Jump to content

NonnoOlenno

Guardiani della Notte
  • Content Count

    391
  • Joined

  • Last visited

8 Followers

About NonnoOlenno

  • Rank
    Quello dell'Altopiano
  • Birthday 09/24/1997

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Torino
  • Interests
    ASOIAF e GoT

    Serie TV: Westworld, House of Cards, Peaky Blinders, Modern Family, Family Guy...

    Videogiochi: Uncharted, The Last of Us, The Witcher, Dragon Age, Total War...

    Storia, Geografia e Politica

Recent Profile Visitors

870 profile views
  1. Ho amato la vicenda di Robb, sia nei libri sia nella serie, e nonostante sia uno Stark (il che è una grossa pecca per me... ). Nella serie la sua trama è trasposta bene a parte alcuni cambiamenti come Talisa. Avrei tanto voluto vedere i Westerling e la campagna nell'Ovest che nei libri viene tralasciata, ma tant'è... In ogni caso, gran personaggio e grande attore, quindi voto lui. E poi voto Lancel Lannister. Ho guardato la quinta stagione prima di leggere i libri, quindi quando è ricomparso totalmente cambiato è stato un bel colpo di scena per me. La sua evoluzione mi è piaciuta molto, sebbene ovviamente sia stata off screen e un po' abbozzata, ma in generale mi piace più il Lancel della serie con il ruolo che ha nelle vicende di Approdo del Re che il Lancel dei libri.
  2. QUATTORDICESIMO TURNO Viserion Uno dei tre draghi di Daenerys. È stato fedele arrostinemici della regina fino alla settima stagione, quando con un lancio degno del miglior atleta olimpionico viene abbattuto dal Re della Notte e trasformato in un drago estraneo. Abbatte la Barriera permettendo alle orde di non-morti di giungere a Grande Inverno. Qui perisce la minaccia estranea, e con essa anche lo sfortunato drago. Ellaria Sand Amante di Oberyn Martell e madre delle Serpi delle Sabbie. Dopo aver assistito al "budinamento" del suo amato torna a Dorne, dove si rende protagonista di un colpo di Stato contro il gottoso Doran. Si schiera con i Targaryen al momento della venuta di Daenerys. Viene catturata da Euron e tradotta ad Approdo del Re, dove muore tra le grinfie di Cersei. Interpretata da Indira Varma. Shagga Capo dei Corvi di Pietra, è un feroce uomo dei clan delle Montagne della Luna. Si fa abbindolare da Tyrion con la irrealizzabile promessa di acquisire il dominio sulla Valle di Arryn. Combatte al fianco dei Lannister contro gli Stark. Interpretato da Mark Lewis Jones. Robb Stark Giovane erede di Ned Stark, scende a sud appena apprende della sorte del padre. Cattura Jaime Lannister in battaglia e macina vittorie su vittorie contro i Lannister di Tywin & co. Come Re del Nord prende decisioni dolorose come la decapitazione di Lord Karstark e subisce i peggiori tradimenti come la presa del Nord da parte di Theon. Ma sarà l'amore a condannarlo: per aver rotto un patto matrimoniale con i Frey, viene massacrato a tradimento insieme ai suoi uomini alle Torri Gemelle per mano di Frey e Bolton, su commissione dei Lannister. Interpretato da Richard Madden. Lancel Lannister Lancel Lannister è stato molte cose: coppiere e scudiero bullizzato di re Robert, agente e amante di Cersei e infine fanatico religioso e braccio destro dell'Alto Passero. Cercherà di fermare il folle piano di demolizione del Tempio di Baelor, ma morirà, senza fiato e arrostito, nel tentativo. Interpretato da Eugene Simon.
  3. Passano alla fase successiva il Leone di Caste Granito Tywin Lannister con ben 14 voti e la Donna Libera per antonomasia Ygritte con 7. La strada termina qui per Robin Arryn con 5 voti e Walda Frey Bolton e Rakharo con 3 voti a testa.
  4. Voto Tywin Lannister, uno dei miei personaggi preferiti anche nei libri e interpretato magnificamente da Charles Dance. Indimenticabili per me i suoi (ahimè) pochi scambi di battute con Olenna (che maestri...) e quelli con Joffrey ("Io non sono STANCO!"). Trama abbastanza simile ai libri e trattata bene. Soprattutto ringrazio D&D per non aver replicato nella serie i basettoni dorati dei libri... Nel complesso delle otto stagioni, la storia di Jon con Ygritte non mi sembra aver influito molto... Ma in ogni caso Ygritte resta un bel personaggio, davvero una donna del Popolo Libero. Quindi voto lei.
  5. Per quanto non sopporti Jon Snow, è obbligo morale mandarlo avanti nei gironi. Quindi il mio primo voto lo do a lui. Quanto al secondo voto è una bella sfida... Gendry no, doveva scomparire nella terza stagione e basta, o almeno, se proprio volevano reinserirlo, non fare di lui un cosplayer del giovane Robert. Randyll poteva avere un grande ruolo nelle ultime stagioni e lo avrei visto bene come nuovo Lord dell'Altopiano dalla parte di Cersei, ma tant'è... Il suo ruolo marginale non mi ispira il voto. Beric bo, un altro personaggio ripescato nelle ultime stagioni di cui avrei fatto volentieri a meno... Quindi voto Janos Slynt sia perché la trama è modellata su quella libresca sia perché ha una degna trama da cattivone inacidito dall'inizio alla fine.
  6. 23/24 Nov 30/1 Nov/Dic 7/8 Dic 14/15 Dic 21/22 Dic Torino 0,5 0,5 0,5 0,5 0,5 Padova 0 0 0 0 0 Verona 0 0 0 0 0 Bassano del Grappa 0 0 0 0 0 Pesaro 0 0 0 0 0 Fano 0 0 0 0 0 Ancona 0 0 0 0 0 Perugia 0 0 0 0 0 Mantova 0 0 0 0 0 Bolzano 0 0 0 0 0 Pisa 0 0 0 0 0 Livorno 0 0 0 0 0
  7. Addirittura nella Guardia Reale! E io che avevo un vago ricordo che fosse morto nella battaglia di Grande Inverno... Forse era un mio desiderio, non perché odio Pod ma per tagliare con quell'occasione personaggi inutili alla trama principale e rami secchi... Ma lasciamo perdere che se fosse stato per me alla battaglia contro gli Estranei sarebbero sopravvissuti in 5-6 dei personaggi principali Sto regno di Bran comunque inizia con certe raccomandazioni e nepotismi... amici degli amici piazzati in ogni dove! Coppiere di Tyrion nella Guardia Reale, mercenario di Tyrion ad Altogiardino e nel Concilio Ristretto, ma che è, l'Italia?
  8. MARGAERY! MARGAERY! MARGAERY! Voto la mia prediletta sia perché braccio di Nonna Olenna sia perché è uno di quei personaggi che la serie ha rappresentato meglio che i libri, con una trama degna dall'inizio alla fine. Viva Maergaery! Viva i Tyrell (anche se non ne esiste manco più mezzo...)! Il secondo voto mi rifiuto di darlo a Bronn, personaggio che doveva uscire di scena nella 4x10 con il suo bel castello secondario. E invece no, hanno dovuto tirare avanti la storia con Dorne e Delta delle Acque e le balestre anti-drago stile Da Vinci's Demons e gli intrighi tra fratelli Lannister. E poi beffa delle beffe (almeno per me) gli rifilano Altogiardino perché, si sa, mica è la sede del regno più esteso e più ricco dell'intero continente, con il primo esercito terrestre e la seconda/terza flotta navale... Bocciato. Foglia e Nymeria non mi dicono nulla. Quindi voto Podrick, che anche lui non mi ha mai detto nulla ma nel complesso, a parte le sue improbabili doti sessuali, mi pare un personaggio con il suo perché, anche se non mi ricordo davvero che fine ha fatto... E' ancora vivo?
  9. Mah, che turno... Voto Quaithe più per reminescenze libresche che altro. E poi rimango a Qarth con il Re delle Spezie.
  10. Voto Renly Baratheon perché burattino dei Tyrell Molto più semplificato che nei libri, dove ha delle battute fantastiche secondo me (ho la sua scena della pesca in firma insomma!), nella serie si riduce un po' a spalla di Loras nel siparietto LGBT-friendly... Ma anche io spero in un Baratheonbowl quindi voto lui. Khal Drogo mi sembra in salvo quindi riservo il voto che avrei dato a lui e lo metto a disposizione di chi vorrà, a patto di restituire il favore nei turni successivi...
  11. Voto Myrcella Baratheon e Meryn Trant (giusto per mandare avanti carne da cannone eliminabile nei prossimi turni...)
  12. Non ci sono dubbi nemmeno questa volta: Robert Baratheon e Cersei Lannister. SE ROBERT VOTATE PACE E PROSPERITA' SON ASSICURATE!
  13. E dunque al girone successivo passano Oberyn Martell e Wun Wun, una vipera e una montagna (ops). Senza indugi eccoci al SETTIMO TURNO! Robert Baratheon Il primo dei Baratheon, vincitore della Ribellione che rovescia i draghi e pone sul trono il cervo incoronato. Un tempo guerriero temibile e cavaliere affascinante, poi dedito a ogni ozio e vizio e peggior incubo di Lancel Lannister. Ci lascia nella prima stagione dopo uno sventurato incontro con un cinghiale. Grande Jon Umber Grande alfiere del Nord. Inizialmente diffidente nei confronti del giovane Robb Stark, cambia opinione al modico prezzo di due dita. Vittima illustre delle Nozze Rosse nella terza stagione. Cersei Lannister Figlia del Leone di Castel Granito. Gemella e amante di Jaime. Madre del folle Joffrey, della dolce Myrcella e del tenero Tommen. La sua trama si increccia a doppio filo con quella della capitale, di cui promuoverà un restyling abbattendo contro ogni norma di sicurezza il Grande Tempio di Baelor. Regina dei Sette Regni per breve tempo, morirà nell'ottava stagione abbracciata all'amato gemello. Maestro Cressen Fedele maestro di Roccia del Drago, non accetta l'influenza che la Donna Rossa esercita su Stannis. Nel tentativo di sbarazzarsi di Melisandre viene da lei eliminato all'inizio della seconda stagione. Lommy Maniverdi Spalla di Frittella nella stagione di bullismo contro Arya Stark, finisce malamente dopo un incontro con alcuni soldati Lannister. Il suo cadavere viene spacciato per quello del bastardo Gendry, che così potrà sfuggire all'ira di Joffrey.
  14. Un plebiscito fa passare Oberyn Martell al girone successivo. Ma è per la seconda posizione che il gioco si fa duro. Jaqen H'ghar e Wun Wun ottengono ciascuno 8 voti, aprendo così il Golden Goal! Un qualunque utente che non abbia già votato può votare per uno dei due contendenti che sono arrivati pari. Il primo voto che arriva viene considerato decisivo e il relativo personaggio passa il turno. Il Corvo a Tre Occhi si ferma a quattro voto, sempre meglio dell'unico voto ricevuto da Tycho Nestoris...
  15. Io voto Oberyn Martell e Jaqen H'ghar senza troppe riflessioni. Tycho Nestoris... Davvero?
×
×
  • Create New...