Jump to content

porcelain.ivory.steel

Utente
  • Content Count

    558
  • Joined

  • Last visited

5 Followers

About porcelain.ivory.steel

  • Rank
    Confratello
  • Birthday June 22

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Recent Profile Visitors

6,632 profile views
  1. porcelain.ivory.steel

    Ottava Stagione - notizie ufficiali

    Attendiamo la pubblicazione anche da parte di HBO ma pare notizia abbastanza attendibile, tranne eventuali smentite era più o meno quello che ci si aspettava. Dalla tanto decantata durato di 90' ad episodio, francamente poco credibile, siamo poco lontani, tranne i primi due.
  2. porcelain.ivory.steel

    Ottava Stagione - notizie ufficiali

    Premiere, magazine francese dedicato all'intrattenimento, ha svelato in anteprima tramite tweet la durata degli ultimi sei episodi di GoT8. Nello specifico: 8x01: 60 minuti 8x02: 60 minuti 8x03: 80 minuti 8x04: 80 minuti 8x05: 80 minuti 8x06: 80 minuti
  3. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    @Ser Jorah è un’altra interpretazione ancora quella che i colori stiano ad indicare genericamente che, da servitrice del Dio dai Mille Volti, Arya chiuderà molteplici occhi, quindi toglierà molteplici vite. Sicuramente però sta ad indicare che le due si vedranno ancora. Riguardo il finale, beh, quasi tutti, da Kit a Nicolaj, passando per Sophie e Liam, mi sembra abbiano rilasciato dichiarazioni su questa falsa riga. Finale spettacolare, qualcosa di mai realizzato, che sconvolgerà le regole del fantasy. Mi sa di molto propagandistico ed anche un po’ scontato. Quello che invece è certo è che le riprese della battaglia di Winterfell siano state particolarmente lunghe (55 notti) ed effettuate anche in condizioni particolarmente dure. La produzione ha difatti ringraziato pubblicamente tutti coloro i quali vi hanno preso parte, dichiarando (ed a questo invece credo) che quando il pubblico guarderà su schermo quella battaglia non conoscerà gli sforzi ed il lavoro di chi l’ha realizzata, ma loro (intesi colori i quali l’hanno realizzata, a vario titolo) lo ricorderanno per sempre.
  4. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    Melisandre in GoT non predice la morte di Arya, predice ad Arya che ella diverrà una Faceless quindi, in sostanza, un sicario, e predice, secondo alcuni io compresa, le caratteristiche somatiche degli occhi che ella andrà a chiudere, quindi delle sue vittime. Altri invece interpretano i colori degli occhi semplicemente come un presagio del fatto che da Faceless ucciderá, un po’ genericamente , varia gente, ma noi sappiamo di quanta importanza Martin atribusca alle caratteristiche delle varie famiglie, dunque i colori degli occhi potrebbero essere indicativi. Nei libri SPOLER
  5. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    @Gedeont questo passaggio mi sembra di ricordarlo; forse è proprio tale dettaglio, sapientemente messo in tavola da Martin ed unitamente alla dichiarazione su quanto Aerys fosse quasi ossessionato da Joanna, ad aver dato il via alla teoria - che anche io detesto e sono convinta che non sia vera - secondo la quale Tyrion potrebbe essere figlio del Re Folle. Io credo che di Targaryen a loro insaputa, per usare un gergo da cronaca contemporanea, o che sapendo di esserlo lo celano, ve ne siano già a sufficienza, se Martin ne abusasse ulteriormente farebbe perdere di credibilità a quelli già dati per assodati.
  6. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    Perfetto, grazie. Questo passaggio mi è evidentemente sfuggito, ora comprendo perché la dici che la tempistica non combacia e non renda quindi possibile la cosa.
  7. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    @Gedeont mi spieghi questa cosa che non l’ho mai capita bene? Perché dici che per motivi temporali Cersei e Jaime non possono essere frutto di una “licenza” di Aerys verso Joanna? Se non sbaglio Tywin e famiglia vivevano ancora ad Approdo.
  8. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    È Azor Ahai rinato che deve avere sangue Targaryen, e nello specifico discendere dalla linea di Aerys II e Rhaella, non il primo. @Loki di Asgard quanta verità in quel “Jaime di sangue Targaryen ne ha comunque un bel po’ sulle mani..”. Si, noi diamo per scontato che AA e PP coincidano, ma non è affatto detto. Il fatto è che nella serie hanno semplificato di brutto tutto, e lo capisco anche in parte, quindi non mi aspetto tali sottigliezze e tali differenziazioni. Poi, se sarà il contrario, felicissima di essere smentita. SPOILER ASOIAF
  9. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    Per quanto razionalmente sappia che le possibilità che Jaime sia AA rasentino ormai lo zero, una piccola voce dentro di me continua a sperare . C’è però quell’insignificante dettaglio per cui AA dovrebbe avere sangue Targaryen, il che esclude dalla rosa il leone di Lannister... Ci potrebbe anche essere un concorso di azioni che conivolga diversi dei personaggi indicati come papabili AA (ed intendo, nello specifico, Jon e Jaime, o la stessa Dany) e che abbia come risultato finale quello della nuova forgiatura, ovviamente simbolica. Diciamo però che tendo ad escludere cose tanto complesse perché sarebbe difficilissimo, anche se non impossibile, tradurle in una scena che sarebbe senza alcun dubbio di grandissimo impatto emotivo.
  10. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    Esatto, è quanto intendevo dire: alla fine le scelte sono solo di D&D e loro possono intraprendere le strade che vogliono, non sarebbe la prima volta, ma in questo caso sono più difuciosa perché Alba ci è stata mostrata. È pur vero che quella scena, di fortissimo significato, è stata tale solo per noi che conosciamo la profezia di AA. Ai non lettori andrebbe spiegato ed io spero vivamente che lo facciano.
  11. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    È stata citata se non erro solo e soltanto per identificare ser Arthur Dayne, che è appunto detto la Spada dell’Alba come da tradizione della casa Dayne, e quando Melisandre sponsorizza Stannis come Azor Ahai rinato. Ci è però stata mostrata durante la visione di Bran alla Torre della Gioia.
  12. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    Assolutamente d’accordo sul fatto che qualsiasi alternativa al Alba non sarebbe per me la stessa cosa, poi è vero quel che dice @Iceandfire, Alba ci è stata mostrata per ben due volte, una delle quali in primissimo piano in quella che è finora la scena madre non solo della serie ma anche come anticipazione a quanto sarà rivelato nei libri, ergo, credo che la rivedremo. Non credo che Lungo Artiglio si spezzerà a contatto con alcun Estraneo, ne abbiamo già viste le potenzialità ed a meno che le caratteristiche del Re della Notte non lo rendano, differentemente dagli altri, inattaccabile dall’acciaio di Valyria, credo che essa darà ancora soddisfazioni.
  13. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    @Giantz91.. sì, per me un po’ troppo happy ending, a dirla tutta . Allora, per quanto abbiamo finora dedotto, l’unico leak attendibile è quello di Fricki che da per vivi ed in salute, alla fine di tutto e con Winterfell in fase di ricostruzione, il branco Stark, escluso Jon del quale non si hanno però altre notizie, quindi Sansa così come Arya viva e vegeta. Come detto da @Metamorfo, anche io credo che gli attori ci abbiano volutamente trollati in più di un’occasione, un po’ per la segretezza loro richiesta, un po’ per sano spirito goliardico, questo per dire che nemmeno io prenderei per oro colato ciò che scrivono sui loro profili social: sanno che lo spettatore li segue, li legge e scattano le teorie. Sulla questione spada (che sia Alba o meno): anche a me non fa impazzire l’eventualità che essa non sia la leggendaria spada dell’Alba ma una spada del tutto nuova, eppure è un’idea da non sottovalutare, poiché potrebbe rivestire un grande significato simbolico. Così come per Jon viene creato l’epiteto di Lupo Bianco, per distinguerlo dal suo precedessore, Robb, il Giovane Lupo, per sancirne la continuità dinastica (il Lupo) ma anche che la totale differenza tra il primo Re del Nord dopo Thorren ed il secondo , così potrebbe essere Lungo Artiglio, spada bastarda, che già contraddistingue Jon e che lo ha affiancato in tutti i momenti topici, ad assurgere al ruolo di nuova spada dell’Alba; un’evoluzione, insomma. Così come, potrebbero scegliere di far ricomparire Alba, l’unica e la sola. Sono scelte del duo che se ben spiegate potrebbero dire molto.
  14. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    È tutto molto complesso nel senso che è tutto nebuloso, ed in questo faccio un plauso alle misure di sicurezza messe in campo per questa stagione finale, che sono state in grado di tenere secretato finora quasi tutto: se La Spada spunterà da qualche parte (nel caso fosse la famigerata Alba) non ci sarà necessità che venga forgiata, se invece quella che simbolicamente dovrebbe essere Alba sarà una spada forgiata ex novo, ecco che anche Gendry troverà finalmente il suo ruolo e la sua collocazione nella trama. In sostanza, c’è da capire se come spada vorranno far ricomparire Alba oppure farne forgiare una completamente nuova. PS: se non erro Jaime è stato nominato cavaliere della Guardia Reale da ser Gerold Hightower, come semplice cavaliere invece è stato investito proprio da Arthur Dayne.
  15. porcelain.ivory.steel

    ottava stagione - leaks e speculazioni

    Io credo che il problema principale da cui nasce il dubbio sull’opportunità o meno di rendere nota la rivelazione (per me sì tutta la vita) sia il fatto che nella serie, ad esclusione di Melisandre, nessuno sembra aver mai posto la questione profezia/Azor Ahai/Principe che fu promesso. Piccola divagazione volta a spiegarmi meglio: conosco un sacco di spettatori che amano la serie e che conoscono, per ora, solo ed unicamente la serie, quindi non lettori, che alla questione Jon=Aegon Targaryen, con annessi e connessi ben noti a noi lettori, non hanno dato quasi il benché minimo peso. La rivelazione R+L=J della 6x10 per loro è passata non dico inosservata ma di certo in secondo piano rispetto, ad esempio, l’acclamazione di Jon a Re del Nord, idem durante la settima stagione non hanno compreso, se non dopo averla magari rivista, l’importanza e la crucialitá della questione legittimità di Aegon Targaryen tramite annullamento del matrimonio di Rhaegar ed Elia Martell e successivo matrimonio tra il principe e Lyanna Stark. Per questa tipologia di spettatore, che della profezia ha sentito parlare sempre e soltanto Melisandre e poi Kinvara, anche in maniera - diciamolo - abbastanza approssimativa, che Jon sia uno Snow, uno Stark legittimo o un Targaryen poco importa: chi ha empatia verso il vissuto ed il percorso di crescita di Jon spera che egli guidi la resistenza dei vivi contro i morti, ed avrebbe empatia anche se egli rimanesse per sempre uno Snow. Allo stesso modo, chi come noi invece conosce a fondo la profezia, l’ha sviscerata e desidera vederla compiuta, si aspetta che quando Jon verrà a conoscenza dei propri natali prenda finalmente coscienza di essere anche il designato a far si che una certa profezia si compia. Questo perché, non so quanto volontariamente, il magnifico duo non ha mai dato particolare rilevanza a tutto ciò che concerne la profezia e la necessità che il PP abbia sangue di drago, pertanto lo spettatore non ha mai avuto contezza di quanto questo singolare dettaglio sia rilevante ai fini della lotta contro gli Estranei. Se invece Jon, una volta venuto a conoscenza della verità, scelga del tutto deliberatamente di non rivelarla al mondo intero, cosa della quale onestante non vedo il motivo, poiché tutte le alleanze sono già state create, sarebbe una scelta narrativa molto forte perché inattesa. Però concordo sia con @Iceandfire che con @Pongi riguardo al fatto che una cosa sarebbe per lui guidare un esercito come Jon Snow/Re del Nord che ha giurato fedeltà ad una regina Targaryen, ben altra sarebbe guidarlo come Aegon Targaryen, già Stark, il quale oltre ad essere legittimo erede della dinastia del Drago sarebbe anche di fatto uno Stark nonché un leader eletto per acclamazione. Certamente a livello anche solo puramente simbolico non sarebbe la stessa cosa. Che poi mi piacerebbe anche se il Re della Notte venisse ucciso da Jaime, a dirla tutta, ma per come si sono messe le cose nella serie ormai dubito che andranno oltre il seminato tracciato fin qui. PS: a quasi fine saga, teorie a proposito della visione di Jojen Reed con la mano in fiamme?
×