Jump to content

Quattro_Calzini

Utente
  • Content Count

    324
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Quattro_Calzini

  • Rank
    Confratello

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

692 profile views
  1. se come ve avete in simpatia Peter Dinklage vi consiglio: Prova a incastrarmi (2006) di Sidney Lumet. Vidi questo film anni fa. Il film racconta il più lungo processo per mafia nella storia degli stati uniti, la pellicola è girata quasi integramente in un’aula di tribunale, una storia vera e incredibile. Peter, in perfetta forma machiavellica, interpreta l’avvocato del boss Gino Mascarpone e fa coppia con… Vin Diesel, assieme sono fortissimi, se non lo si vede non ci si crede.
  2. Quattro_Calzini

    Marty

    ma dai ragazzi, spero stiate scherzando
  3. Segnalo un altro articolo dedicato alla contorta figura di Daenerys, L’articolo sviluppa la nota tesi secondo la quale la linea narrativa del personaggio rappresenti una critica all’idealismo. L’articolo si dichiara scritto prima dell’ultima stagione e in tal caso sembra indirettamente sostenere la coerenza dell'epilogo fallimentare. In particolare il passaggio: Se quel fuoco viene usato solo per sé, per il proprio potere individuale, servirà a renderla più forte ma non cambierà la situazione attorno a lei. Sarà una vendetta simile a quella di Malefica verso Aurora: l’illusione di essersi rivalsa su chi l’ha violentata, ma che in realtà fa ricadere lo stesso dolore su altre donne. La violenza sembra più forte e invece è solo distruttiva. (avete presene la scena della ali) https://tlon.it/daenerys/
  4. La ballata di Jenny di vecchie pietre è tra le più significative delle cronache, ma di essa conosciamo solo questo frammento: "High in the halls of the kings who are gone, Jenny would dance with her ghosts ..." La serie di GoT ha proposto una versione completa del testo, che sia valida anche per i libri? Ho letto che Benioff e Weiss hanno semplicemente completato la ballata ma sarebbe la prima volta che il testo di una canzone non è tratto dai libri. SPOILER SERIE 8x2 Come saprete girano teorie secondo le quali la canzone sia stata scritta dal principe Rhaegar. Il principe avrebbe eseguito la ballata anche durante il torneo di Harrenhal riducendo in lacrime le dame presenti tra le quali Lyanna Stark. Esiste già una discussione sui possibili significati nascosti della ballata: Qui però volevo sollecitare una interpretazione meno ambiziosa, La prima che mi viene in mente è legata non tanto alla località di Vecchie pietre, ma a Sala dell’Estate. Il testo mi fa pensare che Jenny sia sopravvissuta alla misteriosa tragedia e si sia rifiutata di abbandonare il luogo. Quando Robb e Catelyn si trovano sulla tomba di Tristifer IV affermano: Robb: There's a song. 'Jenny of Oldstones, with the flowers in her hair.' Catelyn: We're all just songs in the end. If we are lucky Talvolta le ballate presenti nelle cronache benché raccontino eventi passati sembrano riferiti a personaggi ed eventi presenti, che Ellaria Sand sembri uscita dalla Moglie del Dorniano è evidente. Per non parlare dell’orso e la fanciulla bionda, qui i riferimenti sono più di uno. Chi potrebbe essere oggi Jenny?
  5. Va bene, ma dopo tutte queste considerazioni, a che conclusione dovrei giungere secondo voi? La discesa nella follia di Dany è un idea originale e ponderata da tempo? È un colpo di scena messo su da due stagioni tanto per stupire? È una buona idea ma è stata scritta male? È fanservice pro Tyrion-Stark-Cersei camuffato? Datemi na mano vi prego, che non ci capisco più niente!
  6. quello di Janos Slynt è ammutinamento, Harren il Nero era un re rivale. I Tarly sono prigionieri, metterli a morte è un crimine di guerra, doveva imprigionarli fino alla fine della campagna militare come fece Robert con Ser Barristan. I lord sconfitti non si uccidono si tengono come ostaggi. Se poi non fanno atto di sottomissione si spediscono in esilio.
  7. Ma è la stessa cosa ? Jon sta rispondendo ad un ammutinamento, Daenerys ha messo a morte dei prigionieri di guerra, Rob si è sempre rifiutato di farlo quando era Bolton a suggerirglielo.
  8. forse Benioff e Weiss non mentono quando affermano che la costruzione della Dany che conosciamo è cominciata dalla prima stagione. Ma la cosa in fondo non è cosi importante e alcuni la trovano comunque un personaggio interessante. Segnalo questo commento, anche se vi intravvedo un sottofondo polemico, alcune considerazioni meritano. https://www.huffingtonpost.it/entry/ode-alla-madre-dei-draghi-ode-a-khaleesi-la-regina-nata-e-morta-nella-tempesta-spoiler_it_5ce3ba17e4b0e69c18f10e37 Sul tubo vengono montati video che sembrano sostenere le affermazioni di Benioff e Weiss, questo è sottotitolato in italiano. https://www.youtube.com/watch?v=dJIj9L_NU2Q
  9. La meno Stark degli Stark pare destinata ad una evoluzione interessante. Quali anticipazioni della serie vedete probabili anche nei libri? SPOILER GOT Stagioni 6 7 8 Credo che il principale limite di Sansa per uno sviluppo simile a quello di GOT sia l’età. Non credo la vedremo in un ruolo troppo negativo ma temo che si allontanerà molto dai valori famigliari.
  10. Propongo un articolo dove si difendono le scelte concettuali degli autori di GOT e si propone una interpretazione della serie e del finale. Essa proporrebbe una serie di tematiche e riflessioni non banali: La natura del potere politico e di cosa lo legittima. Una riflessione critica sul ruolo dei personaggi eroici o dalle potenzialità eroiche. E altro ancora. http://www.leparoleelecose.it/?p=35964
  11. Non ho mai provato particolare interesse per Daenerys. Condizionato dalle molte critiche alla sua linea narrativa. Ma ammetto che lo sviluppo del personaggio, così come anticipato dalla serie, mi sta conducendo ad una inaspettata rivalutazione. Ormai attendo gli sviluppi delle sue vicende tanto quanto quelle delle sorelle Stark. Anche i capitoli già rilasciati mi appaiono sotto una nuova luce. Recentemente ho potuto apprezzare il capitolo della pira di Drogo, permeato di un perverso e disturbante erotismo “pirofilo”, che in precedenza non avevo preso in considerazione.
  12. non sono riuscito a capire se queste dichiarazioni sono autentiche. Segnalo comunque l’articolo. https://serial.everyeye.it/notizie/game-of-thrones-emilia-clarke-difende-categoricamente-finale-serie-378991.html Per quanto ho capito Daenerys avrebbe finto forza e sicurezza per tutti questi anni.
  13. Riconosco il sito, appartiene al mondo cattolico di destra che si contrappone a Bergoglio. Curioso che apprezzino un personaggio come Daenerys. Poi questa frase: Speriamo che G.R.R. Martin abbia imparato la lezione e almeno nei libri sappia dare ai suoi personaggi un degno finale. e allora facciamo re Mance Rayder. Quale causa fu più giusta della sua? Già che ci siamo, Ho beccato un artico nel quale Emilia parla dell’epilogo del suo personaggio. Prima di postarlo nel post apposito cerco di capire se è autentico.
  14. Conleth Hill ha rilasciato una intervista a Entertainment Weekly dove ha parlato del suo personaggio e delle ultime stagioni. https://www.comingsoon.it/serietv/news/il-trono-di-spade-la-frustrazione-di-conleth-hill-le-ultime-due-stagioni/n90025/ “Tutto sommato, è stato straordinariamente positivo e appassionante, ma devo ammettere che le ultime due stagioni non sono le mie preferite” Tra le scelte creative che hanno amareggiato l’attore: La mancanza di un confronto tra Varys e Ditocorto. Alla suo rivale storico Varys, non dedica nemmeno un pensiero. Nelle ultime stagioni il Ragno Tessitore prede la sua rete di informatori e spie, cosa che a spinto il personaggio in un ruolo di marginalità che Conleth Hill considera eccessivo. Un informatore che non infirma non è molto utile in effetti. il Ragno Tessitore ci lascia portandosi dietro alcuni misteri, come: Il giorno che venne mutilato, cosa disse la voce nelle fiamme ? Varys afferma di sognarla ogni notte. A chi stava scrivendo Varys prima di essere giustiziato?
×
×
  • Create New...