Jump to content

Fantasy Death Match


Lord Beric

Recommended Posts

  • Replies 3.2k
  • Created
  • Last Reply

Di Jordan ho letto poco e non mi ha colpito (anche se le campagne elettorali che ho visto qui mi hanno quasi invogliato a riprenderlo...). Della Hobb ho letto la trilogia dell'assassino e mi è piaciuta molto, sto leggendo i mercanti di borgomago e mi sta piacendo forse anche di più... però Thymara non l'ho mai incontrata.

In questa situazione, voto senz'altro Thymara sullla fiducia. Ma se dovesse passare Perrin, beh... non sarà certo uno scandalo, visto anche il fatto che finora la Hobb ne ha visti passare 3 su 3.

Link to post
Share on other sites

Inversione di tendenza, rimonta, sorpasso e vittoria! ^^

E con questo quattro su quattro personaggi della Hobbs passano al secondo turno.

 

Perrin Aybara - Thymara 9 - 12

Link to post
Share on other sites

E chiudiamo in bellezza, se così si può dire visti i due accattivanti e simpatici personaggi in gara...

 

Sauron - Shadow

 

Sauron: Il Signore degli Anelli, John Tolkien. Anticamente Maia di Aule, poi corrotto da Morgoth, divenne dopo la caduta di questi il massimo esponente del Male nella Terra di Mezzo. Sauron perde il suo corpo mortale nel corso della Seconda Era, dopo la tentata invasione di Valinor, riuscendo ormai ad apparire unicamente in forma di spirito come un grande Occhio.

 

Shadow: American Gods, Neil Gaiman. Ex-prigioniero rilasciato con anticipo rispetto alla scadenza della pena a causa della morte della moglie, accetta il lavoro di guardia del corpo di un truffatore, lavoro che lo porterà in giro per degli Stati Uniti disseminati delle divinità portate nei secoli da milioni e milioni di migranti di terre diverse.

 

Chiusura Domenica 13 Febbraio alle 22:00 - il primo match del secondo turno verrà aperto Martedi 15

Link to post
Share on other sites

Voto e sostengo decisamente Shadow, un personaggio riuscito veramente bene in quella che è forse l'opera capolavoro di Neil Gaiman, "American Gods". Per chiunque ami il fantasy di qualità, con ambientazioni contemporanee nelle quali creature fantastiche, tematiche profonde e umorismo convivono fianco a fianco, Neil Gaiman è decisamente un must.

Link to post
Share on other sites

American Gods, dopo qualche difficoltà iniziale, mi è piaciuto molto, e credo in effetti che sia il capolavoro di Gaiman, che certo merita un personaggio al secondo turno. Devo dire però che mi è piaciuto più che altro come disegno d'insieme: Shadow, che è il protagonista, mi è proprio sembrato un'ombra, utile più per mostrare una fantastica ambientazione che come personaggio in sé.

In questo in effetti rispecchia un po' l'idea che ho anche dei personaggi di Tolkien ;)

 

...solo che dall'altra parte c'è Sauron. So che ci sarà senz'altro qualche tolkieniano di ferro che mi dirà su di tutto, ma per me Sauron è al massimo la personificazione del male, di certo come ruolo, spazio e caratterizzazione non ha neppure la dignità di personaggio (e infatti secondo me è fuori posto in questo contest).

 

Quindi questa volta, pur apprezzando in certo modo Shadow, do un voto contro: contro Sauron, e a favore di Shadow

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...