King's Landing

Utente
  • Content count

    60
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

18 Neutral

About King's Landing

  • Rank
    confratello
  • Birthday 04/06/1998

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

109 profile views
  1. ADWD - Una moglie per Young Griff?

    C'è la possibilità che Arianne lo seduca, come ho suggerito prima.
  2. ADWD - Una moglie per Young Griff?

    Ufficialmente sì, ma sostanzialmente il ragazzo è uno sconosciuto: non sarebbe meglio affiancargli un membro della famiglia conosciuto, che possa influenzarlo e garantire che gli interessi della famiglia saranno perseguiti? ( e magari fare in modo che la famiglia diventi la più rilevante a corte, nel caso la capitale fosse conquistata, come i Lannister lo furono per i Baratheon) Detto questo, come ho già accennato prima, potrebbe anche essere che Arianne sposi Jon Connington: stessa capacità di influenzare il re, posizione importante ma meno vistosa
  3. ADWD - Una moglie per Young Griff?

    Credo che Aegon sposerà Arianne Martell. Dopotutto quello che i Martell vogliono è un membro della loro famiglia imparentato con I Targaryen. Se non fosse successo l'affaire Lyanna e la successiva Ribellione di Robert, Elia sarebbe diventata regina al fianco di Rhaegar. Successivamente viene stipulato il patto matrimoniale segreto tra Viserys e Arianne: quando anche questo patto va in fumo, Doran invia Quentyn da Daenerys affinché lui diventi il consorte della Regina dei Draghi. La natura ambiziosa di Arianne potrebbe spingerla a desiderare la corona (come era previsto nel patto) e sfruttando le sue doti manipolatorie e di seduzione potrebbe influenzare facilmente un ragazzo come Aegon. (che si è già dimostrato piuttosto influenzabile da Tyrion) Inoltre credo che la morte di Quentyn avrà importanti ripercussioni sul piano di Doran, spingendolo a designare Trystane come erede e ad appoggiare un'eventuale matrimonio tra Aegon e Arianne. D'altro canto Aegon ha bisogno assolutamente dei dorniani per conquistare il trono e quale prova può fornire ai Martell riguardo la sua legittimità? Invece un matrimonio metterebbe in secondo piano la questione legittimità e accontenterebbe tutti. Un'altra ipotesi plausibile è quella di Margaery: considerando che i Tyrell si ritrovano attaccati da più fronti e la loro alleanza con i Lannister diventa sempre più fragile, potrebbero decidere di cambiare schieramento un'altra volta. Nonostante la sua ritrosia, è possibile che anche Jon Connington sia costretto dalle circostanze a contrarre matrimonio con una delle due. La sua è una posizione di rilievo all'interno dell'entourage di Aegon.
  4. Cersei Lannister è uno dei miei personaggi preferiti, nel senso che trovo estremamente interessante la sua personalità disturbata e i rapporti che ha con altri personaggi, in particolare con la sua famiglia. Come avete già evidenziato, Cersei è una persona narcisista e paranoica, il cui problema originale sta nel non essere nata uomo, proprio perché nella società di Westeros il suo sesso le ha impedito di prendere delle decisioni in modo autonomo: è stata educata come una lady fin dall'infanzia, (a differenza dell'educazione di Jaime) non ha potuto sposare né Rhaegar né Jaime ed è stata costretta a un matrimonio infelice con Robert. Per reazione ha cercato di ottenere il potere come riscatto, ma non avendo ricevuto un'istruzione adeguata da Tywin su come maneggiarlo prende delle decisioni affrettate, figlie irrazionali della sua volubilità. I suoi intrighi le permettono di raggiungere lo scopo che si è prefissata a breve termine, ma a lungo termine si ritorcono contro di lei. Credo inoltre che la mancanza di una figura materna abbia inciso molto su di lei e probabilmente è anche per questo che in seguito Cersei si è rivelata una pessima madre: non avendo ricevuto affetto né dalla madre morta prematuramente né dal padre, (ricordo che Tywin faceva discorsi materialistici a Jaime su come l'amore non nutrisse né riscaldasse le stanze d'inverno) ha iniziato a considerare l'amore come una debolezza. (da qui "l'amore è veleno" detto a Sansa) Ella non è incapace d'amare, ma il suo amore è morboso, egoistico, non è sano. La profezia si colloca proprio nel periodo dell'infanzia in cui Cersei comincia a manifestare comportamenti preoccupanti (i tormenti al neonato Tyrion, l'implicita uccisione di Melara)e credo che si realizzerà non perché si deve realizzare, ma perché sarà Cersei stessa a predisporre le condizioni affinché si verifichi. La paranoia si sviluppa soprattutto in AFFC, quindi alcune delle sue azioni più turpi si collocano qui. Un senso di colpa latente è presente, (per esempio quando lei riflette sulle celle nere dove si trovano Senelle e Falyse Stokeworth, oppure quando prova disgusto durante la tortura del cantastorie da parte di Qyburn) ma viene subito represso, proprio perché uno dei suoi più grandi limiti è l'incapacità di mettere in discussione se stessa. Sul rapporto con gli altri personaggi avete già detto molte cose che condivido: mi limito ad aggiungere qualche pensiero su Tyrion e Robert. Una cosa che mi ha sempre colpito è che in ACOK, in un POV di Sansa, Cersei dimostra di aver intuito il bisogno d'amore di Tyrion, affermando che Tyrion è affetto da questo bisogno come se fosse una malattia. Questo fa capire come nel profondo lei non creda che Tyrion è un mostro, ma ha fatto di tutto per convincere se stessa che lo fosse, perché si sentiva minacciata non solo dalla sua astuzia, ma anche dal fatto che Tyrion conosce i meccanismi della sua psiche ed è in grado di smascherare le sue illusioni. Per quanto riguarda il suo disprezzo per Robert, mi piace molto il parallelismo che Martin ha tracciato tra lei e il defunto marito: lei lo disprezzava per l'abuso di alcol, l'infedeltà coniugale e l'incapacità politica e nel corso di AFFC Cersei non solo commette una serie di errori politici dopo l'altro, ma beve sempre di più e tradisce ripetutamente Jaime. Nel rapporto sessuale con Taena Merryweather si manifesta ulteriormente la sua volontà di comportarsi come un uomo, di fare come Robert, eppure questo non la soddisfa: trovo molto triste la sua considerazione di come il sesso abbia funzionato solo con Jaime, suo alter-ego. In realtà Cersei è profondamente sola. Sarà molto interessante vedere come la Walk of Shame (secondo me uno dei momenti più belli di ADWD) influirà sull'evoluzione della sua psiche: da una parte le allucinazioni durante il cammino e i successivi bagni frequenti che fa per lavare l'onta sembrerebbero indicare una deriva nel delirio, (che potrebbe acuirsi in seguito alla morte dei figli rimasti) dall'altra il comportamento tranquillo e posato durante la cena con Kevan mi fa pensare che l'esperienza l'abbia resa più fredda e calcolatrice.
  5. ADWD - Troppa magia stroppia?

    Io amo gli intrighi politici e il realismo del mondo creato da Martin, ma mi va bene l'elemento magico se questo è coerente e giustificato. Ho deciso di astenermi dal voto perché tra le opzioni ci sono cose che mi piacciono e altre che non mi hanno così infastidito da votarle. Le stagioni interminabili: ho sempre gradito molto queste particolari stagioni. Esse hanno anche una funzione simbolica: con la morte di Ned e lo scoppio della Guerra dei Cinque Re finisce la pacifica e prolungata estate, l'autunno è il tempo delle guerre e con l'arrivo del lungo inverno la situazione sarà ancora più dura e tragica. Spero che con la primavera vi sia la rinascita tradizionalmente associata a questa stagione. Gli Estranei e i loro non morti: Loro non mi vanno molto a genio, ma servono per creare un'atmosfera minacciosa nella trama alla Barriera. La nascita dei draghi da uova fossilizzate: Loro mi piacciono. Soprattutto apprezzo il modo in cui Martin li ha resi: sono degli animali né buoni né cattivi che possono essere soltanto domati e le loro esigenze sono quelle di nutrirsi regolarmente e di stare con la loro madre. (l'ultima più che altro quando erano piccoli) L'uccisione di Renly da parte di un'ombra: Questo è stato un bel colpo di scena, molto inquietante. Le motivazioni che la Donna Rossa usa per giustificare la successiva assenza di nuove ombre, sanguisughe ecc... sono un pò forzate, ma Melisandre basa il suo fascino proprio sul mistero. Vedremo. Resurrezioni di Dondarrion e Catelyn: Io preferisco che i personaggi morti restino morti, ma riguardo Catelyn, (come ho già spiegato nel mio topic) se il suo ruolo sarà veramente quello che mi auspico, potrei accettare la sua resurrezione. Su Dondarrion: l'ho accettato e alla fine è morto veramente. La Casa degli Eterni: il capitolo in cui Daenerys la visita è stato molto coinvolgente e le profezie (e anche le scene che Dany ha visto prima di incontrare gli Eterni) mi hanno decisamente intrigato. Le trasformazioni di Jaqen H'ghar: Nulla da ridire al riguardo. Il Portale delle Tenebre: Mi è stato indifferente. Metamorfismo: Non mi ispira particolarmente, tuttavia trovo i metalupi veramente affascinanti. Spero però che nessuno dei rampolli Stark si metamorfizzi dentro di loro per sempre. In generale preferirei che l'elemento magico non ridimensionasse il gioco del trono, ma probabilmente non sarà così.
  6. Consigli sulla musica spagnola

    Grazie a tutti per i consigli: ascolterò qualcosa dei gruppi proposti nel mio tempo libero. :)
  7. TWOW – Tyrion e Daenerys

    Probabilmente Tyrion e Daenerys si incontreranno in TWOW: lui potrebbe essere un'ottimo consigliere per lei, eppure mi sembra che voglia soprattutto perseguire i suoi interessi. Sicuramente avrà le ottime argomentazioni da voi citate per salvarsi dal fatto di essere un Lannister. Inoltre Daenerys ha già perdonato Barristan per aver servito il nemico e al principio della storia anche Jorah, che aveva combattuto per gli Stark, se non erro, nella Ribellione di Robert. Credo che lei starà in guardia nei suoi confronti soprattutto per la profezia di Quaithe; l'ipotesi che Tyrion la tradisca per salvare Jaime mi intriga, sarebbe in realtà molto interessante e un'ottima evoluzione del rapporto complesso tra Jaime e Tyrion. Su Aegon: l'averlo indotto ad andare in Occidente mi fa pensare che Tyrion stia tramando qualcosa, quindi non so se rivelerebbe la sua esistenza alla regina. Sono sicuro anche che i funghi velenosi che conserva in uno stivale (mi pare che ne abbia già usato un po' con Balia) verranno usati in seguito su qualcuno.
  8. Consigli sulla musica spagnola

    Ciao! Generalmente ascolto musica inglese e mi piace particolarmente questa lingua. Tuttavia studio anche spagnolo, che come suono non mi piace tantissimo. Ho quindi pensato che ascoltare anche cantanti/gruppi che cantano in lingua spagnola possa aiutarmi a farmi apprezzare di più la lingua, con cui comunque mi trovo bene, e magari sarebbe anche utile dal punto di vista della pronuncia e dell'ascolto. I generi musicali che prediligo (anche se non sono molto esperto riguardo la musica) sono il pop rock e l'alternative rock (mi piacerebbe anche provare l'indie rock) e i miei gruppi preferiti, tra gli altri, sono i Radiohead, i Coldplay (non tanto quelli dell'ultimo album, però) e in misura minore i Muse. Conoscete e magari apprezzate dei cantanti/gruppi spagnoli che utilizzano questo genere nelle loro canzoni e che potrebbero piacermi? Grazie :)
  9. AFFC - Il Valonqar

    Penso che Maggy la Rana abbia utilizzato il termine "valonqar" per confondere Cersei ma anche perché proveniva da Essos: suo marito era un mercante di spezie che l'aveva portata per la prima volta in Occidente quando era ancora giovane e bella, e pare che il loro figlio sia stato il fondatore della Casa Spicer. Dunque Maggy sarebbe la nonna di quella vipera di Sybelle Spicer. L'ipotesi che l'indovina si riferisse a qualcuno di origini valyriane è interessante e in tal caso sarebbe probabile che si tratti di Daenerys, sorella minore di Rhaegar e Viserys, ma io non me la immagino come assassina di Cersei, praticamente quest'ultima non le ha fatto niente e non si conoscono neanche. Io ho sempre pensato che Daenerys fosse nella lista delle regine più giovani e più belle pronte a spodestare Cersei, ma anche qui non sono sicuro, forse sarebbe un pò scontato. :) Non è da escludere che Spoiler ADWD
  10. ADWD - Chi è l'Arpia?

    Riesumo questa discussione perché la trama di Meereen mi è piaciuta abbastanza. Ho votato per Galazza Galare, la Grazia Verde, anche se pure gli altri candidati sembrano probabili. Vediamoli uno a uno: Reznak mo Reznak: lo vedo come un probabile alleato dei Figli dell'Arpia, ma non come l'Arpia stessa. Hizdahr zo Loraq: Me lo immagino o innocente e manovrato dall'Arpia, oppure come un alleato della stessa. Però mi sembra troppo sospetto che riesca a far cessare gli attacchi recandosi nelle piramidi: mi sembra chiaro che lui conosca i membri dell'organizzazione e ottiene il tutto troppo facilmente, come se avesse promesso ai Figli dell'Arpia qualcosa. Non è nemmeno in grado di giustificare il suo successo nel porre fine alle uccisioni quando Barristan glielo chiede, ma preferisce indicare Quentyn e Daario come possibili avvelenatori delle locuste, dimostrando anche un certo rancore nei confronti di Daenerys per aver preso un amante. cit:" Io bramavo la corona, aye...ma neanche la metà di quanto lei bramava il suo mercenario." Prima del suo arresto gli vengono restituiti tutti gli ostaggi della sua famiglia(e non quelli di Dany) ed ha effettivamente senso che Hizdahr voglia restaurare lo schiavismo a Meereen liberandosi con un pretesto dei draghi per aprire poi le porte agli eserciti di Yunkai e alla flotta volantiana, come suggerito da Skahaz. Questo corrisponde alle idee di Tyrion, che sostiene che la maggior parte dei lord yunkai finga di accettare la pace di Daenerys solo per prendere tempo in attesa delle navi di Volantis. Per cui ritengo che sia probabilmente coinvolto nel complotto. Skahaz mo Kandaq: Ecco, lui mi pare molto sospetto. Appare come un feroce ma fedele servitore di Daenerys, tanto da radersi la testa come simbolo di abiura delle precedenti consuetudini schiaviste, ma per quale motivo dovrebbe essere così leale alla regina? Non potrebbe essere un comportamento volto a deviare i sospetti da lui? Molto probabilmente desidera la corona, perché è uno dei pretendenti alla sua mano, ma Daenerys non lo prende veramente in considerazione, ritenendolo troppo duro e inadatto a regnare. Che quindi lui provi risentimento nei suoi confronti? Skahaz sembra che voglia provocare una guerra continuamente: vuole torturare Hizdahr per ottenere informazioni sui Figli dell'Arpia quando scopre che ha visitato molte piramidi e vuole eliminare i coppieri della regina per ripagare gli omicidi notturni. Questo causerebbe quasi sicuramente una rivolta dei nobili di Meereen, non la fine degli attacchi. Infine induce Barristan ad arrestare Hizdahr, atto conclusivo che provoca lo scoppio della guerra con Yunkai. Bisogna però chiedersi che cosa ci potrà mai guadagnare dal conflitto. Veniamo dunque a Galazza Galare. Anche lei appare come una fedele alleata di Daenerys, e sembra desiderare soltanto la pace. Eppure l'ho votata come Arpia per varie ragioni. Innanzitutto nel terzo capitolo pov di Dany di ADWD la regina ricorda che Galazza Galare le abbia detto "Sono state quelle calamità a trasformare il mio popolo in schiavisti" riferendosi alle calamità naturali che hanno reso poco produttiva la terra intorno a Meereen. Dunque ho pensato che la Grazia Verde ritenga in qualche modo necessario lo schiavismo per l'economia ghiscariana e Daenerys, andando a danneggiare questo meccanismo, potrebbe essersi attirata il suo rancore. Oltre al fatto che spinga Daenerys a maritarsi con Hizdahr, un compromesso che alla lunga lascia l'amaro in bocca alla regina, ho notato una coincidenza sospetta. Nel primo pov di Dany, sempre di ADWD, la regina, mentre tiene corte, ascolta le richieste di Grazdan zo Galare, cugino di Galazza Galare: egli le chiede una percentuale dei profitti di una mezza dozzina di tessitrici liberte che hanno aperto un negozio dove vendono i loro prodotti. Quando erano ancora di sua proprietà egli le aveva fatte istruire sull'arte del telaio da una sua schiava tessitrice di cui non ricorda il nome. Per questa ragione Dany rifiuta di accondiscendere alle sue richieste e gli impone anche di regalare un telaio alle tessitrici. Nel quarto pov di Daenerys tramite un dialogo con la stessa Grazia Verde veniamo a sapere che tre tessitrici liberte sono state assassinate e il loro telaio è stato distrutto. Ho quindi pensato che per lo sgarbo del telaio le tessitrici del primo capitolo siano state punite:magari non tutte erano presenti in casa al momento dell'attacco quindi ne sono state uccise la metà. Ovviamente si tratta di una mera speculazione. Galazza Galare non riesce a ottenere il rilascio degli ostaggi in mano agli yunkai e nel successivo colloquio con Barristan sostiene che Daenerys sia morta e che quindi dovrebbero morire anche i suoi draghi, in quanto bestie pericolose. In questo è praticamente d'accordo con i lord Yunkai: forse la mossa finale prima di tradire i sostenitori di Daenerys e riportare lo schiavismo è proprio quella di eliminare questa minaccia, magari tenendo le armi pronte per un possibile ritorno di Drogon. Punterei su questo personaggio, ma non è da escludere che in realtà sia innocente. Per quanto mi riguarda sarà interessante vedere chi si rivelerà essere l'Arpia, ma anch'io desidero che in un modo o nell'altro le vicende di Meereen vengano risolte entro il sesto libro per concentrarsi sull'Occidente. :)
  11. Volley & Beachvolley

    Io ho giocato per diversi anni a pallavolo, (fino ai tredici anni, mi pare) ma poi ho smesso perché trovavo gli allenamenti estenuanti. (e sono anche abbastanza pigro ) Però giocare in una partita di volley mi è sempre piaciuto, soprattutto quando le due squadre sono entrambe brave, perché, in qualche modo, mi coinvolge molto. Ho smesso prima di avere un ruolo preciso, ma ricordo che non avevo problemi sia ad attaccare che a difendere, e forse preferivo la prima. Ho visto naturalmente diverse partite dal vivo, nei tornei amatoriali cui partecipavo. Non seguo molto lo sport in generale, quindi mi pare di aver visto soltanto pochissime partite della nazionale italiana maschile e niente dei club. Comunque la pallavolo come sport mi piace ancora e rappresenta un pezzo del mio passato. :)
  12. Indovina la classifica: Le puntate di GOT preferite

    Complimenti al vincitore e alle organizzatrici! è stato un gioco piacevole. :)
  13. ADWD A game of names

    Mi piacciono molto i nomi creati da Martin. Anche i cognomi delle case nobili di Westeros sono piuttosto belli. Tra i miei nomi preferiti risultano sicuramente quelli dei Targaryen, perché hanno un suono molto musicale, inoltre mi piace la lettera "ae" che viene usata spesso. Tra i maschili prediligo Viserys, Aegon, Rhaegar; tra i femminili trovo bellissimi Rhaenyra, Daenerys, Visenya e Rhaenys. Delle altre casate mi piacciono tantissimo Cersei, Catelyn, Arya, Melisandre(a mio parere ha un bel tocco francese) e Selyse. Belli anche Sansa, Petyr, quello di Wynafryd Manderly e di Tristifer Botley, Tyrion, Lyanna e Ned. Dei personaggi del passato meritano una menzione d'onore Nymeria e Alicent. I nomi di Meereen non si pronunciano facilmente e producono un suono aspro, ma apprezzo Martin per aver rispettato le assonanze e le somiglianze dei vari nomi che si sentono in città. Edit: Mi ero dimenticato dei nomi Missandei, Aemon e Loras, sono belli anche questi. :)
  14. ADWD- Quale sarà il destino della Casa Frey?

    Se il branco di Nymeria avrà un ruolo in una possibile imboscata ai danni dei Frey io me lo immagino all'aperto, perché viene detto più volte che le Torri Gemelle sono molto difficili da espugnare. Dunque i Frey potrebbero essere attirati fuori dalle torri o eventualmente da Delta delle Acque se si recassero lì per un matrimonio; qualcuno potrebbe anche aprire le porte dei due castelli per i lupi, ma poi chi garantirebbe che non si mettano a mangiare anche i cospiratori anti-Frey?
  15. Indovina la classifica: Le puntate di GOT preferite

    Propongo: 3x09 The Rains of Castamere 2x09 Blackwater