Jump to content

Alfiere_Lannister

Utente
  • Content Count

    360
  • Joined

  • Last visited

6 Followers

About Alfiere_Lannister

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 05/15/1985

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Provincia di Torino
  • Interests
    Il Trono di Spade (che novità eh?), Moto pricipalmente Suzuki, Auto , metallo, tiro con l'arco, Roleplay D&D 3.5 / 4.0 - Pendragon - Cyberpunk - Vampiri The Masquerade.

Recent Profile Visitors

274 profile views
  1. Ciao, per me carta vince sempre per due semplici motivo: 1 - passo già almeno 8 ore al giorno davanti al pc e quindi preferisco una bella carta ad un altro schermo 2 - consulto spesso le cartine mentre leggo quindi con un e-reader sarebbe davvero scomodo
  2. 1 Personaggio Preferito / Personaggio più Odiato? Preferito: Cersei Lannister o Jaime Odiato: ll più odiato direi Ditocorto 2 Casata nobile preferita? Ovviamente Lannister 3 Capitoli Pov preferito? Jaime 4 la scena più emozionante / la scena che odiate maggiormente? Odiata nessuna tutto è fine alla storia. La più emozionante, o meglio il miglior colpo di scena il rifiuto di Jaime a Delta delle Acque 5 dove vivresti? Mi piacerebbe nel Nord, adoro la neve 6 tra le città simbolo dei sette regni, qual'è la vostra preferita? Grande Inverno o anche la Valle di Arryn 7 sei un GdN, il giuramento riesci a mantenerlo? eh difficile difficile 8 la tua arma preferita? Arco composito 9 Metalupi- Draghi ? il nome del tuo preferito Spettro e Drogon 10 Dany legittima regina di westeros: cosa ne pensi? e un marito non glielo troviamo? A questo punto la legittimità è molto labile, sarà il campo di battaglia a decretare il nuovo re o regina. Marito per Dany? dai diamo una chance a Jorah 11 i nomi dell'odio? Theon, Joffrey, Petyr, Vargo, Lem 12 chi sposeresti x amore vero? con chi faresti sesso? Per Amore, ma anche per sesso Cersei Lannister 13 Miss Cronache? / Mister Cronache? Miss: Cersei Mister: Jaime 14 il cavaliere / guerriero più forte di tutti (dalla ribellione di robert in poi)? Brutalmente il Mastino tecnicamente Jaime Lannister 15 il Gioco del Trono: che fine fai? O vinco o muoio 16 Sei il Re di uno dei sette regni, quale? Il Nord 17 chi sarebbe tua Moglie (x dovere, probabilmente non x amore) ? Sarò ripetitivo ma Cersei Lannister 18 il tuo Concilio Ristretto (compreso Primo Cavaliere)? Tyrion Lannister (Primo Cavaliere), Asha Greyjoi (ammiraglio della flotta navale), Ned Stark (maestro del conio), Luwyn (maestro) Ser Jaime Lannister (comandante della guardia reale), Le Serpi (spionaggio) 19 la tua Guardia Reale ? Jaime Lannister (comandante), Euron Greyjoi, Oberyn Martell, Il cavaliere dei fiori, Il pesce nero, 20 stai andando in guerra: chi scegli come feldmaresciallo? capo dell'avanguardia? della cavalleria? della fanteria? degli esploratori? e della flotta? Tywin feldmaresciallo, Jon Snow avanguardia, Cavalleria al Cavaliere dei Fiori, Fanteria al Mastino, esploratori Quoorin il monco, Flotta Davos 21 Petyr Baelish : che fine farà? Spero imprigionato nelle segrete di Castel Granito 22 La madre di JON ? non lo so davvero 23 Libri o Serie HBO ? Libri, libri 24 GHIACCIO O FUOCO? Ghiaccio
  3. Temi interessanti per D&D Next, come giustamente dite la Wiz pare abbia l'intenzione di renderlo più verosimile e meno epico della 4. Staremo a vedere io per ora sto ancora giocando alla 3.5
  4. è doverosa una divagazione dall'argomento delle ultime pagine per ricordare un pilota che ieri ci ha lasciato durante il Sic Supermoto Day. Il Destino sa essere davvero beffardo certe volte, Ciao Doriano!
  5. E' una cosa da anni risaputa che la Michelin favoriva Rossi facendogli gomme migliori che per gli altri? E a che pro??? Allora gliele faceva anche alla Honda su misura... o forse erano i suggerimenti di Rossi che chiedeva un certo tipo di pneumatico, che faceva realizzare alla Michelin quanto di più potesse accontentarlo? Beh in questo caso sarebbe merito di Rossi, capire e saper indicare come "aggiustare il tiro" per il discorso pneumatici. Rossi dava indicazioni sullo pneumatico che voleva e Michelin faceva di tutto per darglielo, perchè? perchè gommare il probabile campione del mondo tira soldi simple Stessa cosa ha fatto Bridgestone con Stoner - Ducati, nessuno scandalo Biaggi non ha lasciato il segno nel motomondiale proprio perché c'era Rossi, dove Valentino non c'è stato, Biaggi ha sempre vinto, prima o poi, basti guardare i recenti successi in SuperBike, e fu l'unico a lottare, un minimo, da esordiente, contro Mike Doohan, che... a proposito, che avversari ha avuto nel suo quinquennio di vittorie consecutive? Forse confondi motomondiale con MotoGp, Biaggi nel motomondiale il segno lo ha lasciato eccome basta guardare la 250cc, in motogp meno Quello che perde o arriva secondo, non vincendo mai, non scrive la storia, perché qualcun altro lo ha battutto. E se lo ha battutto, un motivo ci sarà. Io poi non ho detto che erano incapaci ma buoni, anche ottimi piloti, e quindi è ben tutt'altro discorso. A mio avviso dipende anche perchè arrivi secondo, vedi Guy Martin Moto ufficiali... gli anni della Yamaha, la Honda di moto ufficiali e vincenti da secoli ne aveva avute praticamente 3 o 4, considerando che i team satellite erano quasi ufficiali, e ricevevano subito le novità del team ufficiale, presentò le moto GP non solo nel team ufficiale, ma anche una per ogni team satellite, con Gibernau e con Baros(???) si chiamava così il brasiliano compagno di squadra dell'allora incavolato Capirossi che rimase invece su una moto "vecchia"??? Se ricordo bene a Barros venne affidata una RC212V in quanto aveva più punti in campionato di Capirossi, Loris finì la stagione con la 500 2t. Da quando venne affidata la RC a Barros scattò il famoso Mondialito della Pizza che Rossi perse Posso capire che non si consideri valentino il migliore, rispetto a certi, ma che addirittura abbia vinto solo perché non aveva concorrenza e quando sono arrivati gli altri manici... Quando sono arrivati gli altri manici: 2008 Rossi campione - Stoner secondo a quasi 100 punti di differenza(Valentino nove volte vinse un gp) 2009 Rossi campione - Lorenzo secondo a 50 punti, e Stoner quarto con diversi problemi di pancia... (valentino vinse 6 gp) 2010 Rossi infortunano al Mugello e Lorenzo campione - Rossi comunque terzo nel mondiale, a pochi punti da Pedrosa e DAVANTI al solito problematico Stoner! (Vaelntino non corse per 4 gare e la parte finale di certo non brillò come prima, pur vincendo ancora un GP, in tutto 2 quell'anno) 2011 Rossi alla Ducati... Stoner rinasce alla Honda e vince con più di 100 punti su Lorenzo che però non disputa gli uìtimi due gran premi, Rossi solo due 3i posti. 2012 Rossi alla Ducati... Lorenzo rende la pariglia a Stoner con 100 punti di distacco, in quest'anno Stoner annuncia il suo ritiro dalle corse per troppi mal di pancia... e lo sfortunato Pedrosa lotta come un leone fino alla fine contro Lorenzo, Valentino due secondi posti... e tante polemiche con una Ducati davvero intangibile. 2013 Rossi alla Yamaha e quarto al mondiale, quattordici volte su diciotto tra i primi 4, sei volte a podio e una vittoria... mai però in corsa per il mondiale, che vede la grande sfida tra i tre spagnoli, storia recente. Perfetta ricostruzione, sai quello che infastisce del personaggio - almeno a mio avviso - è l'idolatria da parti di certi che gli sta attorno, c'è stato un periodo che sembrava corresse solo lui e se qualcuno osava mettergli le ruote davanti veniva distrutto psicologicamente nel giro di 2 tornate da uno pseudo raggio rinc........nente degli avversari. Ma se i manici migliori di Rossi sono Lorenzo(potrebbe essere anche, ma deve vincere ancora tanto), Stoner(che è talmente altalenante da far piangere certe volte) e Pedrosa(che non ha mai vinto un mondiale pur stando al team ufficiale Honda da una vita...) Che poi, Stoner ha vinto coi team ufficiali, Lorenzo pure, ed anche Hayden, casomai ci sarebbe da chiedersi come mai, nonostante sotto il c**o una moto di un team ufficiale un campione sulla carta tra i favoriti, non vince per problemi di testa o di pancia. Guarda che i problemi di testa in uno sport fisico e di concentrazione sono pesanti da gestire, se non sei concentrato il tempo non ti riesce e di conseguenza non si vince. Alla fine pare che tutto fosse generato da una intolleranza al lattosio. La storia e le vittorie non si cancellano e nemmeno si sminuiscono, a meno che non subentri la soggettività nell'analizzare il tutto. Mai messo in discussione 9 titoli mondiali E' strano che Marquez venga paragonato a Rossi, e non a Biaggi o Stoner, prevedendo per lui un grande futuro da super campione. Marquez è partito con il piede giusto ma di strada ne ha ancora davanti, ma se quest'anno non si fosse infortunato Lorenzo? Ad oggi c'è solo Lorenzo che, anche a detta di Valentino, è stato il suo avversario più forte, potrebbe rientrare nella storia dei più grandi, gli basta poco, magari un altro mondiale... Lorenzo è sulla strada buona ora bisogna vedere quanto avrà ancora voglia di correre
  6. Notizia: Pare che molto probabilmente Rossi non parteciperà al Sic Supermoto Day. Alcuni siti dicono perchè la Yamaha non gli da una moto competitiva altri perchè Yamaha non gli da proprio una moto. Pur conoscendo marginalmente la questione però dico: a vincere deve essere la solidarietà in questo evento e di concessionari è piena l'Italia, uno sforzo e acquistare una Yamaha SM si può anche fare no?
  7. Tempi ufficiosi dei primi test della SBK a Jerez WORLD SUPERBIKE, Jerez de la Frontera, 25/11/2013 Prima giornata di test (tempi ufficiosi) 1. Tom Sykes - Kawasaki - 1'40"2 2. Loris Baz - Kawasaki - 1'41"1 3. Marco Melandri - Aprilia - 1'41"3 4. Alex Lowes - Suzuki - 1'41"4 5. Jonathan Rea - Honda - 1'42"3 6. Leon Haslam - Honda - 1'42"6 7. David Salom - Kawasaki Evo - 1'42"7 8. Alex Hofmann - Aprilia - 1'43"2 9. Sylvain Barrier - BMW Evo - 1'43"3 10. Christian Iddon - Kawasaki Evo - 1'43"6 11. Luca Scassa - Kawasaki Evo - 1'43"8 12. Jeremy Guarnoni - Kawasaki Evo - 1'43"8 13. Alessandro Andreozzi - Kawasaki Evo - 1'44"4 14. Eugene Laverty - Sauzuki - 1'44"4 15. Claudio Corti - MV Agusta - 1'45"0 Togliendo dal conteggio Sykes che ha fatto un giro mostruoso devo dire che la migliore delle EVO (Salom) non è poi cosi indietro alle SBK "Old School" paga quel secondo abbondante che ci sta. Una piccola nota di preoccupazione la ho per Laverty, lo aspettavo decisamente più vicino al vertice, ma è anche vero che non sappiamo se ha fatto simulazione gare o giro di qualifica. Corti invece corre con una moto praticamente presa dal concessionario e gira a 5 secondi dalla vetta, non male come inizio data l'evoluzione della moto
  8. Il migliore Forgotten rimane sempre quello 3.5 a mio avviso. La 4ed fu un insuccesso commerciale perchè la spacciarono per un gdr invece che un wargame. Vediamo come sarà la Next, sono molto curioso
  9. Sai se alla prima curva fatta molto consevativa aggiungi le dichiarazioni precedenti, insomma due indizi fanno una prova no? Comunque tanto è sono le gare, peccato perchè ci si poteva almeno provare a portare in Yamaha il titolo ma la storia è scritta e giustamente faccio i complimenti a Marquez. Vedremo il prossimo anno quali saranno i valori in campo con le moto nuove.
  10. D'accordo su tutto tranne sul primo punto. Alla prima curva Rossi era incollato a Marquez e non ha nemmeno accennato un attacco alla 2a o alla 3a curva. Non perchè era impiccato o distante o che, non ci ha proprio provato.
  11. Ogni intervento è sempre ben accetto Valentino sarà sempre Valentino! Possiamo stare qui a cercare il pelo nell'uovo sulla sua carriera, sulla sua persona, su questa o quella gara, su questa o quella stagione... ma la verità è che ha vinto tanto e vinto bene in pista e spesso anche fuori. Ha fatto cose eccezionali e alcune discutibili. Si è fatto amare da tanti, ma non da tutti. Ha attraversato momenti grigi e forse ora, mi pesa molto, ma molto dirlo, cammina sul viale del tramonto. Prima o poi doveva succedere anche questo. Ha scritto il suo nome negli albi del motociclismo internazionale è verissimo, e oramai non ci si può nascondere dietro ad un dito è un pilota a fine carriera. Qualche anno fa era un ottimo pilota ora per una serie di fattore è diventato un buon pilota. è bollito? no è solo più vecchio della concorrenza A mio avviso ha perso il treno per chiudere la sua carriera alla grande ciò quando qualche anno fa poteva andare in Superbike a sfidare Biaggi per l'ultima volta. Peccato ma scelta rispettabile. Valentino ha l'enorme merito di aver portato le persone e soprattutto gli italiani a guardare le corse di moto, perché magari alcuni non se lo ricordano, ma prima di lui erano una roba da forti appassionati o gente che in mancanza della Formula 1... vabbé, oggi guardiamo Cadalora e soci. Valentino Rossi ci ha mostrato che l'Italia che corre (e che vince) non viaggia solo su quattro ruote e non indossa solo il cavallino rampante. Ha avvicinato molte persona al motociclismo e purtroppo devo dire però che ha portato anche il tifo da ultrà (non me ne vogliano i confratelli e consorelle che seguono il calcio), vedi gli screzi fra tifosi di Biaggi e di Rossi. Insomma cose che non hanno fatto bene all'ambiente ma tant'è non si piange sul latte versato. Poi ad un certo punto ha fatto quella cosa di scendere dalla moto vincente e salire su un'altra che vincente non era affatto e con quella moto là ha vinto ancora, e ancora. Come ha scritto Baricco "è stata una delle cose belle di questi anni". Ci voleva coraggio, parecchia follia e forse un pizzico di arroganza per fare una roba del genere, ma - che dire? - alla fine aveva ragione lui. La scelta di passare in Ducati è stato un passo azzardato questo è chiaro a tutti e ci sta. Ti pagano tanto accetti il rischio e il fascino di pilota italiano su moto italiano c'è. Però quando in una stagione ti fanno 7 telai su misura e dei materiali che vuoi tu (mentre invece Stoner ne ha avuto 2 in 3 anni) forse devi pensarci un attimo prima di dichiarare "corro solo per divertirmi" o "la moto non va" (per parafrasare). Insomma da un 9 volte campione avrei preferito un atteggiamento alla Sykes: zitti e si lavora per migliorarsi. Prima o poi, e forse quel tempo è già arrivato, arriverà uno che farà meglio di lui, il che fino a qualche anno fa sembrava impossibile. Valentino però sarà sempre Valentino. Beh quel tempo è già arrivato qualche anno fa e i migliori di lui si chiamano Stoner, Lorenzo e Marquez e azzarderei un Pedrosa. Bisogna essere onesti con se stessi il gap di età e fisicamente non può più tenere testa a ragazzi di 19-20 anni che corrono come demoni e conoscono molto poco la paura. é anche cambiato il modo di correre, prima la tattica era: Parto, provo a scappare ce la faccio? bene amministro, non ce la faccio? sto buono nella fase centrale nella corsa e tiro fuori un Jollyno dalla manica negli ultimi giri a serbatoio vuoto e gomme finite. Ora le gare sono: parto, martello un tempo, lo ripeto per tutta la gara indipendentemente da gomme finite o meno. Guardate i tempi di Marquez e Lorenzo quest'anno, si sono visti giri veloci alla 2° tornata! Rossi è un pilota della Medium School, ossia non old School come i vari Schwanz, Mamola, etc ma nemmeno uno della nuova scuola Iberica. Purtroppo quella che paga oggi è la guida spagnola
  12. Joey Dunlop la Leggenda e l'Uomo di Mario Donnini un libro che ho letteralmente divorato! le circa 200 pagine di questa edizione aprono un finestra sulla figura del Campionissimo delle corse su stra Joey Dunlop, uomo quanto mai poco comunicativo con la stampa ed enigmatico ma con un grande cuore. Consigliato a tutti gli appassionati di corse e ai nostalgici dei campioni vecchia scuola. Va letto tutto d'un fiato per non perdere nemmeno un dettaglio della Sua personalità semplice ma allo stesso tempo complessa.
  13. Mi piace leggere perchè posso "visitare" altri mondi altrimenti inaccessibili. Certo esistono le serie tv ma mi da l'idea di subire quel mondo in maniera passiva, dove qualcun altro ha già deciso come devono essere i personaggi nei minimi dettagli. Quando invece ho il libro nelle mani la mia fantasia corre e cerca di tramutare in immagini quello che lo l'autore ha scritto, in questo modo sento che i personaggi mi sono amici o per lo meno conoscenti. Differente invece è la lettura di testi come biografie o ricostruzioni, quei libri li divoro per sete di sapere, per la infinita mia necessità di ampliare il mio bagaglio culturale, di sapere e di conoscere quei dettagli che tramite giornali o tv vengono irrimediabilmente persi.
  14. Che di volontà sua non avesse aiutato quello era chiaro. Penso tuttavia che dopo una stagione che doveva essere il rilancio, e cosi non è stato magari bisogna mettersi anche al servizio della squadra e pensare a portare alla casa che ti paga fior di quattrini un titolo che comunque aiuta. Certo non aveva il passo del "diabolico trio" ma nelle tornate iniziali è stato davvero vicinissimo a Marquez e almeno un accenno di sorpasso poteva tentarlo per intrupparlo nel gruppo. Soprattutto evitere di esternare ai microfoni dichiarazioni del tipo "mah di aiutare Lorenzo non è il mio obiettivo" Va benissimo che hai vinto 9 mondiali (e non si discutono) ma adesso sei a tutto gli effetti una seconda guida e a quel ruolo spetta anche quello di piegarsi alle esigenze del team. Non so sarà che io sono tifoso di Lorenzo e quindi speravo nel titolo, ma bisogna saper fare un passo indietro a volte. Capitolo Ducati, da Capirossi a Stoner la moto è cambiata parecchio e capita che a volte cercando miglioramenti si possano fare passi falsi. Consideriamo anche il fattore Bridgestone che aiutò all'epoca Stoner (questo non toglie che sia un talento stellare comunque). Tutto sta nelle mani dell'Ing. Dall'Igna ora, che uno sprovveduto non è, a tirare fuori dal cilindro una moto semplice,veloce e vincente. Non sarà una cosa dall'oggi al domani ma se Ducati e Audi ci crederenno del progetto la rossa potrebbe tornare ai fasti di un tempo. Sono già curioso di vedere se la prossima Desmo avrà il telaio o meno. Consideriamo sempre che la strada per la rossa è sempre un po' più in salita rispetto ai nipponici per gap di di investimenti disponibili. Espargarò sicuramente il suo momento verrà, ma ha senso metterlo su una GP adesso che sta per finire quell'era? Io penso che sia invece il caso di fare un investimento per il futuro e farlo già correre con le prossime moto che verranno Bautista teniamo presente che ha la moto di Gresini che è praticamente una ufficiale. Smith stranamente mi chiedo anche io cosa ci faccia ancora su una Tech 3, la sua occasione la ha avuta ma è ancora giovane Bradl, beh è un investimento carino per il futuro non è che sia proprio fermo. rispetto a questi 3 mi chiedo piuttosto come abbia ancora una moto Barberà!
  15. Complimenti a Marquez che diventando campione del Mondo Moto Gp batte ben 24 record! Ma ragazzi che Lorenzo che si è visto!!!!!! determinato e incisivo come non mai. è cosi che lo voglio nella prossima stagione. Peccato che il titolo sia sfumato dopo che ha usato tanto la testa in gare facendo una melina incredibile all'inizio sperando nell'aiuto di qualche altro rider ma cosi non è stato. In effetti da Bautista non poteva sperare di ricevere aiuto e Crutchlow era troppo distante per far qualsiasi cosa. Dimentico qualcuno? ah si giusto..... beh diciamo che è stato il terzo uomo Honda in pista......
×
×
  • Create New...