Jump to content

Corvina

Utente
  • Content Count

    1,934
  • Joined

  • Last visited

About Corvina

  • Rank
    Confratello

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  • Location
    Torino

Recent Profile Visitors

2,360 profile views
  1. Sinceramente non so chi trovi più fastidioso. Se quelli che dopo un paio di risultati notevoli vagheggiano già la nuova squadra di campioni dell'universo o i saccenti che in virtù della "cautela" non riescono nemmeno a riconoscere meriti evidenti (e parlo in generale, non solo a proposito squadre, ma anche di singoli giocatori).
  2. Ma quindi è ormai scontato che non l'assegnino proprio questa Champions?
  3. Se si parla del Jackson "non-so-più-che-sto-facendo" de La battaglia delle cinque armate sono d'accordo con te. Una cosa che mi sarebbe piaciuta molto sarebbe stato invece vedere la grandissima Philippa Boyens tornare (almeno come revisionatrice) alla sceneggiatura
  4. Metto titolare Quagliarella, come avrei dovuto fare qualcosa come cinque turni fa.
  5. Qualche considerazione sparsa sulla (circa) imminente serie ambientata ad Arda, ispirata ancora non si sa bene a quali scritti di Tolkien (immagino principalmente Silmarillion e le famose appendici di LOTR). Premetto che quando un colosso come Amazon annuncia un progetto per una serie tv che si ispira a una grande opera o più in generale a un certo universo mi tremano sempre un po' le gambe. - La serie sarà ambientata nella seconda Era, tuttavia sono previste un minimo di 5 stagioni (c'è già stato il rinnovo per la seconda) quindi penso e spero che l'arco temporale coperto sarà molto ampio (con la possibilità di avere protagonisti diversi a ogni stagione magari) e che avremo modo di assistere a più eventi fondamentali. Il sogno sarebbe che la serie terminasse con la Battaglia di Dagorlad ovviamente, ma forse chiedo troppo. - Per ora i pochi nomi dei personaggi trapelati non dicono assolutamente nulla, ma come hanno detto anche altri penso che alcuni siano nomi provvisori per non spoilerare niente. - Il cast mi sembra mediamente giovane, molto giovane, troppo giovane. Questa cosa mi turba non poco. Tolkien è esattamente agli antipodi rispetto a quegli autori in cui a salvare il mondo è sempre una branca di teenager. - Sembra che Morfydd Clark interpreterà la giovane Galadriel; questa notizia (se verrà confermata) mi lascia contenta solo a metà: da una parte la presenza della Dama lascia presagire che, forse, incontreremo anche altri personaggi noti, principalmente elfici (mi piacerebbe vedere Celebrimbor, Gil-Galad, senza citare i vari Thranduil, Elrond ecc...). Dall'altra è ovvio che sarebbe stato bello rivedere nei panni di un personaggio così iconico Cate Blanchett, ma non so se sia stata una scelta a priori della produzione o un'indisponibilità dell'attrice a far ricadere la scelta su un'attrice giovane e semi sconosciuta. - Il cast è ovviamente multirazziale, mi piacerebbe se questo stesse a significare che vedremo sullo schermo altre etnie oltre a quelle già viste nel Signore degli Anelli, o anche solo che verranno approfonditi popoli che hanno avuto ruoli marginali finora. - Il perché e il per come delle mappe pubblicate in origine dalla produzione rimane parzialmente un mistero, pur avendo delimitato in modo abbastanza soddisfacente quelli che dovrebbero essere gli estremi temporali della serie. Spero che in tutto questo (anche non per forza nella prima stagione) rientri anche la forgiatura dei Grandi Anelli. - La serie sarà ambientata ancora una volta in Nuova Zelanda; per dare un minimo di continuità con i film e creare fin da subito un senso di familiarità mi piacerebbe vedere utilizzate le stesse location per i luoghi che abbiamo già avuto modo di incontrare. Poi, ovvio, stando alle famose mappe vedremo anche luoghi mai incontrati nei film e per quelli massima libertà di scelta... - Cosa più importante: spero che questa serie riscatti almeno in parte sul piano tecnico lo scempio di cgi compiuto da Jackson nel secondo e terzo capitolo dello Hobbit. Detto questo chissà, sono curiosissima di vedere che combineranno e di avere altre notizie sul progetto, ma sempre mantenendomi tiepida nell'entusiasmo
  6. L'Atalanta continua la sua marcia trionfale in Champions, anche se a questo punto credo proprio che il sogno s'infrangerà ai quarti. In ogni caso risultato spettacolare per la prima partecipazione alla massima coppa europea.
  7. Grazie per aver accolto l'idea, vedremo se mi frutterà punti o meno
  8. Lipsia - Tottenham 2 Valencia - Atalanta 1 PSG - Borussia Dortmund 1 Liverpool - Atletico Madrid 1 Manchester City - Real Madrid X (1-1) Juventus - Lione 1 Barcellona - Napoli X Bayern Monaco - Chelsea 1 Ho avuto un'illuminazione sulla via di Damasco: per il prossimo anno secondo voi potrebbe starci, per ogni turno della fase a eliminazione diretta, al momento della pubblicazione dei pronostici della partita di andata, puntare su quella che delle due squadre passerà il turno secondo noi? Ogni predizione esatta potrebbe valere 0.5 o simili
  9. Le partite di questo weekend verranno conteggiate vero? Solo in Italia alcune partite sono state sospese giusto?, ma negli altri campionati si è giocato.
  10. Non nutro verso l'Atletico particolare simpatia, ma il tifo del Wanda è sempre commovente.
  11. In questo periodo ho fatto una vera e propria carrellata di thriller sovrannaturali di medio livello, alcuni che mi hanno entusiasmata di più, altri meno. The bad seed (Rob Lowe, 2018) Film che ricorda molto da vicino Orphan, ma che risente dei classici problemi degli inediti: recitazione scadente da parte di molti personaggi, dialoghi a tratti davvero mal scritti e finale cliché. Però ammetto che la protagonista (McKenna Grace) è davvero sorprendente nella parte della piccola psicopatica. Voto: 7 Brightburn - L'angelo del male (David Yarovesky, 2019) Film abbastanza conturbante splendidamente recitato da Elizabeth Banks. Interessante il fatto che sia una specie di palinodia del personaggio di Superman. Peccato per alcune scene piuttosto prevedibili, sopratutto nel finale. Voto: 8 La casa delle bambole - Ghostland (Pascal Laugier, 2018) Thriller molto particolare, devo dire con scene anche abbastanza forti; le due protagoniste adolescenti reggono molto bene la parte, e in generale il film ti lascia addosso una sensazione di inquietudine, disagio e disgusto. Ben fatto, unica pecca: al momento del plot twist per alcuni minuti non si capisce nulla di quello che stia succedendo. Voto: 8- Dream House (Jim Sheridan, 2011) Film che se si fosse mantenuto sui livelli dei primi 40 minuti circa sarebbe stato spettacolare, peccato che il (mezzo) colpo di scena arrivi troppo presto e da lì sia tutto troppo affrettato. È un peccato perchè l'atmosfera cupa e invernale era davvero tetra e Daniel Craig è sempre un pezzo di bravura. Voto: 7.5 The Prodigy - il figlio del male (Nicholas McCarthy, 2019) Ancora un film con una bella atmosfera; anche il tema di fondo, in sé trito e ritrito, viene qui declinato in maniera abbastanza particolare. Di nuovo, peccato per il finale scontato. Voto: 7+
  12. Atletico Madrid - Liverpool 2 Borussia Dortmund - PSG X Atalanta - Valencia 12 Tottenham - Lipsia 1 Chelsea - Bayern Monaco X Napoli - Barcellona 1 Lione - Juventus 2 Real Madrid - Manchester City 1 (3-1)
×
×
  • Create New...