Jump to content

Akyan

Utente
  • Content Count

    319
  • Joined

  • Last visited

About Akyan

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 08/03/1996

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.wattpad.com/user/Akyann

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    San Donato Milanese (MI)
  • Interests
    Leggere, scrivere, pensare.

Recent Profile Visitors

455 profile views
  1. La traduzione non la toccano, secondo me. Rothfuss ci tiene molto alla prosa. Lui stesso una volta ha affermato che tiene contatti strettissimi con tutti i traduttori, ogni suo gioco di parole, riferimento nascosto deve trasparire anche nella traduzione, se possibile.
  2. Sono molto d'accordo con quello che hai detto. Da qualche parte ho letto che Martin scrive i POV di ogni libro a gruppi. Ossia, non scrive un capitolo di Tyrion, poi uno di Jon, uno di Melisandre e così via. Ne scrive quattro o cinque di Tyrion, quattro o cinque di Jon, poi uno di Mel. E solo alla fine li mescola. Tutto questo perché lui necessita di tantissimo tempo per passare dalla testa di un personaggio all'altro, e quindi allo stile corrispondente. Chissà quanti giorni perde solo per questo, solo per qualcosa a cui pochissimi prestano attenzione. Anzi, forse se ne accorgerebbero se non ci perdesse tutto questo tempo... Dare un'altra voce alla narrazione, diversa da quella del personaggio, ostacolerebbe la grandiosa impersonificazione che ci regala Martin. Oltre alla caratterizzazione dei personaggi, all'ambientazione e alla trama, la gestione dei punti di vista e della voce è di sicuro uno dei punti forti di tutta l'opera.
  3. Svelata la misteriosa assenza dell'editor americano di Martin su Twitter. Ovviamente non aveva a che fare con TWOW, ma con libri di altra gente. Qui il tweet: https://twitter.com/AnneGroell/status/649166822487539713
  4. Ma il problema di Westeros & Co. è che le stagioni durano sì anni, ma la loro lunghezza è variabile e lontanamente prevedibile. Un inverno potrebbe durare dieci anni mentre un'estate solo due. E non è detto che si ripeta così allo stesso modo. Un'altra ipotesi sarebbe quella che prevederebbe dei macro cicli stagionali all'interno dei quali si alternerebbero più volte inverno ed estate sempre nello stesso ordine. Che ne so, in un macro ciclo ci sarebbero dieci estati e dieci inverni ed essi avrebbero durate differenti tra loro ammettendo ad esempio tutte le causali citate da Ser Dragonfire. Quindi, l'alternanza vista da vicino parrebbe casuale, ma guardando questi macro cicli ci si potrebbe accorgere di un certo ordine. Esempio: Ogni ciclo ha dieci alternanze al suo interno: si parte con un inverno da dieci anni, poi un'estate da due, un inverno da tre, un'estate da cinque, un inverno da venti ecc. Poi una volta completato il ciclo si riparte da capo: un inverno da dieci, un'estate da due e così via... Mi viene davvero difficile a pensare ad una spiegazione plausibile che non ammetta un minimo di ordine al suo interno. Se vogliamo dare una spiegazione con la fisica che conosciamo e soprattutto a queste grandi dimensioni (non parliamo di quanti o elettroni, ma di pianeti!) la casualità è impossibile. Ovviamente con la nostra fisica. Ma mi pare di aver capito che le stagioni abbiano una spiegazione magica non scientifica. E' comunque divertente scervellarsi.
  5. Se li sta scrivendo per davvero insieme allora è molto probabile che sia agli sgoccioli con TWOW (o in fase di rilettura/editing). Non so quanto possa essere producente scrivere di avvenimenti che stanno a centinaia di pagine di distanza.
  6. Concordo alla grande con Euron Gioiagrigia e Brynden Rivers (soprattutto sugli autori!) Esistono tantissimi altri autori fantasy con cui distrarsi. E, non per esagerare eh, ma Martin potrebbe anche perdere posti nelle vostre personali classifiche. E l'attesa diventerebbe molto ma molto più godibile.
  7. Siccome se ne parlava nell'altro topic, io proporrei per la prossima edizione un sorteggio per decidere i partecipanti per ogni squadra. Tutto sommato mi sono accorto, almeno io, che non mi interessa più di tanto stare nella mia casata preferita, perché se fosse sempre così ogni volta le squadre sarebbero composte dalle stesse persone. E poi ci si affeziona presto (io non amo tanto gli Stark, ma è stato divertente ogni volta ripetere "l'inverno sta arrivando" quando mandavo le azioni). E, concordando con gli altri, siccome un aspetto di questo gioco che mi ha colpito è stato la possibilità di conoscere tante nuove persone, non sarebbe male replicare questa possibilità altre volte. Capisco che è meglio stare in una squadra affiatata, ma il bello è anche tollerare gli altri e scannarsi un pochino per mettersi d'accordo. Un altro aspetto positivo del sorteggio sarebbe quello di dare ad ogni squadra lo stesso numero di componenti. Inoltre si riempirebbero più squadre (anche 9 o 10). Che ne dite?
  8. • Maschio o femmina? Maschio • Quanti anni hai? 18 • Quanto sei alto/a? 1,83 • Studi? Cosa? Fra pochissimo finirò il liceo scientifico, prossimo anno ingegneria energetica • Lavori? Che fai? Non lavoro • Di dove sei? Sono nato nella bedda Sicilia, ma da quando ho 1 anno vivo vicino a Milano • Colore preferito? Arancione • Segno zodiacale? Leone • Meglio il giorno o la notte? Non riesco a decidermi --> ok, ho deciso il giorno, ma quando c'è il sole • Cantante preferito? Non ne ho uno • Canzone preferita? Ascolto quello che mi capita. Molta house, non so se possono essere definite canzoni • Film preferito? Lettere da Iwo Jima • Libro preferito? L'Alchimista • Attore preferito? Matthew Mc Conaughey • Attrice preferita? Emma Stone • Quali serie tv ti piacciono? Non ne ho viste molte. Direi Breaking Bad e True Detective • Hai un gatto o un cane o altri animali? No • Sito preferito? La Barriera! Anche Wattpad, un sito dove scrivere storie • Come sei arrivato/a sulla Barriera? Cercavo spasmodicamente una data d'uscita per TWOW • Perchè non ci porti degli amici? Ce ne sarebbe uno, magari quando finisce di leggere tutto • Fumetto preferito? Ho letto solo One Piece, quindi quello • Quali sono i tuoi hobbies? Scrivere e correre • Pratichi sport? Quali? Ho giocato fino a quest'anno a calcio, mi piace un sacco correre • Ti piacciono i videogiochi? Ci giocavo abbastanza, ora ho smesso. E' che ci vogliono i sordi • Il tuo preferito? Tra tutti The Last of Us • Sei single o accasato? Single • Sei fedele? Sì • Sei bello/a? A boh • La tua religione? cattolico, per nulla praticante • Sei iscritto a qualche club? No • Cosa ti piace della Barriera? Non ho mai visto un forum così variegato e attivo • Cosa non ti piace della Barriera? Direi alcuni utenti, ma equivarrebbe a dire che non mi piacciono alcune persone. Del forum in sé nulla • Programma tv preferito? Non guardo molto la tv • Fumi? No • Bevi? Sì, capita in compagnia • Ti droghi? No • Collezioni qualcosa? No • Raccontaci una cosa divertente che ti è capitata. Ci sarebbero tante figuracce, ma ora non me viene nessuna in mente abbastanza divertente • Ti consideri pratico o sognatore? Sognatore • Stagione preferita, e perchè? Primavera, per i colori • Vivi da solo, coi genitori/tutori, o in condivisione? Genitori • Che connessione utilizzi? Domanda interessante • Meglio Star Wars o LOTR? LOTR • Di cosa hai paura? Di fallire • Sei di destra, di sinistra, anarchico, apolitico o non te ne intendi? Motivare brevemente. Da poco mi sto avvicinando alla politica, in realtà sto ancora cercando di capirlo. A primo impatto mi verrebbero da valutare più le singole idee che lo schieramento politico. • Odi qualcuno? Se sì, perché? Sì, chi mi dice che gli andrà male la verifica e poi prende 9. Scusate la mia infantilità • Azione o pensiero? Pensiero, ma mi piacerebbe agire di più • Rimorso o rimpianto? Sono troppo giovane per il rimpianto, quindi direi rimorso • Hai la patente? Neopatentato,yeee • Che origine ha il tuo nick? Mi piace scrivere, Akyan sarebbe uno dei personaggi delle mie storie • Hai altri soprannomi? Nah
  9. Esattamente, mi riferivo proprio a quel periodo. Non mi resta che approfondire, però come dicevi è difficile trarre delle conclusioni perché sono anni troppo vicini a noi. Probabilmente mi appassionerei anche ad altri periodi storici, ma oltre alla curiosità che mi spinge per gli anni più recenti (più che altro per cercare di comprendere il più possibile il presente, come dicevo), il Novecento in generale è quello che conosco di più, proprio perché l'ho fatto meglio quest'anno a scuola. Non sai quanto desidererei ricominciare a studiare storia dall'inizio, soprattutto dopo aver letto alcuni post in questa discussione, che mi fanno capire ancora di più che in ogni periodo c'è qualcosa di affascinante e unico. E di sicuro anche gli eventi più remoti hanno qualcosa da insegnare sulla società attuale, al pari di quegli degli ultimi cento anni. Anzi, probabilmente cambierei il voto.
  10. Devo dire che storia l'ho sempre fatta da cani a scuola. Certamente anche colpa mia, senza dubbio, ma biasimo anche i professori che sono sempre stati distaccati e poco coinvolgenti, con tediosissime lezioni frontali. Banalissime serie di eventi, raccontate a macchinetta, giusto perché deve essere fatto. Ma vabbè, quello che intendo dire è che probabilmente mi perdo dei periodi storici o forse alcuni non li conosco benissimo. Di quello che rimane mi ha sempre affascinato il medioevo, ma da quest'anno ho rivalutato parecchio il Novecento, soprattutto gli eventi successivi alla prima guerra mondiale. Mi ha affascinato non poco la storia d'Italia, soprattutto perché ultimamente cerco di capire cosa succede nel nostro paese. Mi dispiace molto che i programmi di storia si fermino solo alla guerra fredda. Ma capisco anche che gli eventi successivi sono troppo recenti per essere osservati con occhio critico e distaccato. Poi si rischierebbe di entrare nel contesto politico (anche se non mi dispiacerebbe).
  11. Aggiungerei tutti gli spostamenti. Mace che ci mette 8 puntate ad attraversare il Mare Stretto e Tyrion che arriva a Volantis in due. Ma ce ne sono sicuramente altri. EDIT: arrivato in ritardo pure io, ehm.
  12. Caro diario, approfitto di questo primo messaggio per annunciarti la mia gioia. Ancora non è finita, ma manca davvero poco, una decina di giorni e stringerò la mano ai prof e brucerò i libri (mi piacerebbe un bel falò con annessa danza tribale, ma immagino sia meglio venderli). Sento già profumo di libertà. So già che qualcuno dirà: "rimpiangerai i tempi del liceo, non sai cosa vuol dire lavorare" oppure "vediamo cosa farai quando ti troverai a versare i contributi, quando ci saranno le tasse da-". Ok. Ma per adesso fatemi sognare.
  13. Ma si sa quando è avvenuta questa intervista? Nel frattempo potrebbe aver cambiato idea (sappiamo che è possibile con lui). Comunque anche io penso che Davos non ci sia ma che ricompaia verso la fine, con Rickon mano per mano o con una brutta notizia. E spero davvero che si sia confuso, se fossero 13 bisognerebbe escludere qualcuno tra Bran e Jaime/Brienne, come qualcuno ha fatto notare. 14 è comunque buono, non siamo ai livelli dei primi libri, ma se alla fine la ciurma si sfoltirà ancora molto bene.
  14. Lo stavo aspettando questo topic, lo stavo aspettando! Beh, ho votato Natalie Dormer/Margaery perchè ormai me ne sono innamorato. Tommen infame... Comunque un applauso a Tyene e Nym, non male pure loro. Mi accodo agli altri e faccio i complimenti pure alla bruta e a Carice/Melisandre che vincerebbe se non ci fosse Natalie. Una volta mi piacevano anche Emilia e Sophie ma ora non so, saranno le altre valide concorrenti, ogni anno ne arrivano nuove. Al gioco della gnocca o si vince o... sei brutta, non ci sono alternative (scherzo sono belle anche loro, ma chi di più).
  15. Secondo lo schema dovrebbe essere anche un Maestro, che poi muore.
×
×
  • Create New...