Jump to content

Figlia dell' estate

Utente
  • Content Count

    1,374
  • Joined

  • Last visited

4 Followers

About Figlia dell' estate

  • Rank
    Confratello

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Recent Profile Visitors

1,766 profile views
  1. GIORNO 16: FILM PIXAR PREFERITO: 1) Ratatouille; 2) Inside out; 3) Wall-E; 4) Coco; Gli altri non me li ricordo molto bene GIORNO 17: CANZONE PREFERITA: Anche se non è proprio della Disney dico Quando viene Dicembre di Anastasia: https://www.youtube.com/watch?v=W-5dJzbJ4AM Mi piacciono molto anche: Ti vada o no di Hercules; I colori del vento di Pocahontas; Farò di te un uomo di Mulan; @ryer: Molto bella la canzone che hai citato. GIORNO 18: MIGLIOR PERSONAGGIO FEMMINILE: Sicuramente Mulan. Non solo è un personaggio moderno, ma anche profondamente umano, fragile, anche dolce. Una donna alla ricerca di se stessa e allo stesso tempio consapevole di ciò per cui vale la pena lottare. Una donna guerriera che fa dell'intelligenza e del pensare fuori dagli schemi la sua prima arma. Un inno al femminismo e insieme un esempio di pietà filiale. Creato nel 1998. Al secondo posto metto Anna di Frozen. Sono sinceramente convinta che sia lei la vera protagonista del film, a prescindere dall'impatto culturale che ha avuto Elsa. Al terzo Pocahontas.
  2. Benvenuto! Ottima presentazione!
  3. Sono d'accordo. Aggiungo che un neonato non solo è incapace di camminare, ma anche di gattonare o di reggersi la testa. Bisognerebbe ipotizzare che gli zombie siano in grado di crescere, ma mi sembra strano. E non si puó neanche ipotizzare che gli Estranei se li mangiano e basta, perché altrimenti non avrebbe senso il passo riportato da @Mar e in particolare la frase: "I figli verranno, presto." Le pecore e i cavalli sono semplici "contentini" in mancanza di bambini maschi. Perchè usare neonati e non maschi adulti? Perchè l'adulto tenta di attaccare e perciò sei costretto a ucciderlo, il neonato no. Non è escluso che servano bambini geneticamente particolari, ciò spiegherebbe perchè Craster sposa le sue figlie (da notare che l'incesto è un tabù ancora più forte presso il Popolo Libero che presso il resto di Westeros). Inoltre l'ipotesi bambini=Estranei spiega anche perché gli Estranei sono improvvisamente ritornati: c'erano sempre stati, ma ora grazie a Craster sono aumentati. E se alcuni Estranei (in inglese The Others) erano in origine neonati umani, è probabile che anche gli altri fossero in origine umani. Per me è questo il punto fondamentale, chi l'ha creati è un aspetto secondario. @Mar: L'equivalenza tra non-morti e resurrezioni dei preti rossi non mi convince: Beric e gli altri hanno la capacitá di morire nuovamente, e allora devono essere nuovamente resuscitati. Gli zombie sono carne morte che cammina, non sentono dolore, se gli stacchi la mano continuano a trascinarsi, se li mangi (ci sono capitoli in cui Estate lo fa) continuano ad agitarsi. È per questo che vanno bruciati. Sul patto rettifico: in realtà esso prevede semplicemente di non tagliare più Alberi-diga. In questo senso gli uomini possono dire di averlo sempre rispettato, nonostante eventi come quello che ho citato. In ogni caso coloro che vivevano a più stretto contatto con i Figli della Foresta erano i crannogmen, così come gli abitanti di Skagos vivevano in armonia con i Giganti. Sul perchè proprio il Patto e non la Lunga Notte sia la data usata dai Maestri mi sembra evidente: 1) L'origine di alcune casate e di alcuni castelli risale a prima della Lunga Notte. Difatti l'Età degli eroi é quel periodo compreso tra il Patto e la Lunga Notte e comprende Lann l'Astuto, Brandon il Costruttore, Durrandon, ecc... 2) L'esistenza degli Estranei non è dimostrabile, quella dei Figli della Foresta sì (grazie a resti di ossa); Nei racconti popolari, invece, è rimasta più impressa la seconda.
  4. @Mar: Riguardo Cuore Alto mi riferivo a questo passo: "Perché la quercia ricorda la ghianda, e la ghianda sogna la quercia, e il tronco mutilato continua a vivere in entrambi. E loro ricordano quando i Primi Uomini vennero con i fuochi nel pugno." Questo passo potrebbe riferirsi tranquillamente anche alla fase Pre-patto (come hai detto tu). Tuttavia ci sono altri passi che lasciano supporre una convivenza non propria pacifica tra Primi Uomini e Figli della Foresta dopo il patto: Resoconti cronachisti trovati negli archivi della confraternita in nero al Forte della Notte (prima che questo fosse abbandonato) parlano della guerra per il controllo della Punta del Drago Marino, nella quale gli Stark sconfissero il re dei Warg e i figli della foresta, suoi alleati non-umani. Alla caduta dell'ultima piazzaforte del re dei warg, i suoi figli vennero passati a fil di spada, e lo stesso vale per le sue bestie e i suoi esseri verdi, mentre le figlie divennero trofei dei conquistatori." Ciò è accaduto dopo la fondazione di Winterfell e probabilmente anche dopo la Lunga Notte (cioè dopo che i Figli della Foresta hanno aiutato a costruire la Barriera), questo la dice lunga sugli Stark delle origini (la mia casata preferita). Poi è anche vero quello dici tu: i Figli della Foresta rappresentano la saggezza, e sono meno sanguinari rispetto agli uomini. Per questo ho anche proposto che gli Estranei fossero opera di uomini metamorfi (altra categoria disprezzata) e non SPOILER GOT 6: Ma, ad essere sincera, la teoria Abominio=Estranei non è del tutto mia, altri utenti l'avevano già proposta. Poi ripeto: a me la magia degli Estranei ricorda proprio il metamorfismo, solo che funziona con animali/uomini morti e non vivi, ma forse è solo un'idea mia. In ogni caso almeno alcuni Estranei hanno origine umana: i figli di Craster.
  5. GIORNO 14: PERSONAGGIO MASCHILE PREFERITO Dico anch'io Milo Thatch, da piccola avevo praticamente una cotta per lui. Menzione speciale anche per Jim del Pianeta del tesoro. @ryer: In realtà potrei anche averlo visto e non ricordarlo, mi servirebbe un mega rewatch di Disney, Pixar e anche Dreamworks!
  6. GIORNO 11: Il cattivo più cattivo Direi Malefica della Bella Addormentata. Da piccola mi spaventava molto anche la strega di Biancaneve. GIORNO 12: Miglior Live Action Non ne ho visti molti, ma direi Maleficent. Almeno ha una trama sua e non è solo il solito copia-incolla. GIORNO 13: Film d'animazione mai visto Mi mancano sicuramente: Dumbo, Bambi, Saludos Amigos, Bongo e i tre avventurieri, Lo scrigno delle sette perle, Le avventure di Ichabod e Mr. Toad, Taron e la pentola magica, Basil l'investigatolo, Dinosauri, Ralph Spaccatutto, Ralph Spacca Internet, Frozen II. Mi mancano probabilmente anche uno dei due Fantasia e i due film di Winnie the Pooh. Della Pixar mi mancano: A Bug's life, Cars 2, Ribelle: The Brave, Il viaggio di Arlo, Alla ricerca di Dory, Cars 3, Toy story 4 e Onward. Probabilmente mi manca anche il primo Toy Story.
  7. Sugli Estranei io ho una teoria un pò folle SPOILER GOT 6-8: Comunque bellissimo topic!
  8. GIORNO 10: COPPIA PREFERITA Ne avete citate di bellissime. Le mie coppie preferite sono: Red e Toby: di una tenerezza unica; Iago e Cassim (il padre di Aladdin): i due personaggi grigi della saga di Aladdin, due anime gemelle che alla fine si trovano: "Cassim, sei proprio un brav'uomo, ma non esagerare con l'onestà" ; Re Stefano e Re Uberto: Come programmare un matrimonio combinato per i propri pargoli e vederlo realizzato alla fine nonostante una maledizione, un drago e il carattere ribelle degli stessi figli. Sono loro i veri vincitori morali della Bella Addormentata! Poi ci sono Robin Hood e Little John, Kuzco e Pacha, Kronk e lo scoiattolo... Come storie d'amore ce ne sono tante, ma la mia preferita forse è quella tra Anastasia e Dimitri (non è un film della Disney, ma è stato acquistato di recente).
  9. 1) Ha dalla sua parte Varys e Illyrio, due complottavano quando Petyr si faceva ancora friendzonare da Cat, il primo tra l'altro ha appena eliminato l'ultima persona intelligente del Team Lannister; 2) Ha dalla sua parte la Compagnia Dorata e presto si aggiungeranno i dorniani insieme ai "amici dell'Altopiano"; 3) Otterrà facilmente l'apoggio del Credo, visto che è stato educato per questo; 4) Secondo TWOW: 5) Verrà quasi sicuramente accolto come un salvatore dopo la guerra e il malgoverno dei Lannister (la gente ancora si ricorda del Sacco di Tywin); 6) Se si rivelasse un Targaryen (Figlio di Rhaegar e Elia, Blackfyre o discendente di Aerion) potrebbe addirittura cavalcare un drago; Non mi sembra poco. Forse non arriverà fino alla fine, visto la pericolosità di Euron, ma penso che almeno arriverà a scalzare la psicopatica dal Trono.
  10. Io penso che Cersei morirà prima. Martin ha detto che varie persone si siederanno sul Trono di Spade. Tra queste c'è sicuramente Aegon. Ció significa che Cersei perderà potere. Pottebbe rifugiarsi a Castel Granito, e da lì ricattare econominamente Aegon (la Corona non ha un soldo bucato), tuttavia non credo che sopravviverà fino alla fine. Per me la scaletta dei morti é: 1) Cersei, 2) Estranei, 3) Euron. A meno che Martin non abbia grandi progetti per Jaime, e quindi voglia ritardare la scena del Valonqar.
  11. Bisogna anche dire che Euron è stato introdotto gradualmente: già in ASOS si parla di lui e della sua pericolosità. Io penso che sarà il Saruman delle Cronache: prima saranno sconfitti gli Estranei e poi sarà eliminato lui.
  12. GIORNO 9: MIGLIOR BALLO Il mio ballo preferito è quello di Rapunzel. Mi piacciono molto la musica e l'atmosfera da sagra paesana. Mi ricorda anche un pò la tarantella, non so perché: @Menevyn:
  13. Probabilmente gli Estranei non erano stati sconfitti del tutto (anche perché se no non si spiega la costruzione della Barriera). Per me la leggenda del Re della Notte è importante per due motivi: 1) Il Re della Notte faceva sacrifici agli Estranei, esattamente come Craster; 2) Per sconfiggerlo Joramun il Re dei Bruti e il Lord di Grande Inverno si sono uniti, e il primo ha rinunciato al suo proposito di distruggere la Barriera; Molto importante il discorso dei canti riportato dai @***Silk***. In TWOIAF c'è questo passaggio: "Allo scopo d'incontrarli, Brandon venne condotto in un luogo segreto, ma sulle prime non potè comprendere il loro linguaggio capire il loro linguaggio, il quale è descritto similoro al fruscio di un torrente sulle pietre, o del vento tra le foglie; o della pioggia sulla acqua. Come Brandon riuscì alla fine a comprendere il linguaggio dei figli della foresta è a sua volta una storia nella storia, la quale però non vale la pena di riprendere in questa sede." Solo io penso che Brandon il Costruttore sia riuscito a comunicare con i Figli della Foresta tramite la musica? C'è anche la teoria secondo cui la canzone del ghiaccio e del fuoco di cui parla Rhaegar sarebbe una canzone che ha scritto lui e che contiene una profezia della nana di Cuore alto. Rhaegar avrebbe cantato questa canzone al Torneo di Harrenhal, facendo piangere Lynna, e in seguito i menestrelli l'hanno diffuso con il nome più semplice di "Jenny di Vecchie Pietre". Allo stesso tempo l'arma per distruggere la Barriera è uno strumento musicale (il corno). Per quanto riguarda Alba: anche io preferirei che Portatrice di Luce fosse una metafora, tuttavia il fatto che Martin non ha ancora svelato il motto dei Dayne fa pensare. Inoltre le due cose non si escludono a vicenda: magari Alba è la spada forgiata da Azor Ahai (con un procedimento simile a quello usato per creare le spade di acciaio di Valyria), ma per sconfiggere nuovamente gli Estranei servirà anche la spada metaforica (la teoria Jon=Portatrice di luce mi intriga assai).
  14. GIORNO 8: PERSONAGGIO CHE VORRESTI COME AMICO: Stich versione buono.
×
×
  • Create New...