Jump to content

NonnoOlenno

Guardiani della Notte
  • Content Count

    1,117
  • Joined

  • Last visited

About NonnoOlenno

  • Rank
    Quello dell'Altopiano
  • Birthday 09/24/1997

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città
    Torino e Provincia

Recent Profile Visitors

2,947 profile views
  1. Loras penso abbia cose migliori da fare che andare a combattere contro l'eroe di Cersei... In più i Tyrell davvero si giocherebbero così, in una lotta sicuramente persa (Martin sicuramente non ha risuscitato la Montagna solo per farla morire due giorni dopo... in più non so nemmeno se possa morire ), l'unico loro membro nella guardia reale? Loras si finge morto per farsi i suoi giri via dalla capitale, non credo che torni così presto ad Approdo... (la faccenda di Loras/Criston Cole non l'avevo mai sentita ma mi piace parecchio ) Mi piacerebbe che a combattere fosse Lancel, conclude
  2. RITORNA LA SERATA DEL QUIZZONE SULLE CRONACHE! MERCOLEDI' 13 OTTOBRE ALLE ORE 21.30 SULLA NOSTRA CHAT TELEGRAM (Clicca qui per unirti alla chat!) Sfida gli altri concorrenti su 20 domande, con un punteggio da 1 a 5 punti in base alla loro difficoltà. Chi riesce a racimolare più punti alla fine del gioco vince! Accorrete numerosi! Più si è, più ci si diverte!
  3. Aggiungo due titoli: 11 Un libro pubblicato prima del 1900 I tre moschettieri. Bello, leggero, avventuroso e drammatico al punto giusto. 100 punti per Milady, un'antagonista davvero temibile. 38 Un libro scritto da una donna Poirot a Styles Court. Come tutti i libri della Christie mi avvincono facilmente e riesco a finirli in 3-4 giorni, un record dati i miei tempi biblici di lettura. Il bel colpo di scena del "colpevole che meno ti aspetti anche se fin dall'inizio te lo fanno aspettare" mi è piaciuto molto... (PS Hastings è proprio stolto )
  4. E' chiaro che non riuscirò mai a leggere 40 libri in un anno, va al di là delle mie capacità Elenco e riassumo i miei 14 libri finora letti: 2 Un libro con argomento "forte" Inserisco La scomparsa di Majorana (letto con il club) che non tratta di un tema "forte forte" ma comunque di una scomparsa legata a tormenti interiori, fascismo e bombe nucleari. 4 Un libro con un titolo di una sola parola Cavour, di cui ho già parlato 5 Un libro con la copertina blu Il re che tentò di fare l'Italia, di cui ho già parlato ma che ho spostato di categoria 6 Un libro di cui h
  5. Ho finito The Last of Us: Parte II da un'ora. Racconto brevemente la mia avventura. Quando annunciato il secondo capitolo ho storto il naso: per me The Last of Us andava benissimo come pezzo unico e irripetibile, non sentivo la necessità di riprendere i panni di Joel o Ellie in una nuova avventura, talmente perfetto era l'insieme. E' un'esperienza unica e irripetibile, punto. Non ho comprato il gioco al day one per questi motivi. Poi rigiocando (per l'ennesima volta) il primo capitolo e la sua meravigliosa espansione Left Behind sono rimasto di nuovo affascinato da quel mondo e cos
  6. Ciclicamente mi scordo della discussione... Non saprei un titolo specifico però... a meno che di cercarlo in rete ma mi pare brutto
  7. Che discussione curiosa Mi ha convinto l'ipotesi prospettata nei post precedenti che Lyanna, in preda alla febbre, abbia solamente detto al fratello generici "Proteggilo, promettimelo". Indizi su un possibile nome diverso da Jon deciso da Lyanna Martin li avrebbe inseriti nei POV di Ned, l'unico che senza forzature avrebbe potuto suggerirci qualcosa in tal senso. Certo, c'è sempre il solito server-Howland che sa tutto ed è onniscente, e, sebbene plausibile come ipotesi, a me non piacerebbe vederla concretizzarsi. C'è da dire però che Rhaegar, da quanto (poco) sappiamo,
  8. Mmh forse stai parlando di un simulatore di volo?
  9. Uno dei miei passaggi preferiti dell'ultimo libro, dato che è appositamente misterioso e può gettare qualche luce sulla minaccia che verrà da Nord nei prossimi libri (se mai li vedremo). Anche secondo me Cotter Pyke non ha badato a forma e terminologia nel momento concitato in cui ha fatto scrivere il messaggio. Things mi pare la parola giusta per descrivere la paura e l'orrore di non-morti che spuntano dovunque. Quanto alle cose morte in acqua non escludo che i non-morti possano nuotare. Sinceramente, a me che non piace molto il "lato fantasy" della saga, vorrei evita
  10. Spunto a caso e dico altrettanto a caso I Buddenbrook.
×
×
  • Create New...