Jump to content

Alekseij Targaryen

Utente
  • Content Count

    3,068
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About Alekseij Targaryen

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 05/14/1990

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Milano
  1. J. S. Bach - Brandenburg Concerto N°. 3, I: Allegro Moderato Bond - Victory Klaus Badelt - He's a pirate Karen Elson - Pretty babies Parov Stelar - Chambermaid swing Carla Bruni - L'amoureuse Dandy Warhols - Bohemian like you The Verve - Bittersweet symphony Caro Emerald - Back it up Dave Gahan - Kingdom
  2. Anche secondo me sarà così. Ergo, l'ordine dei Guardiani della Notte non necessiterà di esistere e Jon potrà salire al trono (nel caso in cui, ovviamente, sia confermato essere figlio della coppia del secolo). Nei post precedenti ho letto qui e là riferimenti al fatto che la guerra sia stato un "effetto collaterale" voluto o meno da Rhaegar. Secondo me Rhaegar la guerra non l'ha mai voluta (a meno che fosse a conoscenza di qualche profezia di cui non sappiamo che gli imponesse di farla scoppiare in quanto principe predestinato e avrebbe quindi agito in modo calcolato). Comunque sia, mi sembra evidente che il "rapimento" di Lyanna sia stato solo un pretesto. Non vi ricorda la guerra di tr**a? Lo gnocco di turno "rapisce" la gnocca consenziente, il che scatena luna guerra cui tutti partecipano che ha come vero scopo quello di radere al suolo la città... La differenza è che qui non c'è da demolire le porte Scee ma sgozzare Aerys. P.S.: la moderazione automatica non mi fa scrivere T R O I A.
  3. Fatemi impersonare un Targaryen e sono perdutamente vostro
  4. Verissimo, sono pienamente d'accordo (anche se Lysa dovrebbe essere in sovrappeso, trovo che presentarla scarna sottolinei ancora di più il suo stato di nevrastenia).
  5. Io sono abbastanza pessimista. Al grande pubblico di norma il fantasy non piace (le uniche due eccezioni in tal senso sono la trilogia di The Lord of the Rings e i vari Harry Potter, che hanno avuto successo per motivi ben diversi), specie se presentato su una serie che si profila abbastanza lunga. Ovviamente spero di sbagliarmi, è anche vero che il pubblico cui la trasmissione è direttamente indirizzata è quello anglofono (che ha un maggiore apprezzamento per il genere). Staremo a vedere
  6. Catelyn non-morta. Cioè... Che peso. Già ci sono gli Estranei ed i loro amichetti a giocare questa parte Concordo sul fatto che il Portale sia stato "una caduta di stile".
  7. Esatto. Film che consiglio vivamente di vedere in lingua originale... Per due motivi: 1) il doppiaggio nella versione italiana fa pietà; 2) la nostra lingua non permette di godere di molti doppisensi e significati (a partire dal titolo). Well done
  8. Scusate il "ritardo"... "Tutto ha avuto inizio quando il mio aereo è decollato. No, un momento, non è una storia di aerei che decollano... Ma sì invece, dopotutto è la storia di un decollo... Tutto è cominciato da lì" Dovrebbe essere abbastanza facile.
  9. Non ho votato in quanto manca l'opzione "No, punto" Ascolto di tutto (dalla classica al pop, dalla new age all'house, dalla dance alla celtica) ma metal e rap proprio non li digerisco.
  10. Hollywood Party? Direi che se il film è di una quarantina d'anni fa ci può stare...
  11. Come al solito mi tocca il ruolo del fighetto/truzzo/pop-dance addicted... Ma tant'è, il mondo è bello perché è vario 1) Pussycat Dolls feat. Rahman - Jai ho! (You are my destiny) Colonna sonora del film "The Millionaire", pellicola molto carina che merita di essere vista! 2, 3, 4 e 5) Lady GaGa - Just dance / Poker face / Love Game / Disco heaven Tutte tratte dall'album di debutto "The Fame", molto piacevole 6) Depeche Mode - Wrong 7) Ronan Keating - When you say nothing at all Schifosamente romantica, ma sempre bellissima! 8) Laura Pausini - La geografia del mio cammino Tratta dall'album "Primavera in anticipo", che merita davvero di essere ascoltato. Il testo di questo brano autobiografico è del bravissimo Niccolò Agliardi. 9) Madonna - Like a prayer Un classico di fine anni 80 10) Céline Dion - At last Cover che, a mio modesto parere, è addirittura migliore della versione originale di E. James
  12. 1) Bryan Ferry - Kiss and Tell (remixed by Glimmers) 2) Akon feat. Michael Jackson - Wanna be startin' somethin' 3) Beck - Inside out 4) Feist - My moon my man 5) Radiohead - 15 steps 6) Charlotte Gainsbourg - The songs that we sing 7) Coldplay - Viva la vida 8) Change - Paradise 9) Cristian Marchi feat. Dr. Feelx - Love Sex American Express 10) The Searchers - Love potion n°. 9
  13. Quanto invidio i miei due amici che domani partono per Roma Maedge we luv u
×
×
  • Create New...