Jump to content

Duke Karstark

Utente
  • Content Count

    590
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Duke Karstark

  1. Ma infatti credo sia proprio questa l'interpretazione, il dialogo ci puo' stare oltre a "fare molto Cersei". oltretutto per chi ha letto i leaks...
  2. Ho scritto che la regia è stata (a tratti ) elegante, non certo i dialoghi che ho trovato scarni ma efficaci. La sesta stagione per me è stata terrificante, perfino peggio della quinta (Penso all'ending di Arya, Stannis, a Dorne... ) a parte qualche episodio all'inizio, ma inutile riparlarne qua, de gustibus. Non c'e nessun pregiudizio , le due prime due stagioni della serie mi sono piaciute molto, la terza e la quarta a tratti con progressivo inizio del declino, le ultime due... vabbè ci siamo capiti
  3. Temo si confermi il trend delle due (pessime) ultime due stagioni, dove gli episodi di transizione (o quelli dove non succede nulla se preferite) risultino poi i migliori... Ho trovato una regia piu' "elegante" del solito ed al contrario di quanto scritto da Gedeont, con il quale di solito sono sempre d'accordo, perfino i dialoghi mi sono sembrati piu' sobri che striminziti, tutto sommato efficaci. Non ha mi convinto del tutto la scena iniziale di Arya , secondo me manca di pathos, troppo lunga la reiterazione della giornata tipo di Sam, inverosimilmente tamarro Euron, ad un certo punto
  4. Ci sono delle parti delle trame "leakate" veramente agghiaccianti, tra cui anche a quanto pare il ritorno delle morti "off-screen" una delle pratiche piu' becere a mio avviso... ad ogni modo mancano pochi giorni ormai, se il primo episodio conferma, sapremo che anche tutto il resto sarà "quella roba là"....
  5. Anche no, quando si tratta di "arte" grazie a Dio i numeri contano poco . Secondo il tuo ragionamento potremmo quindi tranquillamente affermare che Checco Zalone sia il migliore regista italiano di sempre, altro che Visconti, Fellini, Antonioni, Leone etc. Certamente stiamo parlando di una serie di successo , ma lo era anche Buffy, fra l'altro con ascolti ben piu' alti di GoT, eppure se parliamo di qualità...
  6. Vabbè, non che ce ne fosse bisogno sia chiaro, ma abbiamo l'ennesima conferma che il completamento di Twow ha lo stesso livello di priorità della potatura del giardino. Poi la perculazione finale poi sul nuovo lavoro segreto è spettacolare, roba da televendita....
  7. Ma infatti ... proprio un bel consiglio, in pratica il suo estenuante lavoro ad occhio e croce corrisponde ad un terzo dei compiti quotidiani di mio nipote in seconda elementare. Vabbè
  8. Solo se non sai come rendere bene la storia, il che è effettivamente plausibile visto i recenti risultati.
  9. "come with me for fun in my buggy...." Un' ulteriore caduta di qualità della serie non potrebbe che sfociare nel trash. Dai se non altro ci si diverte un po'
  10. Fermi un attimo. E dove sta scritto che i Lannister avranno Westeros contro ? I Lannister avranno il sostegno di parte dei Greyjoy e dei Tarly. Sappiamo che ci saranno due vittorie che serviranno a levare dalle scatole i personaggi divenuti scomodi per la storia come Olenna, Ellaria, le Serpi e Asha-Yara Stiamo ragionando sula ipotetica trama "leakata" con tutti i limiti del caso ma già il finale della sesta stagione aveva poco senso del resto. Ricorda che i Lannister ebbero i loro forti problemi ad esercito "intonso" e con il supporto dello "status regale e legittimo"
  11. Questo pero lo ipotizziamo noi. Nella prossima stagione i Lannister possono benissimo avere un esercito floridissimo e in forze e la perdita della mano nella serie non inficia tanto su Jaimie. Se poichè la serie ci piace siamo pronti a giustificare qualunque cosa ok ma se uno dovesse ragionare un minimo ha perfettamente ragione Principe Promesso, a meno che appunto, come ha simpaticamente notato qualcuno prima, si presuppone che l'esercito Lannister si rigeneri ogni stagione ... del resto è lo stesso principio di Euron: "ehi i miei fratellini mi stanno portando via la flotta sen
  12. Come no.... ad ogni modo se non sei già un affermato avvocato prenderei in considerazione al tuo posto una carriera politica.
  13. Ma infatti era solo per dare un'idea della assoluta ed entusiastica approvazione del sottoscritto a quanto scritto da Metamorfo ; ) Mai nemmeno mi sognerei di paragonare il lavoretto di B&B "all'intramontabile capolavoro del maestro Ėjzenštejn" .
  14. Bisognerà certamente aspettare la fine sia della serie tv che dei libri (ammesso che quest'ultima avrà mai una conclusione) per un bilancio ed un raffronto completo. Finora non tutte le scelte narrative di Martin le ho trovate sempre azzeccate, alcune non mi sono decisamente piaciute ma nel complesso banalizzazioni eclatanti nei libri non ne ancora lette, per contro, da quando D&D hanno dovuto cominciare ad arrangiarsi da soli senza trovare la pappa pronta o senza doverla magari riscaldare con qualche modifiche il tuffo nella banalità e nel non-sense è palese e la minestra, per lo meno pe
  15. "Non abbiamo neppure avuto il tempo di illuderci" "E anche quest'anno esce l'anno prossimo" Nello scoramento generale impagabili commenti come questi. Chapeau
  16. Già e questa "fretta" è ahimè tangibilissima nell'ultima stagione....
  17. La speranza è come il sale, non nutre, ma da' sapore al pane (J. Saramago) :)
  18. Certamente un Dinklage in tono minore in queste due ultime stagioni ma questo è un caso credo lampante di deficit di sceneggiatura, basti vedere gli inutili e continui siparietti a Meereen. Sì, la Williams a volte eccessiva , certamente, ma stiamo sempre parlando di un attrice giovanissima di rara espressività e capace di alternare in modo credibile diverse espressioni e stati d'animo nella stessa scena, cioè in pratica quello che Harington ha piu' volte palesato di non essere in grado di fare. Penso anche io che Kit sia andato migliorando stagione dopo stagione ma è andata migliorando anche
  19. Mai negato le doti atletiche che sono evidenti, il problema è la faccia da pesce lesso che non buca proprio lo schermo eh... anzi vien quasi voglia di cambiar canale ma per carità de gustibus. Il giudizio dei colleghi rilasciato in interviste ufficiali lascia molto il tempo che trova orsu' ... il tempo ci dirà , dopo l'esperienza e la fama acquisita su GoT, il reale valore dell'attore
  20. Non sono proprio d'accordo Lyanna, consideriamo anche che l'aspetto disillusione/turbamento è piu' forte nel Jon televisivo che in quello letterario e non sono convintissimo (ma potrei sbagliarmi) che sia poi così voluto questo effetto, insomma per me la scarsa espressività dell'attore amplifica questa impressione, Davos e Stannis a loro modo sono due personaggi "turbati" o comunque combattutti ma la resa dei due attori è ben diversa... Si potrebbe anche dire che se Kit non ha convinto così tanta gente forse qualche ragionevole dubbio dovrebbe venire, ferma restando le legittimissime opinioni
  21. Pur non arrivando ai livelli della prima , riconoscendone i vizi di una trama inutilmente contorta ma secondo me anche la maltrattata seconda stagione di True Detective rimane di ottimo livello. Nella lista delle serie di grande livello noto basito che nessuno ha nominato Utopia, capolavoro british inspiegabilmente interrotto dopo la seconda stagione (ma cmq in un certo senso "chiuso). Aggiungo anche Downton Abbey per la cura del contesto storico, la recitazione e tutto il "pacchetto" in generale, abbastanza sontuoso. Cmq le mie top serie di questi anni: 1) Utopia 2) Romanzo Criminale
  22. Ecco volevo anche io citare Lost ma mi sembravi di essermi dilungato già troppo e non volevo andare troppo ot di quanto già abbia fatto... ora non non posso esimermi che dire di Lost, considero le prime tre stagioni quanto di di piu' innovativo e stimolante sia uscito in tv negli ultimi 20 anni ma a metà della quinta mi sono fermato, fino ad arrivare addirittura (mai avrai pensato) a pressochè disinteressarmi di come finiva (ho letto anni dopo distrattamente qualcosa su wikipedia...) e questo perchè ad un certo punto mi è stato chiaro che non c'era piu' linea narrativa chiara e si procedeva "
  23. Non voglio alimentare polemiche, non è nel mio stile e nel mio interesse, oltretutto questo è forum grazie al cielo popolato principalmente da persone civili ed i toni sono quasi sempre moderati e soft (del resto mica parliamo di politica) però mi pare di scorgere un po' piu astio da parte dei difensori della serie piuttosto che dei detrattori... ma insomma credo che molto dipenda dallo spirito critico di ognuno, c'è chi di suo è sempre un po' accomodante ed indulgente di fronte ad un prodotto che piace e chi cerca invece di rimanere un po' piu' "freddo", se volete "cercare il pelo nell'uovo"
  24. Certamente è la migliore serie fantasy mai uscita, del resto deve scontrarsi con capolavori senza tempo del calibro di Xena, Hercules, Camelot.... Molto bene le prime due stagioni, quando del resto la storia era piu' anche piu' gestibile, poi un inesorabile e progressivo crollo di sceneggiatura, aumento di situazioni trash e ricorso reiterato ad inutili scene porno-soft, semplificazioni a volte davvero eccessive, plotline grossolane. Ok ma allora perchè continuo a vederlo? Certamente non è una serie brutta, poi è una serie che vanta un parco attori (soprattutto i caratteristi e quelli d
×
×
  • Create New...