hacktuhana

Utente
  • Content count

    5,397
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    98

hacktuhana last won the day on December 28 2017

hacktuhana had the most liked content!

Community Reputation

2,347 Excellent

About hacktuhana

  • Rank
    confratello
  • Birthday 08/02/1969

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Cremona

Recent Profile Visitors

984 profile views
  1. Calcio Internazionale di Club 2017/18 (Campionati Esteri + Coppe)

    Barcellona strepitoso fino ad ora, il campionato spagnolo non è così facile da dominare, ma con soli 6 punti lasciati rispetto al punteggio pieno(51 su 57 disponibili, il miglior score tra tutti i campionati maggiori europei), alla fine del girone d'andata, i catalani stanno facendo un campionato strepitoso! Vediamo le inseguitrici: Atletico Madrid 43 punti su 60(ha una partita in più per ora), e quindi -17. Valencia, 40 su 60 quindi -20(ha appena perso con l'ultima in classifica...). Villareal 34 su 60(-26, statistica già meno brillante). Real Madrid 32 su 54(-22, di certo non bene ma non distante dal Valencia in realtà). Chiude il Siviglia con 32 su 60, praticamente quasi un 50% di punti ottenuti(-28). Sono le(6) squadre in lotta per i 4 posti champions. Paritario all'andamento del Barça è quello del ManCity in Premier, che seppure abbia "finalmente" perso col Liverpool(una partita bellissima da vedere), continua ad avere una statistica strepitosa con 65 punti su 72 massimi(-7 dopo 24 partite, 5 in più del Barça eh). Dietro c'è il ManUtd con 53 su 72 a meno 19(tre volte i cugini quasi ed in linea con l'Atletico di Liga), il Chelsea a 50 su 72 a -22(siamo in linea con Real e Valencia invece), Liverpool con 47 su 69(idem col Chelsea ma con una partita in meno, da vincere per mantenere lo stesso score dei blues), il Tottenham a 44 su 69(-25 tipo il Villareal) ed infine l'Arsenal con 42 su 72(-30), peggio(di poco) del Siviglia in Spagna! Sono 6 anche qui in lotta per i 4 posti champions. Ligue 1 e Bundesliga con altrettanti mattatori: il Psg 56 su 63(-7, come City e ad un passo dal Barça) e il Bayern 44 su 54(-10 nonostante un inizio balbettante, a poco dalle prime degli altri campionati). Vediamo le "inseguitrici" di questi due campionati, Ligue1: Marsiglia 47 su 66(-19). Lione 45 su 63(-18). Monaco 43 su 63(-20). Per ora lontane(a 9 punti) le altre guidate dal Nantes di Ranieri, per cui sarebbero 4 le pretendenti più accreditate ai posti chsmpions, che comunque hanno un andamento buono in percentuale punti ottenuti, infatti sono in tre a mantenere score paragonabili a quelli delle seconde degli altri campionati(Premier e Liga). Bundesliga: Leverkusen, Lipsia e Monchengladbach a 31 su 57 (-26!) e già siamo molto lontani dagli score delle altre "seconde". In Bundesliga tra l'altro la lotta ai posti Champions, tolto il Bayern, è accesissima, dopo le 3 seconde a 31, ci sono lo Schalke04(con una partita in meno), il Dortmund e il Francoforte a 30 punti. Mica lontane a 27 Augsburh e Hoffenhaim, Hannover a 26 e una partita in meno, e via dicendo... insomma è bagarre. E in Italia? Beh... Napoli 51 su 60(-9, a due da City e Psg) Juve 50 su 60(-10 come il Bayern) non sono certo da meno delle prime della classe dei campionati maggiori, solo che sono in due a lottare per il primo posto. Quindi abbiamo Inter con 42 su 60(-18) la Lazio con 40 su 57(-17) e la Roma con 39 su 57(-18) in linea con le seconde inseguitrici degli altri campionati, similmente alla triade francese e anche un po' meglio. Per cui il campionato italiano è effettivamente il più combattutto con statistiche da ottime(prime della classe) a buone(seconde inseguitrici). Così, per curiosità XD
  2. Grand Prix on the wall 2017

    Intanto Complimentissimi on super ritardo a Monica per la vittoria!!! XD Riguardo tv8, con la motogp fanno un servizio più che buono, sicuramente competente, e sono quasi certo che sarà così anche per la formula 1. Forse è un bene... XD Quel che mi preoccupa è la sovrapposizione dei due mondiali, siccome sono più appassionato di motociclismo, temo che un po' di spazio venga meno in favore delle quattro ruote, ma in fondo non sarebbe certo un dramma XD
  3. Bella idea, gioco che promette scintille, specie se i protagonisti si fanno prendere la mano XD Da parte mia però non credo di partecipare come pretendente a personaggio, seppure, in determinate(altre) circostanze lo farei, e nemmeno come sponsor, che volendo è pure più impegnativo XD Però voti, e commenti non li farò mancare. Dovesse cambiare qualcosa... prenoto tutti i Greyjoy e ironborn. E Cersei ovviamente! XD
  4. Scrivi tu che scrivo anche io

    Che io possa poi piangere per sempre gocce di lacrima a sentirti ancora. Sanguinare il dolore ad estirparmi il cuore spaccato tra le mani di rabbia, contorte. Scompare questo senso di vivere a motivo certo, ogni volta che guardo e non ci sei dentro gli occhi. Il vuoto che risponde, prendendo un altro pezzo.
  5. Il Piano DC

    Che i personaggi Dc siano più iconici è vero, almeno per quelli storici e famosi. Però il fatto che all'uomo di strada vengano in mente questi, che poi sono due, Batman e Superman(il terzo sarebbe proprio l'Uomo Ragno della triade del supereroe), non vuol dire che piacerebbero a prescindere di più di altri. L'ignoranza verso il fumetto resta identica, e pure l'approccio. Sugli universi fumettistici evidentemente hai letto poco e roba recente, però ti ricordo che la Marvel viene chiamata "la casa delle idee" ed è lei ad aver caratterizzato i "supereroi con superproblemi". La morte di Gwen, il primo villain che non viene catturato e resta nell'ombra come minaccia futura(Destino), e via dicendo, sono tutte innovazioni portate dalla Marvel al genere supereroistico. Riguardo i pareri personali, sinceramente non mi pare il caso di ripetersi su cosa è meglio o sarebbe stato più giusto fare. Sono opinioni, va bene lo stesso, però BvS mi dispiace ma è un film brutto, e non solo per la scena di Martha. Non chiamiamo in causa intelligenze, non la mia per lo meno, preferisco essere scemo e ridere. DcLeaguers? Ok contenti loro del film, contenti tutti. A me non piace per niente, lo batte solo Suicide Squad in bruttezza e insulsaggine. Ma va bene così, lasciamo stare.
  6. Un topic in bianco e nero

    Ci sono anche altri bravi giovani portieri italiani. Cragno del Cagliari ne è uno per esempio, e fossi nella Juve prenderei lui al posto di Donnarumma, che è forte tanto eh, ma ha mostrato troppe problematiche non da Juve.
  7. Il Piano DC

    Purtroppo Man of Steel per me paga il prendersi sul serio, in scia ai tagli stile 3 Batman di Nolan, proprio per colpa di tante disattenzioni nonsense. Ad un certo punto sembra di vedere un film basato sull'impossibile e sul pretesto di trama "perché si", ben oltre la iniziale sospensione di incredulità. Difetti poi mutuati e ingigantiti nel sequel BvS e pure, per motivi diversi, in Suicide Squad. La semplicità è stato un toccasana per Wonder Woman, telefonatissimo, ma meglio di interpretazioni pretenziose dei personaggi e dello sviluppo. Poi ok, sempre nel campo del de gustibus finiamo, e comunque di film con difetti parliamo, perché pure WW ne ha parecchi XD Justice League per esempio ha seguito la scia della trama semplice... perché era andata bene con WW XD Invece qui serviva qualcosa di più intrecciato Se vogliamo nemmeno la trama di Avengers è chissà che cosa e presenta vari punti nonsense, però il film funziona lo stesso, perché il punto determinante è far piacere i personaggi, che sono la forza principale attrattiva dei fumetti da cui provengono, da sempre. imho eh XD
  8. Il Piano DC

    Invece a me WW è piaciuto, nonostante difetti di una ingenuità disarmante(la spada dietro al vestito da sera sgargiante, per passare inosservati è esilarante), ma è veramente il miglior film del DCEU, grazie alla "centralità" riuscita dei due protagonisti, con Diana che rispecchia il suo corrispettivo fumettistico, seppure molto meno potente. Man of Steel... di sicuro segue a ruota(considerando il resto... XD ), ma ci sono certe scelte narrative davvero discutibili, a cominciare dagli "insegnamenti" di Johnathan Kent... un pazzo! Stai nascosto a discapito dell'umanità, gli dice proprio eh(lo zio Ben di Peter/Ragno si rivolta nella tomba) XD e poi si suicida contro il tornado inutilmente. Pure il piano di Zod, il pianto di Sups quando lo uccide e perché, tutti che sanno tutto senza avere informazioni dei rispettivi mondi(difetti simili a BvS), Jor El poi è il colmo, con quella tecnologia: poteva salvare pure la moglie(e tutta Kripton, ma vabbeh), ed è praticamente ancora vivo! Che interagisce e sa chi sia Lois(per dire) che a sua volta è un'immortale prezzemolina XD Vabbeh dettagli e pure dai ricordi "confusi", ma ne avrei tante di incongruenze su Man of Steel da dire, che lascio perdere.
  9. Il Piano DC

    Vabbeh BvS "un ottimo film"? Marthaaaaa XD È uno dei peggiori film ad elevato budget sui supereroi che abbia mai visto. Con quei personaggi poi... Ma ok, de gustibus XD Anche l'idea che come materiale grezzo la Dc sia davanti alla Marvel non la condivido, seppure non son sicuro di aver capito cosa significhi "materiale grezzo"(i personaggi su cui fare film?) XD Comunque sono opinioni, non altro. Andiamo al preambolo che mi serve per fare un certo ragionamento, e vediamo se siete d'accordo: la Disney non ha floppato con Star Wars, casomai ha scontentato parecchi fans e diviso l'opinione "pubblica", ma ha incassato e sta incassando ancora cifre vertiginose. Il parallelo vale anche per il DCEU in questo senso(incassi al botteghino), comunque va bene, seppure Justice League abbia fatto "solo" 650 milioni(sempre tanti eh e qualcosa farà ancora, ma poco più ormai) di dollari nel mondo a fronte di una aspettativa nettamente più alta. Secondo me il problema DCEU è stato di natura tempistica, ossia: mentre si raccoglievano i successi della trilogia del Batman di Nolan, la Marvel metteva in essere il suo progetto di universo condiviso con Iron Man(e Hulk, non proprio un successone eh), seguiti da Thor(punto cardine dei collegamenti) e Capitan America 1(e anche Iron Man 2 ché il primo sull'uomo di latta era andato bene). L'exploit di Avengers è stato deflagrante ed ha mostrato una nuova idea possibilmente fruttuosa in un mercato(il cinema) dove il rischio è altamente ostacolato da chi tira fuori i soldi(infatti vediamo un mare di remakes e reboots di franchise vecchi, non per niente). La Dc si è quindi trovata nella condizione di dover battere il ferro caldo, avendo l'identico prodotto della Marvel(i Supereroi), e però trovandosi indietro con i tempi. Oltre a doversi confrontare con la Marvel, si è ritrovata a competere con se stessa e i recenti film di Nolan(di gran successo), che di fatto gli hanno impedito un reboot immediato di Batman. Il resto è storia recente. Partire con Man of Steel era tra l'altro una possibilità, e non una certezza, legata all'eventuale buon incasso del film(che è andato bene), perché anni prima l'idea di un universo condiviso stile Marvel sarebbe potuto partire da Green Lantern... (purtroppo andato maluccio). Quindi l'idea pare ce l'avessero anche in casa Dc, ma si sono spaventati col mezzo flop di Lanterna Verde(che guarda caso non c'è neanche in Justice League come personaggio...). Volendo è paragonabile al mezzo flop del film a solo su Hulk, quello del film di Ryan Reynolds XD. Solo che alla Marvel son partiti con due personaggi "prova", di cui uno andato oltre le aspettative(Iron Man), mentre alla Dc han preferito fare Superman Returns(seguito dei Superman di Reeve)... che come incassi superò pure Batman Begins, e magari poteva dare il via al progetto, lo stesso, anni prima del dover "correre pur di sfruttare il momento"(non so se mi spiego). È stato un errore? Col senno di poi è più facile dirlo, ma onestamente con personaggi come Bats e Sups, già aventi una buona storia cinematografica a se stante, la decisione non era così semplice. La Marvel invece, dopo aver ceduto i diritti dei maggiori personaggi(X Men e Uomo Ragno e pure f4), poteva puntare solo sui Vendicatori, e così ha fatto. Adesso la Dc e soprattutto la Warner, sta facendo qualcosa magari anche senza crederci fino in fondo, e boh... per me si vede XD Troppo legata alle critiche, vista la posizione sempre più centrale di Wonder Woman(unico film non distrutto dagli specializzati del settore, anzi, sarebbe il film supereroistico con miglior critica in NordAmerica), e infatti parrebbe niente più Justice League 2... e nemmeno Cyborg, ossia il personaggio meno "recepito" dall'opinione pubblica e critica. Ci vorrebbe più coraggio, in sintesi
  10. Il Piano DC

    Pare che il progetto JL Dark nasca da una proposta di Guillermo Del Toro, di oltre due anni fa, che però poi, non si sa bene perché, è rimasto solo come uno dei produttori e niente altro(doveva essere il regista ovviamente). Curiosità: i concept art originali del gruppo sono stati mostrati qualche tempo fa, e il modello di Zatanna era Natalie Dormer XD Comunque, con la Dc sinceramente non si capisce niente, annunciano film di cui poi smettono di parlare, escono rumors in quantità industriali, con film collegati e non all'universo condiviso. Questi stessi titoli annunciati in Brasile non li darei per certi finché non si sappiano di riprese e set operativi XD Il termine che mi viene in mente davanti a tutto ciò è:"confusione" XD Su Batgirl: in particolare è un progetto sul quale pare abbia insistito molto Whedon, al quale han dato ascolto maggiormente grazie al successo di Wonder Woman(leggi eroina femminile) e Whedon con le eroine se la cava decisamente bene(Buffy??? Qualcuno ha detto Buffy?). Credo che la storia di Barbara Gordon(se sarà quella...), ha tutti i crismi per poter essere trasposta in un buon film. Magari c'è l'idea di creare un Batverso esattamente come nei comics, che è preponderante rispetto a tutto il Dc Universe, e vende mediamente di più, forte dell'uomo pipistrello che aleggia... ps. Boh!
  11. Il Piano Marvel

    Mi riferivo ai film Marvel. Parlo di quelli. Altrimenti Ultron, Teschio Rosso e i timori per lo stesso Thanos perché li avrei tirati in ballo? XD Proprio perché nel panorama fumettistico, la Marvel potrebbe pescare a piene mani, villains di gran carisma, è quasi paradossale che nel trasporli al cinema falliscano sistematicamente. Già con le serie tv il discorso cambia, penso al Kingpin di Daredevil o all'Uomo Porpora(!!!) XD di Jessica Jones.
  12. Il Piano Marvel

    Però in quanto a cattivi i film Marvel son "rinomati" per aver fatto abbastanza pena XD L'unico che ha fatto presa, guarda caso, è Loki, quello approfondito e cui han dato motivi per agire in un certo modo, che non siano:"io sono brutto e cattivo" XD La spettacolarità è garantita sempre e comunque, ma almeno non ti perdi per strada i vari Ultron o Teschio Rosso... Se vuoi fare "epoca" devi avere il tuo Darth Vader o il tuo Alien, il tuo Roy Batty e via dicendo. La Marvel non ce l'ha, in una ventina di film non si è visto altro che il cattivone di turno XD e le tipiche botte fumettistiche tra supereroi.
  13. Il Piano Marvel

    Il discorso dell'Ordine Nero e Thanos, per me è prettamente fumettistico. Il Thanos che preferisco e che a mio avviso avrebbe tutte le carte in regola per diventare iconico anche come personaggio cinematografico, non è quello dell'arco di storie che lo vede capeggiare l'Ordine Nero, ma quello dove agisce da solo, e se deve concedere fiducia, la concede a veri e propri eroi come Warlock o la figlioccia Gamora(con la quale ha un rapporto completamente diverso da quello raccontato nei film...). Purtroppo questo Thanos filmico sarà un dittatore conquistatore spaziale. Nei fumetti le gemme se le va a prendere da solo, perché mai e poi mai affiderebbe missioni così importanti a terzi. Per capirci, ci vorrebbe Jim Starlin a scrivere Thanos. Invece ha da poco lasciato la Marvel(Jim)... per divergenze di vedute sul titano(Thanos) XD Poi magari nei film sarà tutto ben concepito, ma la vedo una cosa troppo troppo simile alla saga "Infinty" di Hickman(che non mi piace per niente perché riporta Thanos 40 anni indietro in caratterizzazione, e pure peggio volendo...), che non a quelle belle saghe di Starlin.
  14. Superbike e MotoGP

    Lista piloti e team per il prossimo mondiale di motogp 2018(più considerazioni sparse e pronostico quasi al buio sul vincitore finale e avversari diretti XD): Aprilia racing team Gresini: 41 Aleix Espargaro 45 Scott Redding L'obiettivo è di continuare a fare buoni risultati nonostante un budget decisamente inferiore a quello degli altri competitors. Redding potrebbe e dovrebbe portare più esperienza dell'uscente Sam Lowes(tornato in moto2). Aleix si spera continui nel trend delle buone prestazioni fatto durante il 2017. Ducati team: 04 Andrea Dovizioso 99 Jorge Lorenzo Puntare al mondiale dopo l'annata del Dovi è d'obbligo. Molta attesa sul rendimento di Lorenzo dopo un anno di adattamento, se il maiorchino dovesse riuscire a trovare il giusto feeling, fermo restando la competitività della moto, potremmo rivederlo in lotta per il titolo; parola chiave: percorrenza, dove Jorge è probabilmente il migliore al mondo! Aspettative molto alte... EG 0,0 Marc VDS (Honda): 21 Franco Morbidelli 12 Thomas Luthi La coppia protagonista della lotta al mondiale di moto2, assieme in classe regina in una scuderia dalle buone potenzialità e risorse, con l'obiettivo di riuscire ad emergere nei momenti opportuni. Luthi potrebbe essere una specie di erede di Miller, almeno sul bagnato, con la differenza di essere molto più esperto come pilota ma di certo meno talentuoso. Il talento non manca invece a Franco(a mio parere più bravo di "Titone" Rabat e sui livelli di "Jackass" Miller stesso, suoi predecessori nel team), che si spera possa ottenere le sue soddisfazioni. LCR Honda: 35 Cal Crutchlow 30 Takaaki Nakagami Team di ottime potenzialità, con una Honda ufficiale a tutti gli effetti(quella di Cal), e da quest'anno non più con un solo pilota ai box. Crutchlow dovrà essere competitivo ad alti livelli, diciamo di rincalzo rispetto a chi farà classifica mondiale, perché la concorrenza è tanta ed agguerrita, mentre per il giapponese ci si può attendere un anno di apprendistato ed adattamento in classe maggiore. Monster Yamaha tech3: 5 Johann Zarco 94 Jonas Folger I migliori rookies dello scorso anno nella stagione della verità. Zarco in particolare potrebbe essere il futuro anti-Marquez, dovesse confermarsi ai livelli del 2017. Non per caso si vincono due mondiali consecutivi in moto2 del resto... Anche Folger ha dimostrato di avere talento. Su di loro ci sono tutti gli occhi del paddock! Anche con la curiosità di vedere come faranno girare la tanto discussa Yamaha 2017(quella guidata da Rossi e Vinales con risultati a dir poco contraddittori). Movistar Yamaha Motogp: 46 Valentino Rossi 25 Maverick Viñales Grande attesa per il team Yamaha ufficiale, che dovrà risolvere i problemi emersi lo scorso anno, ed anche in fretta, onde evitare di partire in ritardo nei confronti di Honda e Ducati. I piloti non si discutono, sono forti e capaci di vincere il mondiale, seppure Maverick dovrebbe ancora dimostrare qualcosa in tal senso per potersi elevare a contendente di Marquez in tutto e per tutto. Su Rossi ci sarà da considerare il peso degli anni, come da un po' del resto. OCTO Pramac racing (Ducati): 9 Danilo Petrucci 43 Jack Miller La terza Ducati ufficiale sarà ancora nelle mani di Petrux, ma dovrà fare molto bene, perché Jack Miller è un talento puro, finora molto sregolato, vero, ma altrettanto competitivo e tenace. Molta curiosità di vedere un altro australiano in sella ad una Ducati... Pull&Bear Aspar Team (Ducati), che cambiarà nome in Angel Nieto team, in onore del compianto grande campione delle due ruote: 17 Karel Abraham 19 Alvaro Bautista Altro team Ducati, capace di buoni exploit, ma limitato dall'utilizzo base di una desmosedici d'annata. I piloti sono bravi, specie Alvaro Bautista che riesce ad ottenere sempre buone posizioni di classifica finale, di solito. Reale Avintia Racing (Ducati): 53 Tito Rabat 10 Xavier Simeon Rinnovato del tutto l'altro team Ducati con moto di uno/due anni prima in "dotazione": via Loris Baz ed Hector Barbera, e dentro Rabat(ex mondiale moto2 quattro anni fa), e Simeon(fresco arrivo dalla moto2). Tito Rabat potrebbe andar bene sulla Ducati, Titone sul Ducatone XD Per Simeon tutte le attenuanti del caso, al primo anno in motogp. Red Bull KTM factory racing: 44 Pol Espargaro 38 Bradley Smith i piloti sono gli stessi del 2017, ma sarà la moto ad essere più competitiva. Almeno queste sono le speranze della casa austriaca, che in quanto a mezzi a disposizione non ha nulla da invidiare alle nipponiche. Molta attesa per questo team quindi, anche perché dovesse dimostrarsi già molto competitivo, potrebbe persino soffiare Marc Marquez alla Honda!!! Repsol Honda team: 93 Marc Marquez 26 Dani Pedrosa Pilota e team da battere. Marquez è decisamente il favorito anche quest'anno. Il Cabroncito ha ormai instaurato la sua era a tutti gli effetti, nella storia del motomondiale, resta da vedere per quanto durerà(tra l'altro la Honda non parte indietro nella progettazione quest'anno, a differenza delle ultime 2/3 stagioni). Dani da parte sua continuerà ad essere il grande incompiuto(salvo miracoli)... Team SUZUKI Ecstar: 42 Alex Rins 29 Andrea Iannone Dopo un anno di purgatorio attendiamo la rivalsa del team Suzuki. Iannone pur avendo sempre avuto problemi di irruenza, ha indubbie doti da campione, mentre Rins è pur sempre quel miglior rookie di moto3 e moto2 nell'ordine, che lo scorso anno ha dovuto fare i conti con un infortunio davvero fastidioso e limitante. Nel finale di stagione in effetti sembravano guidare un'altra moto. Vedremo se la tendenza a migliorare sarà confermata nel 2018. Pronostico(pazzo sennò è facile: vince Marquez XD) classifica primi 5 del mondiale: 1. Jorge Lorenzo!!! 2. Marc Marquez. 3. Johann Zarco! 4. Valentino Rossi... 5. Andrea Dovizioso... Vinales deludente!(e poi vinse il mondiale) Anche un po' scaramantico lo ammetto
  15. Il Piano DC

    Si, Cyborg e Gotham City Sirens che sembravano in cantiere... in realtà non ci sono. Boh...