Takhisis

Utente
  • Content count

    14
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Neutral

About Takhisis

Recent Profile Visitors

33 profile views
  1. Il futuro di Jaime

    Io non credo che jaime ami brienne in quel senso, non ci vedo tratti harmony, né tyrion con danarys, e jorah sa che non ha speranza, mai avute come compagno. Sicuramente brienne è per lui un grande esempio, ma non vedo altro. Lui è cambiato piano, con la mano persa, con brienne, con cersei impazzita e fredda, con tutti i commenti realistici su quanto mostro sia la sorella. Io credo che si possa amare tanto, fare str***ate per amore, ma se si ha una coscienza prima o poi questa si fa sentire, e la ragione supera il cuore. Questo sta accadendo a jaime, l'ama. Ma non può coprirla oltre. Dubito comunque, che nella otto, ultima e si spera epica stagione, abbiano tempo per storie parallele importanti come un jaime che gira tra le terre in cerca di eserciti. Immagino che avremo già molta carne al fuoco tra dany e jon e family, non morti a dx, cersei e mercenari a sx.. Credo che jaime arriverà abbastanza presto a GI. Sarà aiutato nell'accoglienza da tyrion e brienne. E bisogna capire se bran parlerà del fatto caduta in pubblico, rovinandolo o meno. Se lo rovina e non lo decapitano, esiliandolo, magari farà il Cavaliere errante che combatte i ww da solo e si immolerà nel finale, in caso contrario si unirà al gruppo al nord. Potrebbe in effetti essere lui a morire per salvare tutti, futuro re compreso, così da ripagare con la vita la sua presunta onta di regicidio. Ps. Uccisione di cersei by arya. Avrebbe senso vista così: cersei è sulla lista. Arya e mastino vanno ad approdo. Mastino uccide lo zombone brother. Arya prende l'aspetto dello zombone. Si avvicina senza problemi a cersei e con quella mole, la strangola. Goduria suprema (scusate!). Pps. Bran credo che fosse destinato a diventare il corvo. In questo caso, volo o meno dalla torre, avrebbe cambiato poco. E a jaime non andrebbe alcun merito collaterale in tal senso. Solo... Shame!
  2. Dubito che Sansa arriverà fino al trono di spade... volendo un finale non da martin ma da film, potremmo vedere tutto riunito sotto la bandiera stark, con jon aegon ad approdo con danarys, e sansa con Gendry b. A grande inverno. Con un lannister nano a primo Cavaliere su approdo e uno alto come comandante a GI. Tutto molto romantico ma poco realizzabile...
  3. ...e fu così che sansa governò su grande inverno, con arya come capitano delle guardie, sam come maestro e Jamie come marito e padre dei suoi figli! Stark Lannister... Aiuto! Comunque vada non mi attendo che tutti vivranno felici e contenti...
  4. Onestamente mi metto nei panni di sansa e mi vedo arrivare mio fratello a fatica ritrovato, con una bionda dominante che si dichiara regina. A casa mia. E mio fratello che le sta pure dietro. Mi incazzerei parecchio. La metterei al suo posto. E probabilmente jon.aegon poi metterebbe me, al mio posto. A quel punto, umiliata, avrei due chances.. 1. Mi renderei conto che stanno arrivando pericoli ben peggiori, ragionerei e accantonerei il tutto, con sviluppi aperti e magari anche di crescita nel rapporto con jon e dany. 2. Cercherei di ditocortare (tramare) più o meno apertamente contro jon, prendendo GI, con appoggio del nord vs i traditori. Magari una bella alleanza con cersei? Per poi farla fuori, con arya, sul più bello e salvare tutti come ha già fatto in passato?
  5. Io dubito che si lasceranno alla prima. Se le previsioni sono corrette devono arrivare. Trovare tempo di appartarsi tra bran jon sam e sapere, poi crisi silenziosa di lui, eventuale distacchi e incomprensioni ecc. Tutto in una puntata? Difficile. Quanto alle ferite, invece per me è palese la parte in cui lei silenziosa le vede e dalo sguardo fa trasparire un misto di stupore (allora era vero) misto a rispetto (non hai voluto nemmeno parlarne) e tenerezza amorosa. Le parole mi sarebbero parse superflue. Io non vedo poca alchimia. Credo che il parrucco di dany non aiuti a rendere spontanea nessuna scena. Ma il viso di Clarke è di suo molto espressivo, quello di jon, quanto basta.
  6. Game of Thrones, Episodio 7X07

    Su questo hai ragione, in effetti. Bran ha visto ned prendere il bimbo da lyanna e promettere, quindi bran/corvo, sa con certezza (dubito ci siano stati altri bambini cresciuti così, da ned) però la gente dovrà credere a Bran.. non è scontato, ma lo faranno accadere. Sui discorsi letti, pongo un pensiero: Euron come lo sapeva? Possibile che, parlando tutti di sti non morti oltre la barriera, a corte non sapesero cosa volevano dimostrare i jonerys? Magari è stato anche chiaramente scritto e corvato... Arya e Sansa: si sono messe d'accordo contro petyr. Si saranno dette anche altro fuori scena... ecco perché alla fine si dicono quelle cose... "carine"... Petyr: doveva morire meglio? Era un senza onore e così è caduto. Anche ned, il top onestà è morto mentendo per salvare sansa... ergo... ci sta. Nord che non accetterebbe un capo inchinato a una regina x o y..: gli stark dominano il mord, ma sempre sotto un re/regina. Quale novità? Sta stagione di lacune ne ha, ma secondo me non sono queste...
  7. Game of Thrones, Episodio 7X07

    ... a me no. Continua a dare ascolto ai suoi consiglieri, più di una volta ha cambiato idea. Una tutta di un pezzo è cersei, non cambia idea manco con un non morto davanti. Danarys ha mostrato spesso il suo lato umano. Motivo per cui molti credono in lei... Sul discorso della serie e cosa fa vedere, con tutti i buchi immaginati e i puntini uniti della serie, allora crollerebbe tutto got..
  8. Game of Thrones, Episodio 7X07

    Lalt non mi pare strampalata questa visione. Tuttavia potremmo anche pensarla così: lyanna è una stark per cui l'onore è fondamentale. Facciamo finta che rhaegar abbia voluto, come gesto d'amore, andare incontro a questo lato importantissimo per lei, avrebbe dovuto essere libero e renderla unica moglie. Già incinta o meno, sarebbe più onorevole rispetto a una poligamia. Però è solo un'idea, chiaro. Sulle tempistiche amorose di J e D: in teoria hanno passato insieme diversi giorni ecc... si sono guardati, parlati, avvicinati non è che non abbia senso la nascita di una love story. Che poi sia mal espressa è vero anche per me. Ma ci sta. Calcoliamo anche che stanno vivendo eventi eccezionali, capaci di avvicinare anche di più, di coinvolgere maggiormente. Infine sul fatto che danarys si sciolga quando lui le dice che tutti vedranno quanto sia speciale, ci sta ancora: sta ragazza è sotto pressione da sempre, paragonata a un padre folle, osservata, criticata, deve mostrarsi sempre forte. Quando una persona che manco voleva piegare il ginocchio le dice così, e lei ne è anche innamorata, lascia cadere il muro e si concede un po'di umana debolezza. L'ho trovato realistico...
  9. Game of Thrones, Episodio 7X07

    Parto col dire che ogni finale di stagione è un dolore per l'attesa che comporta, io credo che sia stata una puntata così così. Il parallelo lui amava lei, lei amava lui, di Bran su R+L, ma mostrando gli sguardi di jon e danarys mi è piaciuto molto. Bella la scena cersei e Jamie, bella la neve finale. Theon che si riprende il rispetto dei suoi con tre pugni, dopo anni di merdate non lo commento. Invece... Morte petyr: chi dice che sansa e arya litigassero davvero da povere sceme e solo bran, alla fine, ha messo pace sancendo la morte di baelish? Magari era tutto orchestrato sotto l'albero alla prima reunion. Nessuno lo chiarisce. I lord della Valle da sempre attendevano di levarselo di torno quindi hanno... avvallato. Lui di difendersi lo ha anche chiesto, ma nessuno voleva dargli altro tempo.. Non è stata una scena adeguata, meritava più spazio, ma dato il personaggio vile, ci sta che sia morto implorando. Scena grande reunion: una cosa non ho capito. La richiesta di cersei a jon. Fatti da parte, stattene bono al nord. Ma de che? Perché? Il senso? Poi, jon sarà ingenuo vero. Ma cersei aveva già deciso di tradire. Ergo jon non ha rovinato alcuna alleanza. Bella la liberazione del non morto, con qyburn affascinato, giustamente, e gli altri senza parole. Sterilità e profezie: se ben ricordo la strega disse che solo la morte poteva pagare la vita. Un "figlio" di danarys è morto, viserion. Che abbia pagato il prezzo per la nuova vita di un figlio con Jon? Discorso di Bran e Sam. Rapido, vero, ma chiaro e poetico. Bran sembra poter vedere il matrimonio solo una volta saputo da sam della cosa, come se riuscisse ora a concentrarsi su questa visione. Pessima la somiglianza R. con viserys, ma non fissiamoci su questi dettagli. Tuttavia io il discorso sand snow non lo vedo tanto come bastardo nato al sud o al nord ma, in questo caso, come bastardo targaryen vs stark. Il fatto che sia invece legittimo erede al trono, e che lo dica mentre il lupo cavalca il drago, l'ho trovato un modo molto ironico e gradevole di sottolinearlo al pubblico. Io comunque non ce l'ho con la nuova coppia, che in teoria ha motivo di esistere (ultima cosa sensata detta da petyr: giovani, single, attraenti, buona alleanza... why not?). È con tyrion che sarei inc***ata, visto che la sua bella trovata ha fatto crollare la barriera.. In definitiva puntata solo carina, mentre grande è la sofferenza per l'attesa..
  10. Game of Thrones, Episodio 6x08

    Eh, ma non si spiega allora Loras, da cui tutto ha inizio (con le incriminazioni intendo!)...
  11. Gli attori di GOT in altri film o serie TV

    Emilia ha un viso stupendo e D&D cerca donne con visi simili, espressivi, occhi grandi, labbra carnose. Insomma ci sta dai...
  12. Anche ai miei occhi di, attualmente, sola spettatrice, Sansa appare come uno dei personaggi meno definiti. E’ sicuramente ambigua e nasce con una forte mira e ambizione, non dimentichiamo che per il suo sognetto infantile di diventare regina (sognetto, insomma) si brucia l’intera famiglia. Proprio inizia male. Ma a corte dimostra invece una buona dose di sangue freddo e intelligenza, e questo le va accordato, perché non so in quanti sarebbero sopravvissuti come figlia del traditore, fidanzata di un re sadico e sotto la “protezione” di una Cersei ancora più psicotica. Lei sopravvive e anche discretamente e sa benissimo che non deve fidarsi di ditocorto, eppure forse inizia a comprendere che il tipo tanto scemo non è, vuole una cosa e la ottiene, non teme di sporcarsi le mani e la parte di lei mai morta, ovvero la bimba che strepita perché vuole sposare Joffrey torna a galla e dice che probabilmente unirsi a ditocorto potrebbe portarle discreti vantaggi, mentre ora cos’è? La sorella del bastardo re del Nord? Credo che al momento Sansa sia davvero divisa: una parte di lei apprezza di essere di nuovo a Grande Inverno, apprezza la sicurezza (relativa) delle sue mura e del fratellastro che a lei tiene. Una persona non molto ambiziosa potrebbe al momento accettare di fare la Signora del Castello (finchè non arrivi una moglie per Jon) e potrebbe attendere quietamente che giunga chissà anche per lei un buon marito ma il suo fato morirebbe così, un po’ marginale. Sansa lo sa, ma non si sente nata per questo. Ecco forse spiegata la poca espressione di quel sorriso quando Jon ottiene la corona, perché non è certo un sorriso convinto, e il famoso sguardo con Petyr. Io non ci ho visto minimamente l’espressione preoccupata per le prossime mosse di baelish, ho visto uno sguardo espressivo, di uno che diceva: io ci sono, vieni con me, e l’altra che diceva.. non dovrei ma forse vorrei. Forse sbaglio ma credo che Sansa non farà la sorellina quieta e protettiva e qualche casino, come suo solito, agli abitanti di grande inverno arriverà a crearlo. Ps: certo che a Jon sarebbe bastato poco per creare meno attrito: alzarsi e darle visibilità e merito con un grazie pubblico, Sansa comunque ha avuto l’accortezza di tenersi i cavalieri della valle come carta d’attacco. Poteva poi ricordare a tutti che anche lei è una Stark e quindi Signora di Grande Inverno, ecc.. Già la ragazza si sarebbe sentita meno turbata e chissà… meno desiderosa di una sua personale luce attualmente spenta.
  13. Takhisis

    Grazie a tutti per il benvenuto. Il fatto che il primo sia stato un Greyjoy di nome Eddard però mi confonde :p scherzo! Ancora grazie e a presto su nuove discussioni!
  14. Takhisis

    Ciao a tutti! E' da un pò che vi leggo e finalmente mi sono messa in pari (solo con la serie tv) quindi ho pensato bene di iscrivermi per scatenarmi sulle ipotesi Settima e sulla stagione che verrà, quando gli Dei antichi e nuovi vorranno farla iniziare! Come vedete dal mio nome, per chi conosce Dragonlance, vengo da un altro mondo, passata poi da Tolkien, sono approdata ora alle Cronache di Martin. Mi ci sono fiondata, ho appena iniziato il primo volume e già gongolavo nell'estate morente del Nord osservando i primi passi degli Stark. Credo che non resterò affatto delusa dai maxi tomi. Certi libri non hanno mai abbastanza pagine... Beh, che aggiungere... Ce ne diremo delle belle: per ora, grazie di avermi accolta!