Jump to content

Starcatcher

Utente
  • Content Count

    457
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Starcatcher

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 03/17/1989

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  • Location
    Torino

Recent Profile Visitors

398 profile views
  1. Voto Tyrion Lannister/Peter Dinklage, e a mio parere non c'è neanche bisogno di spiegare perché.
  2. Nooooooooooo, avrei tanto voluto una finale così!! Voto Tyrion Lannister/Peter Dinklage perché è dall'inizio del Death Match che penso che meriti di vincere.
  3. Mi sono abbastanza indifferenti entrambi. Voto Drogo/Jason Momoa, perché in fondo non merita di finire con un risultato così pessimo quando personaggi/attori ben più scarsi di lui hanno ottenuto di più!
  4. Una sfida veramente ardua, non fosse altro perché è tra due dei miei tre Stark preferiti... Il voto, comunque, va a Sansa, Sophie Turner, non solo perché l'ho equamente scambiato, ma anche perché è bravissima (bè, direte voi, pure Sean Bean lo è!) e rappresenta il futuro! Il nostro bravissimo Sean Bean ha già dato tutto quel che poteva dare (ed è stato tantissimo, grazie Sean!), invece Sansa, e di conseguenza Sophie Turner, è un personaggio che può ancora dare tantissimo. Anzi, di tutti i personaggi di Martin è uno di quelli che promette meglio. L'attrice è brava, anche lei molto promettente, con il tempo non potrà che migliorare! Forza Sophie! Come si suol dire, largo ai giovani! (Comunque vada, sarà una vittoria, con uno Stark "eccellentissimo" in semifinale!)
  5. Tyrion Lannister/Peter Dinklage (e tra l'altro non mi spiego come ha fatto il pur dolcissimo e bravo Bran ad arrivare fin qui, con tutti gli esclusi eccellenti che ci sono stati...!)
  6. Nonostante l'ottima prestazione di Koster-Waldau, voto Tyrion Lannister/Peter Dinklage. Semplicemente perché non si può non votarlo. La sua bravura com attore è enorme e la bellezza del personaggio persino più grande! A very small man can cast a very large shadow. W Tyrion!
  7. Dai, voto Daenerys Targaryen/Emilia Clarke, anche se in realtà quello che mi sta più simpatico è Jaqen H'ghar... Però, ahimè, temo che il povero Jaqen non abbia proprio speranza, e tra Daenerys e il mediocre Davos preferisco di gran lunga lei. Ogni pagina di Davos, ogni scena di Davos è un insulto a tutti i personaggi meravigliosi che sono caduti sotto l'implacabile penna di Martin. Dell'insulso terzetto Stannis-Meli-Davos, quest'ultimo è proprio il peggiore. Poi devo dire che l'attore rende molto bene la mediocrità del personaggio, ma ciò non toglie che ogni scena con lui vorrei mandare avanti veloce. Quasi tutti i personaggi che odiavo nel libro, nella serie hanno comunque il loro fascino (la stessa aura di "fascino" del male che hanno nei libri, però amplificata, si vedano Tywin, Joffrey, Viserys, persino Walder Frey). Davos è una delle poche eccezioni. Perchè, ecco, lui non è malvagio. E' mediocre. Mediocre.
  8. Il girone più difficile, in cui avrei votato TUTTI, perché sono TUTTI meravigliosi, come attori e come personaggi! Alla fine, comunque, il voto va a Eddard "Ned" Stark/Sean Bean, primo, perché è Eddard Stark secondo, perché è Sean Bean (terzo, per un equo scambio di voti! )
  9. Voto Sansa Stark /Sophie Turner, ma una menzione d'onore per Theon ci sta! (e anche per Re Robert, in realtà!)
  10. Mi spiace per Momoa, ma voto Margeary Tyrell/Natalie Dormer, bella, brava, un personaggio interessante, e sono curiosa, stracuriosa di vedere cosa ci riserverà nelle prossime stagioni...!
  11. Finalmente!! Aspettavo da un po' di poter votare Richard Madden, per un Robb Stark è ancora più bello che nei libri!! Le sue scene sono meravigliose, lui è veramente bravissimo, riesce a comunicare in modo perfetto tutta la sua indecisione, le sue paure, i suoi dubbi, e al tempo stesso la sua forza, il suo desiderio di essere un Re giusto, equilibrato, forte per il suo popolo, per il Nord, per la sua famiglia. Riesce a comunicare alla perfezione quanto ci stia provando, ad essere come suo padre, quanto voglia vendicarlo e al tempo stesso tema di non esserne all'altezza, di quanto stia facendo del suo meglio dopo essersi ritrovato, da ragazzo che si allenava in un cortile, ad essere un Re alla guida del Nord, con un esercito intero, con una enorme responsabilità sulle spalle. Commette tanti errori, da molti impara, fino all'ultimo, fatale errore. Bravissimo, davvero. Insieme a Tyrion, il mio personaggio preferito della serie. Una nota che non ha nulla a che fare con la recitazione, ma è una considerazione puramente femminile e "ormonale": Khal Drogo è un figo, Jon è carino, Jaime è bello e dannato, ma Robb, il Robb della serie, secondo me LI BATTE TUTTI!!! Secondo voto per Orell/Mackenzie Crook, che è sostanzialmente allo stesso livello di Shireen e Verme Grigio, ma ha un po' più di visibilità e un po' più di scene.
  12. Questa volta esprimerò un solo voto, e sarà per James Cosmo, il Vecchio Orso", bello nei libri, bello nella serie, saggio, forte, carismatico, proprio come ci si aspetta da lui!
  13. Primo voto a Harry Lloyd, molto a suo agio nell'interpretare Viserys Targaryen, un personaggio non facile. Lui ci riesce bene, facendone emergere la follia, la pedanteria, la frustrazione repressa... Mi piace. Un secondo voto, quello per Qhorin il "monco" / Simon Armstrong, con cui premio più che altro la bellezza e la grandezza del personaggio nei libri. Nella serie non brilla particolarmente, ma qui lo voto per pochezza degli avversari!
×
×
  • Create New...