Jump to content

Il Lord

Utente
  • Content Count

    1,397
  • Joined

  • Last visited

4 Followers

About Il Lord

  • Rank
    Confratello

Recent Profile Visitors

1,277 profile views
  1. Rotas era la società che custodiva i dipinti all'aeroporto. Per i proiettili credo che valga quanto detto dalla dottoressa nel film:"non pensateci troppo è così perché si". Sul momento avevo pensato che solo noi percepissimo il proiettile (e tutti gli oggetti e persone invertite) in quel particolare modo ma l'azione corretta avviene solo dal suo punto di vista, quasi un'illusione ottica; è un interpretazione con delle pecche che andava bene per fruire il film ma magari può dare qualche spunto per un'interpretazione più organica. Il quadrato credo abbia agito solo da spunto per il film.
  2. Il Lord

    Il Piano DC

    Nell'episodio di oggi di the boys c'è una presa per i fondelli ai reshoot di whedon.
  3. Il che non esclude a priori le "sfumature di grigio" anche per loro, anzi, secondo me i risultati migliori gli hanno ottenuti quando si sono affidati a persone che ci hanno messo il cuore come James Gunn, i fratelli Russo o Rian Johnson (a prescindere dal responso di pubblico che è relativo e comunque manda a Marengo ogni discorso sull'ingnerizzazione dei film od il ruolo quasi ipnotico del marketing) e dimostra che l'avidità degli azionisti non ammette solo la cupidigia.
  4. La mia é ovviamente una provocazione che tiene conto non solo dell'uscita infelice sullo zampino (sicuramente il risultato della fretta, perché in fondo non parliamo in entese quindi raramente facciamo millenila precisazioni) ma di tutti gli anni in cui le varie Major son state usate come punching ball (Disney in primis) per ogni problema reale o meno (anche se dando a Cesare quel che è di Cesare tu sei uno dei pochi che non si è mai fatto problemi a fare un passo indietro) e sulle ragioni dietro l'attività commerciale raramente si è precisato che non fosse tutto mosso dalle intenzioni più turpi (vero cavallo di battaglia di lyra, anche se poi quando c'è da spalare melma su le cronache:"Martin non capisce che l'avidità non è fare solo azioni turpi ma fare qualsiasi cosa, azioni positive comprese"), magari è meglio fare un po' più d'attenzione perché ragionando in maniera più larga si espone il fianco a interpretazioni più smaliziate. A livello personale poi sto trovando pesante tutta questa continua negatività, ogni novità viene accolta come fallimentare, mi fate passare tutto l'entusiasmo
  5. Tuttavia ciò non toglie che parlare di zampino eventuale è un po' azzardato per una major che ha sempre puntato molto sul cinema e sembra proprio un'impostazione da "sono i poteri forti del mondo del cinema e sono animati solo da interessi negativi" cosa assolutamente accostabile ai "poteri forti della finanza con la lobby ebraica che fa tutto per puro sadismo".
  6. La Disney è l'ultima arrivata nello streaming, letteralmente da meno di un anno, Mulan era un film che doveva uscire al cinema ma è stato spostato sulla piattaforma streaming con l'inedita formula VIP per via della pandemia, è una situazione che gli è letteralmente esploda in faccia, parlare di zampino della disney è leggermente fuori luogo.
  7. E ma negli anni '80 la TV ed il direct to video erano melma, normale che gli innovatori fossero tutti concentrati ad Hollywood. Poi sullo zampino Disney: l'ultima arrivata avrebbe causato una pandemia per mettere a pagamento un singolo film che doveva fare uscire al cinema (a questo punto era tutta una recita?) e portare a termine il passaggio da grande a piccolo schermo? Poi mi raccomando tutti contro i vagheggi di pandistelle ed analfabeti funzionali su poteri forti, bilderberg, sostituzione etnica e roba varia.
  8. È lo stesso discorso che facevamo io e te l'anno scorso dopo le dichiarazioni di Scorsese sui cinecomic e confermo quello che ho detto: lo streaming porterà ad una maggiore specializzazione per cui al cinema ci andranno sempre di più i film "da vedere al cinema" mentre l'assenza di costi di distribuzione consentirà a tanti film "godibilissimi anche su un 42 pollici" di vedere la luce e non mi sembra male, chissà in questi decenni quanti bei film non son mai stati finanziati perché ritenuti un investimento troppo rischioso. Ci sarà un aumento dei prezzi nei cinema, forse, ma oltre a valerne la pena (io spenderei anche 50€ per ritrovarmi in una sala che esplode nuovamente a quel "Avengers Uniti!") tutto sommato a noi consumatori potrebbe non cambiare troppo, quello che paghiamo in più lo risparmiamo non prendendo la macchina ma guardando a casa un, chessò, "l'uomo che uccise don Quixote".
  9. Disney+ è una piattaforma per famiglie: 30$/21€ per una famiglia di 4 persone non è chissà quale spesa.
  10. Appunto: 261 milioni dal solo mercato americano senza doverlo dividere con i cinema, in piena pandemia sarebbe un bel risultato...
  11. https://www.google.com/amp/s/leganerd.com/2020/09/17/mulan-secondo-le-prime-stime-e-stato-un-successo-per-disney/amp/ Se fosse confermato sarebbe inaspettato (ma forse neanche tanto, per criticare bisogna guardare e quindi sborsare...)
  12. Il Lord

    serie tv

    Con la cadenza settimanale si parlerà di the boys almeno fino ai primi di novembre, tutta pubblicità extra. Io personalmente preferisco questa modalità anche se con serie realmente pensate per il binge watching potremmo finalmente liberarci dei cliffhanger compulsivi a fine episodio.
  13. Il Lord

    serie tv

    Si son sempre una grande fonte di risate è però molto interessante che il formato da 1 episodio a settimana stia iniziando ad essere definito vecchio e superato.
  14. Il Lord

    serie tv

    Al riguardo hai letto del boicottaggio di the boys avvenuto perché Amazon ha deciso di pubblicare un episodio a settimana invece ti tutta la stagione in un colpo solo?
  15. Il Lord

    Il Piano DC

    Che poi parla di indagare seriamente ma intenderà a livello penale come se fossero stati vittima di reati o a livello societario per comportamenti altamente non professionali di whedon & co??
×
×
  • Create New...