Joneddard

Utente
  • Content count

    36
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

27 Neutral

About Joneddard

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  1. Il futuro di Jaime

    Secondo me quei disegni li ha realizzati Jon Snow per cercare di convincere Daenerys P.S. A parte gli scherzi, spero che il ruolo di Jaime si cruciale nella battaglia contro i non-morti, visto che la (scellerata) missione oltre la Barriera ha avuto come unico risvolto positivo il fatto di aver fatto passare Jaime dalla parte dei "buoni"...
  2. È quello che ho sempre pensato anche io. Si poteva benissimo evitare lo scontro tra il gruppo di Ned e quello di Dayne: all'arrivo di Ned, avrebbero potuto farlo entrare e parlare con la sorella. Dopodiché sarebbe bastato congedare i suoi soldati e tutti si sarebbero salvati la vita. Jon sarebbe stato al sicuro al nord sotto falsa identità, Arthur Dayne, Gerold Hightower e Oswell Whent sarebbero potuti andare in Essos e diventare tutori di Viserys e Daenerys, e gli altri soldati di Ned sarebbero potuti tornare a casa sani e salvi. Invece no, una bella carneficina in pieno stile Martin Se fosse andata così, Daenerys avrebbe potuto avere al suo fianco, come difensori e consiglieri, sia Barristan Selmy, sia Arthur Dayne.... Ci sarebbe stato un problema però: i soldati che erano con Ned si sarebbero aspettati di combattere le tre guardie reali che difendevano la Torre della Gioia, quindi Ned non poteva dire a loro semplicemente: <<tutto a posto ragazzi, tornatevene a casa, al resto ci penso io>>. Non poteva svelare a tutti il segreto di Jon/Aegon, perché sarebbero stati in troppi a saperlo e qualcuno prima o poi avrebbe spifferato tutto. Ci voleva un'altra onorevole menzogna, oltre a quella del figlio bastardo che ha macchiato (apparentemente) il suo onore per tutto il resto della sua vita. Certo, non avremmo avuto un epico combattimento ai piedi della torre con Arthur Dayene che nella serie televisiva sconfigge tutti brandendo due spade contemporaneamente ma si sarebbero salvati tutti e ora avremmo potuto avere Arthur Dayne al fianco di Jon Snow che fanno a pezzi gli Estranei e il Re della Notte
  3. Ottava Stagione

    Visto che la gran parte dell'esercito dei viventi sarà composto da Dothraki, immagino che a Grande Inverno i fabbri dovranno creare almeno 100000 arakh in Vetro di Drago. Mi chiedo se faranno in tempo, visto che ora i non morti hanno attraversato la Barriera.
  4. Ottava Stagione

    Dovrebbero essere 100000 dothraki + 8000 immacolati + circa 10000 combattenti del nord + i Lannister-Tarly che si sono inginocchiati a Daenerys. Diciamo circa 120000 + 2 draghi?
  5. Per me il finale più bello è stato quello della sesta stagione. È stato troppo emozionante vedere Jon Snow essere acclamato Re del Nord, Lyanna Mormont che zittisce tutti e..... anche la comparsa del "cuoco" Wyman Manderly (che purtroppo non si è visto nella settima stagione e vorrei tanto sapere perché); oltre a ciò la spettacolare esplosione del Tempio di Baelor (ammetto che non me l'aspettavo proprio), la vendetta di Arya sul vile Walder Frey, lo sguardo enigmatico di Jaime che faceva presagire un imminente distacco da Cersei (salvo poi essere purtroppo smentito all'inizio della settima stagione), la scena finale di Daenerys che salpa per Westeros con la sua vasta flotta (che verrà però decimata subito dopo grazie alle mille invisibili navi di Euron dotate di radar e GPS, costruite nel giro di pochi episodi) e la splendida colonna sonora di Ramin Djawadi.
  6. Si, a questo non ci avevo pensato. Allora è da escludere un coinvolgimento di Petyr
  7. Rimango dell'idea che è mancato del buon senso sia da parte di Rhaegar, sia da parte di Lyanna. Sarebbe bastato mandare un sms… ehm… un corvo a Winterfell << Caro papà Rickard, sono andata a fare un viaggetto con Rhaegar Targaryen, ci vediamo fra un mesetto... <3 love you …>> e le cose sarebbero andate diversamente… a meno che è successo qualcosa di molto strano che noi non sappiamo, come faceva notare prima @Gedeont ( ad esempio che avessero davvero scritto un messaggio che spiegasse la vicenda, ma che poi non sia giunto a destinazione o intercettato da un giovane Ditocorto, il quale poi ha messo in giro la falsa notizia del rapimento)
  8. Ma gli stark sono dei taccagni??

    Il modo in cui Martin descrive i cibi mi ricorda molto lo stile che usava Tolkien ne "Lo Hobbit" e ne "Il signore degli Anelli", secondo me si è "ispirato" un po' a lui...
  9. Game of Thrones, Episodio 7X07

    Quando Tyrion va a parlare in privato con Cersei, si accorge che la sorella è incinta. Io penso però che sia stata Cersei stessa a farglielo capire: sa che il fratello si sente in colpa per aver ucciso il padre e che voleva bene a Tommen e Myrcella. Durante la conversazione infatti prima lo colpevolizza più volte (dicendogli che: si è schierato con Daenerys, si sta impegnando per distruggere Casa Lannister, ha ucciso il padre e con la perdita di quest'ultimo ha reso i Lannister più vulnerabili ai nemici, causando addirittura la morte di Tommen e Myrcella) e poi gli da il "colpo di grazia" mostrando la mano sulla pancia. Tyrion crede che è Il suo acume che gli fa capire che è incinta, ma in realtà è lei che lo sta prendendo per i fondelli, allo stesso modo come quando credeva di fare la mossa giusta attaccando Castel Granito mentre in realtà era Jaime che si stava prendendo gioco di lui. Ovviamente lo scopo di Cersei è quello di usare Tyrion facendo leva sui suoi sensi di colpa e sul fatto che è di nuovo incinta e di fatto Tyrion ci casca in pieno. Subito dopo che Tyrion afferma che è incinta, la scena si interrompe bruscamente; potrebbe non essere successo niente oppure può darsi che i due "fratellini" abbiano trovato qualche "accordo" segreto, chissà. Se fosse vera la seconda ipotesi, quella del tradimento nei confronti di Daenerys, spero che Tyrion venga dato in pasto a Drogon perché è uno strazio vedere un personaggio, così splendidamente caratterizzato da Martin, diventare così scemo nel giro di una sola stagione, dopo la perdita di Altogiardino e la rivoltante idea della missione oltre la Barriera, la cosa più stupida a parer mio partorita dalla mente di D&D. Sempre in questa conversazione, ho trovato davvero senza senso che Tyrion dica a Cersei di ucciderlo, per mezzo di zombie Gregor: entrambi sanno che non potrà mai succedere perché se viene assassinato, Daenerys ha il pretesto giusto per scatenare subito l'inferno sulla fortezza rossa. Quindi perché inserire questa cosa? Solo per fare scena? Per fare impaurire un po' gli spettatori? Mi sembra proprio una cosa da "soap opera"...
  10. Ottava Stagione

    Non so quanto sia effettivamente bravo come sceneggiatore, però io intendevo dire che magari li aiutava svelando loro maggiori dettagli nella trama, invece di dare poche "linee guida" come mi sembra sia successo in questa stagione
  11. Joneddard

    Grazie a tutti
  12. La spada Ghiaccio

    Quello che vorrei io è la restituzione di entrambe le spade, ovviamente, a prescindere dall'eventuale "rinascita" di Ghiaccio. Ciò mi darebbe pienamente soddisfazione. Io parlavo di riforgiare Ghiaccio come un modo simbolico per rendere giustizia a Casa Stark, riportare le cose allo "status quo". Sull'inutilità di Ghiaccio anche io concordo, è una spada lunga che davvero poche persone potrebbero brandire con efficacia, ma era un simbolo importante della casa Stark, una spada da "cerimonia" da usare in occasioni importanti; poi, vuoi mettere la possibilità di sfoggiare pose storiche come queste:
  13. La spada Ghiaccio

    Tywin Lannister poteva pensare quello che voleva e vedere nemici ovunque; rimane il fatto che è stato un viscido per tutta la sua vita, un criminale e uno che non ha mai saputo minimamente cosa sia l'onore: lo sterminio della intera Casa Reyne,compresi i figli più piccoli, il non schierarsi subito nella guerra contro Aerys II, il saccheggio di King's Landing, l'infanticidio dei figli di Rhaegar per aggraziarsi Robert, le Nozze Rosse e l'appropriazione indebita di Ghiaccio sono la prova di ciò.
  14. La spada Ghiaccio

    Secondo me non si può parlare di bottino di guerra. Non è stato sconfitto in un campo di battaglia e non ha perso la spada perché se l'è giocata in duello: l'hanno tradito, arrestato e ucciso e gli avvoltoi hanno fatto il resto
  15. Ottava Stagione

    È quello che spero anche io: ne fanno tanti di reboot, non sarebbe male se prima o poi venga rifatta ASOIAF una volta che Martin l'abbia completata (se mai dovesse riuscirci...)