Jump to content

Alyn Velaryon

Utente
  • Content Count

    150
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Alyn Velaryon

  1. Non voglio nemmeno pensarci all'ipotesi che TWOW non esca mai.. Sarebbe una vergogna. Su ADOS invece ormai mi sono rassegnato, non credo che lo finirà mai...
  2. Su Dany resto abbastanza tranquillo, nel senso che non credo che verrà resuscitata, sarebbe ridicolo secondo me... Forse potrebbero farci vedere cosa succederà dopo 20 anni di regno, con Jon di nuovo richiamato in causa, tipo novello Ned Stark.
  3. Tanto per cambiare, anche questo episodio è stato scritto da cani, con tutta una serie di contraddizioni che sono già state elencate... Mi soffermo su un aspetto e cioè sul fatto che questo finale in realtà non è un finale... Troppe porte sono state lasciate aperte : Arya che non si sa che fine farà, gli Immacolati che non si sa cosa andranno a fare a Naath, un Nord che resta separato dal resto dei regni (perché poi??? C'è uno Stark sul trono!) e Jon che in realtà abbandona nuovamente i Guardiani della notte per vivere liberamente in mezzo ai bruti. Aggiungiamoci anche un Drago che gira liberamente per il mondo e che può essere controllato solo dall'ultimo Targaryen rimasto, cioè lo stesso Jon. Io sento una puzza di sequel esagerata, non so voi..
  4. Voglio rileggere, ma credo che i matrimoni fra zii e mezze-nipoti fra gli Stark del passato, fossero più per ricucire alcuni rapporti deteriorati all'interno della famiglia, visto che c'era stata (o forse era ancora in atto) una lotta dinastica fra i vari rami familiari.
  5. Amico mio, ma seriamente vogliamo trovare una logica o un metodo in questa scenaggiatura? Il motivo per cui la rifiuta è quello. Io ormai mi sono rassegnato ad accettare le cose che vengono e ciao. Basta vedere quello che hanno fatto con Rhaegal, dopo quella scena, non mi meraviglio veramente più di niente.
  6. La rifiuta perché è sua zia, alla fine Jon resta un uomo del Nord, non se la sente ed è comprensibile.
  7. Francamente, la cosa che mi deprime di più di tutta questa stagione è che i due fenomeni hanno avuto qualcosa come DUE ANNI DI TEMPO, per scrivere una delle sceneggiature più ridicole e offensive dell'intelligenza altrui che io abbia mai visto. Questa per me è l'incongruenza più grande di questa stagione. Ripeto : DUE ANNI.
  8. Però intanto alcuni di noi se lo sono preso in quel posto. Se si dovesse arrivare ad una situazione del genere, praticamente posso dire addio all'effetto sorpresa. Grandioso. I miei più sinceri complimenti al genio in questione. Qualche provvedimento da parte dello staff si può avere? Sennò francamente, ci rivediamo a stagione ultimata.
  9. Ma per la miseria, ma evita no?? Nessuno ha chiesto cosa dicono i leaks, sennò andavamo a scrivere nella discussione apposita! Ma che cavolo!
  10. L'espressione finale di Euron, sembra decisamente quella di un uomo impaurito.. Forse Drogon avrà un'armatura?
  11. Basta leggere la loro biografia su Wikipedia per capirlo... A buon intenditor poche parole.
  12. Concordo anche su ogni singola parola. Rhaegal morto così mi resta francamente inaccettabile, almeno fallo morire nella prossima battaglia, ma così (per tutti i motivi da te elencati) non ha proprio senso. Il personaggio di Euron poi è reso in maniera ridicola, praticamente è una macchietta del personaggio cartaceo e onestamente non mi piace neanche l'attore.
  13. Intendo nel senso che smette di voler essere uno Stark e accetta di essere un Targaryen. Io almeno ho visto questo in questa scena, poi sicuramente dietro ci possono essere anche scelte di budget.
  14. Penso che sia invece una scena carica di significato. Jon che smette di essere un metalupo e comincia il suo percorso per diventare un drago.
  15. Bellissime le scene con Melissandre, ma per me la scena più bella è la danza fra Rhaegal e Viserion. Rhaegal ha messo in mostra una ferocia pari o quasi a quella di Drogon, in fin dei conti combatte contro un drago non-morto (che quindi non sente dolore), eppure riesce a strappargli mezza testa. Bello anche che alla fine atterra sfinito e ferito,ma riesce a permettere a Jon di non morire nell'impatto.
  16. Dal punto di vista della regia, sì è stato un capolavoro. La confusione ha reso ancora più realistica una battaglia di questo tipo. Il problema è la sceneggiatura : imbarazzante. Poi oltretutto ridurre tutto quanto al solito finale, dove se ammazzi il capo dei cattivi, tutti i cattivi muoiono. Roba vista e rivista e ancora rivista. Oltre alla più grande assurdità, con Arya versione Uomo Ragno. Per il premio a scena più spettacolare, a mio parere questa è la scena vincitrice : Scena più intensa invece, direi la fuga di Arya, il Mastino e Beric, con incontro e dialogo con Melissandre.
  17. Da un punto di vista tattico, la battaglia è stata gestita in maniera assurda, ma su questo si può anche passare oltre. La cosa che stona tantissimo è proprio il finale della puntata, del quale non mi capacito, bastava veramente poco più impegno e sarebbe stato più accettabile (Jon che guida una "task Force" a salvare Bran, per quasi morire alla fine e venire salvato da Arya, ad esempio). Vabbè amen, facciamocene una ragione. Non lo ha detto nessuno e quindi mi permetto di farlo notare io : ma che attributi ha Rhaegal? Combatte contro un drago non-morto (e quindi incapace di provare dolore) della stessa stazza e riesce persino a strappargli la mandibola. Sfinito e ferito, riesce a resistere fino alla fine per atterrare il più gentilmente possibile, per non far morire Jon... A me la sua danza con Viserion è piaciuta un casino, nonostante il provvidenziale salvataggio di Drogon.
  18. Puntata incredibile, con un finale assurdo. Da dove cavolo è spuntata Arya??? Che fa vola adesso? Francamente nel momento in cui Jon si è ritrovato faccia a faccia con il Night King, mi aspettavo un duello degno di questo nome. Invece no, Arya versione Uomo Ragno che lo ammazza con una coltellata??
  19. È questo il punto anche per me. Francamente non capisco come possano perdere. È vero, l'armata dei morti è enorme, ma quella di Daenerys & co. è veramente grande, ben armata e ben addestrata, con tutti i presenti che sono dei veterani. In più hanno anche un castello alle spalle per ritirarsi che è una delle più imponenti e meglio difendibili fortezze dei Setti Regni. Persino nel confronto nel cielo non c'è confronto, 2 draghi vs 1. Boh! Il tradimento mi pare l'unica spiegazione oppure gli Estranei hanno qualche trucco nascosto.
  20. @Jacaerys Velaryon prima di tutto, ti faccio i complimenti, bellissimo intervento e lo dico di cuore. Procedo per punti partendo dal fondo. 1. Dragonseeds : I vari Hugh, Ulf e Nettles, non sappiamo quanto sangue Targaryen abbiano,ma non pare poco. L'ultima pare essere la figlia di Daemon, il secondo ha i tratti valyriani (chiamato Ulf il Bianco). Ad ogni modo, tutti e tre dichiarano di essere del seme del drago. 2. Addam Velaryon : Su questo personaggio e la sua capacità di cavalcare un drago nonostante le sue scarse origini Targaryen, penso che si possano considerare alcune ipotesi : - Martin si è confuso su Corlys Velaryon oppure ha cambiato idea : inizialmente è stato considerato come un mezzo Targ e da lì è nata la possibilità per il suo figlio bastardo di essere cavaliere di drago, quando poi ne ha cambiato i natali, ormai era troppo tardi per cambiare tutta la storia. - Addam Velaryon è veramente figlio di Laenor : personalmente la ritengo la meno probabile vista l' omosessualità di quest'ultimo. - Seasmoke ha riconosciuto in Addam una consanguineità col precedente padrone : questo lo ha portato ad accettarlo come cavaliere. 3. Sulle uova a Braavos : penso che sotto sotto i Targaryen dell'epoca dei 7 regni non avevano conservato molti degli antichi saperi valyriani. Infatti non possedevano corni ( crearono il Dragon Pit per tenere i draghi a portata di mano), non erano capaci di creare spade di acciaio valyriano,ecc... 4. Valyria : sappiamo troppo poco, di sicuro le 40 famiglie avevano legato con il sangue i propri draghi a sé stessi. Può darsi che questo sia successo perché avevano le capacità innate di farlo, come pure che sia successo perché erano semplicemente le famiglie più influenti e quindi quelle in grado di prendere e legare determinati draghi a sé stessi, prima degli altri. Insomma, alla fine secondo me il sangue conta, eccome se conta.
  21. La magia che utilizzarono per controllarli, si basava sul fuoco e sul sangue. Altrimenti perché praticare l'incesto, se non per mantenere il più puro possibile il sangue? Riguardo F&B Riguardo Nettles, ormai è chiaro che era la figlia bastarda di Daemon. Tutti i seeds erano legati ai Targaryen o ai Velaryon.
×
×
  • Create New...