Quattro_Calzini

Utente
  • Content count

    39
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

27 Neutral

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  1. ADWD_La narrazione di Brandon e la fiaba

    Con l’aiuto degli interventi che avete inserito possiamo continuare , inserisco due link di supporto per chi ha letto il romanzo anni fa http://wiki.labarriera.net/index.php/AGOT08 http://wiki.labarriera.net/index.php/AGOT17 L’azione comincia soprattutto in e in questi capitoli; FUNZIONI : DIVIETO: Bran ama scalare le mura del castello, il padre a rinunciano a proibirglielo ma la madre e Maestro cercano invano di dissuaderlo. INFRAZIONE: Bran scala comunque e becca i fratelli Lannister in fragrante, Bran cade dalla torre, sopravvive, ma entra in coma. INGRESSO DEL DONATORE: Il misterioso Corvo con tre occhi sembra fatto apposta per questo ruolo REAZIONE: Il Corvo con tre occhi invita Bran a volare, di certo questa è una prova a qui il donatore sta sottoponendo l’eroe. Bran alla fine del capitolo si sveglia ma il suo terzo occhio non si è ancora aperto. C’è da notare un cosa curiosa riguardo al possibile ANTAGONISTA , in questi capitoli ne vediamo due: L’uomo dorato, del quale Bran ignora l’identità e che il corvo per ora gli impone di dimenticare, e il Terrore nel cuore dell’inverno la qui natura è ignota al lettore.
  2. ADWD_La narrazione di Brandon e la fiaba

    Forse un giorno un maestro racconterà la storia attuale di Jon di Daenerys o Cersei in un manoscritto. La vicenda di Brandon sembra invece la base di partenza di una o più racconti popolari, Una storia della vecchia Nan , una fiaba paurosa ma che vuole anche insegnare. Introduzione: come detto l’introduzione non è una funzione ma é comunque importante. aggiungo un po’ di link utili http://wiki.labarriera.net/index.php/AGOT01 La situazione iniziale di alcune fiabe è miserevole, da cambiare durante la storia, Qui invece la situazione è Idilliaca, almeno in apparenza, c’è un po’ di antipatia tra Arya e Sansa, Jon è un po’ ai margini ma Tutti proprio tutti amano Brandon. Presentazione del Bene Prezioso: La pace e la sicurezza del Nord ? Grande Inverno ? entrambe?. FUNZIONI: Il gruppo ritrova i Metalupi INGRESSO DEL DONATORE ? o REAZIONE: non abbiamo ancora prove che dietro al ritrovamento dei Metalupi ci sia qualcuno ma nulla ci vieta di ipotizzarlo. Estate è il Mezzo Magico è parte di esso , o al contrario una Prova.
  3. ADWD_La narrazione di Brandon e la fiaba

    N°2 le azioni più importanti narrate, chiamate FUNZIONI, sono sempre le stesse e sono 31, non sempre sono presenti tutte e anche l’ordine può variare: Introduzione: non è una funzione , in questa fase si mostra l’ambiente dove vive l’eroe e la sua comunità , si illustra Il bene prezioso caro all’eroe e alla comunità. ALLONTANAMENTO: Una persona cara all’eroe si allontana o scappa dalla comunità, a volte è l’eroe stesso. DIVIETO: all'Eroe vengono impartite delle raccomandazioni, divieti o proibizioni o gli viene consigliato di fare qualcosa o di agire in un determinato modo. INFRAZIONE: il divieto viene infranto, questo è l’evento che spesso scatena l'azione e espone L’eroe ai suoi oppositori. INVESTIGAZIONE: L’antagonista cerca informazioni sull’Eroe DELAZIONE: L’antagonista ottiene le informazioni che cercava o altre comunque utili RAGGIRO: L’antagonista inganna L’eroe e lo convince a fidarsi di lui CONNIVENZA: L’eroe agisce come vuole l’antagonista perché ingannato o costretto. DANNEGGIAMENTO : Il bene prezioso viene sottratto o distrutto dall’antagonista oppure se costui non è ancora apparso qualcuno della comunità dell’eroe esplicita la mancanza di qualcosa di desiderabile. MEDIAZIONE: L’eroe prende coscienza delle azioni dell’Antagonista o prende atto della mancanza a volte appare un personaggio minore detto mediatore che informa l’eroe o lo libera se è prigioniero. INIZIATIVA : L’eroe decide di reagire, PARTENZA: L’eroe l’ascia la comunità INGRESSO DEL DONATORE : appare il personaggio del Donatore REAZIONE: in questa fase se il Donatore non è una figura magnanima sottopone l’eroe a una o più sfide FORNITURA DEL MEZZO MAGICO: l’eroe ottiene un oggetto o un potere che gli sarà d’aiuto dal Donatore TRASFERIMENTO: L’eroe si reca dall’antagonista o dove si trova il premio , a volte incontra un oppositore che fa la Gaurdia LOTTA: L’eroe si scontra con L’antagonista o più raramente con dei suoi servitori. MARCHIATURA: L’eroe prende un simbolo dall’antagonista o viene ferito o ottiene comunque un oggetto o un marchio che lo identifica. VITTORIA: L’antagonista viene sconfitto. RIMOZIONE: La mancanza viene rimossa o viene ripristinato il bene prezioso , se c’è stata connivenza dell’eroe viene perdonato. RITORNO: L’eroe torna alla sua comunità. PERSECUZIONE: L’antagonista ritornato o qualche altra minaccia perseguitano l’eroe (sembrava fatta e invece…). SALVATAGGIO: In qualche modo l’eroe riesce a salvarsi da chi lo perseguita. IN INCOGNITO: Il protagonista è costretto ad agire senza farsi riconoscere. PRETESE INFONDATE: l’antagonista muove accuse false all’eroe o un falso eroe cerca di prenderne il posto. COMPITO DIFFICILE: l'eroe viene messo alla prova. ADEMPIMENTO: L’eroe supera la prova. IDENTIFICAZIONE: l’eroe viene riconosciuto, spesso grazie al marchio SMASCHERAMENTO: gli inganni dell’antagonista vengono mostrati alla comunità o viene smascherato il Falso eroe TRASFIGURAZIONE: L’eroe diventa bellissimo ottiene nuovi poteri o semplicemente migliora il suo stato sociale. PUNIZIONE: L’antagonista viene punito o messo nelle condizioni di non nuocere più MATRIMONIO : l’eroe ottiene il premio .
  4. ADWD_La narrazione di Brandon e la fiaba

    Lo studioso russo Vladimir Propp (1895-1970) mettendo a confronto moltissime fiabe popolari di magia ha dimostrato la presenza di due schemi ricorrenti: N°1 I personaggi principali intrepretano sempre gli stessi ruoli che sono 7 (ma tu guarda che coincidenza) + 1 non sempre distinguibile. EROE: colui che si fa carico dell’impresa narrata nella fiaba DONATORE: mentore dell’eroe e fornitore del mezzo magico, a volte è amichevole e fornisce subito aiuto all’eroe altre volte lo mette alla prova . MANDANTE: chi affida la missione all’eroe e spesso fa notare la mancanza AIUTANTE : la persona che aiuta l’eroe nella sua ricerca , spesso è magico FALSO EROE: colui che cerca di sostituirsi all’eroe con l’inganno, di fregarli il premio o di prendersi il merito delle sue azioni. ANTAGONISTA: nemico dell’eroe con il quale si scontrerà. PREMIO / PRINCIPESSA / PERSONA CERCATA : PADRE DELLA PRINCIPESSA: concede il dono all’eroe, indentifica il falso eroe. A volte il premio e il padre sono lo stesso personaggio.
  5. La presente discussione prende spunto da argomentazioni già sviluppate sul forum per altri personaggi e linee narrative e non ha pretese di originalità, ma potrebbe portare qualche spunto. L’idea è di analizzare assieme la linea narrativa di Brandon e verificare la seguente ipotesi: La storia di Brandon presenta molti aspetti che ricordano una fiaba popolare di magia. Lo schema di Propp (che riporterò in fondo) si applica in modo tale da far sospettare una scelta consapevole dell’autore. Una volta che ci saremo divertiti a verificare o smentire l’ipotesi di cui sopra, potremmo azzardare ipotesi su punti dello schema di Proop che non si sono ancora verificati , che L’autore svolgerà in modo personale. o che ha già reinterpretato. Non si pretende di arrivare a nessuna verità e potete partecipare anche con poche righe senza bisogno di scrivere un trattato, a dirla tutta è solo un pretesto come un altro per giocare con i nostri Amati/Odiati romanzi .
  6. Ho visto che tutti ipotizziamo una sconfitta dei Bolton (pure io) : Ma … come la mettiamo con la Lettera Rosa
  7. ottava stagione - leaks e speculazioni

    Se Cersei vuole sbarazzarsi di Daenerys (e farla morire male) può nominarla Lady dia Harrenhall , non è veloce come un uomo senza volto ma sembra efficace allo stesso modo e costerebbe molto meno . Mi pare che nella prossima stagione si parli di Compagnia Dorata, per caso si sa qualcosa di un certo Grifone ?
  8. ADWD _ i punti deboli della trama di asoiaf

    La guerra sarebbe continuata in un altro modo, avremmo avuto Stannis contro Rob Stark, oppure la campagna dei Lannister continuava con Kevan in caso di morte di Tywin
  9. Elezioni politiche 2018

    Votare è sempre importante ma in queste elezioni servirà fino a un certo punto , i due vecchi poli politici hanno prodotto una legge elettorale che permetterà loro di accordarsi dopo il voto qualunque sia il risultato. Anche nel caso salga al governo qualche nuovo partito è difficilissimo intraprendere politiche molto diverse da quelle attuali a causa dell’alto debito pubblico. E a Novembre 2019 arriva Weidmann …
  10. ADWD - La Casa degli Eterni

    In passato lessi ipotesi secondo le quali gli Eterni non sono vecchi decrepiti ma Morti Viventi, come Manifredde , infatti cercano di succhiare la vita a Daenerys e sembrano temere il fuoco. Alcuni facevano un paragone con i dannati della Divina Commedia che vedono il futuro meglio del presente. Xaro afferma che gli Eterni sono tutti morti. Euron ha con se gli stregoni che sono partiti alla ricerca di Daenerys, forse il loro ruolo si è esaurito nel comunicare a Euron l’esistenza dei Draghi , ma c’è chi ipotizza di più . Durante una riunione del Concilio ristretto Varys riporta che un Kraken ha attaccato una baleniera al largo delle Dita trascinandola negli abissi. Ho letto teorie secondo le quali gli Stegoni di Qarth stanno aiutando Euron a risvegliare i poteri da Metamorfo della sua famiglia e l’attacco riportato da Varys era un sorta di prova. A me sembrano esagerazioni, ma dopo aver inviato la flotta di ferro a mezzo mondo di distanza Euron un piano dovrà pur averlo per tenere il fronte. C'è una discussione simile qui https://www.labarriera.net/forum/index.php?/topic/15444-adwd-euron-vs-bloodraven/&tab=comments#comment-567829
  11. ADWD _ i punti deboli della trama di asoiaf

    Tyrion una cosa la fa: sbatte alla barriera Janos Slynt, privando Ditocorto del controllo indiretto sulle cappe dorate e riducendo di molto la possibilità di nuocergli. Privarsi del tesoriere con le spese per la difesa della città da sostenere non sembra una grande idea e dopo l’assedio Tyrion passa molto tempo sedato. Quando finalmente si sveglia tutti gli uomini che aveva assoldato sono stati allontanati. Tyrion è considerato un mostro e il padre lo ritiene persino capace di violentare il nipote. Mentre il bravo Ditocorto è sempre cosi affabile con tutti, Tywin potrebbe non credergli considerato che Ditocorto gli ha consegnato il traditore Ned Stark. C’è da dire che la storia è un po’ confusa per chi, come Tyrion, non può leggersi i PDV degli alti personaggi o consultare un sito di appassionati come noi, Cit: La menzogna venne fuori con una tale aria di non curanza da sembrare quasi verità, e se fosse stata Catelyn Stark a mentire? … Quanto più il tempo passava, tanto più Tyrion si rendeva conto che niente era semplice e che ben poco era vero. Rodrik Cassel organizza la resistenza ma le sue forze vengono distrutte a tradimento dai Bolton che hanno l’alleanza di Dustin e Ryswell. gli Umber e Karstark hanno portato talmente tanti uomini a sud che non hanno manodopera a sufficienza per completare il raccolto, figuriamoci per un contrattacco. Ci viene spiegato che i clan delle montagne non scendono in battaglia senza qualcuno che li guidi. Ammesso di trovare guerrieri a sufficienza per organizzare un agguato bisogna anche conoscere l’itinerario dell’obiettivo e la sola foresta del lupo è più grande della Sardegna. La decisione di abbandonare Daenerys viene approvata da tutta la Compagnia Dorata in quanto non sono più in grado di raggiungerla, non possono nemmeno aspettarla poiché Volantis non li vuole attorno. Anche Tyrion pone una domanda simile. Sulla Rhoyane ci sono i pirati ma quelli delle Stepstones sono più pericolosi, Tra Tyrosh e Lys è scoppiato un conflitto e le isole sono sede di combattimenti, si combatte anche nelle terre contese quindi la via di terra è ancora peggio. In ADWD Varys afferma … Aegon è vivo…Sa pescare e cucinare, e suturare una ferita, sa cosa significa avere fame, essere braccato, avere paura. Il fatto che Aegon non viva in una magione impenetrabile dotata di tutti i comfort è parte del disegno del Ragno Tessitore
  12. ADWD - Gendry e il misterioso lord

    La probabilità che sia Varys è alta: Posizionando il figlio bastardo di Robert presso Varys aumenta la probabilità che Il ragazzo venga visto dai membri della corte e faccia accadere qualche lampadina, (il ragazzo assomiglia tantissimo al fratello minore del re, quando Brienne lo vede rimane scioccata) . Varys invia anche regali a Edric Storm a nome di Robert sperando che il ragazzo si rechi a corte, (anche Edric assomiglia molto al padre). Queste ovviamente sono tutte opinioni personali
  13. Buon Natale e Felice 2018

    Dal vangelo secondo Brandon: in quel tempo tre magi vennero dall’oriente (Xaro, Pyat Pree , Quaithe ) : Veniamo alla ricerca dei draghi di cui abbiamo visto la stella rossa… Tanti auguri
  14. TWOIAF - Risveglio degli Estranei

    So che questa discussione è un po’ vecchia, ma vorrei fare comunque una osservazione. ho notato nei commenti che molti trovano la affermazione di Ygritte incompatibile con i sacrifici di Crester per motivi di tempistica. Ma perché? Quando Ygritte dice Noi, non può intendere il popolo libero in generale ? e con non lo abbiamo mai trovato non può intendere un fallimento che si perpetua da generazioni? Forse il ritrovamento del Corno di Joramun è una fissa dei bruti da sempre. Se sono stati i Bruti a risvegliare gli estranei cercando di recuperare il corno dell’inverno, possono averlo fatto anche ottant’anni fa, e all’epoca gli estranei forse erano pochi. Tuttavia avremmo risolto un mistero per averne un altro, se queste tombe si trovavano in luoghi remoti ma comunque accessibili all’uomo, cosa ha visto Brandon nel profondo Nord? Cit AGOT…Brandon scrutò oltre la Barriera, oltre le foreste senza fine ammantate di neve, oltre la Costa Congelata e i giganteschi fiumi di giaccio azzurrino, oltre le morte desolazioni nelle quali nulla cresceva e nulla viveva, scrutò a nord ancora più a nord, fino ai tendaggi di luce nei celi vuoti all’estremo confine del mondo. Guardò in profondità a di la di quei tendaggi, nel cuore stesso dell’inverno. E allora urlò di terrore e il calore delle lacrime scavò sentieri di fuoco sul suo volto. “Ora sai “ sussurrò il corvo appollaiato sulla sua spalla “Ora capisci perché devi vivere”
  15. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    In questi anni il lettore delle cronache si trova a vivere sensazioni e desideri simili ai personaggi del romanzo, anche lui come i soldati del Nord a Grande Inverno è in Attesa della battaglia, Come i soldati l’ottimismo iniziale di una facile vittoria si affievolisce nel tempo, giorno dopo giorno nel Romanzo , anno dopo anno nella realtà. L’attesa è compromessa a volte dal nervosismo, La stalla crolla sotto il peso della neve come crollano le speranze del lettore. Un corno suona in lontananza Stannis! Stannis sta arrivando. Si scoprirà ancora una volta che non è cosi .