Mar

Utente
  • Content count

    72
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Mar last won the day on April 24

Mar had the most liked content!

Community Reputation

22 Neutral

About Mar

  1. Allora, da dove iniziare INTRODUZIONE: A SONG OF ICE AND FIRE Essendo Martin un maestro con le parole, i significati nascosti, i doppi/tripli sensi(*) e tutto il resto, è comunque assolutamente legittimo pensare anche più concretamente a Estranei e Draghi, a Stark e Targaryen.. Da qui son derivati riferimenti al Mondo del Ghiaccio e del Fuoco inteso sia come il libro TWOIAF sia come il mondo a cui si riferisce Maestro Yandel (cioè sempre Martin) e alle Lands del Ghiaccio e del Fuoco, per l'appunto tutte le terre conosciute (e anche quelle un po meno conosciute). Ancora quindi il mondo di GRRM (cui buona parte dei lettori di lingua inglese si riferisce col termine Planet-os, ricavato dai continenti Wester-os, Ess-os, Sothory-os, Ulth-os). Con lo stesso meccanismo sono state chiamate la Wiki of Ice and Fire, il Forum of Ice and Fire, il motore di ricerca A search of Ice and Fire (*) Ma, in perfetto stile Martiniano (vedi quote qui sopra) la Canzone è sia tutto questo, sia una reale, concreta canzone "in-universe" : Quindi: 1)la Canzone è l'argomento di una Profezia, 2)La Profezia appartiene/si riferisce al Principe Promesso (altrimenti identificabile come Azor Ahi, The Last Hero..) 3)Raeghar ne era a conoscenza, in gioventù pensava di essere lui stesso il protagonista, poi suo figlio Aegon e infine Dany (Maestro Aemon e Marwyn quantomeno). cosa sappiamo sul Profeta della profezia? altro: ancora: in riferimento a questa canzone abbiamo un importante So Spake Martin in riferimento alla possibilità di vedere il resto delle lyrics Questa mega intro serve principalmente per rinfrescare le idee e introdurre l'incredibile teoria di questo post. La paternità non è miama del gestore del blog "Meditations on A Song of Ice and Fire" (Collected Essays and Theories on the novels in the 'A Song of Ice and Fire' series) sicuramente una delle migliori pagine in assoluto in cui sia incappato negli ultimi 10+ anni di navigazione sul web in cerca di analisi sulle opere di GRRM. (Fatevi un favore e dateci più di un'occhiata) Qui di seguito cliccando i vari link c'è l'analisi completa nel minimo dettaglio, io mi limiterò a riportare le conclusioni e/o riassumere il più possibile i punti salienti (al massimo continuerò a mettere sotto spoiler dei mini approfondimenti. Edit: man mano che scrivo mi rendo conto che così facendo verrebbe un post mostruoso) LA TEORIA: (prima parte) Rhaegar’s Song of Love and Doom Rhaegar ha incontrato a SummerHall la nana albina, Strega dei boschi amica di Jenny di Vecchie Pietre / Fantasma di Cuore Alto. Ha potuto ascoltare direttamente da lei la Profezia del Principe Promesso (aka Canzone del Ghiaccio e del Fuoco) che ha provveduto a "registrare" con la sua mitica Arpa in quella che sarà nota come la Canzone di Jenny. Le due (entrambe senza titolo vero) sono in realtà la stessa cosa, ed ecco perchè non ha composto nulla di nuovo per baby Aegon VI. Lo aveva già fatto anni prima! (seconda parte) Broken Bonds: The Secrets of Rhaegar’s Song Il legame spirituale unico tra una madre e i suoi figli, e il danno psichico quando questo legame è interrotto. Questo è il tema centrale della profezia/musica di di Rhaegar, forse della stessa serie. La canzone di Rhaegar ("canzone di Jenny") ha un sottotesto che solo le donne possono percepire, riguardante la perdita di figli. I ruoli tradizionali di genere di Westeros impediscono agli uomini di percepire questo sottotesto Si riferisce a madri che sono maledette dopo essere state separate dai loro figli. In particolare si riferisce alle madri che sono in qualche modo associate alle "halls of former kings." (terza parte) Mance’s Inspiration: A Wolf Takes Flight Ci sono numerosi cantanti che conoscono la Jenny's song nel Westeros contemporaneo: Tom of Sevenstreams, Mance Rayder, Marillion, Dareon Suonandola costantemente, in ogni occasione, solo e solamente quell'unica canzone, Raeghar è riuscito a diffondere la profezia e renderla disponibile sotto forma di Jenny's song. Al sicuro fisicamente da distruzione di qualunque tipo ma allo stesso tempo protetta, da decriptare. E' inoltre abbastanza concreta la possibilità di risalire ad un secondo verso della canzone di Raeghar: in particolare, a un certo punto menziona un lupo cui crescono le ali e vola dalla finestra di una torre (quarta parte) Dragonsilver: The True Nature and Purpose of Lightbringer L'acciaio di drago è l'Argento Questa mitica "blade" è presumibilmente conservata da qualche parte a Nord (ampie riserve di argento), Winterfell posto più indiziato Lightbringer è la blade of dragonsteel. E' uno strumento non convenzionale (ovvio) e possiede un immenso potere/effettività/efficacia senza rivali (ovvio) L'unico altro oggetto del genere è il fantomatico Corno di Joramun. Uno strumento musicale L'Arpa d'argento di Raeghar è Lightbringer/blade of dragonsteel. Non è un'arma ma un mezzo per comunicare musicalmente ( vedi incontri ravvicinati del terzo tipo) con gli Estranei (che dunque non sarebbero il classico nemico brutto e cattivo che combatte contro i buoni belli e bravi) (quinta parte) The Secret in the Winterfell Crypts Raeghar lasciò l'Arpa (segno distintivo del principe tanto quanto in passato lo era stata la spada Blackfyre e la corona di Aegon I) alla Tower of Joy La promessa "un tentativo di mantenere una promessa segreta di rivelare un segreto" di Ned a Lyanna non fu quella di salvare e mettere al sicuro Jon (lo avrebbe fatto a prescindere, proteggere i bambini) ma portare con se il simbolo del retaggio di Jon e la sua legittimità di Targaryen. Simbolo che, se scoperto, avrebbe inevitabilmente posto Jon in pericolo. Quale posto migliore per nascondere reliquie segrete Targaryen più di una tomba che sai per certo Robert non violerà mai? CONCLUSIONE: Ho tentato di riportare nella maniera più coerente e scorrevole possibile (sicuramente senza riuscirci) il grande lavoro fatto da questo utente. Sapevo che non sarebbe stato facile anche per la struttura adottata, numerosi temi (i link) riassunti in un unico post su un forum, una vera missione impossibile. Inizialmente oltre ai link per far leggere in dettaglio la versione originale e il riportare le singole ipotesi tradotte avevo pensato di riassumere un po i ragionamenti e la logica dietro ogni affermazione. Ho pensato fosse utile mettere sotto spoiler tutti gli approfondimenti del caso. Purtroppo alla fine risultava un post troppo contorto, prolisso, pesante, lungo. Perciò niente, questo è quanto, se dovesse nascere una discussione al riguardo forse allora posterò almeno qualcuno dei passaggi che ho deciso di tagliare. Altrimenti ognuno è comunque libero di leggere i link (e sarebbe la cosa migliore) senza subire limitazioni e manipolazioni da parte mia. By the way, visto che resta una teoria molto interessante e mai discussa in questa maniera su questo forum mi sembrava degna di essere riportata. Questi sono i punti salienti (su cui ognuno potrà concordare o meno, dire la sua ecc.) dal più verosimile al meno plausibile: 1) The song o ice and fire e Jenny'song sono in realtà la stessa. Inoltre 1 verso è noto, 1 altro è ipotizzabile. Tema dominante: legame spezzato tra madri (maledette)/figli (abbandonati) 2) Riportano il "testo" (mai scritto nero su bianco) originale della profezia del principe promesso fatta dalla nana strega dei boschi/"fantasma" di Cuore Alto amica della Jenny di Vecchie Pietre per cui Duncan il figlio di Egg rinunciò al trono 3) Lightbringer non è un'arma. E' uno strumento musicale (come il fantomatico Corno di Joramun) di dragonsteel=argento. In particolare è la famosa Arpa di Raeghar. Sarebbe più in linea concettualmente con l'opera e col titolo stesso. Assurdo pensare a un eroe sterminatore di cattivi con una sola arma magica 4) Gli Estranei non sono un nemico da distruggere ma una sorta di razza aliena (nel senso letterale) con cui comunicare (musicalmente) (vedi a proposito dichiarazioni di Martin su: Incontri ravvicinati del terzo tipo + clichè fantasy dei buoni belli e chiari contro cattivi brutti e scuri) I ll Re della Notte (Brandon il Costruttore?) e la sua Sposa Estranea non erano altro che il suggellamento matrimoniale di un Patto stipulato migliaia di anni fa. La Barriera sarebbe il confine tra i domini degli Uomini e degli Estranei. Gli Uomini avrebbero infranto (consci o meno) questo patto 5) Sansa (o Mance) potrebbe essere destinata a suonare l'Arpa 6) D+J=M the lost targaryen prince
  2. Biscotto si Non che si siano "accordate". Semplicemente noi dovevamo vincere per forza, loro non volevano assolutamente incontrare la più forte del torneo. Ieri Chiesa, oggi Bernardeschi. I gioiellini viola. Bella prova anche di Gagliardini. Il gioiello nerazzurro (Atalanta) Di Biagio ha schierato un 442 senza punte di ruolo, usando le ali al loro posto. Idea che Ventura potrebbe riprendere in qualche occasione. Conti squalificato, non so chi sia il TD di riserva. Berardi pure, meglio così, se sei così stupido da farti ammonire da diffidato per quello spintone su gol dei tuoi, te lo meriti. Per la spagna potrebbe riprendere il posto Petagna, scarso quanto volete ma ha carattere, si impegna ed è utilissimo per squadre che puntano a infilare l'area con gli esterni e i centrocampisti. E può sempre capitare che faccia gol su qualche buon assist Ci fosse stato il portogallo al posto degli inglesi, sarebbero state le best4 annunciate. Peccato, spero la germania li butti fuori così da rivedere questa partita in finale. Ma stavolta in versione seria. In realtà credo sarà la spagna a buttare fuori noi ma non è detta l'ultima.
  3. Impossibile non essere d'accordo! E' un problema culturale insito direttamente nel dna italiano, in ambito sportivo (stampa, tifosi, allenatori) e tanti altri, quello di pompare a sproposito, la retorica fuori luogo, la passione per i venditori di fumo.. (spero di non andare OT)Per quanto riguarda questi tornei estivi, incide molto più che in competizioni stagionali lo stato di forma del momento. Chi riesce ad essere al top per quelle 2-3 settimane risulta dominante nei confronti di un avversario da cui magari regolarmente prenderebbe sberle. Allo stesso modo può capitare il fenomeno di giocatori "bluff" che sembrano campioni in questi 20 giorni e per il resto dei 200 giorni di regolare attività agonistica non sono performanti. Con questo non voglio togliere importanza a un Mondiale rispetto alla CL o all'Europeo rispetto ai Campionati e mi rendo conto che non ho assolutamente approfondito (magari lo faccio se vedo che è il caso), per adesso mi limito a due esempi clamorosi. Pensiamo a Maradona e Ronaldo, due considerati praticamente i best ever, che sono sempre stati protagonisti ogni 4 anni (tra l'altro due finali consecutive a testa 86-90 e 98-2002) ma che nel corso della stagione regolare, col senno di poi, quasi invisibili. Cioè a parte far (molto)bene 20 giorni ogni 4 anni, nel resto della carriera quasi non hanno vinto campionati e non hanno mai vinto una coppa campioni/champions (ne mai giocato una finale). Potrei involontariamente scatenare flame e polemiche con questo, ma spero che almeno il senso di ciò che ho scritto sia chiaro. Insomma, tutto questo per precisare che il valore reale di un calciatore, a maggior ragione se giovane, non può dedursi solo da queste competizioni estive (ancora una volta sarebbe un argomento da sviluppare meglio, ma per adesso mi limito più che posso per non appesantire troppo) D'accordo anche su questo, lo adoro. Ho un debole per i giovani, specie se corrono veloci, se corrono tanto e si sbattono come se dovessero meritarsi i milioni che guadagneranno. Non ho particolari critiche verso il CT, la rosa quella è, gli 11+3 titolari sono quelli, i moduli usati non hanno niente di particolare (tipo insistere col 3-5-2 quando sei palesemente privo di esterni adatti, di centrocampisti adatti, di attaccanti adatti...). Il problema è che anche la forma fisica è quella che è. Qualcuno non ci sta manco con la testa. Un pizzico di sfiga coi Cechi. Il bombardamento di hype dei media. Ed eccoci qua. Comunque, vincere conta poco o nulla, il vero scopo di queste manifestazioni è fornire giovani interessanti e con un briciolo di esperienza in più alla Nazionale maggiore l'anno dopo in vista del torneo serio. Lo si è visto chiaramente col portogalloU21 del 2015 e il Portogallo all'Europeo2016. Oppure, la spagna 2013 di Lopetegui e la Spagna 2018 di Lopetegui (de gea, carvajal, koke, thiago, isco, morata) Tornando un momento all'Europeino in se, la formula del torneo è tremenda. Prime 3 + 1 seconda significa che una squadretta come l'inghilterra ha già la semi assicurata mentre selezioni ben più degne (noi stessi, i portoghesi, persino i tedeschi) potenzialmente sono fuori. La sfiga conta anche in questo, beccare l'unico girone materasso dei 3 sarebbe stato un grande inizio e un'enorme iniezione di fiducia. Sarebbe servito anche come rodaggio e per perfezionare i meccanismi e presentarsi belli adeguati alle due partite ad eliminazione diretta. Vabbe chissene Notare che la Germania si è presentata con la Primavera perchè l'under21 sta in Confederations e i titolari veri se ne stanno a mare giustamente (Ah, ma per parlare delle altre nazionaline dell'under21, della Confederations, delle rose delle altre Nazionali in previsione del Mondiale..occorre un altro topic ancora?) Ok allora provo a concentrarmi solo sugli Azzurri. Al netto degli infortuni. PORTA (3): tutto il mondo sa che per l'ennesima volta ci sarà ancora Buffon tra i pali al suo ultimo grande appuntamento (dovesse non vincere la CL anche lanno prossimo, magari si mette in testa di rivincere il Mondiale così staccherebbe Casillas e Neuer). Donnarumma è il suo erede designato DIFESA (4 + 4): (centrali): non so se come per la porta sarà ancora una volta riconfermato l'intero pacchetto Barzagli, Bonucci, Chiellini. Dovesse essere così significherebbe che quasi tutti i giovani (Rugani, Caldara) finirebbero fuori (solo Romagnoli dentro). In pratica come il Portogallo che schiera ancora gentaglia come Pepe, Fonte, Bruno Alves (e forse il solo Edgar Iè promosso dall'under) (terzini): diciamolo subito, non abbiamo nessun fenomeno. A sinistra Spinazzola e il naturalizzato Emerson palmieri. A destra D'ambrosio, Darmian, De sciglio, Zappacosta, Conti (dal più vecchio al più giovane). Da 5 a 2 bisogna arrivare. Ovviamente potrebbe anche dirottare qualche destro sulla fascia opposta. CENTROCAMPO (4 + 4): (centrali): Verratti sicuro (considerato erede di Pirlo). Marchisio spero di no. Bonaventura? Florenzi?? (non si capisce se è terzino, se è centrocampista, se è rotto, se è sano..) Gagliardini e Pellegrini ? E ultimi ma non ultimi Parolo e De Rossi (Montolivo manco lo considero) (esterni): A sinistra Insigne sicuro (sperando faccia vedere in Nazionale quello che fa col Napoli). Sua riversa dovrebbe essere Elsha. A destra "Il giocatore più fumoso: Antonio Candreva" (Oggi premiamo una categoria maltrattata, quella dei giocatori che fanno molte cose che non servono a niente.) . In coppia con lui fino ad ora c'è Bernardeschi. Occhio a Berardi e Chiesa. ATTACCO (4): Il toro della Nazionale è il centravanti del Toro, Belotti (sperando non arrivi a giugno, fritto come oggi). Con lui, Immobile è compreso nel prezzo. Altri due sarebbero Eder e Gabbiadini (deprimente solo a scriverlo, lo so). Balotelli non penso abbia tante chance MODULO: 4-2-4 (fa più figo dire così anzichè 4-4-2??) / 4-3-3 / 3-5-2 (prego di no) Innanzitutto chiarisco che ho considerato i 23 della rosa in modo da avere una doppia scelta per ogni ruolo considerando appunto che il modulo preferito è quello. Altrimenti la disposizione sarebbe stata la classica 3+8+6+6. PRO: in ogni momento dei 90', in ogni partita di qualificazione/mondiale l'arma tattica di poter passare senza problemi dal 4-4-2 al 4-3-3 e viceversa è sicuramente importante a seconda della situazione e del bisogno in cui ci si trova. Ci si può adattare a qualsiasi 11 avversario e anche questo è bene. Funziona molto se i 2 davanti sono particolarmente in forma (e se i 2 sulle fasce + i 2 terzini riescono a produrre una buona quantità di cross decenti, sovrapposizioni, tiri accentrandosi e così via) CONTRO: E' ovvio che delle ali come sono quei 4 funzionerebbero meglio in un tridente. In questo modo molta della loro brillantezza andrebbe persa in fase di copertura e ripiegamento. Certo i terzini sono molto meno offensivi di un Marcelo, un Carvajal, un Guerreiro eccetera. Qualche dubbio ce l'ho anche in mezzo al campo. Nessuno dei nostri è abituato per quanto ne so a giocare con questo modulo. Un Veratti lo vedo meglio se supportato da altri 2. Anche perchè se l'idea è quella di usarlo come regista e cervello della squadra, bisogna necessariamente affiancargli qualcuno che faccia muro, una sorta di stopper. Uno con le zappe al posto dei piedi, con nessuna abilità, talento, tecnica se non quella di inseguire gli avversari, recuperare palloni, uno di quantità più che qualità, un Casemiro, un Kantè. E non ce l'abbiamo. Quindi il rischio che possano crearsi praterie sia sulle fasce (ali che inevitabilmente non tornano e non si sacrificano troppo) sia in mezzo al campo (2 soli soletti che rischiano di spomparsi subendo il torello di Germania e Spagna per esempio) CT: Ventura è certamente il mio preferito da anni a questa parte. Mi piace ciò che dice e come lo dice. Mi piace che insista tanto sui giovani. Vedremo se saprà far meglio di Lippi2 e Prandelli (basta superare il girone quindi...) A settembre ci si gioca il posto. Al Bernabeu
  4. Un tizio su twitter ha detto: se io fossi la Raggi, chiederei le dimissioni della Raggi Ovviamente vale per tutte le pedine di Grillo ma è particolarmente adatta al caso specifico Lei intanto si da un bel 7,5 una considerazione: se si facesse una lista delle migliori capitali UE per quel che riguarda la vivibilità, la gestione e tutte quelle altre cose carine che esulano dalla bellezza dei secoli e millenni passati ma che sono influenzate ampiamente dagli ultimi 2-3 decenni, Roma non so se riuscirebbe a entrare in top10...ecco, l'attuale amministrazione equivale al gettare sale sulla ferita
  5. Giusto oggi mi hanno fatto notare: AGOT (1996) +2 ACOK (1998) +2 ASOS (2000) +5 AFFC (2005) +6 ADWD (2011) +7 TWOW (2018) +8 ADOS (2026) Perciò se Martin rispetta il trend post "prima trilogia" e se davvero riuscirà a concludere in soli 7 volumi, avremo Dream in occasione del 30^ anniversario della pubblicazione di AGOT e quindi in assoluto della nascita di ASOIAF
  6. Immaturità e Irresponsabilità sono alcuni dei pochissimi lussi che i calciatori non possono permettersi. A maggior ragione se il tuo agente dice che "sei nato pronto" "vale 100 mln" e la tua società (datori di lavoro) ti propone un contratto da 5 mln(!) e francamente non li vali (almeno non ancora) Causa=Conseguenza, Azione=Reazione chiunque sia in grado di intendere e di volere le capisce ste robe. A 18 anni la gente normale può prendere patente e passare esami di MATURITÀ. Sarà pure il più grande bamboccio sulla faccia della terra, ma a meno che non vogliamo considerarlo una specie di bambolotto schiavo della famiglia e del procuratore, non è proprio il caso di considerarlo quasi come una vittima. Anche perché un personaggio come Raiola non ti è stato imposto ma te lo sei scelto, già qua si capisce il livello tuo e della tua famiglia, alla luce delle costanti dichiarazioni del Milan e del vecchio agente poi, ne escono anche peggio. Sui tifosi non sono assolutamente d'accordo, non hanno fatto proprio niente. Anzi era immaginabile qualcosa di più di un accenno di contestazione mista a ironia. Certo non paragonabile al comportamento del loro "bersaglio". E non dimentichiamo che ad oggi la loro versione ufficiale è "il Milan è stato cattivo" (perché non ha ceduto ai ricatti di quel losco personaggetto) Da tifoso del calcio spero davvero tanto che l'accoppiata più odiata oggi in italia non finisca in un club leggendario e serio come il Real (il Psg e il City sarebbero già più adatti a certa gente) Il Milan credo che in ogni caso ne esca in maniera pulita dalla vicenda e ha la simpatia di quasi tutti gli amanti dello sport. Per quel che riguarda "Gigio" ha una possibilità chiarissima per salvare un briciolo di dignità: abbandonare Raiola. O almeno contraddirlo nei fatti, rinnovare e chiedere perdono a chi di dovere (dopodiché potrà comunque essere venduto tra 1,2,3,4 anni per grosse cifre) una cosa è certa, di diventare un pilastro del club non se ne parla
  7. Sarebbe uno scenario divertente, ma ci sono troppe evidenze a conferma della versione ufficiale: Infamia Ha detto la sua anche Sacchi (parole molto dure) sorpresa e delusione ma anche una riflessione che suona come tirata di piedi: chi ha abbandonato il Milan per soldi, ha bruciato la sua carriera (Kakà-Real, Sheva-Chelsea). Anche se aggiungerei, quelli erano campioni di tutt'altro calibro che al Milan avevano già dato tantissimo. Ci sono anche ulteriori conferme da parte del Milan stesso (Fassone e Mirabelli): la ridicola difesa da parte della famiglia su Instagram: "Chi lo insulta non è un vero milanista". Il fratello: "Ha gioito e pianto per il Milan, lasciateci stare. Voi non sapete...". Il cognato: "Società di pagliacci". Infine, l'ex agente, ha offerto la versione in assoluto più interessante: P.S. io fossi una società di calcio, come primo comandamento metterei il *Non fare affari con Mino Raiola* P.P.S. quello che non mi torna è...perchè? che bisogno c'era di fare sto casino quando sei un ragazzotto 18enne che non ha ancora dimostrato niente, la cui carriera è appena iniziata, che aveva appena giurato amore alla maglia, che la società voleva ricoprire d'oro e rendere un pilastro (per non inflazionare il termine bandiera) della squadra per i prossimi anni. Cosa impediva di restare dai 18 ai 23 al Milan e poi consacrarsi dai 24 ai 30 e passa in una ancora più grande? (stesso percorso di CR7, per dire) BOH !
  8. Preciso che la mia non era assolutamente una critica, mi piace già molto Per i colori, io ormai uso il telefono solo con la Protezione occhi attiva altrimenti tra pc e smartphone vado ko da solo
  9. È moooolto simile a http://asoiaf.westeros.org o sbaglio? Sono certo che per l'uscita di TWOW nessuno si ricorderà più la vecchia versione. Per l'uscita di ADOS saranno i nostri figli e nipoti a smanettare sul forum Per FIRE&BLOOD i nostri corpi mortali saranno diventati obsoleti e le nostre memorie saranno state caricate tutte nella Rete
  10. Aggiorno: Raiola non rinnova. Per i milanisti sarebbe troppo una goduria se Topo(?)Gigio non vincesse alcun Campionato e Champions per il resto della carriera. E chissà come lo guarderanno ora in Nazionale Musacchio, Kessie, R.Rodriguez....ora André Silva (1995), portoghese, fa coppia con CR7 in Nazionale (e credo sarà presente ai prossimi Europei U21/Confed. Cup), 16 gol in 32 partite di campionato col Porto, 5 in 8 in CL Commenti?
  11. Scena clou: Bilbo e Gollum faccia a faccia
  12. Sembra che proprio Morata (insieme a James?) sia vicino allo United (che si è liberato di Ibra) e si parla di MOLTI milioni. Cifre che andrebbero immediatamente destinate all'acquisto di Mbappe (che a sua volta potrebbe restare 1 anno in riviera per continuare il percorso di crescita e mantenere il "posto fisso" in vista dei Mondiali) Se fosse vero, a priori io non le capisco certe scelte. Soprattutto Alvaro è destinato piano piano ad ottenere sempre maggiore spazio, CR7 e Benzema invecchiano come tutti, Bale è sempre rotto..James è chiuso da Isco e Asensio ma lo spagnolo rientra nei piani di Zz. Certo è che se viene venduto a 60/70 mln o entrambi per 100+ mln allora ci troveremmo di fronte ad un'operazione stile Pogba pacco da 100 fatta dalla Juve. Venditori soddisfatti e gli acquirenti se ne sbattono di spendere ridicolmente perciò, tutti contenti
  13. Ottima l'analisi Sharingan, precisa e concisa. L'apparente ipocrisia e imbarazzo nel momento in cui ci si sofferma su Tywin deriva a mio avviso da un errore in buona fede fatto dalla maggior parte dei fan: scambiare la "maschera" Tywin (grande Lord, grande Condottiero, Principe Machiavellico per antonomasia..) dal "vero" Tywin (individuo profondamente "segnato" per non usare termini più forti, che ha impostato la sua intera esistenza sull'idea distorta di orgoglio malato da cui deriva la sua traumatica visione di vendetta). Il bello è che la finzione di Tywin era rivolta sia a chi vive nell'universo insieme a lui sia a noi che lo leggiamo. Naturalmente la morte particolare è stato l'ammiccamento finale che ci ha rivolto Martin, ma sia i libri, sia TWOIAF sia la versione estesa delle Westerland pubblicata solo sul suo sito ne sono piene zeppe. Ho notato come sui forum/social esteri sia ormai un dato di fatto (numerosi saggi addirittura sull'argomento) mentre da noi ancora non sia una consapevolezza così affermata. Ovviamente il tutto rientra nel tema carissimo a Martin, la contrapposizione percezione/realtà, che GRRM stesso ha applicato e esplorato un po ovunque in ASOIAF, dai POV ai personaggi secondari alle realtà storico-politiche
  14. Addio Brexit "dura" ! Addio Ukip e Farage! E la May stessa disse che perdere la maggioranza avrebbe distrutto la sua credibilità. Ovviamente le prime parole che ha detto sono state l'opposto ma è tutto fumo e bipartisan le "chiedono" di andarsene... Visto che siamo in tempo di finals NBA, al referendum hanno vinto di pochissimo gara1, ma sono certo avrebbero perso tutte le altre. Ma non funziona così, peccato
  15. Masula, sono diverse pagine che insisti caparbiamente sull'assoluta casualità del fato , sulla sfortuna della juve in questa finale, sulla sfortuna storica della juve nelle sue altre finali eccetera eccetera. Se mi permetti, ti stai concentrando sulla prospettiva errata. Ah e tutta sta gente che innalza obelischi alla dea bendata che regola tutto, io non l'ho mai sentita (ci mancherebbe che la fortuna incide su un risultato, ma come su ogni altra questione umana, è una banalità che nemmeno serve stare a evidenziare). Sacchi per esempio è il primo a dire che la fortuna: 1) te la devi costruire 2) devi saperla sfruttare Ma visto che hai introdotto il discorso tu stesso, colgo l'occasione per andare cronologicamente 1973 : Ajax 1-0 Juve (prevedibile) 1983 : Amburgo 1-0 Juve (clamoroso) 1985 : JUVE 1-0 Liverpool (eventi tristemente noti) 1996 : JUVE - Ajax (50 e 50, andò bene) 1997 : Dortmund 3-1 Juve (vedi sotto) 1998 : Real 1-0 Juve (Lippi disse subito "Ma quale maledizione! se giochi male perdi, come fatto l'anno scorso. Se giochi meglio vinci. Fine") 2003 : Milan - Juve (50 e 50, andò male) 2015 : Barca 3-1 Juve (prevedibile) 2017 : Real 4-1 Juve (vedi parole di Buffon o di praticamente chiunque, giocata male) Dunque 9 finali. 2 vinte e 7 perse, ahimè. Ne ha vinta e persa una ai rigori (Ajax, Milan). Ne ha perse almeno 2 da super favorita (Amburgo, Dortmund) e ne ha perse almeno 2 (ma aggiungerei quella di quest'anno) da sfavorita (Ajax, Barca). La "fortunata" finale dell'Heysel (tragedia+rigore) pesa a favore come minimo 3-4 volte più della "sfortunata" (benedetto rigore di pogba) finale di berlino. Ricapitolando, io tutta sta sfiga contro mica la vedo, a meno che contro bho l'Amburgo non sia successo qualcosa di mostruosamente negativo (ma se manco riesco a pareggiare, io me la prenderei con me stesso). Mi sembrano ben più evidenti le "colpe" della squadra e infatti prima l'allenatore e poi il capitano non hanno mancato di notarlo correttamente in ben 3 diverse occasioni Su Real/Bayern hai fatto lo stesso errore. Non è vero che i tedeschi hanno perso per gli errori arbitrali e che il real è passato immeritatamente e fortunosamente. In quel doppio incontro il bayern ha segnato su rigore, su angolo, su autogol (e aveva avuto un altro rigore a favore). Il Real lo ha sovrastato sul piano del gioco e delle occasioni (5/6 per ognuna avversaria). Solo che molti si son fatti sviare da quella serie di sviste arbitrali che hanno fornito un alibi perfetto alla realtà della situazione e cioè che nelle due partite la squadra migliore era stata proprio il Real Sul dominio juve di cui tutti i giornali spagnoli hanno parlato (??) probabilmente ti riferisci ai minuti iniziali che tutto sommato hanno prodotto più danni a loro stessi (mostruoso fuorigiri) che al real, "dominio" che in ogni caso è terminato già per il 20' col gol loro. Dopodichè si può dire che è stata alla pari fino all'intervallo, ma col senno di poi non è di alcuna importanza visto il secondo tempo in cui per tutti i 45' è stata sovrastata: Ramos, Varane e Casemiro hanno fatto scomparire higuain e dybala. Marcelo e Carvajal hanno asfaltato sulle fasce alves e sandro. Kroos e Modric (tedesco e slavo) sono stati imbarazzantemente superiori a khedira e pjanic (tedesco e slavo). La fase offensiva del real ha fatto a pezzi la fase difensiva (per molti la migliore al mondo) della juve facendo fare ai singoli una figura da pescivendoli. Bale, Morata, Asensio (e James lo hanno parcheggiato in tribuna) hanno (c'è bisogno di dirlo?)... cuadrado, marchisio, lemina. Sempre senza offesa naturalmente, tu sottolinei il fatto che la juve è caduta dal precipizio e si è frantumata sugli scogli di sotto (che sfiga beccarli!) senza invece notare che la juve è caduta da li perchè il real l'ha presa, l'ha sollevata sopra la propria testa e l'ha scagliata di sotto. Tradotto: tu dici deviazione di bonucci su gol di cr7 ...anzichè notare l'intera azione, come kross abbia attraversato il campo, l'appoggio a ronaldo, lo scambio con carvajal, il passaggio di ritorno, ronaldo libero di calciare in area (non ci hanno capito nulla e non hanno manco sfiorato la palla) tu dici deviazione di khedira su tiro di casemiro...anzichè notare che il real stava schiacciando da svariati minuti la squadra e pioveva ogni cosa dalle parti di buffon (colpa del fuorigiri?) il 2-1 del real sulla juve poteva essere considerato un momento prevedibilissimo della partita e per nessun motivo al mondo è giustificabile quel crollo (se non per gli errori a priori evidenziati da joramun e altri) il 3-1 è ancora una volta imbarazzante per i bianconeri! il modo in cui modric si infila, l'assist per cr7, il fatto che cr7 sia libero di battere buffon stando esattamente in mezzo ai formidabili bonucci e chiellini stesso discorso si può fare sul 4-1, senza nemmeno parlare di tutte le altre azioni e le occasioni prodotte (e in tutto questo la juve ha creato 1 colpo di testa fuori in 45 minuti) Cristiano (quello che fa panchina a detta di Sconcerti dall'alto della sua competenza) prima della gara aveva detto "noi siamo i migliori ma dobbiamo dimostrarlo sul campo" e tantissimi italiani a criticarlo e insultarlo per aver detto la banale verità. Alla fine lo hanno dimostrato davvero e hanno vinto per quello. Poi ripeto chi di dovere alla juve è stato bravo a rendersene conto e a dire lucidamente le stesse cose. Allegri e Buffon ci riproveranno l'anno prossimo (buona fortuna), poi bisogna vedere che si mettono in testa bonucci , dybala e higuain