Jump to content

JonSnow;

Utente
  • Content count

    3,135
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    115

JonSnow; last won the day on March 20

JonSnow; had the most liked content!

Community Reputation

3,762 Excellent

About JonSnow;

  • Rank
    Confratello

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

4,902 profile views
  1. For it is good to travel with hope and with courage, but it is still better to travel with knowledge.

  2. "The Parting Glass" is a Scottish traditional song, often sung at the end of a gathering of friends. It was purportedly the most popular parting song sung in Scotland.

     

    https://www.youtube.com/watch?v=_F4Cz8q_S2A

     

    Of all the money that e'er I had
    I spent it in good company
    And all the harm I've ever done
    Alas it was to none but me

    And all I've done for want of wit
    To mem'ry now I can't recall
    So fill to me the parting glass
    Good night and joy be to you all
    And gently rise and softly call
    Good night and joy be to you all
     
    Of all the comrades that e'er I had
    They're sorry for my going away

    And all the sweethearts that e'er I had
    They'd wish me one more day to stay

    But since it fell unto my lot
    That I should rise and you should not
     
    So fill to me the parting glass
    And gently rise and softly call
    Good night and joy be to you all
    Good night and joy be to you all.
    1. Stella di Valyria

      Stella di Valyria

      Of all the comrades that e'er I had
      They're sorry for my going away
      And all the sweethearts that e'er I had
      They'd wish me one more day to stay
       
      ...sì, è proprio così.
       
       
  3. JonSnow;

    la settima stagione di nuovo spoiler got 7 e 8

    Per me invece è stato più vicino a un qualcosa di credibile. In quegli episodi non è perfetto, ma è al di là di buonismi e passitività. E' finalmente sicuro, convinto delle sue azioni, perentorio. Assurge a una consapevolezza effettiva e agisce di conseguenza. Poi è chiaro... Il loro Jon Snow fonda le sue radici nell'idealismo, nell'eroismo, nell'emotività, nell'essere preda di eventi. E' l'ingenuotto eroe verso cui intenerirsi. Non è il Jon negativo, in conflitto e machiavellico dei libri. Ma almeno in quei tre episodi fu più accettabile del solito e meno vicino allo stereotipo passivo in cui è stato intrappolato lungo tempo.
  4. JonSnow;

    la settima stagione di nuovo spoiler got 7 e 8

    Vero. Ma nei primi tre episodi della 7 è stato meglio del solito. Diciamo anche che c'era poca scelta. Un Nord senza alleanze non avrebbe mai potuto qualcosa contro i Non Morti. Tre Draghi, invece, qualcosa la cambiano. Certamente poi è comunque abbastanza discutibile rischiare tutto in prima persona per questo.
  5. JonSnow;

    la settima stagione di nuovo spoiler got 7 e 8

    Poi guarda caso decide di andare lo stesso e... viene fatto ostaggio a Roccia del Drago. Nell'episodio che citi fece comunque la sua figura tra questo: ''You all crowned me your King. I never wanted it. I never asked for it. But I accepted it, because the North is my home. It's part of me and I will never stop fighting for it. No matter the odds.'' E anche: ''Touch my sister and I will kill you myself.''
  6. JonSnow;

    la settima stagione di nuovo spoiler got 7 e 8

    Perché c'è poco da recriminare su Sansa in quei frangenti. Anche perché tutto si svolge così: Sansa: ''Ricordi nostro nonno? Suo padre lo fece bruciare vivo. Non andare.'' Jon: ''Vado lo stesso.'' Sansa: ''Sì ma lei vuole il trono. Il Nord è uno dei regni che rivendica. Ti farà ostaggio...'' Jon: ''Vado lo stesso.'' Royce: ''Qualcuno deve aggiustare la caldaia. Lo dico dalla prima assemblea condominiale.'' Sansa: 'Manda un emissario, non rischiare in prima persona.'' Jon: ''Vado lo stesso.'' Royce: ''Ci sarebbe anche la questione delle pulizie...'' Sansa: ''Non andare.'' Jon: ''Vado lo stesso''.
  7. JonSnow;

    Incongruenze della serie

    @ziowalter1973 Credo che Menevyn mi abbia anticipato.
  8. JonSnow;

    Incongruenze della serie

    Bend the knee, dust.
  9. JonSnow;

    La canzone del giorno

    ''Blinding darkness surrounds me'' Resta la migliore dei Trading, per me.
  10. ''Sono afflitto, ma sempre lieto''. 

    Vincent Van Gogh

    1. Show previous comments  1 more
    2. JonSnow;

      JonSnow;

      Alle volte essa stessa si coltiva da sola... 

    3. Stella di Valyria

      Stella di Valyria

      Ah, sicuramente. E cresce che è un piacere, anche se non la annaffi e non te ne prendi cura. Ma il "con dolcezza" mi aveva colpito: noi occidentali la consideriamo qualcosa da combattere, negare, nascondere sotto al tappeto coprendola con mille altre cose. Ci sembra un elemento da respingere perchè estraneo, sbagliato; fa sentire noi stessi "sbagliati", anche grazie al condizionamento martellante che ci circonda -dalla pubblicità a certi film a quelli che su FB pubblicano solo aggiornamenti entusiasti per raccontarci quanto la loro vita sia felice e perfetta (oh, ma dico: a parte che al mare non ci vado da anni, ma solo a me capitavano i giorni di pioggia o l'acqua sporca? E in tante escursioni in montagna, quanti temporali ho preso? Su Fb, sempre meravigliose giornate di sole, acqua come cristallo e spiagge deserte. E in montagna, solo cieli blu e paesaggi alla Heidi. Mah.) La "dolcezza" mi aveva dato l'idea di un'accettazione, a modo suo anche serena. Affranto ma lieto, appunto.

    4. JonSnow;

      JonSnow;

      Rende perfettamente

  11. JonSnow;

    Vikings

    @Menevyn lo so, difatti è solo una credenza del fandom. @Corvina I filtri cupi sono Vikings.
  12. JonSnow;

    Vikings

    Ufficialmente no, a meno che non decidano di riprendere la cosa. Una delle teorie più diffuse conduce ad...
  13. JonSnow;

    Prenotazione delle voci

    Jojen Reed Meera Reed
  14. JonSnow;

    Vikings

    Quello rimane un grandissimo buco di trama. Peccato abbiano più volte confermato di riprenderlo nelle stagioni successive, per poi far cadere ancora una volta tutto nel vuoto.
  15. JonSnow;

    Vikings

    La prima Season, tra l'altro, porta da subito con sé quel lato di profonda introspezione. In futuro avremo Jarl Borg, Re Hecbert e via discorrendo, ma il Conte Haraldson resta tra i soggetti scritti meglio, la riprova che ogni uomo ha le sue ragioni.
×