Jump to content

senza volto

Utente
  • Content Count

    2,857
  • Joined

  • Last visited

About senza volto

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 02/11/1869

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

1,824 profile views
  1. ...e Inter Bologna a Pairetto
  2. Secondo me gli arbitri stanno veramente facendo schifo, ed in più stanno anche alzando il livello di arroganza. Cito un episodio di Inter Samp: fallo di Lautaro. L’arbitro è a un metro e non ammonisce. Il quarto uomo, Pairetto (e già che si continui a mandare il fratello di un dirigente della Juve, nonché figlio di un condannato con Moggi, ad arbitrare o altro le rivali dei bianconeri lo ritengo assurdo), a 30 metri dall’azione, richiama l’arbitro per far ammonire Lautaro con risultato che lo scatto d’ira successivo di Conte fa ammonire anche lui ed entrare in diffida ( partita successiva, squalifica). Inoltre per Lautaro è diventato sufficiente respirare per prendere un’ammonizione, come per Barella. sul rigore dato alla Lazio con la Fiorentina, un velo pietoso. Ci stava tutta l’ammonizione per simulazione. Ho sentito un’intervento intelligente di Condò: ormai in Italia il var non viene più usato per togliere i rigori ingiusti, ma solo per darli. Secondo me viene proprio usato a caso. O almeno spero che sia caso.
  3. senza volto

    Pazza Inter amala

    Dopo aver visto l’Inter stasera (primo tempo splendido, secondo disarmante) metto la firma sul terzo posto. Parlare di cessione di Eriksen è una bestemmia. Possibile che i giocatori di quel talento noi interisti non sappiamo apprezzarli? Tonali va bene perché i titolari non devono essere 11 ma 15, più dei buoni panchinari. Noi titolari non ne abbiamo neanche uno sulle fasce. Sono 4 panchinari che si danno il cambio. Chiesa sarebbe buono come titolare per la fascia e panchinaro come punta.
  4. Dopo aver visto l’espulsione di Borini in Verona Cagliari sono sempre più convinto che non solo gli arbitri sono calati di livello, ma gli è anche calata la vista
  5. senza volto

    Yoga, ergo sum

    Io faccio Yoga da due anni. 1/2 volte a settimana. Nel centro dove vado si pratica l’ananda yoga con filosofia e senza, l’hastanga yoga, più prettamente fisico, la meditazione, l’hata, pranayama e meditazione. Quest’anno volevo fare sia Ananda che ashtanga ma sono riuscito a seguire assiduamente ( a parte il lock down) solo l’ananda. Formano anche degli insegnanti e sul profilo Facebook potete trovare delle lezioni che hanno fatto durante la chiusura. chi volesse posso fornire il link in privato
  6. I metri di giudizio pro e contro Juve di Orsato non si smentiscono mai. D’altronde è appena stato premiato come rappresentante degli arbitri. Rappresentante che da arbitro ricordiamo, dopo che ha appena chiacchierato con vari giocatori della Juve, si avvicina il Capitano dell’Inter e lui si mette a contare fino a 5 per allontanarlo senza nemmeno farlo parlare. Tralasciamo il caso Pjanic Rafinha e altro.
  7. È successo anche di peggio. Ora non ricordo i nomi ma basta guardare le storie di alcuni stranieri anni 80. Tipo quello che arrivò ma non era neppure un giocatore di calcio. Poi fece il cameriere. La storia non la ricordo bene. Balotelli grande rimpianto per quello che sarebbe potuto essere, come Cassano o, più di tutti, Adriano.
  8. Credo che tu non abbia capito. Rileggi per favore
  9. Allora. Bisogna capire una cosa: con la legalizzazione della prostituzione continuerebbero sfruttamento e vittime come e più (probabilmente di piú) che con la legalizzazione delle droghe leggere. Vogliamo che queste vittime “diventino legali”? Ok. Ed in entrambi i casi si tratta di economia sommersa. Io sono combattuto, ma credo sia più facile e moralmente più accettabile certificare la provenienza di un chilo di marijuana che dimostrare che una ragazza straniera che lavorerebbe in un bordello non sia costretta da qualche “contratto” capestro stipulato nel paese di provenienza.
  10. Credo che tutte le argomentazioni che sono state esposte andrebbero specificate come ipotesi e non come fatti, a parte quelli certi come che sia stata rapita e che sia tornata. Non possiamo conoscere le circostanze del rilascio, non possiamo sapere come sia stata trattata, non possiamo sapere come lei ha reagito e perché poi si sia convertita. io ho fatto le mie ipotesi, invidio chi pensa che le proprie siano certezze ma secondo me l’unica cosa certa è che non vi sono certezze. In una stessa organizzazione possono esserci elementi differenti e differenti correnti, quindi è anche inutile portare ad esempio dei crimini commessi dalla stessa organizzazione che l’ha rapita. Lo sappiamo che sono terroristi e che uccidono le persone. Non sarebbero terroristi altrimenti.
  11. Non ho parlato di eroi e comunque tu citi un avvenimento molto differente di cui non mi va di discutere perchè ot e perchè riguarda un morto.
  12. Ho visto immagini ma la percezione senza pubblico è diversa. il pathos che ti danno le reazioni del pubblico in sottofondo viene a mancare e credo che anche per i giocatori sia una percezione differente, cosa che in campo può influenzare anche la prestazione da un giocatore all'altro. Del campionato mi interessa solo che l'Inter si qualifichi per la champions il prima possibile. poi possono pure mettere i primavera. Anzi, lo farei per farli giocare un po'.
  13. Come ho detto. non è la stessa cosa, ma le differenze di trattamento, anche fatte le dovute proporzioni riguardo l'esibizione, ci sono eccome.
  14. Se mi rapiscono e penso che convertirmi potrebbe darmi una possibilità in più di sopravvivere lo faccio eccome e poi in pubblico faccio anche il convinto. Però probabilmente in casa mia continuo a mangiare prosciutto e bere alcolici.
×
×
  • Create New...