Jump to content

Game of Thrones, Episodio 1x05


Recommended Posts

 

d'altra parte, Renly diventa definitivamente il peggior personaggio secondario della saga.

Sembra proprio un povero deficiente, nel viso, nelle parole e nelle azioni (praticamente viene manipolato da Loras come neanche un bambino di 7 anni)

 

ci avevo preso sulla scena nella vasca con Loras! <img alt=" />

 

che schifo di scena. Non per l'omosessualità, che è un scelta di vita rispettabile, ma questi due sono proprio dei frocioni da paura (ovvero degli omosessuali eccessivi e stereotipati... tutto moine, sospiri, depilazioni, insofferenza verso attività virili eccetera).

Brutte, orrendissime robe... anche perché Loras fa la parte dell'uomo sveglio, sicuro, manipolatore, che è pronto a sporcarsi le mani, e Renly la parte di quello che si fa imbabolare dall'amore e dai sogni di gloria.

Dovrebbe essere viceversa, ma sappiamo che i Baratheon non sono nelle grazie di D&D.

 

 

Effettivamente la scena della depilazione è qualcosa di inguardabile, e come già ripetuto da molti, il rapporto tra Renly e Loras dovrebbe essere l'esatto opposto...almeno avrebbe un filo di senso in più pur rimanendo inguardabile.

 

Non male lo scontro tra i due Clegane, mentre i dialoghi Theon-Ros e Varys-Baelish non mi sono piaciuti, troppo insistiti e verbosi.

Su quello tra Cersei e Robert ho già detto, molto ben recitato ma del tutto incoerente ed incongruente con entrambi i personaggi per come li conosciamo noi.

 

Riguardo ai combattimenti, a me sono piaciuti proprio perchè non sono in stile fantasy TM, come devono essere: brutali, rapidi e senza fronzoli.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 249
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Boh a me da subito ha dato l'impressione "matta furiosa", il fatto è che l'iperprotettività nei confronti del figlio tocca tutti gli aspetti, dato che Jon è praticamente tutto il suo mondo, onestamente non vedo altre sfaccettature del suo carattere, non dimentichiamoci perchè ha lasciato la capitale e cosa ne pensa della sorella Catelyn quando la rivede.. insomma allattare il bambino a 10 anni o quello che è tanto normale non mi pare.. :P

 

per i combattimenti mi sono piaciuti davvero molto e sono molto realistici, chi pensa che siano lenti o poco spettacolari che si veda Legolas o i pirati dei caraibi, ha decisamente sbagliato serie.. è_é

Link to post
Share on other sites

Vero. La scena della depilazione è orrernda. Io sinceramente non mi ricordavo neppure questi comportamenti così spudorati nei romanzi, ma può darsi che li abbia semplicemente rimossi.

 

A me Varys e Ditocorto cominciano a piacere assai, dopo le incertezze iniziali.

Concordo sulle vedute su Approdo del Re e Nido dell'Aquila, finalmente si da spazio alle tipiche ambientazioni fantasy e ad un po' di scenografia, se ne sentiva veramente troppo la mancanza. Quando Tyrion guarda nel vuoto dalla cella, a me fa venire le vertigini, non so voi. Aspettavo con ansia di vederlo. Impressive.

 

Ahaha... Interessante la teoria del desiderio perverso degli sceneggiatori nelle scene di sesso. In effetti è un'osservazione curiosa.

Link to post
Share on other sites

Ned è fantastico, soprattutto nella scena finale, in cui esplode tutto il suo orgoglio guerriero. Continua ad essere il mio preferito assieme ad Arya e Tyrion.

 

E ora inizio a ricordare perchè odiassi profondamente Cat nei primi libri.

Link to post
Share on other sites

Probabilmente è proprio la puntata che mi è piaciuta di più.

Contate che io cerco il più possibile di giudicare la qualità della serie in sè, non la fedeltà al libro. Quindi tante cose per me non sono un problema.

 

Quasi tutte le scene questa volta sono su ottimi livelli, sopra la media.

Peccato che ci sia qualche caduta di stile, e iniziamo da quelle.

- Sì, la scena tra Loras e Renly è forse la più brutta in assoluto fin'ora. Non mi dà fastidio che Renly sia diverso, nè che sia anonimo. Non mi dà fastidio nemmeno il carattere esplicito della scena. Perà la depilazione è troppo una pacchianata, una presentazione di gay stereotipatissima. Poi quando si sono messi a parlare della ricchezza dei Lannister e del Tyrell, mi è sembrato un po' troppo un infodump inutile, anche se breve. Quanto ai personaggi, Loras mi piace abbastanza. Sinceramente non l'ho mai visto come "debole". E' vero che è belloccio e con un'aria un po' "femminile", però l'ho anche sempre ritenuto un giovane guerriero determinato, dal carattere molto sanguigno (nei libri ha certi scatti d'ira...). Renly invece l'hanno fatto proprio rammollito, al livelli si Samewell <img alt=" /> Dai, ha paura persino di guardare una lieve strisciolina di sangue! Il problema non è che è diverso dal Renly vero, ma che così si forza ancora di più una rappresentazione stereotipata e pacchiana dei gay. Inoltre, ai fini della trama serve che Renly sia uno non dico carismatico, ma almeno uno che si trova a proprio agio in un ambiente di nobili lord pronti alla guerra, perchè altrimenti non avrebbe tutto quel consenso. L'unico pregio di quella scena è che hanno introdotto Renly come nuovo potenziale giocatore del trono, mettendo nuova carne sul fuoco. Ciò è accattivante.

 

- Nella scena tra Varys e Ditocorto tutti quei discorsi sulle pratiche perverse dei bordelli mi sembrano inutili e fini a sè stessi, fatti solo per far apprire lo show più trasgressivo (come se in questa puntata non ce ne fosse già abbastanza di "trasgressione"). Inoltre mi sarebbe piaciuto che fino al tradimento finale di Ned, rimanesse qualche minimo dubbio sull'amoralità di Ditocorto, un po' come succede nel libro. Calcando troppo pesantemente sulla sua assenza di scrupoli invece si rovina un po' ill carattere enigmatico del personaggio.

Sono però contenta che abbiano fatto capire la connessione tra Varys e i Targaryen più apertamente che nei libri. Nella saga è una di quelle questioni lasciate dubbie per troppo tempo. Il pubblico televisivo se ne sarebbe dimenticato, se la cosa fosse rimasta non chiarita. Inoltre così i vari pezzi del puzzle di uniscono meglio, e di fa intuire di più la grandezza della trama.

 

La scena di Theon e Ros non è male, ma è inferiore alle altre semplicemente perchè è la quarta volta in due puntate consecutive che si riparla della ribellione dei Greyoy. Per un po' va bene, ma poi basta, dai. In fondo è un discorso che sarà particolarmente utile solo nella seconda stagione! Però almeno la scena ha il pregio di rivelare il carattere "str****tto" di Theon, cose che fino ad ora si è evidenziata poco. Ho il sospetto che Ros nella seconda stagione sostituirà il ruolo di quella ragazza che Theon si faceva sempre, anche durante la presa di Grande Inverno.

 

La scena al Nido dell'Aquila mi è piaciuta molto, ma anche a me Lysa è parsa un po' troppo sopra le righe. A essere matta, mi è parsa tale anche nel primo libro. Però qui hanno calcato più di quanto serviva. Fa ridere ed è un personaggio che rimane in mente, ma ha lo svantaggio di essere una macchietta. L'attrice mi piace però. Mi sembra esagerato mettere l' "allattamento" addirittura in pubblico. Nel libro lo ha fatto solo davanti a Cat. Però lo scambio di battute è bello, gli interni ottimi, la scena finale di Tyrion imprigionato pure. E' anche una parte di trama molto bella. Robyn Arryn mi piace. Ecco, paradissalmente mi sembra meno macchietta lui della madre, anche se dovrebbe essere il contrario.

Michelle Fairley mi piace sempre di più.

 

Bronn e Barristan mi piacciono, Yoren pure (anche se è diverso diverso dai libri).

 

Tutte le altre scene sono proprio ottime e non mi sembra di avere niente di particolare da criticare.

 

La parti migliori:

 

- Il finale è fantastico! Forte, tragico, drammatico, con una scena d'azione notevole. Ma soprattutto, ha il pregio di rendere finalmente ufficiale lo scontro tra Stark e Lannister, che per tanto tempo è stato preparato sotto la superficie. Grande svolta nella trama, giustamente proprio a metà. Inutile dire che mi è piaciuta l'interpretazione di tutti i personaggi.

Bello anche quando nel bordello Jory rimane per un attimo a fissare la prostituta. E' l'ultima scenetta che permette di affezionarsi un po' al personaggio, proprio poco prima che sia ucciso. Inoltre fa pensare: "Poveraccio, era meglio se rimaneva nel bordello..."

Insomma, è una parte finale perfetta. Una delle scene migliori in assoluto, alla pari forse solo con Syrio e Arya alla fine della terza stagione (finale bello in modo completmente diverso).

 

- La scena lungo la strada per il Nido dell'Acquila. Bellissimo quando tolgono il cappuccio a Tyrion, e subito lui si ritrova la canzoncina di Marillion a dargli il bentornato nel mondo della luce. Fa sorridere e allo stesso tempo simpatizzare con Tyrion. Mi sta piacendo Marillion <img alt=" /> Tutti i personaggi di quella parte mi sembrano venuti bene.

Bello il combattimento. Brutale e veloce come deve essere. Bello lo splatter.

Ho già detto che adoro la fotografia di questa serie TV. Ma tra tutti i luoghi, quelli in cui la fotografia mi piace di più sono la zona della Valle e quella di Grande Inverno.

 

- Arya che sbuca nella fogna, torna da Ned e incontra Yoren. Non succede niente di speciale o di così incredibilmente importante (anche se in futuro si scoprirà che quella parte è più utile di quanto appare prima), però proprio nella sua semplicità e "piccolezza" la trovo perfetta e mmolto equilibrata. C'è umorismo, inquietudine (Ned sembra davvero in pericolo, Arya cerca di avvisarlo inutilmente), atmosfera famigliare (Tra Arya e Ned, tra Arya e Jory), e vengono date informazioni senza scadere nell'effetto-spiegazione.

Poi mi piace anche Yoren, come ho già detto.

 

Ottimo tutto il resto. La diversità della caratterizzazione di Cersei non mi disturba. Anzi, nel libro per la maggior parte di AGOT è stata troppo una macchietta monodimensionale. Uno spettatore avrebbe rischiato di essere deluso, visto che la saga prometteva di essere "grigista". Poi penso che quel dialogo non escluda nemmeno un disprezzo tra Robert e Cersei. In tanti anni insieme, finisce che anche con una persona che disprezzi ogni tanto ci dialoghi. Inoltre a Cersei conviene non estremizzare troppo la tensione, perchè già è a rischio di essere scoperta per la storia con Jaime.

Finalmente si torna a vedere un Robert più sfaccettato rispetto all'ubriacone buffo e buzzurro.

In generale mi piacciono i membri "corrotti" del concilio Ditocorto, Varys e Pycelle. Mi è particolarmente piaciuto come ognuno di essi ha motivato il suo voto a favore dell'omicidio in modo diverso, ognuno molto in linea con il riespettivo personaggio.

Sono resi più evidenti i limiti/problemi della "filosofia" di Ned, facendo più chiaramente capire che non si tratta del solito eroe banale.

 

Mi dispiace che la caccia di Arya al gatto sia fiacca rispetto alla scena del libro. Ma questa è più una delusione da fan che un vero e proprio difetto della serie. Anche l'esplorazione sotterranea è molto più sbrigativa, ma scommetto che verrà mostrata ancora nell'ottava puntata, dove dovrebbe anche essere più suggestiva.

 

Ma il motivo che rende questa puntata la mia preferita è un concetto generale: finalmente la trama si movimenta, proprio quando ne aveva più bisogno. Finalmente c'è un po' di azione. Finalmente i vari fili iniziano a collegarsi meglio. Finalmente il vero scrontro Stark-Lannister inizia. E' proprio un episodio cruciale, nel senso più positivo del termine.

 

Voto... Mah, sono tentata di arrivare persino a 8,5, nonostante la trashaggine Loras-Renly. Poi la riguardo una terza volta in settimana.

 

In questo caso, il mio pagellino della prima metà sarebbe:

1) 7,5

2) 8

3) 8

4) 7

5) 8,5

Link to post
Share on other sites

Non solo non è normale, è anche veramente poco realistica come cosa.

 

Beh, a me sembra scontato che non lo stesse davvero allattendo.

E' solo un'abitudine rimasta al bambino, come quella di succhiarsi il pollice.

 

 

PS: scusate se ho scritto così tanto nel post precedente... non volevo :-P

Link to post
Share on other sites

rispetto allo scorso episodio ho visto un miglioramento nelle ambientazioni... nido dell'aquila mi sembra ben riuscita, sia nel panorama che nella sky cell (dobbiamo aspettare ancora tanto per la capitale? <img alt=" />). Per il resto devo dire che Cersei la trovo sempre più inguardabile, viceversa Jaime sempre più perfetto <img alt=" /> per non parlare di catelyn che mi piace sempre di più, arya, robert e i vari comprimari tipo Bronn... tutto molto bello!

 

ps: spero che questo episodio non faccia presagire un episodio barriera-centrico e uno est-centrico <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

 

Non solo non è normale, è anche veramente poco realistica come cosa.

 

Beh, a me sembra scontato che non lo stesse davvero allattendo.

E' solo un'abitudine rimasta al bambino, come quella di succhiarsi il pollice.

 

Questo depone a favore del fatto che Lysa sia già da ora matta da legare, lo sai.

 

A me era sembrato di intravedere una goccia di latte, ma forse avrò visto male.

Link to post
Share on other sites

 

Non solo non è normale, è anche veramente poco realistica come cosa.

 

Beh, a me sembra scontato che non lo stesse davvero allattendo.

E' solo un'abitudine rimasta al bambino, come quella di succhiarsi il pollice.

 

Ma io ricordo che nel libro lo allatta sul serio, anzi sono sicurissima di questa cosa perchè ne sono rimasta scioccata.

Infatti avevo paura che non la mettessero nel telefilm invece hanno avuto il coraggio ò.ò

 

Parlando della puntata la migliore fino ad ora (però mi piace ancora un pizzico di più la seconda XD Oddio non so perchè...ò.ò).

Mi è piaciuta l'idea di concentrarsi più su Approdo del Re. D'altronde erano le scene che mi piacevano meno mentre Jon e Daenerys erano le migliori. Offrire più spazio non ha comportato noia, anzi!

Ho trovato solo inutile la prima parte del discorso tra Varys e Ditocorto mentre la seconda, quando Varys si volta, mi è piaciuta molto perchè fa capire l'atmosfera a corte. Stessa cosa vale per la scena con Renly e Loras. Mi è piaciua la scelta perchè ricordo che quando ho letto nei libri di Renly che se ne andava da Approdo del Re non capivo che peso avrebbe avuto. Invece qui si fa capire che i giocatori al trono sono tanti (bellissima l'inquadratura di Ditocorto che guarda il Trono *_* Mi ha emozionato! Io lo voglio seduto sopra XD).

Loras l'ho trovato perfetto <img alt=" /> Il pizzico di arroganza ce lo ha sempre avuto. Renly invece non corrisponde alla descrizione nei libri, Loras a mio parere si.

Bran invece non mi ha convinto nella recitazione in quell'unica scena che ha avuto però mi è piaciuto il fatto che è arrabbiato con la madre e anche il mostrare la carta di Westeros. Ottima scelta ^^

La scena tra Robert e Cersei invece non mi è dispiaciuta. Sono l'unica che nel primo libro ha provato un po' di pietà per Cersei? Ricordo di averla provata sempre in relazione al suo rapporto con Robert. Dopo l'ho iniziata a vedere come una stronza, prima a dire il vero mi piaceva ò.ò Quindi il personaggio è in linea con l'idea che ho avuto nei libri. Comunque continuo a ritenere l'attrice troppo brutta...quelle sopracciglia nere, quella bocca piccola, quei capelli di paglia e quella ruga sulla fronte fanno rabbrividire.

Superlativi Tyrion, Ned e Arya come al solito. Catelyn mi piace sempre di più e Lysa e il figlio a mio parere sono perfetti.

Il Mastino è l'unico attore su cui hanno toppato alla grande <img alt=" /> Doveva ribellarsi quando Loras gli prendeva la mano e sembra quasi che è intervenuto per difendere il Cavaliere dei Fiori per un atto di bontà. Poi quell'inchino immediato al Re stona con il personaggio.

Complessivamente una puntata meravigliosa. Gli dò un 8.5 anche per i comabattimenti e questa volta i dialoghi, tranne in pochissimi casi, mi sono sembrati appropiati.

 

Ps: Theon nudo è uno splendore <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Beh, è piaciuto anche a me vedere il vecchio Bronn in azione. Thumbs up!

Tuttavia, continuo a non capire cosa ci sia di così bello nel vedere spade infilate negli occhi, cavalli mozzati in due e teste maciullate... Ma come vi chiamate, voi feticisti del sangue? Emofili? Chiusa parentesi.

Cersei moglie delusa non mi convince tanto... a quanto pare aveva ragione chi parlava di questo (drastico) cambiamento di caratterizzazione, speriamo che riescano a costruire un personaggio coerente, ammettendo che è pur loro diritto operare i cambiamenti che credono necessari. Quantomeno la scena dà modo di veder recitare un po' Mark Addy...

La parte della Valle è un po' in chiaroscuro secondo me: non vi pare un po' "tirata via"? Lysa mi piace, è matta matta matta, anche la sala (mi aspettavo che mostrassero la porta della luna), però speravo di vedere un po' di più. E celle più piccole! Cosa siamo, al grand'hotel? <img alt=" />

Loras e Renly non me li aspettavo così espliciti: anche qui hanno scelto di cambiare un po' i ruoli ma non mi pare difficile da maneggiare. E guardate che poi in fondo è Highgarden che paga la "candidatura" di Renly perciò non è mica tanto sbagliato che sia Loras a menare Renly in giro e non viceversa.

Link to post
Share on other sites

Tuttavia, continuo a non capire cosa ci sia di così bello nel vedere spade infilate negli occhi, cavalli mozzati in due e teste maciullate... Ma come vi chiamate, voi feticisti del sangue? Emofili? Chiusa parentesi.

 

E' "bello" perché in quelle particolari scene è giusto.

Quando invece lo splatter è gratuito, allora è "brutto".

 

La mia parte splatter preferita per ora è quella della battaglia alla Valle, con Bronn che taglia gole e Tyrion che ammazza il tizio a scudate <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Loras e Renly non me li aspettavo così espliciti: anche qui hanno scelto di cambiare un po' i ruoli ma non mi pare difficile da maneggiare. E guardate che poi in fondo è Highgarden che paga la "candidatura" di Renly perciò non è mica tanto sbagliato che sia Loras a menare Renly in giro e non viceversa.

 

 

invece è proprio sbagliato, Loras è innamorato perso e gli unici momenti in cui si mostra sensibile e per nulla arrogante è quando parla di Renly.

 

La "vera" storia è che Loras ha fatto da scudiero a Renly a capo Tempesta, Renly l'ha "sedotto" (insomma ha 16 anni al torneo, e il rapporto sarà iniziato un po' prima... non me lo vedo un 14enne che seduce e manipola con le armi del sesso gay un più che ventenne), e visto che Loras è sempre stato il cocco di Mace Tyrell, quando Loras si è fatto portavoce delle ambizioni di Renly presso suo padre, il vecchio Mace (che già è ambizioso di suo) ci ha messo poco a scegliere da che parte stare.

 

Loras comunque va benone, caratterialmente è giusto. E' Renly che è un invertebrato.

Link to post
Share on other sites

Per me questa è la miglior puntata tra quelle trasmesse, tantissima azione e colpi di scena, qualche considerazione sparsa:

 

- Finalmente ho visto Bronn in azione, davvero ottimo, letale ed indifferente al punto giusto, non vedo l'ora di vedere il duello a Nido dell'Aquila, è da quella scena che è diventato il mio personaggio preferito.

- Molto meglio il torneo con una Montagna che fa impressione, mi ha divertito vedere Loras strisciare, molto ben fatto lo scontro tra i fratelli.

- Bella la scena tra Robert e Cersei, da molte informazioni sul loro rapporto e arricchisce caratterialmente la regina che nei primi libri era proprio piatta.

- Divertente il dialogo tra Ditocorto e Varys, rendono chiaro quanto e complessa la rete di complotti che ruotano intorno al re.

- Funzionale la scena tra Renly e Loras, ne escono entrambi molto più caratterizzati rispetto ai libri in cui il primo inizialmente a malapena si notava e il secondo era uno stereotipo fantasy, secondo me ci sta che sia Loras a convincere Renly a prendere il trono.

- Come pensavo Daenerys non si è vista, altrimenti non mi spiegavo come fosse possibile che Viserys morisse nella prossima puntata.

- Ben fatto Nido dell'Aquila, Lysa pazza come la immaginavo e Robert disturbato al punto giusto, terrificanti le prigioni.

- Perfetto lo scontro finale, mi è piaciuto molto lo sguardo di Jaime quando si accorge che Ned sa combattere molto bene e che dovrà fare del suo meglio per batterlo, purtroppo la guardia si intromette.

- Ben fatto Theon che è sempre più caratterizzato, ma soprattutto w Ross!!! ^^

Link to post
Share on other sites

Comunque ancora una volta fanno sesso sempre in una sola maniera (Theon-Ros). <img alt=" /> E' forse uno dei particolari più assurdi e immotivati della serie. Sembrerebbe quasi che sia una fantasia degli sceneggiatori.

 

A me invece sembra realistico: un uomo del medioevo che penetra una prostituta, il 90% delle volte lo fa in quel modo. Percentuale identica con le serve/popolane. Percentuale leggermente più bassa con le Lady: è un mondo dove permane una certa dose di selvatichezza, e di dominanza del maschio sulla femmina, piuttosto che amore, romanticismo e ricerca delle "variazioni sul tema".

Completamente irrealistica è invece la rappresentazione che danno di Loras e Renly: decisamente troppo effemminati. Ogni essere vivente dei Setti Regni si accorgerebbe della loro omosessualità.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...