Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Blindevil

Blind Guardian - War of the thrones

Recommended Posts

Approfitto della discussione: premettendo che l'album lo trovo piuttosto interessante, faccio presente che il 13 Ottobre i Blind Guardian suoneranno a Milano all'Alcatraz (il 12 a Roma), qualcuno viene? Io quasi sicuramente sarò là.

 

Ciao happy.

Io probabilmente ci vado magri ci sentiamo x incontrrci la !!

:wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ascoltato War of the thrones e mi è piaciuta parecchio,mi ci sono proprio infleshata...!!!ora mi comprerò anche il cd!!!

:unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la canzone in questione è carina,sinceramente l'album non mi fa impazzire..meglio di a twyst di sicuro...

comuqnque rimango affezzionato al periodo somewhere far beyond/immagination

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che probabilmente questo di questo argomento se n'è detto anche troppo comunque il cantante dei Blind, Hansi Kursch :huh: ha ammesso che anche A voice... , come War of... è stata ispirata da Song of ice and fire, avvlorando la mia tesi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, no tranquillo, é interessante saperlo, anche se lo immaginavamo. :huh:

 

Approfitto della discussione: premettendo che l'album lo trovo piuttosto interessante, faccio presente che il 13 Ottobre i Blind Guardian suoneranno a Milano all'Alcatraz (il 12 a Roma), qualcuno viene? Io quasi sicuramente sarò là.

 

Ciao :lol:

Io questa volta proprio non riesco. Mancanza di ferie, tempo e denaro. Purtroppo. ;) Volevo andare a vederli a Monaco, visto che lí suonano il fine settimana, ma non riesco neanche li per i motivi due e tre sopra esposti. :)

Buon concerto a te comunque! :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:) Niente concerto anche per me.....

Fondamentalmente per mancanza di pecunia.

Attenderemo commenti, sunti e magari qualche degna immagine (se fosse possibile, ovviamente :huh: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le foto la vedo malino, commenti e sunto molto volentieri ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi...non posso mancare.

Mi sono appena iscritto al forum e inizio dicendo....a milano, ci sarò :lol:

 

ho già i biglietti....

e epr la cronaca.. Hansi prende spunto da Martin, per i testi, dai tempi di A Night At The Opera...e qualcsa si trova anche nei Demons & Wizards ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo premettere,come dico anche qualche post più su, che ho sentito solo War of the Trones. Avendola trovata carina e interessante ho deciso di comprarmi tutto il cd. Mia sorella era in vacanza a Berlino e comunque doveva riportarmi un souvenir per cui le ho chiesto di prendermi il cd dei BG,ma ha girato non so quanti negozi e di sto disco nemmeno l'ombra.

Già questo ci ha un pò scoraggiate,cavoli,se non ce l'avevano nemmeno in Germania trovarlo qui sarebbe stata un'impresa!

Un tizio ci ha anche risposto :"Io non ho mai trrrattato quella rrroba" (si,con la r moscia!) manco gli avessimo chiesto le messe di Satana...

Ci siamo dette vabbè,compriamolo su internet! E' stato orribile! La nostra intontitaggine unita a un computer del 1789 che ormai va a frutta come la melevisione è stata un mix devastante! Io ho guadagnato un posto all'inferno per un pomeriggio passato a smadonnare tutti i santi del calendario davanti al suddetto pc e mia sorella si è abbandonata perfino a qualche crisi isterica.Alla fine ce l'abbiamo fatta,ma siamo ancora scosse... :lol:

Morale della favola:se sto cd si rivelasse una ciofeca totale lo consiglierei lo stesso e anche caldamente ai miei amici,non è giusto che soffriamo solo io e Yaya!!!

^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo premettere,come dico anche qualche post più su, che ho sentito solo War of the Trones. Avendola trovata carina e interessante ho deciso di comprarmi tutto il cd.

 

 

è un cd apprezzabile ma non certo una perla dei BG....

i tempi di Somwhere Far Beyond e Tales From The Twilight World non torneranno più....

e nemmeno le invenzioni tipo A Night At The Opera.

 

se proprio devi, cerca dischi più vecchi dei Bardi di Krefeld :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo premettere,come dico anche qualche post più su, che ho sentito solo War of the Trones. Avendola trovata carina e interessante ho deciso di comprarmi tutto il cd. Mia sorella era in vacanza a Berlino e comunque doveva riportarmi un souvenir per cui le ho chiesto di prendermi il cd dei BG,ma ha girato non so quanti negozi e di sto disco nemmeno l'ombra.

Già questo ci ha un pò scoraggiate,cavoli,se non ce l'avevano nemmeno in Germania trovarlo qui sarebbe stata un'impresa!

Un tizio ci ha anche risposto :"Io non ho mai trrrattato quella rrroba" (si,con la r moscia!) manco gli avessimo chiesto le messe di Satana...

Ci siamo dette vabbè,compriamolo su internet! E' stato orribile! La nostra intontitaggine unita a un computer del 1789 che ormai va a frutta come la melevisione è stata un mix devastante! Io ho guadagnato un posto all'inferno per un pomeriggio passato a smadonnare tutti i santi del calendario davanti al suddetto pc e mia sorella si è abbandonata perfino a qualche crisi isterica.Alla fine ce l'abbiamo fatta,ma siamo ancora scosse... :lol:

Morale della favola:se sto cd si rivelasse una ciofeca totale lo consiglierei lo stesso e anche caldamente ai miei amici,non è giusto che soffriamo solo io e Yaya!!!

:D

 

Non so in che negozi li ha cercata, ma conta che in Germania il metal è un genere quasi "commerciale", con milioni di appassionati, e i Blind Guardian sono una vera e propria istituzione nazionale, conosciuti da tutti (ti parlo con cognizione di causa, visto che ci sono stato in vacanza circa una decina di volte tra concerti e affini). Anche in Italia ormai sono abbastanza famosi, tanto che gli ultimi 2 3 cd la settimana di uscita entrano sempre nelle prime posizioni di vendita, quindi non mi capacito veramente come tu non sia riuscito a trovarli... comunque complimenti per la tenacia ^_^ ^_^ ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa cosa mi sembra moltro strana... cosiderato che i Blind sono uno dei gruppi più blasonati del panorama metallico dovrebbero essere facilmente trovabili anche in negozi che vendono un po' tutti i tipi di cd musicali, addirittura un mio amico (considerato che era in vacanza e che non conosceva negozi di dischi nei dintorni) ha trovato questo fantomatco album in un semplice negozio di elettronica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so,forse sono semplicemente sfigata,non è da escludere!!!Per il fatto che non si è trovato il cd a Berlino non saprei,Yaya non era pratica della zona!:-p Per l'Italia,dico che non mi sono stupita di non trovarli nella mia zona(sto a Monte San Giovanni Campano,Frosinone)...Purtroppo c'è una certa"ristrettezza"mentale,la gente non va oltre Vasco Rossi e Ligabue e di conseguenza è quello che si trova nei negozi...A Roma l'avrei probabilmente trovato,ma pazienza.Se mi piace prenderò pure gli altri!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo premettere,come dico anche qualche post più su, che ho sentito solo War of the Trones. Avendola trovata carina e interessante ho deciso di comprarmi tutto il cd.

 

 

è un cd apprezzabile ma non certo una perla dei BG....

i tempi di Somwhere Far Beyond e Tales From The Twilight World non torneranno più....

e nemmeno le invenzioni tipo A Night At The Opera.

 

se proprio devi, cerca dischi più vecchi dei Bardi di Krefeld ^_^

Non sono d'accordo, che solo Somwhere Far Beyond e Tales From The Twilight World siano le uniche perle dei BG. Erano altri tempi, altri suoni, il power a quei tempi era genere nuovo e poco melodico e per niente sinfonico.

Non ho mai capito perché parte dei metallari rimpiange i due tre album d'esordio di una band, e disdegna tutto il resto. È cosí con innumerevoli band, Metallica, Megadeth, In Flames, SOAD.

Insomma, dopo un paio di album di successo. a una band si aprono due possibilitá: restare fedeli a se stesse, come fanno AC/DC, Motörhead, Saxon, Manowar (ma neanche tanto) oppure rischiare, cercare suoni nuovi, direzioni musicali nuove.

In genere io apprezzo di piu i gruppi che scelgono di cambiare strada, perché sono piu creativi e perché mi incuriosiscono le sonoritá nuove e ricercate (sembre in ambito Hard&Heavy, comunque :lol:). I gruppi che restano stilisticamente coerenti, rischiano di sfornare album anonimi, i dischi di Saxon Motörhead e compagnia varia sono tutti molto simili, e piu che altro, non riescono a produrre album in caso di spiccare in confronto ad altri. In piu immagino che io come musicista sarei piuttosto frustrato ad essere legato per sempre allo stesso sound, senza possibilitá di cambiare.

Morale del discorso: ben venga se per i Blind Guardian i primi tempi non torneranno piu. Vuol dire che hanno dimostrato carattere, sono stati creativi e hanno sfornato album interessant i e mai banali.

Almeno questo é il mio punto di vista. ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non sono d'accordo, che solo Somwhere Far Beyond e Tales From The Twilight World siano le uniche perle dei BG. Erano altri tempi, altri suoni, il power a quei tempi era genere nuovo e poco melodico e per niente sinfonico.

Non ho mai capito perché parte dei metallari rimpiange i due tre album d'esordio di una band, e disdegna tutto il resto. È cosí con innumerevoli band, Metallica, Megadeth, In Flames, SOAD.

Insomma, dopo un paio di album di successo. a una band si aprono due possibilitá: restare fedeli a se stesse, come fanno AC/DC, Motörhead, Saxon, Manowar (ma neanche tanto) oppure rischiare, cercare suoni nuovi, direzioni musicali nuove.

In genere io apprezzo di piu i gruppi che scelgono di cambiare strada, perché sono piu creativi e perché mi incuriosiscono le sonoritá nuove e ricercate (sembre in ambito Hard&Heavy, comunque :D). I gruppi che restano stilisticamente coerenti, rischiano di sfornare album anonimi, i dischi di Saxon Motörhead e compagnia varia sono tutti molto simili, e piu che altro, non riescono a produrre album in caso di spiccare in confronto ad altri. In piu immagino che io come musicista sarei piuttosto frustrato ad essere legato per sempre allo stesso sound, senza possibilitá di cambiare.

Morale del discorso: ben venga se per i Blind Guardian i primi tempi non torneranno piu. Vuol dire che hanno dimostrato carattere, sono stati creativi e hanno sfornato album interessant i e mai banali.

Almeno questo é il mio punto di vista. ;)

no fermo....

hod etto che non è a quei livelli..non che esistono solo quelli...

io dei BG adoro tutta la discografia ma i MIEI preferiti...secondo i miei gusti...sono fino a Immaginations...

proprio perchè adoro lo speed non troppo sinfonico

poi certo...Nightfall è un capolavoro e A Night @ The Opera è una genialata...ha insegnato a migliaia di gruppi symphonic come si fa il symphonic....senza, per altro, una vera sinfonia...sol ochitarre e campioantore

 

cio' detto, trovo che l'ultimo voglia tornare sui passi dei primi ma, a parer mio, il loro livello tecnico e il loro stile di composizione son mutati troppo..nn ritroveranno quealla semplicità che, a me personalmente, piaceva assai

 

cio' nn significa che non apprezzi tutto il resto, anzi

 

PS...in fin dei conti...chi c'è il 13? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...