Jump to content

Tyrion Hill

Bannato
  • Content Count

    3,429
  • Joined

  • Last visited

About Tyrion Hill

  • Rank
    Confratello
  • Birthday 10/06/1958

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Location
    Monaco di Baviera
  • Interests
    Astronomia, Robert Heinlein

Recent Profile Visitors

281 profile views
  1. Rising Sun (Crichton)? EDIT: (no, non puo' essere...)
  2. E allora sarà il codice da Vinci...
  3. Non un paese per vecchi...
  4. Ecco, io leggo queste cose, e mi viene l'allegria. Anche oggi avete reso felice il nonnetto di Barriera!
  5. Non c'e' molto da approfondire, ho solo la domanda che ho messo qui per evitare l'OT, come da tuo suggerimento.
  6. Non e' "sicuramente" migliore: e' solo una tua opinione (con la quale, incidentalmente, sono in totale disaccordo). "A prova di morte" e' semplicemente un capolavoro. Secondo me.
  7. Una vita al massimo (True Romance)?
  8. E' stupendo!!! Avevo un gatto così... Si chiamava "Il Gatto Rosso". La sua missione nella vita era di rovesciare qualsiasi cosa.
  9. Sono troppo sensibile su questo argomento. Dovrei semplicemente starmene zitto.
  10. OK. Hai ragione, Joramun, e mi scuso.
  11. Mah, e' una tua opinione. Secondo me non hanno fatto nessuna figura di emme, e di nuovo secondo me hanno tentato in tutti i modi di evitare che la cosa finisse in questo modo. Ma di fatto e' cosi': si giustifica tutto da una parte, e niente dall'altra. E' indubbio che vengano usualmente applicati due pesi e due misure, che e' l'esatta e infallibile ricetta per rendere la pace impossibile. Qualsiasi pace, in qualsiasi conflitto, fra paesi qualsiasi. A me sembra che questa dicotomizzazione tu la stia compiendo. Pero' intanto affermi che questa non e' stata una provocazione. Se volevano portare beni di conforto potevano farlo, dovevano sbarcare in tal porto e sottoporsi ai controlli. Mi pare ovvio che dovessero fare cosi'. Mi pare ovvio che Israele debba come minimo riservarsi il diritto di controllare che non entrino armi a Gaza. Se non e' stata una provocazione questa, dimmi per cortesia come la devo chiamare - sono tutto orecchi. Questa storia che siccome uno stato e' democratico debba anche comportarsi da scemotto non l'ho mai capita...E non ho capito nemmeno che siccome X non e' democratico ha il diritto di fare tutto quello che gli pare. Preferisco dire che se X non e' democratico ha innanzi tutto questa colpa, e anche solo per questa offesa alla dignita' umana va combattuto con fermezza.
  12. Ma non e' esattamente quanto hanno tentato di fare? 1) "Cambiate rotta, andate a questo porto, e portate i beni via terra" (messaggio ignorato) 2) Navi circondate (continuano per la loro strada) 3) Occupazione delle navi (resistenza, sparatoria, morti). E' facile dire che cosa si sarebbe dovuto fare: ma nel mondo reale le cose vanno facilmente storte. Ah, quella non era una provocazione? Davvero? E la passeggiata di Sharon sulla spianata delle moschee invece lo era, giusto? Ha giustificato non so quanti anni d'intifada e migliaia di morti. Certo che era una provocazione, Joramun: e' stata una cosa che, comunque andasse a finire, sarebbe stata uno smacco per Israele: se passavano, il blocco israeliano era beffato. Se non passavano Israele era Brutto e Kattivo. Onore a questi bravi pacifisti, che hanno dato la vita per far vedere al mondo che Israele e' blutto e kattivo, mentre Hamas e' tanto buono, puccioso, e democratico. Infatti c'e' chi da' la vita per motivi persino piu' futili di questo (al momento non me ne viene in mente nessuno, ma sono certo che ne esistono). Ma certo, certo! E ora secondo me si dovrebbe procedere cosi': fare lo stesso con la Corea del Nord. Secondo me cominciano a volare missili, e allora si' che ci sarebbe da festeggiare. A mio parere si potrebbe sperare su almeno un centinaio di morti. A meno che, naturalmente, non ci siano motivi di dire nulla contro il regime coreano... Non mi ricordo piu', loro sono "buoni" o "cattivi"? Qualcuno mi aggiorna, per cortesia? Purtroppo! Puoi dire "purtroppo" quanto ti pare, ma vedi, non cambia molto: cercare di fare sgambetti a Israele, sulla base di un ricatto morale, non portera' mai alla pace. E' ovvio, se ci pensi: non porterebbe alla pace con nessun paese al mondo. O forse pensi che gli ebrei sono diversi dagli altri esseri umani? Credi forse che pensino in modo diverso? Che siano geneticamente portati alla cattiveria? Ovviamente no, quindi queste mosse furbette non funzionano. Con Israele occorre trattare, e offrire garanzie. No, nemmeno sostenere Hamas e' utile alla pace, mi spiace. Per provare a ragionare sulle cose che riguardano il medio oriente, vi consiglio un semplice trucchetto: non usate la parola "Israele". Fate finta che gli eventi descritti avvengano in Spagna, in Italia, in Francia. Chiedetevi come dovrebbe reagire il vostro governo, fatto di italiani (brave persone) di fronte a una situazione del genere.
×
×
  • Create New...