Jump to content

Il Lord

Utente
  • Content Count

    760
  • Joined

  • Last visited

3 Followers

About Il Lord

  • Rank
    Confratello

Recent Profile Visitors

442 profile views
  1. Il Lord

    Doppiaggio: sì o no?

    questo perchè siamo noi a dare una sfumatura comica alle inflessioni locali, il che è un peccato perchè un leggero accento potrebbe essere un valore aggiunto.
  2. Il Lord

    Doppiaggio: sì o no?

    In questo pecchiamo alla grande, mi da sempre un grande dispiacere sentire sempre tutti con lo stesso accento, non sarebbe male sfruttare le inflessioni dialettali nostrane (magari senza calcare troppo in stile Simpsons) per dare più profondità al doppiaggio.
  3. Il Lord

    Tecnica dei mondi fittizi

    l'analisi è molto interessante ma non ce la vedo bene come stile di vita perenne, le stesse popolazioni delle steppe hanno conquistato tantissimo ma le loro conquiste son state spesso effimere, lo stile di vita era molto diverso rispetto alle popolazioni conquistate e questo ha portato alla caduta dei grandi imperi (da Attila fino ai Gran Khan), si può presupporre una interazione simile conquistatori silvani e conquistati agricoli, o i silvani si convertono alla civiltà dei conquistati o impongono la propria civiltà espandendo la foresta (processo molto lungo) con annesso genocidio. Il raffronto con l'Inghilterra ci stà ma le differenze sono notevoli, l'Inghilterra è proprio difficile da avvicinare ma semplice da conquistare (se l'Invincible Armada avesse creato una testa di ponte oggi avremo los Estados Unidos d'America o les Etats-Unis d'Amerique) mentre una foresta è difficilissima da conquistare ma non da distruggere: se ho dei vicini così molesti che ti usano come supermercato, mercato di schiavi o arena rituale non ci metterò molto a radunare delle forze consistenti per distruggerli da cima a fondo, piazzo le truppe ai confini ed inizio a bombardare la foresta con proiettili incendiari buona parte della popolazione sarà dirottata verso gli incendi, anche prendendo in considerazione l'elemento classico della superiorità magica poco cambia perchè classicamente gli elfi sono meno prolifici (che si adatta bene ad un ambiente che non può sostenere grandi numeri) e le fiamme si spargono molto in fretta potrei tranquillamente controbilanciare con un numero maggiore di maghi da battaglia umani che potrebbero comunque rendere vani i superiori incantesimi protettivi/acquatici degli elfi. Direi che gli atteggiamenti aggressivi siano da lasciare a periodi ben specifici, come in caso di crisi per trovare le risorse furoi dalla foresta, in caso di nuova leadership aggressiva, o semplicemente perché si può (i vicini sono frammentati, indeboliti da guerre recenti, epidemie quant'altro, quindi ne approfittano per espandere i confini o fare "spesa extra"), per il resto però vivono una vita non dico pacifica ma comunque non aggressiva.
  4. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    Il che non fa che confermare quanto sto cercando di dirvi da quasi un anno: il film non vi è piaciuto per ragioni personalissime, però state cercando di razionalizzarlo attribuendo colpe oggettive al film/regista, cosa che però non corrisponde alla realtà (almeno in larga parte, il film ha comunque le sue pecche). Tra l'altro sarebbe ora di smetterla di parlare di film divisivo, lo so che è una notizia vecchia ma ad inizio mese ho preferito non condividerla per evitare di riaccendere il dibattito, ma visto che siamo in ballo: https://www.fantascienza.com/24023/star-wars-gli-ultimi-jedi-e-stato-affossato-per-scopi-politici In breve metà dell'odio è falso, solo 1/5 dei commenti online sul film è realmente negativo, il film ha scontentato una parte del fandom (che potrà essere anche più grande del quinto del totale) ma non l'ha spaccato in 2, il che mi sembra comunque in linea con quanto detto da Menevyn sui fan di vecchia data.
  5. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    Vostra personalissima opinione!!
  6. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    ha già risposto mesi fa aprendo il codice jedi del vecchio universo espanso
  7. Il Lord

    Tecnica dei mondi fittizi

    Si infatti credo che l'atteggiamento difensivo sia da preferire, però quando serve possono dar buona prova di se. Lo scenario in realtà è una campagna su mappa che io e mio fratello stiamo preparando ormai da 5 anni (pitturare miniature ed elementi scenici ha preso il suo tempo), quindi abbiamo avuto tutto il tempo di creare un background approfondito e di cambiarlo più volte; il regno boschivo è un'ipotesi che ho preso in considerazione per dare maggiore varietà anche se pensavo ad un regno umano piuttosto che elfico (in breve, le miniature storiche tendono ad essere più economiche di quelle fantasy, solo qualche mese fa è stato commercializzato un set di fanteria elfica in plastica ad un prezzo interessante) e farebbe parte di una coalizione insieme ad altri 2 regni (uno è un miscuglio tra diversi periodi l'antica Roma con un tocco di rinascimento, l'altro è il classico regno feudale), quello che mi interessava era sapere se prima di unirsi alla coalizione avesse senso l'esistenza di questo regno dei boschi.
  8. Il Lord

    Star Wars

    https://movieplayer.it/news/john-williams-ricoverato-londra-annullati-concerti_62019/ Speriamo bene!
  9. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    Luke ci fa da maestro spiegandoci gli sbagli dei Jedi e, in maniera più specifica i suoi, insieme a Yoda ci spiega il significato del film (il valore del fallimento) ma, soprattutto aiuta ciò che resta della resistenza a scappare senza vibrare un solo colpo, come un vero Jedi, diventando quella scintilla di speranza che non era riuscita ad essere il grande generale Leia Organa di fatto è "la scintilla che appiccherà il fuoco che ristabilirà la repubblica" (e che rende possibile tutto l'ep IX). Ma probabilmente volevate un ruolo più attivo, tipo Luke che spara onde energetiche o che fa cose molto da Jedi come assassinare Snoke, beh se fosse stato lui il protagonista vi avrei dato anche ragione ma ha un ruolo di supporto quindi va bene così è un po' come Yoda in ep V, secondo il vostro ragionamento anche Yoda sarebbe inutile visto che quei pochi giorni tutto si possono definire tranne un addestramento, Luke percepisce da solo il futuro e se ne frega del divieto di Yoda di andare a Cloud CIty, tra l'altro non vediamo nessuna proiezione di Yoda che salva il fondoschiena a Luke quindi sarebbe anche più inutile di Luke in TLJ. Di nuovo non vi è piaciuto il film perchè volevate Luke protagonista, legittimo per carità, ma la realtà dei fatti è che non è lui il protagonista quindi non potete dare nessuna valenza di oggettività alle vostre preferenze personali.
  10. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    -Non saranno gli stessi demoni ma dimostrano una predisposizione alle avventatezza, come sottolineato anche da Yoda, e non è scontato che una persona sconfigga i suoi demoni anche se son passati 30 anni, quindi non potete parlare di incongruenze. - tralasciando il fatto che quando si dice "allontanarsi dal mondo" si intende sostanzialmente esiliarsi (altrimenti Han avrebbe detto semplicemente è in missione per cercare il primo tempio, senza dare alcuna accezione negativa al suo operato), resta sempre quanto ho detto prima: perché caspita questo Luke ultra positivo che non abbandona nessuno per carattere non ha salvato il suo amico del cuore?!?! E fino a prova contraria Luke non colpisce mai il nipote e, sempre fino a prova contraria, trancia la mano del padre...ragionando in maniera rigida ed estremista come voi Luke ha tradito la sua promessa di salvare il padre, al confronto accendere istintivamente la spada e non fare niente è appunto niente. -poteva farlo sicuramente, ma i super fans si sarebbero stracciati le vesti.
  11. Il Lord

    Tecnica dei mondi fittizi

    questo è un ottimo spunto, li vedrei però più simili ai germani perchè non penso che una foresta sia capace di sostenere troppi cavalli ma comunque una bel nucleo di arcieri difesi da una selva di lance può dire la sua sul campo di battaglia.
  12. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    Perchè i demoni di Luke ci sono già stati mostrati nella trilogia originale, noi avremo anche idealizzato Luke quando eravamo bambini al punto da ritenerlo un perfetto esempio di virtù, ma Lucas stesso ce lo ha sempre presentato come avventato e sconsiderato ed ha più volte preso scelte in maniera impulsiva, ottima base di partenza per farlo allontanare dal mondo (per citare Han); a questo si aggiunge lo spiegone del film, che a me pare molto esaustivo, si capisce bene quello che era il peso che si portava sulle spalle, lui che era un semplice contadino l'avevano fatto diventare una leggenda e nel momento in cui questa leggenda fallisce, perdendo il nipote (affidatogli dalla sorella perchè ne lei ne il padre riuscivano a cavare un ragno dal buco, mentre lo zio leggendario ci sarebbe riuscito), il mondo gli crolla addosso...mi pare abbastanza chiaro nel film. Poi qua si continua sempre a mettere sul rogo Johnson quando i problemi iniziano tutti da Abrams: il primo a far morire uno dei fantastici 3 è abrams (qua è palesemente una scelta dall'alto per dare spazio ad una delle vecchie glorie per ciascun capitolo, una piena citazione di Lucas per i sequel, risalente alla stesura originale del 79/80 e che da modo di lasciar spazio ai nuovi personaggi), il primo a dirci che Luke si è allontananto dal mondo è Abrams (tramite Han) ed in generale è stato Abrams a confezionare un film che non ammetteva salti temporali, Johnson semmai è riuscito a dare ordire alle idee sgangherate di jj. Ripeto se nella mente di abrams, come sostenuto da molti in questa discussione, Luke non era in effettivo esilio ben venga Johnson che c'ha messo una pezza sennò oggi staremo discutendo di quanto non avesse senso (all'inizio magari no, visto che in 2 anni di teorie pre film nessuno dei super fan ha notato che God-Luke avrebbe dovuto far qualcosa per salvare l'amico, "perchè non è nel suo carattere" ma, prima o poi, qualcuno l'avrebbe fatto notare ed allora si riprendeva con il nobile sport della critica compulsiva in stile prequel, ma anche in stile trilogia orginale, visto che V e VI hanno avuto la loro bella dose di critiche a loro tempo) discorso che si può fare per tante altre cose. Su Leia, è monodimensionale perchè il suo film non era questo, il suo film doveva essere il IX, quindi qua doveva solo fare da soprammobile, sappiamo tutti perchè non darà mai sfoggio di se. Questo voler pretendere lo spiegone per tutto è francamente ridicolo ed, occhio, è un arma a doppio taglio, perchè tu come gli altri qui sul forum non siete bambini cui bisogna spiegare che 2+2 fa 4, siete in grado si fare 2+2 da soli il problema di fondo è che a voi il film non è piaciuto, in maniera più che legittima, ma state cercando di dare una parvenza di oggettività a delle motivazioni che sono personalissime ed è questo lo sbaglio.
  13. Il Lord

    Tecnica dei mondi fittizi

    Ok grazie mille, lo terrò a mente per il prossimo esercito, anche a livello puramente modellistico uno scenario boschivo può essere veramente d'impatto. I miei dubbi rimangono sempre a livello di wargame: non dubito che riescano a schierare un esercito degno di questo nome, una popolazione di 40000 silvani riuscirà a schierare 10000 cacciatori, esattamente come una popolazione agricola di 1 milione di abitanti schiera 10000 contadini (più o meno, ma il senso è quello) il problema è che le perdite si fanno sentire molto di più rispetto ad una società agricola che può più facilmente grattare il fondo del barile ma forse riesco a tirar fuori qualche regola speciale per assoldare mercenari con più facilità, magari impostando uno stile di gioco basato maggiormente sul saccheggio.
  14. Il Lord

    Star Wars VIII - The Last Jedi

    Peccato che Johnson abbia usato proprio lo script originale di Lucas!! (piccolo consiglio: ci son 22 pagine di discussione, più della metà son commenti post film, queste informazioni sono state date più di una volta, consiglio di fare un ripasso generale prima di scrivere l'ennesimo doppione smentito dai fatti) Sinceramente Hamill esprime il suo parere personale da fan del suo stesso personaggio ma questo non vuol dire che sia affidabile al 100% perchè "ipse dixit", tra l'altro in precedenti interviste ha espresso la sua idea su come sarebbe dovuto essere Luke, e in pratica era un dio sceso in terra...per carità ha esagerato con l'entusiasmo come suo solito ma il senso era: è su Ahch-To per superare il limite del Super Jedi, cosa che ha fatto ed è pronto ad accartocciare at-at con un semplice movimento del sopracciglio, per carità tutto molto bello ma: apre delle incoerenze mostruose! In ep V abbiamo visto Luke che con 2 briciole di addestramento percepisce che in futuro, dall'altra parte della galassia, i suoi amici saranno in pericolo di vita e si precipita a salvarli...quindi perchè Luke non ha salvato Han? son passati 30 anni, è diventato più potente nella forza, è un super-god-jedi di secondo livello con ultra istinto e volete farmi credere che non l'abbia percepito? oppure se ne frega del suo amico perchè un "vero Jedi" non ha legami affettivi? può essere ma non è quello che Hamill ed i fans vogliono, allora può essere che sia bloccato su Ahch-To e non si presenta sulla base starkiller per quello? forse ma in ep V, sempre senza addestramento, fa percepire telepaticamente la sua posizione alla sorella ci si aspetta che 30 anni dopo sappia fare una forza-chiamata: "Hei Han, nell'oscillatore piazza le bombe e scappa sennò ci lasci le penne, tanto tuo figlio non lo puoi salvare al momento, anzi con i miei poteri di super-god-jedi ti dico io dove piazzarle, tanto le mie doti da indovino mi dicono che basta un piccolo buco per fare entrare un piccolo caccia, va bene?..ah ti do le mie coordinate, salite sul falcon e passate a prendermi, porta le birre!" E dire che Hamill aveva anche affrontato il problema di avere Luke sulla base Starkiller ma solo per questioni emotive, giustamente fece notare ad Abrams che far morire Han davanti ai suoi vecchi amici è un "pelino più d'impatto" rispetto a farlo morire davanti a 2 tizi random conosciuti qualche giorno prima, ovviamente c'è Cewbie ma resta il fatto che 2 spettatori su 3 sono estranei, tuttavia nonostante abbia analizzato la cosa non ha colto a pieno la portata delle scelte fatte perchè altrimenti avrebbe commentato che le scelte fatte da Johnson erano le unice possibili alla luce del film precedente, quindi anche se avrebbe preferito una versione diversa questa è la versione di Luke che fa quadrare bene il cerchio. E' un peccato che i "veri fans" non l'abbiano colto, così come non abbiano colto tutta l'attenzione che Johnson ha messo nei dettagli (che arriva a cose piccolissime come il booster razzo nel caccia Poe, che finalmente da una spiegazione plausibile all'inefficenza delle difese di punta, cosa di cui lo stesso Lucas se ne era fregato altamente), perchè Johnson è il regista che più di tutti si è sforzato di far quadrare tutto però si sa non ha fatto fanservice (lo stesso Hamill ha gli più volte detto dobbiamo fare attenzione a quello che vogliono i fans...Hamill conosce bene il suo fandom) quindi bisogna metterlo al rogo!
  15. Il Lord

    Tecnica dei mondi fittizi

    Quindi un popolo boschivo puro difficilmente raggiungerebbe una popolazione paragonabile ad un popolo agricolo..e se invece sfruttassero l'allevamento animale per sostentarsi, producendo latticini e carne?
×