Jump to content

Corvina

Utente
  • Content Count

    1,682
  • Joined

  • Last visited

About Corvina

  • Rank
    Confratello

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  • Location
    Torino

Recent Profile Visitors

1,427 profile views
  1. Corvina

    Serie A 2018/2019

    Sono pienamente d'accordo, tra il Napoli europeo e il Napoli formato Serie A c'è un divario evidente quest'anno. Penso che Ancelotti abbia fatto bene a investire di più sulla Champions alla luce del fatto che gli anni scorsi, pur puntando tutto sul campionato, alla fine nemmeno il Napoli di Sarri è riuscito a interrompere il predominio della Juve. Unico problema: quello di quest'anno è un campionato smodatamente noioso - ci si diverte di più a guardare le partite delle piccole piuttosto che i big match tra un po', se non altro quelle sono combattute.
  2. Corvina

    Futuri Palloni d'Oro?

    Chissà perchè non hanno messo Kroos, che al Real nell'anno passato è stato cuore pulsante dello smistamento palla a centrocampo L'unica risposta che mi viene in mente è la brutta figura della Germania ai Mondiali.
  3. Corvina

    Serie A 2018/2019

    Sassuolo 3 - 3 Fiorentina con pareggio della viola ai supplementari e un'espulsione per parte. Queste sono le partite che ci piacciono!
  4. Nel frattempo nel derby catalano Espanyol-Barça Leo Messi mette a reperto due goal su punizione e un assist. Tutto normale.
  5. Corvina

    Futuri Palloni d'Oro?

    Ma difatti, oltretutto nemmeno Ronaldo si è lamentato in questo modo (perchè è un professionista, non una macchietta isterica). Vittoria in Bundesliga, capocannoniere della Bundesliga, semifinale di Champions, capocannoniere delle Qualificazioni Mondiali... cosucce da nulla eh...
  6. Corvina

    Gioco Totocalcio Serie A 2018/2019 (III Ed.)

    Juve-Inter 1 (1-0) Napoli-Frosinone 1 Cagliari-Roma 2 Lazio-Sampdoria 1 Sassuolo-Fiorentina X Empoli-Bologna X2 Parma-Chievo 1 Udinese-Atalanta 2 Genoa-Spal X1 Milan-Torino 1
  7. Corvina

    FANTABARRIERA 6.0

    IncrediBBile, ho vinto una giornata. Metto titolare Gameiro.
  8. Corvina

    Futuri Palloni d'Oro?

    Amen. Ce l'ha fatta Non c'era giocatore migliore per succedere al duopolio Messi-CR7. Che comunque potranno riprendersi lo scettro ancora nei prossimi anni.
  9. Corvina

    Gioco Totocalcio Serie A 2018/2019 (III Ed.)

    Weeee ho vinto una giornata E - ancora più incredibile - ho preso un risultato esatto! Spal-Empoli X1 Fiorentina-Juventus 2 Sampdoria-Bologna 1 Milan-Parma 1 Frosinone-Cagliari X2 Sassuolo-Udinese 1 Torino-Genoa X Chievo-Lazio 2 Roma-Inter X (0-0) Atalanta-Napoli 2
  10. Corvina

    Futuri Palloni d'Oro?

    Quello che avevo auspicato qualche giorno fa Pensate che queste notizie siano attendibili? Oppure dovremmo prenderle con le pinze? Francamente non riesco a farmi un'idea definitiva...
  11. Corvina

    Commenti su film appena visti

    The Ritual (David Bruckner, 2017) Devo dire che è proprio l'horror che stavo aspettando. Poteva esserlo ancora di più, forse, se nella parte finale non si fosse sistemato su binari più confortevoli e basilari che vertono su una storia già vista sebbene sempre suggestiva. La trama non è niente di che - un gruppo di amici parte per un trekking in Svezia in memoria di un amico morto in una rapina, ma a seguito di una deviazione dal percorao originale cominciano a capitare cose inquietanti. Molto inquietanti. È proprio questo che rende così interessante il film, il fatto che pur con una trama banalissima riesca comunque a ritagliarsi un posto tutto suo nel genere. I protagonisti assoluti non sono i quattro viandanti né la creatura (di cui parlerò dopo) che si cela fra gli alberi, bensì proprio loro, le montagne, la foresta, le nebbie del nord, che nella loro vivida bellezza trasportano verso un senso di inquietudine sempre più opprimente. Ci sono immagini veramente suggestive, lo consiglierei anche solo per questo; per essere un horror non ad alto budget è girato davvero bene, anche dal punto do vista della colonna sonora (che, diciamocelo, di solito è l'ultima cosa che si nota negli horror degli ultimi anni) e della fotografia - ci sono queste inquadrature insistite degli alberi così fitti da dare il capogiro. Una spanna più su della media degli horror odierni. Voto: 8/9
  12. Corvina

    FANTABARRIERA 6.0

    Io metto titolare Quagliarella.
  13. Corvina

    Futuri Palloni d'Oro?

    Però se proprio volevano mettere un difensore del Real scegliere un Ramos mi sarebbe sembrato più sensato che un Varane (aldilà del carattere, dei rossi eccetera): lui è il simbolo del Real. Ha segnato i goal più importanti degli ultimi anni del club (insieme a Ronaldo, ovviamente) e in difesa è un muro, salvo sporadiche follie (ma quelle le fanno tutti). Certo, Varane ha appunto vinto Champions e mondiale ed è comunque uno dei difensori migliori del pianeta. Però non lo trovo così rappresentativo da poter essere un finalista.
  14. Corvina

    Commenti su film appena visti

    Il giovane Marx (Raoul Peck, 2017) Complice la scelta da parte del doppiaggio italiano di non tradurre i dialoghi se non tramite i sottotitoli - il film è girato in tedesco, francese e inglese - il film colpisce con una forza incredibile e trasporta lo spettatore direttamente nei convulsi anni che portarono l'Europa alle rivoluzioni (più o meno riuscite) del '48. Il tema centrale è l'amicizia tra i giovani Karl Marx e Friedrich Engels, provenienti da realtà sociali completamente diverse, in un sodalizio che porterà alla stesura del famigerato Manifesto del Partito Comunista. L'aspetto più interessante (oltre alla ricostruzione storica e ai costumi, aw ) è sicuramente la volontà di mostrare le discrepanze tra l'impostazione marxiana e quelle che caratterizzavano le principali correnti socialiste dell'epoca, ancora molto agli albori e con programmi non ben definiti (significativa la scena in cui Karl ironizza sulla totale mancanza di obiettivi a lungo termine nel programma di Proudhon e lamenta la mancanza di una base teorica nella sua ideologia), ma soprattutto la volontà di smascherare l'ipocrisia alla base per cui "tutti gli uomini sono fratelli", massima che entra in inevitabile contrasto con la percezione della lotta di classe propria di Marx e la necessità di un conflitto a scardinare i dogmi della società capitalistica del secondo '800. Peccato che proprio alla fine del film questa verve realistica venga meno e il regista ceda sotto la tentazione di mostrare Marx, Engels e compagnia bella che stendono il Manifesto come un gruppo di benefattori dell'umanità, con tanto di musica commovente in sottofondo e immagini di bambini e donne operai. A parte questa sviolinata ottimo film. Voto: 8
  15. Corvina

    Futuri Palloni d'Oro?

    Modric sarebbe uno dei Palloni d'Oro globalmente più meritati degli ultimi anni. Varane sembra capitato lì per caso. Ridicolo non includere CR7 nel podio a mio parere. La mia top 3 del 2018 sarebbe stata: Modric Ronaldo Griezmann
×