Jump to content

Aeron Plain

Utente
  • Content Count

    1,591
  • Joined

  • Last visited

About Aeron Plain

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 04/10/1987

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Verona

Recent Profile Visitors

575 profile views
  1. Citazione di classe di @Menevyn Allontanandomi di poco, il gruppo che mi è rimasto maggiormente nel cuore sono i New Avengers, specialmente nel post Civil War: Spider-man, Wolverine, Dr. Strange, Luke Cage & famiglia... Etc, un gruppo di ribelli in fuga dagli scagnozzi del governo, mentre cercano di salvare il mondo
  2. Rilancio con Victor Von Doom. Personaggio dalla tragicità oserei dire quasi shakespeariana, straniero in terra straniera, anti-capitalismo americano, figlio di zingari, dotato di un primordiale senso dell'onore, sfigurato dopo aver tentato di salvare l'anima della madre (in fondo è un mammone), ossessionato dal senso di inferiorità nei confronti del genio di Reed ma capace di rivaleggiare con il livello tecnologico di Stark e le arti mistiche di Strange... Cosa volere di più? Ecco cosa... Magari una trasposizione cinematografica decente!
  3. 3 - personaggio femminile preferito Sulla falsa riga di Neshira, nomino una donna "super" proprio perché senza poteri in un mondo come quello Marvel: Zia May dell' Universo Ultimate (che adoro, tanto quanto non sopporto quella dell' Universo classico) Una donna sola, che ha cresciuto egregiamente Peter Parker, progressista, caratterialmente capace di tenere testa a gente come J.J. Jameson e Tony Stark e affrontare stoicamente avvenimenti devastanti. Un plauso a Bendis per aver delineato questo personaggio
  4. Ho votato Shining e La Cosa, due dei miei film preferiti in assoluto, aldilà del genere horror. Avrei troppe menzioni d'onore da fare per quest'epoca, tra le notti insonni che mi hanno regalato Nightmare, l'Esorcista, Profondo Rosso, Non aprite quella porta, Poltergeist… Etc omaggio solo Lo Squalo e Alien che effettivamente non sono associati immediatamente all'horror, ma che per le paure primordiali che scatenano sono due gioielli tra i più innovativi del genere
  5. Fiducia ben riposta, a mio avviso, visto che il capolavoro di Romero ha definito la figura dello zombie e propone un finale emotivamente (e politicamente) devastante… Superfluo dire che l'ho votato Insieme a Psycho… Semplicemente uno dei film più influenti (e belli) della storia del Cinema Menzione d'onore per il Dracula del '31, con un Bela Lugosi ipnotico e Rosemary's baby, che elevò il genere horror ad un altro livello.
  6. Sondaggio conclusivo di questa carrellata per celebrare Halloween Qual è per voi il migliore film horror dagli anni '90 fino al primo decennio del 2000?
  7. Non saprei Comunque è a risposta multipla, penso tu possa sempre votare Shining!
  8. Proseguo il sondaggio precedente, stavolta vi chiedo qual è il vostro film horror preferito dei decenni '70 e '80?? Un' epoca che vede esplodere il genere, grazie alla nascita di nuove figure iconiche e alla presenza di registi geniali come Kubrick, Spielberg, Carpenter, Lynch, Scott… Etc. P.S. il sondaggio è a risposta multipla
  9. Certo è che non mi aspettavo che questo film fosse talmente divisivo, tra gente che lo difende a spada tratta come uno dei migliori della saga e gente che lo demolisce criticamente. Chissà se anche la Disney si aspettava questo e soprattutto se l'ha voluto. Nel caso fosse intenzionale, plaudo al loro coraggio (ma solo a quello) altrimenti… Beh, qualcosa è evidentemente andato storto Tra l'altro, non so quanto tutto questo convenga dal punto di vista economico. Certo, rinnovare una saga per proporla alle nuove generazioni è una buona mossa di marketing… Ma, mentre con i film Marvel sono quasi sempre riusciti a tenersi in un equilibrio che accontentasse tutti, qui hanno profondamente deluso una bella fetta di appassionati. Sarò curioso di vedere gli incassi di Episodio 9 (saranno miliardari come sempre, ma una cosa è certa: da me non avranno più un Euro)
  10. Che angoscia vedere Suspense! Tutt'oggi un esempio di come suscitare inquietudine vera con pochissimo. E mi accodo ad @Iceandfire nell'elogiare Bava, insieme ad Argento e Fulci tra i grandi Maestri dell'horror italiano… ah, bei tempi quando eravamo all'avanguardia nei generi cinematografici di tendenza!
  11. Mi avete fatto venire una voglia matta di recuperare questo classico
  12. D'accordissimo con i pareri di @Iceandfire e @Eddard Seaworth Ma ho impostato questo sondaggio per scambiarci pareri su film horror fino agli anni Sessanta Tempo permettendo, mi piacerebbe lanciare un sondaggio sui decenni successivi, e allora lì sì che troveranno spazio film come Carrie e Nightmare Ringrazio molto @Erin la Spezzata per aver consigliato un film che non ho ancora visto. Spulciando la trama, tratta del fanatismo religioso e di un antagonista che ricorda quello di Cape Fear… Elementi che lo avvicinano alla categoria thriller horror classico. p.s. Ho intenzionalmente voluto essere il più comprensivo possibile con l'accezione "film horror" come: Film finalizzato a suscitare nello spettatore emozioni come paura, orrore o disgusto.
  13. Sarà la strepitosa luna piena di stanotte, sarà che Halloween si avvicina... Ma mi è venuta la voglia di proporre questo sondaggio per omaggiare il genere Horror e per confrontare le nostre opinioni sui migliori film di quel periodo storico ( che va dall'Espressionismo tedesco fino alla nascita dell'horror d'autore, passando per gli iconici film della Universal e Hammer)
  14. Aeron Plain

    Il Piano DC

    Si aggiunge alle numerose cose riguardanti il DCEU il cui senso sfugge Se dovessi trovarne uno, penso ad una doppia strategia: - Proseguiamo con il Joker di Leto per mandare avanti l'universo creato nei film precedenti, sperando di aver capito come farli ed ottenere finalmente il successo di pubblico e critica per continuare ad inseguire la Marvel. - Buttiamo nella mischia questo Joker di Phoenix a sé stante, puntiamo sulla recitazione e sull'atmosfera e magari viene fuori un film che si differenzia per qualità, facendo pure boom al botteghino prendendo la fetta di pubblico insoddisfatta dagli altri cinecomics. Alla fine tiriamo le somme e vediamo cosa ci conviene fare. Se andare avanti con l'Extended Universe oppure rinunciarci e puntare su film "d'impatto" a sé stanti, slegati da tutto e che portino a compimento una singola storia (in questo caso è il Joker, ma si potrebbe farla su qualsiasi personaggio o gruppo) senza dover necessariamente produrre interminabili sequels e crossovers.
  15. Aeron Plain

    Il Piano DC

    Sono d'accordo che la trilogia di Nolan non è ripetibile per molti motivi, inclusa anche l'aura ricordata da @Lyra Stark, infatti secondo me va presa solo ad esempio su come pensare i prossimi film DC: Sceneggiatura solida, nessuna aspirazione a creare enormi e mirabolanti universi narrativi, attori con i controfiocchi e una regia degna di questo nome. Se questo porta a standalone (o al massimo trilogie) slegati tra loro ma che spiccano qualitativamente... Ben venga. E penso che pure a livello di successo funzionerebbero meglio di film come Batman vs Superman o Justice League. Insomma, se stanno pensando di buttare alle ortiche questo intero universo per poi ricominciare, problemi grossi alla base ci sono e la strada che stanno seguendo non va bene. Per questo per me c'è bisogno di un forte scossone creativo, anche con pellicole che magari vadano controcorrente all'appiattimento stilistico Marvel/Disney (il Superman nero è un'iperbole per dire che c'è sempre più bisogno di film con qualcosa da raccontare)
×
×
  • Create New...