Erin la Spezzata

Utente
  • Content count

    1,701
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Erin la Spezzata last won the day on March 3 2016

Erin la Spezzata had the most liked content!

Community Reputation

362 Neutral

7 Followers

About Erin la Spezzata

  • Rank
    confratello

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Recent Profile Visitors

153 profile views
  1. Maekar Targaryen

    {{ Personaggio | Nome = Maekar | Cognome = Targaryen | Casata = [[Nobile Casa Targaryen]] | Morte = [[233]] | Titoli = [[Re dei Sette Regni]] | Apparizioni = [[Il cavaliere errante (Racconto)|Il cavaliere errante]] | StemmaF = St_Targaryen | StemmaP = St_Maekar_Targaryen }} [[Maekar Targaryen]] è il quarto figlio di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Daeron Targaryen (Daeron II)|Daeron II Targaryen]] e il quattordicesimo sovrano della dinastia [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] a sedere sul [[Trono di Spade]].<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref> __TOC__ == Descrizione fisica == Maekar ha i capelli lisci e la barba squadrata, di colore argenteo con riflessi dorati. In età adulta le sue guance sono segnate da cicatrici lasciate dalla sifilide, solo in parte coperte dalla barba.<ref name="THK">''[[Il cavaliere errante (Racconto)|Il cavaliere errante]]''</ref> È un uomo di costituzione robusta e ha un fisico forte e possente.<ref name="THK" /> Normalmente indossa una brigantina di pelle con borchie argentate, sopra la quale porta una pesante cappa nera bordata d'ermellino. In battaglia la sua armatura e il suo elmo sono ornati da denti di [[Draghi|drago]] neri e ricurvi. Come arma Maekar utilizza una mazza chiodata.<ref name="THK" /> == Descrizione psicologica == È un uomo brusco, collerico e vendicativo, ma è anche in grado di essere freddo e distaccato.<ref name="THK" /> Ha fama di essere un temibile guerriero, sebbene sia sempre oscurato dal fratello [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]]. Al contempo, si dice che sia meno intelligente del fratello [[Aerys Targaryen (Aerys I)|Aerys]] e meno mite del fratello [[Rhaegel Targaryen|Rhaegel]].<ref name="THK" /> È deluso dal primogenito [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] e ripone tutte le sue speranze nel secondogenito [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]], ma soffre comunque vedendo i suoi figli oscurati da quelli di [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]].<ref name="THK" /> == Resoconto biografico == Nel [[209]] circa Maekar si reca ad [[Ashford (Città)|Ashford]] per assistere al [[Torneo del Campo di Ashford|torneo]] che vi si tiene, cui devono partecipare i suoi figli [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] ed [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]]. Lì giunto, tuttavia, il principe si rende conto che [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] e il figlio minore [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]], che deve fargli da scudiero, sono scomparsi. Preoccupato, discute del problema nel [[Ashford (Castello)|castello di Ashford]] con il fratello [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]], che tenta di rassicurarlo. Il colloquio viene interrotto dall'ingresso di [[Duncan|Ser Duncan l'Alto]], che cerca il maestro dei giochi [[Plummer]] per confessargli di non aver trovato un garante e chiedere di essere ammesso comunque al torneo. La cosa irrita Maekar ma [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]] lo accoglie, lo fa parlare e infine invita il maestro dei giochi [[Plummer]] ad ammetterlo. Dopo l'interruzione Maekar allontana [[Duncan|Dunk]] in modo brusco e riprende il dialogo con il fratello.<ref name="THK" /> Successivamente Maekar si allontana da [[Ashford (Città)|Ashford]] insieme a [[Roland Crakehall (Guardia Reale)|Ser Roland Crakehall]] della [[Guardia Reale]] alla ricerca dei figli. Quando trova [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]], questi gli racconta che un gigantesco cavaliere predone avrebbe rapito [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]], e sostiene di aver passato tutto il tempo alla ricerca del fratello.<ref name="THK" /> Una volta tornato ad [[Ashford (Città)|Ashford]], Maekar scopre che [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] è stato aggredito da [[Duncan|Ser Duncan l'Alto]], mentre [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] riconosce in lui il rapitore di [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]], che in effetti viene ritrovato presso di lui. Furioso con i figli per averlo nuovamente deluso, Maekar decide di sfogare la sua rabbia su [[Duncan|Dunk]]. Insiste perché il giovane venga sottoposto a processo, nel quale lui stesso, insieme al fratello, a lord [[Nobile Casa Ashford|Ashford]] e a [[Leo Tyrell (Lungaspina)|Lord Tyrell]], fungerà da giudice. Quando [[Duncan|Dunk]] chiede un processo per combattimento, Maekar si sorprende nel sentire [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] ribattere proponendo che esso si svolga nelle forme del [[Giudizio dei Sette]]. Chiede al figlio se si tratti di un atto di vigliaccheria, ma quello risponde che al contrario vuole consentire anche a [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] di lavare l'onta inflittagli dal [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]]. Alle domande di [[Duncan|Dunk]] sul funzionamento del [[Giudizio dei Sette]] Maekar spiega spazientito che dovrà cercare sei cavalieri che lo affianchino nella sfida e che, se la sua causa è giusta, non avrà certo difficoltà a trovarli.<ref name="THK" /> Fa poi in modo che i tre cavalieri della [[Guardia Reale]] presenti ad [[Ashford (Città)|Ashford]] combattano al fianco del gruppo degli accusatori, composto da [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]], [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] e lui stesso. Il settimo cavaliere del gruppo è [[Steffon Fossoway|Ser Steffon Fossoway]]. Vedendo invece suo fratello [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]] schierarsi coi difensori come settimo cavaliere, Maekar sprona in avanti il cavallo e gli chiede se ha perso la ragione, ricordandogli che l'accusato ha aggredito suo figlio.<ref name="THK" /> Durante lo scontro Maekar combatte contro [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]] e [[Lyonel Baratheon|Ser Lyonel Baratheon]]; cerca poi di aprirsi un varco per soccorrere [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]], in difficoltà contro [[Duncan|Dunk]], ma [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]] lo tiene a bada. Maekar subisce tre colpi per ognuno che mette a segno, venendo disarcionato e ferito lievemente.<ref name="THK" /> Alla fine dello scontro, conclusosi con la vittoria dei difensori, viene curato da [[Maestri|maestro]] [[Yormwell]]. Quando scopre che [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]] è morto in seguito ad un colpo infertogli nel corso dello scontro, si rende conto che con ogni probabilità lo ha ucciso lui stesso, benché non ricordi il colpo fatale.<ref name="THK" /> In seguito manda [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] a [[Lys]], nella speranza che qualche anno nelle [[Città Libere]] possa migliorare il suo carattere. Qualche giorno dopo si reca da [[Duncan|Ser Duncan]] e chiede di parlare in privato con lui. Dopo aver confessato il suo senso di colpa per la morte del fratello ed aver criticato il cavaliere per essere stato così presuntuoso da giurare fedeltà a [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]], Maekar dice a [[Duncan|Dunk]] che il figlio [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] non vuole fare lo scudiero ad altri se non a lui. Propone così a [[Duncan|sSer Duncan]] di prendere servizio nel suo castello a [[Sala dell'Estate]], venendo istruito lui stesso dal suo maestro d'armi e tenendo [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] come scudiero. Con sua sorpresa, tuttavia, il cavaliere accetta di tenere [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] come proprio scudiero solo a patto di averlo come compagno nella sua vita di [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]]. Maekar gli ricorda sprezzante che [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] è un principe reale, ma si sente rispondere che né [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] né [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]] hanno mai fatto una tale esperienza, che forse potrà avere un'influenza positiva sul ragazzo. Maekar si allontana senza dire una parola, ma il giorno dopo manda [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] a prendere servizio con [[Duncan|Dunk]].<ref name="THK" /> Sale al [[Trono di Spade|trono]] nel [[221]] succedendo al fratello [[Aerys Targaryen (Aerys I)|Aerys]], regnando fino al [[233]].<ref name="AGOTAI" />. Dopo l’incoronazione, Maekar convoca a corte i suoi figli e vuole che il terzogenito [[Aemon Targaryen (Maestro)|Aemon]], [[Maestri|maestro]] della [[Cittadella]], entri a far parte del [[Concilio Ristretto]], ma questi rifiuta per non usurpare il posto del [[Maestri#Gran Maestri|Gran Maestro]] in carica e decide di servire presso il fratello [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]]<ref name="ACOK06">[[ACOK06]]</ref>. Sette anni del suo regno sono caratterizzati dal perdurare di una lunga e afosa estate, al punto che tra il popolo si diffonde la credenza dell'arrivo della [[Grande Estate]].<ref name="AGOT25">[[AGOT25]]</ref> Dopo la morte del primogenito [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron]], il suo erede diviene il figlio [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] ma anche lui muore prima del padre<ref name="ACOK06" />. Meno di un anno dopo, nel [[233]]<ref name="AGOTAI" />, Maekar muore in battaglia combattendo contro un lord fuorilegge. Nello stesso anno viene quindi convocato un [[Grande Concilio]] per risolvere il problema della successione che si conclude con la nomina a [[Re dei Sette Regni]] del quartogenito di Maekar, [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]]<ref name="ACOK06" />. == Famiglia e genealogia == Oltre a Vaella, la figlia di Daeron il Beone, nell’albero genealogico c’è da inserire anche il figlio di Aerion. Nello schedone è indicato con Maegor Targaryen (Principe) <table style="border-collapse:collapse;"> {{Genealogia | Quantità = 12 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = H | Arg6 = A | Arg7 = C | Arg8 = A | Arg9 = H | Arg10 = A | Arg11 = F | Arg12 = F | Nome4 = [[Aegon Targaryen (Aegon IV)|Aegon IV Targaryen]] | Nome6 = [[Naerys Targaryen]] | Nome8 = ??? | Nome10 = ???}} {{Genealogia | Quantità = 11 | Arg1 = E | Arg2 = D | Arg3 = C | Arg4 = B | Arg5 = I | Arg6 = F | Arg7 = C | Arg8 = I | Arg9 = E | Arg10 = F | Arg11 = F}} {{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = E | Arg2 = D | Arg3 = A | Arg4 = G | Arg5 = G | Arg6 = O | Arg7 = H | Arg8 = O | Arg9 = G | Arg10 = G | Arg11 = A | Arg12 = B | Arg13 = D | Arg14 = F | Arg15 = F | Nome3 = [[Daeron Targaryen (Daeron II)|Daeron II Targaryen]] | Nome11 = [[Mariah Nymeros Martell]]}} {{Genealogia | Quantità = 28 | Arg1 = D | Arg2 = K | Arg3 = L | Arg4 = L | Arg5 = L | Arg6 = L | Arg7 = M | Arg8 = L | Arg9 = L | Arg10 = L | Arg11 = L | Arg12 = P | Arg13 = Q | Arg14 = L | Arg15 = L | Arg16 = L | Arg17 = P | Arg18 = M | Arg19 = L | Arg20 = L | Arg21 = L | Arg22 = L | Arg23 = M | Arg24 = B | Arg25 = C | Arg26 = D | Arg27 = E | Arg28 = F}} {{Genealogia | Quantità = 14 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = C | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = C | Arg8 = A | Arg9 = C | Arg10 = A | Arg11 = H | Arg12 = A| Arg13 = B | Arg14 = F | Nome2 = [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor Targaryen]] | Nome4 = [[Aerys Targaryen (Aerys I)|Aerys I Targaryen]] | Nome6 = ??? | Nome8 = [[Rhaegel Targaryen]] | Nome10 = [[Maekar Targaryen|Maekar I Targaryen]] | Nome12 = ???}} {{Genealogia | Quantità = 22 | Arg1 = F | Arg2 = E | Arg3 = D | Arg4 = B | Arg5 = K | Arg6 = L | Arg7 = L | Arg8 = L | Arg9 = L | Arg10 = M | Arg11 = L | Arg12 = L | Arg13 = L | Arg14 = L | Arg15 = P | Arg16 = Q | Arg17 = L | Arg18 = L | Arg19 = L | Arg20 = P | Arg21 = M | Arg22 = F}} {{Genealogia | Quantità = 14 | Arg1 = F | Arg2 = E | Arg3 = C | Arg4 = B | Arg5 = A | Arg6 = C | Arg7 = A | Arg8 = C | Arg9 = A | Arg10 = C | Arg11 = A | Arg12 = H | Arg13 = A | Arg14 = C | Nome5 = [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron Targaryen]] | Nome7 = [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion Targaryen]] | Nome9 = [[Aemon Targaryen (Maestro)|Aemon Targaryen]] | Nome11 = [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon V Targaryen]] | Nome13 = ???}} {{Genealogia | Quantità = 14 | Arg1 = F | Arg2 = F | Arg3 = F | Arg4 = E | Arg5 = C | Arg6 = B | Arg7 = K | Arg8 = L | Arg9 = L | Arg10 = N | Arg11 = L | Arg12 = M | Arg13 = C | Arg14 = D}} {{Genealogia | Quantità = 10 | Arg1 = F | Arg2 = F | Arg3 = F | Arg4 = E | Arg5 = B | Arg6 = A | Arg7 = C | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome6 = ??? | Nome8 = [[Jaehaerys Targaryen (Jaehaerys II)|Jaehaerys II Targaryen]]}} </table> == Titoli == {{Successione | Carica = [[Re dei Sette Regni]] | Logo = St_Targaryen | Nome = [[Maekar Targaryen|Maekar I Targaryen]] | Durata1 = [[221]]-[[233]] | Predecessore1 = [[Aerys Targaryen (Aerys I)|Aerys I Targaryen]] | Successore1 = [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon V Targaryen]]}} == Note == <references /> {{Portale | Argomento1 = Personaggi}} <noinclude>[[Categoria:Il cavaliere errante]] [[Categoria:MP]] [[Categoria:Nobile Casa Targaryen]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Re dei Sette Regni]]</noinclude>
  2. Bravi Camerati

    Riguardo la tecnica di corruzione, in ACOK64 c'è questa frase: The Brave Companions did most of the foraging for Harrenhal, and Roose Bolton had given them the task of rooting out Lannisters. Vargo Hoat had divided them into four bands, to visit as many villages as possible. He led the largest group himself, and gave the others to his most trusted captains. She had heard Rorge laughing over Lord Vargo’s way of finding traitors. All he did was return to places he had visited before under Lord Tywin’s banner and seize those who had helped him. Many had been bought with Lannister silver, so the Mummers often returned with bags of coin as well as baskets of heads.
  3. Daeron Targaryen (il Beone)

    Scusate ma nell'albero genealogico c'è scritto Minisa Whent. Non è la madre di Catelyn Stark? oppure è un'omonima? EDIT Correggere il cognome di Vaella nel primo link: c'è scritto Tragaryen.
  4. Pyke (Castello)

    Il mio dubbio veniva dal fatto che il nome del Re dei Fiumi non può essere ricavato da ACOK come fonte, ma se si è stabilito che sui nomi si è spoiler free direi che va bene così.
  5. Daeron Targaryen (il Beone)

    Ho visto ora che nello schedone c'è la voce Vaella Targaryen, indicata come figlia di Daeron il Beone. La fonte dell'informazione immagino sia però TWOIAF.
  6. Nobile Casa Drumm

    Nella presentazione per errore c'è scritto Nobile Casa Botley.
  7. Daeron Targaryen (il Beone)

    {{Personaggio | Nome = Daeron | Cognome = Targaryen | Soprannomi = Daeron il Beone | Nascita = [[191]] circa | Morte = sappiamo che il padre ha regnato dal 221 al 233 e Daeron è morto in quest’arco di tempo, come si può mettere? | Titoli = [[Principe di Roccia del Drago]] (non c’è scritto, ma penso si possa dedurlo) | Casata = [[Nobile Casa Targaryen]] | Apparizioni = [[Il cavaliere errante (Racconto)|Il cavaliere errante]] | StemmaF = St_Targaryen }} {{Ambigua | Link = Daeron Targaryen}} [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron Targaryen]], detto "Daeron il Beone", è il figlio primogenito di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Maekar Targaryen|Maekar I]].<ref name="THK">''[[Il cavaliere errante (Racconto)|Il cavaliere errante]]''</ref> __TOC__ == Descrizione Fisica == Daeron ha una massa incolta di capelli castano chiaro e un'ispida barbetta bionda che gli ricopre il mento.<ref name="THK" /> È magro, con la faccia di un malsano colorito giallastro.<ref name="THK" /> == Descrizione Psicologica == È un ubriacone, con l'abitudine a dileguarsi quando qualcosa non l'aggrada e frequentare prostitute.<ref name="THK" /> Non è una persona adatta ai tornei: l'unica cosa che detesta più dei cavalli sono le spade. Anche per questo, il padre lo considera una grossa delusione. I suoi fratelli lo guidicano con disprezzo quando si tratta di combattere, danzare, pensare e leggere libri.<ref name="THK" /> Ha sogni premonitori che lo spaventano.<ref name="THK" /> == Resoconto biografico == Nel [[209]], Daeron viene costretto dal padre a partecipare al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]].<ref name="THK" /> Parte quindi da [[Sala dell'Estate]], il castello del [[Maekar Targaryen|Principe Maekar]], ma lungo la strada semina la scorta e fa perdere le sue tracce insieme al fratello minore [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]], suo scudiero per l'occasione, nella speranza di evitare la contesa. Per impedire che [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Egg]] venga riconosciuto, gli rasa i capelli argentei. Convinto che non li cerchino in quella direzione, si avvicina comunque ad [[Ashford (Città)|Ashford]] e si ferma in una locanda nei suoi pressi, dove si ubriaca. Stordito dal vino, sogna [[Duncan|Dunk]], un [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]], accanto ad un [[Draghi|drago]] morto, che interpreta come un presagio di sventura. Quando, poco dopo, vede comparire il giovane nella locanda, lo guarda spaventato e gli intima di stargli lontano. Poi, dopo aver chiesto inutilmente una prostituta, esce dalla sala con passo malfermo.<ref name="THK" /> Successivamente si avvede che [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] non è più insieme a lui e quando viene ritrovato dal padre racconta per giustificare la propria codardia che [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] è stato rapito da un gigantesco cavaliere predone incontrato lungo la strada, e di aver trascorso i giorni a battere la zona per trovare e liberare il fratello. Giunto ad [[Ashford (Città)|Ashford]] e appreso che [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon]] si trova insieme a [[Duncan|Dunk]], si associa alle accuse del fratello [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] e identifica nel [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]] il rapitore.<ref name="THK" /> Quando [[Duncan|Dunk]] chiede il processo per duello, Daeron cerca di spingere [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] ad affrontarlo in singolar tenzone, ma quello chiede invece un [[giudizio dei Sette]], dicendo che in questo modo permetterà anche a lui di vendicarsi.<ref name="THK" /> Per timore di affrontare lo scontro, tuttavia, accompagnato da [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Egg]] si reca in visita da [[Duncan|Dunk]] e, tremando, ammette di essersi inventato tutto per paura della reazione del padre. Promette quindi di lasciarsi cadere a terra alla prima carica, a patto che [[Duncan|Dunk]] accetti di assestargli un colpo non molto violento ma comunque credibile, in modo da evitare che [[Maekar Targaryen|Maekar]] si accorga dell'inganno. Quando sente che [[Duncan|Dunk]] ha trovato un solo campione che lo sostenga lo guarda sfiduciato e lo avverte che dalla parte di [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] combatteranno sia il padre che tre cavalieri della [[Guardia Reale]]. Afferma inoltre che [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] è un vero mostro, che si crede un drago in fattezze umane. Chiede quindi a [[Duncan|Dunk]] di fare due passi con lui e, usciti dal padiglione, gli racconta il sogno fatto alla locanda dicendo di essere spaventato perché i suoi sogni hanno spesso valenza profetica. Inoltre gli confessa che sarebbe dispiaciuto se dovesse essere la causa della sua morte e per questo motivo sarà di certo condannato all'inferno. Quindi si chiude la cappa sotto il mento, tira su il cappuccio e se ne va.<ref name="THK" /> Il giorno della sfida Daeron si comporta come promesso: alla prima carica di [[Robyn Rhysling|Ser Robyn Rhysling]] si getta a terra, fingendo di essere svenuto; il suo cavallo tuttavia gli rompe un piede passandovi sopra.<ref name="THK" /> Alla fine del [[Giudizio dei Sette contro Ser Duncan l'Alto|Giudizio dei Sette]], dopo la vittoria di [[Duncan|Dunk]] e dei suoi difensori, Daeron scopre che il suo sogno era un presagio della morte di suo zio [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]], schieratosi dalla parte del [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]] e probabilmente ucciso accidentalmente per mano del [[Maekar Targaryen|Principe Maekar]].<ref name="THK" /> Nel [[221]], dopo l’incoronazione del padre [[Maekar Targaryen|Maekar]] a [[Re dei Sette Regni]], Daeron viene convocato a corte insieme ai suoi fratelli e, in quanto primogenito, diviene il nuovo erede al [[Trono di Spade|trono]]. Il fratello [[Aemon Targaryen (Maestro)|Aemon]], un [[Maestri|maestro]] della [[Cittadella]], presta servizio nel suo castello.<ref name="ACOK06">[[ACOK06]]</ref> In seguito Daeron muore prima di suo padre, a causa di una malattia contratta da una prostituta, lasciando come erede solo una figlia debole di mente.<ref name="ACOK06" /> (il nome della figlia non viene detto) == Famiglia e Genealogia == Lascio da inserire la figlia di Daeron ai più esperti d’alberi genealogici <table style="border-collapse:collapse;"> {{Genealogia | Quantità = 9 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = [[Daeron Targaryen (Daeron II)|Daeron II Targryen]] | Nome4 = [[Mariah Nymeros Martell]] | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}} {{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = C | Arg8 = E}} {{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = O | Arg6 = G | Arg7 = G | Arg8 = H | Arg9 = G | Arg10 = G | Arg11 = O | Arg12 = A | Arg13 = B | Arg14 = C | Arg15 = D | Nome4 = [[Maekar Targaryen|Maekar I Targaryen]] | Nome12 = ???}} {{Genealogia | Quantità = 19 | Arg1 = D | Arg2 = K | Arg3 = L | Arg4 = L | Arg5 = L | Arg6 = L | Arg7 = M | Arg8 = L | Arg9 = L | Arg10 = N | Arg11 = L | Arg12 = M | Arg13 = L | Arg14 = L | Arg15 = L | Arg16 = L | Arg17 = M | Arg18 = C | Arg19 = D}} {{Genealogia | Quantità = 9 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = C | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = C | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = [[Daeron Targaryen (il Beone)|Daeron Targaryen]] | Nome4 = [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion Targaryen]] | Nome6 = [[Aemon Targaryen (Maestro)|Aemon Targaryen]] | Nome8 = [[Aegon Targaryen (Aegon V)|Aegon V Targaryen]]}} </table> == Note == <references /> {{Portale|Argomento1 = Personaggi}} <noinclude>[[Categoria:DP]] [[Categoria:Il cavaliere errante]] [[Categoria:Nobile Casa Targaryen]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]]</noinclude>
  8. I film visti al cinema per forza..

    Trascinata al cinema da una cugina per Titanic che non avevo nessuna intenzione di vedere. Prima e unica volta che me lo sono sciroppato. Mai più!
  9. I film mai visti e che non vedremo mai

    In questo momento mi viene in mente Moulin Rouge. I musical mi annoiano e lo stile di Baz Luhrmann è troppo esagerato e colorato per i miei gusti.
  10. Pyke (Castello)

    Al nome del trono manca la P maiuscola in pietra, per il resto mi sembra ok. Riguardo il nome del Re dei Fiumi basta poi ACOK11 come fonte?
  11. Pyke (Castello)

    E se lo togliamo dalla descrizione? In eventi lo lascerei.
  12. Pyke (Castello)

    In effetti, forse è un po' troppo. Allora magari si può togliere da Storia, dal momento che già nella descrizione si fa riferimento al fatto che la Fortezza Insanguinata prende il nome da un omicidio.
  13. Ala Orgogliosa

    Se Orgogliosa è maiuscolo bisogna correggerlo anche nella voce di Stannis.
  14. Darry (Castello)

    Non capisco perché certe parole mi vengono messe linkate a sproposito.
  15. Darry (Castello)

    {{Castello | Nome = Darry | Regione = [[Terre dei Fiumi]] | Casata = [[Nobile Casa Darry]] | Mappa = Map_D4 | LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine© }} [[Darry (Castello)|Darry]] è un castello delle [[Terre dei Fiumi]], appartenente all'omonima [[Nobile Casa Darry|casata]].<ref name="AGOT16">[[AGOT16]]</ref> __TOC__ == Descrizione == È un castello modesto, che si trova a un giorno di cavallo dal [[Tridente]] in direzione sud.<ref name="AGOT16" /> Ha una sala per le udienze e un cortile interno.<ref name="AGOT16" /> == Storia == Nel [[299]], con la morte di [[Lyman Darry|Lord Lyman Darry]] si estingue la [[Nobile Casa Darry|casata]]. [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]], quale ricompensa per aver combattuto nella [[Battaglia delle Acque Nere]], concede il castello di Darry con tutte le terre e i diritti ad esso connessi a [[Lancel Lannister|Ser Lancel Lannister]].<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref> (nello schedone non c’è riferito al castello, ma mi sembra possa rientrare nella sua storia) == Eventi == Qui [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]] ed il suo seguito, di ritorno da [[Grande Inverno]], vengono ospitati da [[Raymun Darry|Ser Raymun Darry]].<ref name="AGOT16" /> Nella sua sala delle udienze si svolge il processo sullo scontro tra [[Arya Stark|Arya]] e [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], alla fine dal quale, su richiesta della regina [[Cersei Lannister|Cersei]], viene decretata la morte di [[Lady]].<ref name="AGOT16" /> [[Eddard Stark|Lord Eddard]] stesso applica la sentenza decapitando il cucciolo di [[Metalupi|metalupo]] nel cortile del castello.<ref name="AGOT16" /> Dopo essere stato occupato dalle forze dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] allo scoppio della [[Guerra dei Cinque Re]], il castello viene riconquistato dagli uomini di [[Nobile Casa Darry|Casa Darry]] che riescono però a tenerlo meno di quindici giorni. [[Gregor Clegane|Ser Gregor Clegane]] cala infatti su di loro e fa passare a fil di spada l’intera guarnigione, compreso il giovane [[Lyman Darry|Lord Lyman Darry]].<ref name="ACOK07">[[ACOK07]]</ref> In seguito, dopo un breve assedio il castello di Darry viene preso dagli uomini del [[Nord]] guidati da [[Helman Tallhart|Ser Helman Tallhart]]. Su ordine di [[Roose Bolton]], [[Helman Tallhart|Ser Helman]] fa incendiare il castello e passare a fil di spada la guarnigione [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] arresasi, per poi unire le sue forze a quelle di [[Robett Glover]] e attaccare [[Duskendale]].<ref name="ACOK64">[[ACOK64]]</ref> == Note == <references /> {{Portale | Argomento1 = Geografia| Argomento2 = Società}} <noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Castelli]] [[Categoria:DC]] [[Categoria:Nobile Casa Darry]] [[Categoria:Terre dei Fiumi]]</noinclude>