Jump to content

Maestro Yandel

Utente
  • Content Count

    195
  • Joined

  • Last visited

About Maestro Yandel

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 11/28/1988

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

662 profile views
  1. Per me sono anche peggio di quelle due casate. Almeno quelli hanno sempre puntato al potere sfacciatamente, con i soldi o con la forza, mentre gli Stark si sono sempre rifugiati dietro al grido di honestà!1! onore, facendo i metalupo bastonati. Invece sono degli arrivisti che manco Ditocorto. Pessimi. Ma d'altronde discendono dai primi uomini come il Re della notte, peccato non ci abbiano mai detto se anche quello fosse uno Stark, magari avrebbe spiegato un po' di cose.
  2. Per me nella serie Azor Ahai è stato nominato giusto perché c'è nei libri, ma poi non hanno minimamente voluto approfondire o dare segnali evidenti su chi fosse. Prima Arya, poi Jon, magari Bran… tutto molto vago. Io sulle leggende, profezie e tutta la roba fantasy non porrei troppi interrogativi, tanto non ci sono risposte. Esigenze di copione e basta.
  3. Magari era abbastanza Targaryen da essere immune al fuoco. Magari Drogon lo sapeva. Certo poteva schiacciarlo o mangiarlo, ma mica è Godzilla o il T-Rex di Jurassic Park! Secondo me Drogon ha capito dove stava andando a parare la serie, bruciare il trono di spade era un metalinguaggio per noi spettatori!
  4. Mi autocito. Ho dato un non classificabile. D'altronde la radice di -1 non ha senso nell'insieme dei reali. La teoria della montagna di m*rda applicata alle serie tv.
  5. - 8x06 Però se devo sceglierne solo una dico Davos che propone a Verme Grigio di prendere i suoi immacolati e diventare lord dell'Altopiano (o dov'era non ricordo) e farsi la sua casata. Un eunuco. Praticamente una dinastia nata morta senza eredi!
  6. Anche Tyrion niente male. I Mastella di Westeros!
  7. Fino a metà puntata non era nemmeno malaccio (a parte gli eserciti rinati dalle ceneri o Jon e Tyrion che capiscono l'alto valiryano). Poi inizia il delirio con la morte di Daenaerys. Costruzione zero a parte il discorso non ha fatto niente di che. Jon che si rivela il personaggio più idiota della storia delle sceneggiature. Il processo a Tyrion la cosa più brutta che si sia mai vista: anche qui, i migliaia di immacolati e uomini del nord da dove vengono? Quanto tempo è passato dalla morte di Dany? La ridicolaggine di Edmure Tully? Davvero? Il principe di Dorne chi è?
  8. L'ho spiegato. Poi ovviamente sarebbe dovuto cambiare un po' tutto il contesto. Magari con una città meno devastata, con lei ancora con pieno potere. E comunque anche così, in cui lei era inerme e sarebbe morta sicuramente in altro modo, sarebbe stato un gesto di coraggio a mio parere. Non puoi mostrare nella puntata 4 Jaime a letto con Brienne, o nelle scorse stagioni un legame forte con lei, aprendosi come con nessun'altra persona, compresa la stessa sorella, che poi decide di salvarla perché dopotutto la ama, nonostante abbia cercato di farlo uccidere, lo abbia mandato i
  9. Sarebbe stata un evoluzione, invece è rimasto coerentemente zerbino e piatto dall'inizio alla fine della serie. Oltretutto tutta la storia con Brienne si rivela un mero fanservice inutile. Se l'avesse uccisa avrebbe fatto un gesto forte ma sicuramente coraggioso, come quando uccise il re folle per salvare la popolazione. Qui invece avrebbe salvato la sua faccia, dimostrando che ormai la sorella per lui non era più niente. E sarebbe stato meglio se avessero caratterizzato meglio Cersei, mantenendola la donna che faceva saltare in aria i templi, invece della povera vittima di
  10. Inserirei anche i numeri negativi alla luce di questo penultimo episodio. Poi quando uscirà l'ultimo episodio metterei numeri complessi.
  11. Strano che non vengano apprezzati! Diciamo che sono due cialtroni baciati dalla fortuna per aver avuto tra le mani una gallina dalle uova d'oro e lo scrittore che li ha supportati per parecchio tempo. L'unico coraggio che hanno è spacciarsi ancora per sceneggiatori.
  12. Comunque solo a me è sembrato che Daenaerys non sia impazzita ma abbia messo a ferro e fuoco tutto apposta, magari per dare ragione alle voci che circolavano sulla sua sanità mentale? O perché se lei non avesse avuto il trono non lo avrebbe avuto nessun altro? Comunque sia una decostruzione del personaggio. Adesso nella sua lunga lista di titoli dopo Contessa Viendalmare potrà mettere "distruttrice di capitali e inceneritrice di Compagnie inutili".
  13. Che schifezza! Daenaerys impazzita per esigenze di copione, come diceva un altro utente in un altra discussione! Jaime che viene ucciso da Euron ma anche lui per esigenze di copione doveva morire con Cersei. E riguardo lei viene voglia improvvisamente di tifarla, quella che fece un falò con il tempio di Baelor. Arya immortale perché si, talmente tanto c*lo che si salva ogni volta (dovrà uccidere la regina dagli occhi verdi per completare la collezione?) e trova pure un cavallo in mezzo alla cenere! Drogon che, dopo aver imparato dal fratello fesso morto con tre lanci al pri
  14. 3 Hanno chiuso la storyline degli Estranei a mio parere in modo indegno. Per me la serie è finita la, ora la seguo ma non con la stessa passione di prima. Accettavo qualunque cialtronata su teletrasporti, ridicolizzazioni come quella di Dorne o altro, ma quella mi ha veramente deluso. E per quanto si è visto e si potrebbe vedere non penso che il voto potrebbe salire, a meno che sul trono non salga Frittella.
×
×
  • Create New...