GRRM

Utente
  • Content count

    66
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

119 Neutral

About GRRM

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 02/02/1977

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    braavos

Recent Profile Visitors

153 profile views
  1. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    Personalmente, non sono pronto ad affrontare né l'ipotesi che l'opera rimanga incompiuta, né che venga terminata malamente.
  2. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    Anch'io voglio un finale degno del livello di questa saga. Voglio trame complesse, tensione e drammaticità, voglio colpi di scena, personaggi curiosi e ben delineati, voglio situazioni impensabili, location leggendarie, realismo e fantasia che facciano sognare e riflettere. Voglio ASOIAF insomma, con un Martin ai massimi livelli. Non mi accontento del compitino. Mi piacerebbe potesse accontentarmi. May the force be with you, George Martin! Altrimenti anch'io come @Menevyn
  3. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    Sempre su Reddit, un tizio si è divertito (spero) ad elaborare un algoritmo per calcolare la data di uscita di TWOW e ADOS. Link: Se ci avesse azzeccato, saremmo prossimi all'uscita di TWOW (la forbice va dal 10 giugno 2018 al 5 maggio 2019), mentre per ADOS... hai voglia...
  4. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    Se davvero Martin per TWOW stesse viaggiando a mezza pagina al giorno, tenendo conto che una parte consistente l'aveva già scritta per ADWD e ha poi deciso di trasferirla in TWOW, mi aspetto un TOMO di almeno 1500 pag. Staremo a vedere. Nel frattempo un utente di reddit ipotizza (ironicamente) che Martin, dato che nei suoi ultimi post inserisce luoghi strambi come current location, in realtà sia a NYC dal suo editore a programmare la pubblicazione di TWOW. Ecco il link: https://www.reddit.com/r/asoiaf/comments/86vbt2/spoilers_main_grrm_wont_reveal_his_current/?st=jfaxnmw1&sh=5f5c821b Che ne dite? Sono degli indizi o semplicemente Martin ci sta perc**lando?
  5. Intrattenitore (ESFP-a)!! Bah...
  6. Il Mondo del Lavoro

    Hai voglia @Lyra Stark! Anche se devo dire che sono meno di quello che sembra, solo che oramai è passata sta cosa del dipendente pubblico fannullone e furbetto che danneggia tutta la categoria...
  7. Il Mondo del Lavoro

    Sono d'accordo con te @Lady Monica. L'etica del lavoro può essere facilmente ricondotta alla "buona educazione". Spetta alla società questo insegnamento: famiglia, scuola e per ultima l'azienda. E comunque questa cosiddetta Etica del Lavoro andrebbe insegnata a tutti: dal lavoratore al datore di lavoro. La disonestà e l'incompetenza sono trasversali. Come pure il loro viceversa, fortunatamente: di lavoratori, di impresari e di dirigenti onesti e competenti ce ne sono. Per quanto riguarda la formazione dei lavoratori.. beh vado controcorrente. E' diventato un mercato anche quello della formazione. C'è la formazione obbligatoria per la sicurezza, che tutti i lavoratori devono frequentare. C'è l'obbligo dei crediti formativi negli ordini professionali. Ma quanto servono davvero questi corsi e quanto sono invece dei meri adempimenti? Infine il tasto dolente del mercato del lavoro italiano. Due considerazioni, molto generiche: la prima è che ci sono pochi soldi che girano (e questo frena tutta l'economia) e quelli che girano sono distribuiti con poca equità: ci sono professioni stra-pagate e altre bistrattate. La seconda, il nero. Quando il tuo commercialista ti invita ad eludere le tasse, beh mi sembra che il problema sia piuttosto evidente. Qui si che ci vorrebbe un intervento dello Stato. Ma tanto nessuna fazione politica avrà le palle per intervenire con decisione, mai. (Una provocazione: il professionista che non frequenta i corsi di formazione viene radiato dall'albo. E quello che evade le tasse?) Per conto mio, ho risolto buona parte dei miei problemi rifugiandomi nel pubblico impiego...
  8. Figlia dell' estate

    Benvenuta @Figlia dell' estate! Bellissima intro!
  9. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    @Anirbas no, nessun dubbio in effetti... Solo che mi stupisco ogni volta! Quindi, se la tua ipotesi fosse corretta, le quotazioni di Robett Glover incappucciato misterioso tornano a salire (per conto mio).
  10. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    @Anirbas Sul serio, non capisco dove vuoi arrivare. Ok poniamo che tutti i northmen sappiano la verità su B&R. Quindi nessuno di loro potrebbe rivolgere quell'epiteto a theon, giusto? Se non per il fatto che ha ucciso i figli del mugnaio, che in realtà erano i figli suoi... Quindi l'identikit dell'incappucciato è: - persona che conosce theon da un pezzo - lo considera un voltagabbana - lo considerava morto e comunque lo desidera morto - sa che ha ucciso i suoi stessi figli, che non erano i figli del mugnaio - di conseguenza sa che B&R sono vivi ... Se la teoria dei figli del mugnaio = figli di theon fosse vera, Martin è un genio del male (e anche tu @Anirbas che lo hai capito) ma adesso la dovrà spiegare taaanto bene in TWOW.
  11. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    @Anirbas sei sicura che tutti sappiano che B&R siano vivi? Le mie ipotesi sull'identità dell'incappucciato sono: - Robett Glover: lui lo sa ma potrebbe usare il termine kinslayer per il solo gusto di offendere il Theon. Tirata però, hai ragione. - Hallis Mollen: non credo lo sappia. Continua ad essere il mio candidato preferito. - Mors Umber o il fratello (come si chiama? Hother?): secondo me nessuno dei due lo sa. D'altra parte, se tutti al nord sapessero che alcuni Stark sono vivi, mi sa che i Bolton sarebbero un po' agitati... o sbaglio?
  12. Rhavisgon

    Benvenuto e w i draghi!
  13. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    PS se Martin stesse attento a tutte queste sfumature ci metterebbe ANNI a scrivere questi romanzi. (questa è una battuta....)
  14. ADWD L'incappucciato di Grande Inverno

    Ammiro la vostra capacità di analisi, davvero accurata e attenta. Ma io resto semplice. Secondo me theon viene accusato di kinslaying da un uomo del nord che lo vedeva come un rampollo di casa stark, cresciuto dagli stark ai quali doveva fedeltà. Il kinslaying è l'assassinio di bran e rickon. Very easy.
  15. Sono d'accordo. Potrebbe essere secondo voi uno tra Beric Dondarrion e Thoros di Myr?