Jump to content

Game of Thrones, Episodio 1x03


Recommended Posts

è proprio questo ad essere sbagliato. Robert dovrebbe essere una specie di bestione con poco cervello, tutto carattere, impulsività, temerarietà e poco altro, non un dolce cicciottello di mezza taglia consapevole e dai momenti di malinconica dignità

Martin ha fatto alcune considerazioni sugli attori del telefilm. Non tutti, perché piuttosto che criticare preferisce non dire nulla, come ha scritto lui stesso sul suo blog; però, se decide di parlare... dammi pure del fesso, ma mi fido.

Nomina continuamente i tre ragazzini (Arya, Bran e Sansa), poi Tyrion e Ned, scelti a occhi chiusi, senza neanche un provino, e Osha come esempio di attore diversissimo dal libro ma ugualmente interessante. Immagino stravedesse per la Merchant nel ruolo di Daenerys, ma ultimamente ha parlato bene anche della Clarke e di Harington (Jon) come talenti emergenti. Per quanto riguarda Robert, ha detto testualmente "Addy is Robert". Non ha nominato nessun altro, se non ricordo male.

 

Addy sarà più basso di dieci centimetri, ma la sua interpretazione è eccellente anche secondo me. I detrattori iniziali, che lo conoscevano per i suoi ruoli comici, sono quasi spariti. Io avevo dei dubbi solo riguardo la voce (avevo in mente l'ultimo Robin Hood, col frate Tuck dalla vocina mesta), e invece mi ha stupito anche in questo.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 223
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Addy sarà più basso di dieci centimetri, ma la sua interpretazione è eccellente anche secondo me. I detrattori iniziali, che lo conoscevano per i suoi ruoli comici, sono quasi spariti. Io avevo dei dubbi solo riguardo la voce (avevo in mente l'ultimo Robin Hood, col frate Tuck dalla vocina mesta), e invece mi ha stupito anche in questo.

De Sica Senior una volta disse: Un grande attore comico può fare anche grandi parti drammatiche. Un attore drammatico non sarà mai in grado di fare l'attore comico.

Link to post
Share on other sites

Martin ha fatto alcune considerazioni sugli attori del telefilm. Non tutti, perché piuttosto che criticare preferisce non dire nulla, come ha scritto lui stesso sul suo blog; però, se decide di parlare... dammi pure del fesso, ma mi fido.

Nomina continuamente i tre ragazzini (Arya, Bran e Sansa), poi Tyrion e Ned, scelti a occhi chiusi, senza neanche un provino, e Osha come esempio di attore diversissimo dal libro ma ugualmente interessante. Immagino stravedesse per la Merchant nel ruolo di Daenerys, ma ultimamente ha parlato bene anche della Clarke e di Harington (Jon) come talenti emergenti. Per quanto riguarda Robert, ha detto testualmente "Addy is Robert". Non ha nominato nessun altro, se non ricordo male.

ovvio che parla bene degli attori della sua serie, visto che oltretutto partecipa attivamente; cosa dovrebbe dire, addy non c'entra una mazza, che jon è un pesce lesso e l'unico talento recitativo di dany è andare in giro mezza nuda strabuzzando gli occhi?

Guardacaso ha nominato 3 attori abbastanza contestati (Jon-Dany-Robert) ribadendo che vanno bene e sono bravi.

 

a quello che dice Martin sulla qualità di attori, scene, dialoghi ecc. non do la minima rilevanza, è un giudizio che più di parte non si può.

Link to post
Share on other sites

Balon per Renly damerino è un po' troppo te lo concedo, ma fighetto assolutamente sì. E' spocchioso oltre ogni ogni limite, tende a spettacolizzare un po' tutto e si sente superiore agli altri. SPOILER ACOK

il modo in cui cerca di ridicolizzare Stannis è proprio da fighetto altezzoso. E tutte le persone che contano davvero riconoscono che è un personaggio mediocre. La Regina di Spine in questo è lapidaria: Renly oltre a vestirsi bene è poco altro. Tra l'altro il problema è anche che si sopravvaluta in modo esagerato, cosa che causa la sua caduta. I suoi fratelli almeno si sono sporcati le mani, lui pretendeva di diventare re in quattro e quattrotto senza aver compiuto nulla di eccezionale

 

 

Comunque io penso di sapere quale sarà il suo ruolo SPOILER ACOK

ovvero quello della storia gay della serie. Nei libri la vicenda Renly/Loras è desunta da commenti sparsi, in TV potrebbero rendere la cosa più esplicita e cavare fuori qualcosa di interessante.

 

 

Per quanto riguarda Robert il discorso è sempre il solito e comprendo anche le posizioni di chi non è soddisfatto da Addy. Si tratta più che altro di come Robert è visto nei libri, piuttosto che di come è interpretato nella serie. Io ho sempre visto in lui come preponderante la parte godereccia e decadente, altri notano di più il carisma e la forza. Devo dire però che Addy mi sembra stare in buon equlibrio tra queste due visioni e non mi pare affatto una macchietta. A parte la stazza, il resto è decisamente buono.

Link to post
Share on other sites

Prima definizione di "damerino" che ho trovato al volo su internet: "Uomo dagli atteggiamenti studiati e ricercato nel vestire".

 

Insomma, è Renly.

 

Certo, ciò non toglie che sia anche una persona affabile, galante e ben educata, qualcuno che come si dice qui a Bologna "sa stare al mondo", ma il carisma...bè quello è un'altra cosa.

E non ho mai detto che Renly sia uno stupido, anzi: il suo piano per rendere sicuro il trono era perfetto (peccato che Eddard non gli abbia dato retta), e l'alleanza con Alto Giardino una mossa politica molto valida.

Però non è sicuramente uno dei personaggi che più mi ha impressionato, anche tra i secondari ce ne sono molti più interessanti e sostanziosi di lui.

 

Nei libri, viene efficacemente paragonato al rame, bello da vedere, ma molto poco resistente.

 

Tornando ad Addy, a me il suo vocione piace, il suo "Kingslayer!" e "Wine!" sono proprio come me li immaginavo.

Link to post
Share on other sites

mah, damerino l'ho sempre sentito dire in senso negativo, Renly è elegante e profumato ma non mi sembra niente di eccessivo, almeno per i nostri canoni.

 

la regina di spine non l'ho mai sentita fare i complimenti a nessuno, secondo lei sono quasi tutti scemi (a parte sé stessa medesima).

Che poi non fosse un genio è chiaro, ma una persona decente lo era; Brienne e Loras (vabbè che il loro non è proprio un giudizio super partes) lo stimavano, e mi sembrano due personaggi la cui stima vale qualcosa. Dal punto di vista umano, non politico.

 

sulle sue tendenze sessuali... beh se vogliono esplicitarle, magari in stile HBO (lasciando poco all'immaginazione), allora immagino che 'sto tizio fosse uno dei pochi ad aver accettato la parte.

 

va bene essere professionisti ma a tutto c'è un limite <img alt=" />

 

 

su fighetto... per me fighetto è uno che se la tira, e Renly non se la tira. E' la cortesia e la simpatia fatta persona. Il fatto che sia sicuro di sè, estroverso e pulito non lo rende "un fighetto".

vabbè poi con suo fratello ha un rapporto difficile, la situazione era anche tesa, non lo prenderei come esempio di fighettaggine. Ripeto, trovo gli atteggiamenti di Theon l'apoteosi della fighettaggine, e Renly proprio non c'entra niente.

Fighetto è Fabrizio Corona, Renly è piuttosto un Massimo Giletti, uno che si sopravvaluta ma è tutto sommato amabile :)

Link to post
Share on other sites

Nei libri, viene efficacemente paragonato al rame, bello da vedere, ma molto poco resistente.

Credo che la critica di Balon parta proprio dal fatto che nella serie,contrariamente a quanto descritto nei libri,Renly non è neppure appariscente/bello da vedere......non è nulla,è poco più di una comparsa.Ma noto che questo è più o meno il destino di tutti i personaggi non PDV o comunque secondari....vedi il Mastino o il comandante Mormont.

Su Addy le mie perplessità sono principalmente fisiche:da come lo descrive Ned,Robert Baratheon doveva essere un adone alto 2 metri e passa da giovane,e un gigantesco panzone da vecchio;almeno nelle descrizioni martiniane,quello che colpisce del re è proprio la sua fisicità preponderante......solo che dove lo trovi uno cosi?Una via di mezzo tra Eric Bana e The Big Show.....

Penso sia un problema che la produzione si è trovata ad affrontare in fase di casting,quello di fare i conti con il "superomismo" delle descrizioni di Martin per cui tutti erano incredibilmente alti e incredibilmente belli....e non sempre sono riusciti a risolverlo.

Link to post
Share on other sites

su fighetto... per me fighetto è uno che se la tira, e Renly non se la tira. E' la cortesia e la simpatia fatta persona. Il fatto che sia sicuro di sè, estroverso e pulito non lo rende "un fighetto".

vabbè poi con suo fratello ha un rapporto difficile, la situazione era anche tesa, non lo prenderei come esempio di fighettaggine. Ripeto, trovo gli atteggiamenti di Theon l'apoteosi della fighettaggine, e Renly proprio non c'entra niente.

Fighetto è Fabrizio Corona, Renly è piuttosto un Massimo Giletti, uno che si sopravvaluta ma è tutto sommato amabile :)

 

SPOILER ACOK

<< La corona è adatta a me, non era adatta a Robert e non lo sarebbe a Stannis. Io sono già un grande re: forte e al tempo stesso generoso, astuto, giusto, diligente, leale verso i miei amici e implacabile verso i miei nemici, ma anche capace di clemenza, paziente.... >>. <<... umile? >> suggerì Catelyn. << Andiamo mia signora. >> Renly rise. << Un re dovrà pur avere qualche difetto, o no? >>

 

 

Per me questo è uno che se la tira, è anche molto. Theon più che fighetto è un tamarro.

 

sulle sue tendenze sessuali... beh se vogliono esplicitarle, magari in stile HBO (lasciando poco all'immaginazione), allora immagino che 'sto tizio fosse uno dei pochi ad aver accettato la parte.

 

va bene essere professionisti ma a tutto c'è un limite

 

Mah... si tratta pur sempre di finzione. Chiaro che per un etero è una difficoltà in più, ma in fin dei conti ultimamente qualcosa di questo tipo lo si vede abbastanza al cinema e in TV. Comunque non parlavo necessariamente di scene di sesso, solo che in TV non ci sarà nessun dubbio su quale tipo di rapporto ci sia tra i due.

Link to post
Share on other sites

Si ma ragazzi ma vi sembra che si possa giudicare la parte di Renly da quei 4/5 secondi in cui si è visto finora? Hanno deciso che è un personaggio secondario (e non è forse vero?) e che le sue comparsate nei primi libri sono ampiamente sacrificabili, e sono pure d'accordo se proprio vogliamo dirla tutta. Poi magari nel proseguire della trama quando diventa più protagonista magari lo fanno diventare pure il ritratto di quello che vuole Balon, ma per adesso non è che ci sia tanto da commentare..

Link to post
Share on other sites

Si ma ragazzi ma vi sembra che si possa giudicare la parte di Renly da quei 4/5 secondi in cui si è visto finora?

sì, visto che come Robert, anche Renly è un personaggio molto fisico, appariscente.

 

per esempio, Ilyn Payne e Drogo e Barristan si sono visti pochissimo, ma trasmettono con un espressione o uno sguardo quello che il personaggio deve trasmettere.

 

<< Andiamo mia signora. >> Renly rise. << Un re dovrà pur avere qualche difetto, o no? >>

 

 

 

ma dai, come fai a definire uno che risponde così un fighetto? Io sono scoppiato a ridere... questo è uno dei tanti dialoghi che dimostrano come sia autoironico, totalmente consapevole di avere un alta concezione di sè, e di come ci giochi sopra con leggerezza.

 

un fighetto avrebbe risposto piccato, o con una frase di scherno.

Link to post
Share on other sites

Fighetto è Fabrizio Corona, Renly è piuttosto un Massimo Giletti, uno che si sopravvaluta ma è tutto sommato amabile

 

Corona è tutt'altro che Fighetto! E' un tamarrone...

Fighetto si addice di più al figlio di papà che veste scic ed elegante anche per andare a comprare il pane!

Questo è un fighetto:

 

 

E non è per nulla la stessa cosa di Corona...

 

Balon Swann, io ti quoto veramente dalla prima all' ultima parola.

Dai organizziamo sto matromonio!! <img alt=" /> Edited by Viserion
Nessuna sezione fa eccezione. I poster appesantiscono il forum e sono vietati. Se li volete, metteteli altrove, non qui.
Link to post
Share on other sites

Ma è appariscente per tutto quello che capita dopo dai, nei primi libri passa liscio come l'olio, io aspetterei prima di mettere in croce quel poveretto, così come è capitato per Jon e Dany il futuro potrà riservare piacevoli sorprese imho..

Link to post
Share on other sites

ovvio che parla bene degli attori della sua serie, visto che oltretutto partecipa attivamente; cosa dovrebbe dire, addy non c'entra una mazza, che jon è un pesce lesso e l'unico talento recitativo di dany è andare in giro mezza nuda strabuzzando gli occhi?

Guardacaso ha nominato 3 attori abbastanza contestati (Jon-Dany-Robert) ribadendo che vanno bene e sono bravi.

Se ne sta zitto, come ha fatto in altre occasioni. E Jon, Dany e Robert sono stati giudicati positivamente, dopo essere stati visti all'opera. Sei rimasto indietro.

 

sulle sue tendenze sessuali... beh se vogliono esplicitarle, magari in stile HBO (lasciando poco all'immaginazione), allora immagino che 'sto tizio fosse uno dei pochi ad aver accettato la parte.

 

va bene essere professionisti ma a tutto c'è un limite

Mettiamola così: credo che Mad Men ti piaccia per i motivi sbagliati.
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...