedere come finisce!!! Vivi da solo, coi genitori/tutori, o in condivisione? Con mia moglie... Che connessione utilizzi? Quando mi riesce il cervello. XD Meglio Star Wars o LOTR? Tutto ciò che ha scritto Tolkien è meglio di Star Wars, compreso lo Hobbit. Di cosa hai paura? Delle incrollabili certezze altrui, se ne avessi anche delle mie... Sei di destra, di sinistra, anarchico, apolitico o non te ne intendi? Motivare brevemente. Sono anarchico. Tendenzialmente anarchico perché penso che sarebbe la miglior via per la consapevolezza comune, o per la distruzione totale. E mi sta bene la seconda se la prima non può essere raggiunta, perché odio le suddivisioni in classi di qualunque genere(dicasi disuguaglianza). Odi qualcuno? Se sì, perché? A volte odio me stesso, perché si. Azione o pensiero? pensiero, il dubbio è il mattone della conoscenza. Rimorso o rimpianto? Nessuno. A parte chi ho perso per sempre ed amavo, quelli si che son rimpianti. Hai la patente? No. Che origine ha il tuo nick? Da una storia di giochi di bambino, è il nome di un pellerossa, e gliene capitano di tutte XD Hai altri soprannomi? Si. Hannibal(per via di un mio gruppo musicale). Odino(perché mi piace) XD Giove XD(per via di un dipinto cui somiglio veramente tanto) Samaele(solo in certi ambienti, ma non pensate male XD) Amen. XD
  11. Grand Prix on the Wall 2018

    Per motivi tutti miei, e ben lungi dalla piacevolezza del gioco, non parteciperò. Poi magari chissà, qualche puntatina più in là, perché no? Auguri al prossimo Gp on the wall! E vinca la/il migliore! (buon lavoro a CDP in ogni caso XD).
  12. Caro diario

    Potrà pur piovere per sempre, ma anche nella pioggia più insistente abbiammo imparato a vedere ripari, finti o veri che siano, tali in quel momento ci sembrano e tali saranno. Non conta se piove o se i passi indietro son più di quelli in avanti, conta se impari ad amare anche la pioggia e a saper guardare indietro semplicemente voltandoti. E quante volte lo hai fatto? Aver dovuto amare persino le tempeste e guardare indietro, a quei tempi visti e così tanto conosciuti? Lo farai ancora... Non è un augurio, lo sai, è consapevolezza, constatazione, ma anche fiducia che il muro a cui dai le proverbiali testate seppur non si è rotto, nemmeno ha rotto la tua testa, che forse avrebbe voluto... Stringi i pugni, stringi il cuore, stringi qualunque cosa che sai ti dia forza ed amore e a cui sei legata, alla fine resteranno tra le tue mani, stropicciate quanto vuoi, ci saranno!
  13. Scrivi tu che scrivo anche io

    Il Placido Tasso tranquillo. Stava per finire nel rifugio degli animali storti, quelli da rimodellare e riaggiustare. Tutto sommato erano stati giorni da ricordare, se solo avesse potuto farlo dopo aver fatto visita forzosa al rifugio degli animali storti. Eppure il tempo gli aveva fatto maturare il giudizio che nulla sarebbe cambiato sul parere di coloro che aveva conosciuto. Pure su quelli coi quali ebbe litigi, forti litigi, e coi quali non aveva più nulla di male, di contro o di sbagliato cui rivalersi. Da placido Tasso, era giunto alla conclusione che quando si litiga si sbaglia in due, poco importano le percentuali. D'altra parte un animale storto, per natura ha torto! Direbbe la rima. La realtà dice che i problemi cui far fronte sono di ben altra pasta, purtroppo, e ti portano a guardare indietro col sorriso del tempo perso sul nulla, mentre il malessere, quello vero, sa come farsi strada senza farsi vedere affatto. Fatte queste sue ultime considerazioni si avvio a farsi lavare il cervello. In quel posto gli avevano promesso che sarebbe diventato, poi, un bellissimo corvo, come a lui piaceva essere considerato. Allora seppe! E gli spuntò un sorriso che(forse) lo avrebbe tenuto legato alle cose belle del passato. Quando(o se...) ne sarebbe uscito, quel corvo avrebbe avuto un occhio alla luce e l'altro bendato seppur entrambi vedenti. Perché per ogni storia ci son sempre, almeno, due verità cui guardare. Ma non sono mai della stessa intensità cui dar luce e valore, e di certo non tutte son di propria competenza giudicare.
  14. Superbike e MotoGP

    Ed è ricominciato il motomondiale! In Qatar si è potuto assistere a tre gare davvero entusiasmanti. In moto 3 subito il discorso vittoria è diventato una questione a tre, coi tre favoriti di quest'anno "sulla carta": Martin, Canet e Bastianini. Purtroppo il Bestia è caduto, lasciando ai due spagnoli il compito di duellare fino all'ultimo metro per la vittoria, che si è aggoudicato Martin. Dietro di loro a circa 6 secondi un gruppetto che se l'è data di santa ragione, con un ritrovato Lorenzo Dalla Porta terzo ed un altro rigenerato Niccolò Antonelli che corre con la scuderia del papà del Sic, quarto. Bene anche Di Giannantonio sesto e Migno decimo. Delude Bulega caduto e mai "in palla" in questo week end, tutta esperienza per Foggia che per poco non entra nei quindici, dove riesce invece Bezzecchi nonostante una scivolata mentre era nel gruppo dal terzo al decimo... In moto 2 Bagnaia prende la testa della corsa e non la molla più, nonostante un grande Baldassarri a fargli guerra ed un Alex Marquez che a qualche giro dal termine commette un errore che gli scompone l'assetto della moto, seppure riesca a resitere al tentativo di recupero del solito inossidabile "Paso" Pasini(quarto). In ottica mondiale quest'anno la moto2 è davvero molto competitiva, perché da aggiungere ai pretendenti al titolo finale sono le due KTM di Oliveira(quinto) e Binder(sesto). Da segnalare la buona rimonta di Luca Marini giunto nono, che partiva da molto dietro. Nei quindici anche il veterano Simone Corsi(14°). Invece nonostsnte una partenza da applausi per il debuttante Fenati, poi si conclude con un nulla di fatto. Caduto Lowes che non può non essere considerato tra i pretendenti al titolo. Deludente Barbera, altro veterano tornato da anni di motogp. E veniamo alla motogp: praticamente per tutta la gara sono rimasti in sei o sette(anche otto) a fare un trenino di testa, al quale si aggiunge poi con una rimonta interessante anche Vinales(sesto al traguardo). Il francese terribile, Zarco, guida la gara fino a quattro giri dal termine, rispondendo in qualche occasione agli attacchi decisi di Marquez e di Rossi(praticamente i più bravi nel "corpo a corpo"), poi però evidentemente le gomme non lo sorreggono più e finisece ottavo(da notare che i primi sette/otto son stati sempre molto vicini, con l'aggiunta del recupero di Vinales a formare un treno lunghetto per una gara di motogp). Sempre tra il secondo e terzo posto Marc Marquez, e con lui un rinfrancato Rossi, molto competitivo e veloce. Tenace Cal Crutchlow che non mollerà un centimetro arrivando quarto. Quinto al traguardo l'altro lottatore di serata, Petrucci, davvero bravo. Settimo un Pedrosa quasi marquizzato, vista la ruotata che rifila al soprendente Rins con la Suzuki(che purtroppo cadrà vanificando una gran bella gara). Nono un discreto Iannone, comunque non distante dai primi, decimo il sempre più a suo agio con la Ducati, Miller, undicesimo vedi come Miller, Rabat e dodicesimo il nostro Morbidelli che dimostra di essere il miglior rookie, capace di dar lotta a piloti muniti di mezzi migliori del suo(che non è comunque una carretta XD) Ma veniamo al podio: Terzo Rossi, molto vivace che si è arreso per sette decimi solo nella parte finale, considerando i problemi della Yamaha, questo risultato potrebbe dare fiducia. Secondo "l'inarrendibile" Marquez, che anche stovolta si gioca il jolly per passare il Dovi all'ultima curva, e per la terza volta il film si ripete: Dovizioso ha una calma serafica, impiega tempo per guadagnare le prime posizioni, ma poi non le molla, e passato primo, aspetta il solito "gioco" di Marquez per poi fuminarlo in rettilineo d'arrivo. Era favorito, e vincere da favorito è cosa che riesce solo ai grandi campioni, vista la concorrenza. Deludente Lorenzo, caduto quando era lontano dai primi. ps. Tra i piloti presentati nell'intervento precedente, c'è stata una variazione dovuta all'impossiblità dello sfortunato Folger di partecipare al mondiale, al suo posto Syahrin, che ieri è riuscito ad ottenere un punto, arrivando 15°. Il motomondiale è tornato!!! Chi vincerà tra italiani e spagnoli per numero di podi? Portiamo i conti: moto3 1° Martin(Spagna) 2° Canet(Spagna) 3° Dalla Porta(Italia) moto2 1° Bagnaia(Italia) 2° Baldassarri(Italia) 3° Marquez(Spagna) motogp 1° Dovizioso(Italia) 2° Marquez(Spagna) 3° Rossi(Italia) 5 a 4 per gli italiani e 2 vittorie a una pure. La sfida è appena cominciata!
  15. I miei voti: Cersei: Stella di Valyria(mitica!) Davos: senza volto Joffrey: Viserion Edd l'Addolorato: Maya