Jump to content

Morrighan

Utente
  • Content Count

    97
  • Joined

  • Last visited

About Morrighan

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 06/15/1975

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Città
    Milano
  1. Guarda, la cosa non mi tocca Ero una Jordan-addicted più di 10 anni fa, quando uscirono per la prima volta (con la Mondadori?) i primi tre e, stufa dell'attesa, li sto leggendo in inglese QUOTO! QUOTO! QUOTO!! Il quarto è meraviglioso. Ripropongo una tesi che credo di avere già espresso anche qui. La Ruota del Tempo è DIVENTATA una saga lunga in seguito all'incredibile successo dei primi tre. In origine dovevano essere tre volumi. Poi si è passati a sei. Poi a dieci. Adesso siamo a 12 (sempre che gli bastino). Certo, Jordan è prolisso come pochi. Ma la quadruplicazione de
  2. *eheheh* Telefonato = termine molto colloquiale per dire che trecento pagine prima sapevi già che sarebbe successo proprio quello che stai leggendo... 'ao, Mor
  3. Io fino al quarto sono andata alla grande. E' il quinto che mi ha sfiancata totalmente Il terzo, onestamente, non mi ricordo quale sia (si, lo so che è "Il Drago Rinato", ma non mi ricordo che ci succede dentro), mentre il primo posso capire che non prenda più di tanto perchè ci sono, si, tanti avvenimenti, ma veramente poche sorprese. Quello che succede nel primo è tutto un po' "telefonato". 'ao, Mor
  4. Morrighan

    In arrivo...

    'aoooo!! ....Apparte la possibile bellissima notizia della prossima uscita dello zio... ... apparte il titolo, che non so a voi, a me fa un tantinello schifo.... ... avrei una domanda (che non c'entra niente con lo zio...) Qualcuno ha mai sentito, indagato, subodorato, vagamente percepito qualche notizia su una possibile ristampa delle Cronache dell'Incredulo di Donaldson? Mi sono scocciata di saccheggiare la biblioteca tutte le volte che voglio leggerle! 'ao, Mor
  5. ciao... Risposte varie: confermo che l'ho letto tutto in lingua originale. Anch'io avevo iniziato nel 92 con la prima edizione mondadori che si è fermata al terzo libro. Dopo tre anni di attesa, due lettere alla mondadori senza risposta e persino una telefonata, mi sono arresa e ho cominciato a cercarlo in lingua originale. Confermo anche che in inglese è meglio anche se, parer mio, Jordan non brilla per la bella scrittura. Non che scriva male, ovviamente, ma non incontra pienamente i miei gusti A frankifol dirò che, si... ognuno ha i suoi gusti. Tu rilevi un calo solo nel de
  6. Mah... se posso dire la mia, lascia perdere.... Ho letto tutto quello che jordan ha prodotto finora e, se fino al quarto la saga è eccezionale, dal quinto in avanti entra in una spirale discendente tremenda. Il quinto è ancora leggibile, il sesto e il settimo hanno i loro momenti, pur essendo, nel complesso, abbastanza noiosi. Da lì in avanti è carta straccia: 800 pagine a botta, in cui per 750 pagine non succede NIENTE!!! Nelle ultime 50 di solito c'è qualche evento clamoroso che dovrebbe tenere in piedi la storia.... Tutto il resto sono s***e mentali (ripetitive e stereotipate) dei
  7. Credo che sia l'astinenza da libri... sono tutti disperatamente in rete a cercare notizie sulla prossima uscita.... poi capiti qui... e ci rimani
  8. Grazie a tutti per il benvenuto Non preoccupatevi... adesso entro in MODE dono della sintesi 'ao, Mor
  9. Buongiorno a tutti!! Dopo un paio di settimane di "sbirciaggio" pesante (di solito mentre fingo di lavorare ), mi presento agli abitatori di queste lande. Sono Morrighan, nick che non c'entra un tubo con Martin, ma d'altra parte sono abbastanza nota per entrare in qualsiasi forum, mailing list, chat etc etc con nick che non hanno niente a che vedere con il tema Ognuno ha le sue croci... Ho "incontrato" Martin credo due o tre anni fa, anche se onestamente non mi ricordo come... credo che mi sia semplicemente piaciuta la copertina del libro... comunque, da allora non me ne sono
×
×
  • Create New...