Jump to content

Game of Thrones, Episodio 1x06


Recommended Posts

Mi è piaciuto anche come stanno rendendo progressivamente l'immunità al fuoco/calore di Daenerys. La scena della pira nella decima puntata, in quanto climax finale della stagione e del primo libro in inglese, deve essere perfetta, giusto che inizino a prepararla da lontano

sì che poi non è che sia immune al fuoco, così sembra una specie di x-men.

 

normalmente ha una sopportazione del calore superiore alla media, ma le temperature estreme della pira le supera solo grazie alla magia, al rituale.

 

della serie, se si prende una colata di metallo fuso in faccia ci resta secca pure lei.

 

 

poi va bene, nella serie tv non c'è spazio per queste sottigliezze... ma viserys "non è un vero drago" perché è debole di carattere, non perché non è sopravvissuto all'incoronazione a base di oro bollito <img alt=" />

 

 

 

 

la scena della caccia a me non sembra così oscena: una volta che si è rassegnati alla totale assenza di scene di massa, è "giusto" che ritraggano Robert che va a caccia di cinghiali senza protezione.

 

certo sarebbe stato bella la scena di mezza corte nel bosco, con tanto di balon swann e altri giovani cavalieri al seguito del re, con mute di cani ululanti e battitori al galoppo, però dopo il torneo direi che scene del genere possiamo anche scordarcele.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 107
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dopo la "delusione" della puntata 5 una buona ripresa...puntata viva anche nelle parti dialogate.

Solo un po' forte e prolungata la scena del "pranzo" di Daenerys. Senza pause. Molto bene.

Una delle migliori assieme alla seconda ed alla terza....

Link to post
Share on other sites

In effetti Lord Beric ha un po' troppo la faccia "da impiegato del catasto". Non che mi importi più di tanto, però ha molto poco del cavaliere.

 

Faccio notare un'altro piccolo dettaglio: alla fine non hanno usato la complessa scrittura che hanno creato.

Scrivono in normale inglese.

 

Qui non ricordo. Mi pare si sapesse da tempo che per il linguaggio scritto si sarebbe usato l'inglese. La scrittura complessa non era solo quella Dothraki?

 

un solo commento: sono in lutto

 

Quoto. Bye, Bye, Viserys. &lt;_&lt;

 

Come fa a Martin a piacere Osha?.

Osha viena da subito presentata come la più fredda e razionale del suo gruppetto di disperati. Questa è completamente schizzata, occhi sgranati, tono teatrale e grandi smorfie. Una Lysa Tully bis (che è migliorata questo episodio, meno eccessiva).

Guardatela quando dice "all alone in the deep dark woods" e le altre battute, mentre inclina la testa la testa di 45 gradi e pronuncia le parola spalancando e chiudendo la bocca a boccuccia il triplo del normale. E provate a non ridere. Io non ce la faccio.

Speriamo migliori, anche se alla fin fine chissenefrega di Osha.

 

Qui concordo. Se non sbaglio Martin si riferiva soprattutto al fatto che è molto più bella che nei libri. Secondo me ci potrebbero buttare dentro qualche intrallazzo anche per lei. Però per ora mi convince poco. (avete riconosciuto che è la Tonks di Harry Potter?)

 

A proposito.....ma riguardo all'attore scelto per Stannis non si sa proprio nulla?Un indiscrezione...una velata preferenza.....niente?

 

Martin dice che non ha ancora visto provini su Stannis. Una possibilità (non confermata da Martin) era questa: http://winter-is-coming.net/wp-content/uploads/2011/05/tony-curran.jpg, anche se è ritenuto più probabile per Davos. Si chiama Tony Curran ed è scozzese.

 

WIC ha invece proposto questi nomi: http://winter-is-coming.net/2011/02/casting-season-two-stannis/

Link to post
Share on other sites

Mi è piaciuto anche come stanno rendendo progressivamente l'immunità al fuoco/calore di Daenerys. La scena della pira nella decima puntata, in quanto climax finale della stagione e del primo libro in inglese, deve essere perfetta, giusto che inizino a prepararla da lontano

sì che poi non è che sia immune al fuoco, così sembra una specie di x-men.

 

normalmente ha una sopportazione del calore superiore alla media, ma le temperature estreme della pira le supera solo grazie alla magia, al rituale.

 

della serie, se si prende una colata di metallo fuso in faccia ci resta secca pure lei.

 

Della colata fusa in faccia non possiamo sapere, sappiamo invece che è entrata in un muro di fiamme e ne è uscita viva ed illesa, apparte i capelli.

 

Dove risieda questa sua immunità, se nella magia, nel suo sangue o in entrambe le cose, è una domanda senza risposta, fatto sta che non accusa minimamente ne l'acqua bollente, ne la pietra incandescente, che ustiona le mani dell'ancella ma non intacca minimamente le sue.

 

Qualcosa di più di una semplice sopportazione del calore superiore alla media insomma innegabilmente c'è.

 

poi va bene, nella serie tv non c'è spazio per queste sottigliezze... ma viserys "non è un vero drago" perché è debole di carattere, non perché non è sopravvissuto all'incoronazione a base di oro bollito <img alt=" />

Non credo che ci siano mai stati dubbi su questo. Ciò non toglie che di Viserys non si mostrano mai tratti "particolari" come la resistenza al fuoco/calore, cosa che invece avviene con Daenerys in più di un'occasione.

Link to post
Share on other sites

Qui concordo. Se non sbaglio Martin si riferiva soprattutto al fatto che è molto più bella che nei libri. Secondo me ci potrebbero buttare dentro qualche intrallazzo anche per lei. Però per ora mi convince poco. (avete riconosciuto che è la Tonks di Harry Potter?)

Mi sembra che nei libri accenni che permetteva ad uno d'infilarsi nel suo letto, magari HBO accentuerà quella storia, essendosene andata Ros potrebbe essere lei la prossima preferita di Theon.

 

Martin dice che non ha ancora visto provini su Stannis. Una possibilità (non confermata da Martin) era questa: http://winter-is-coming.net/wp-content/uploads/2011/05/tony-curran.jpg, anche se è ritenuto più probabile per Davos. Si chiama Tony Curran ed è scozzese.

 

WIC ha invece proposto questi nomi: http://winter-is-coming.net/2011/02/casting-season-two-stannis/

 

Se devo scegliere il mio preferito tra quei candidati direi sicuramente Mark Strong, ha già interpretato personaggi caratterialmente simili a lui ma vista la durata del personaggio costerebbe troppo, volendo risparmiare punterei su Richard Armitage che viene da Robin Hood come l'attore che interpreta Viserys, ha un volto abbastanza glaciale e pelato potrebbe andare bene, tra l'altro se lo facessero firmare subito per tutte le stagioni ad un prezzo accettabile HBO potrebbe ottenere molta pubblicità a basso costo da lui dato che interpreterà Thorin Scudodiquercia in Lo Hobbit e sicuramente diventerà più conosciuto in futuro.

Link to post
Share on other sites

Dopo la tradizionale seconda visione in HD, tributo un secondo ed ultimo omaggio a Viserys, che tanto mi mancherà.

 

Nella scena del banchetto è semplicemente perfetto, ma già prima...quando parla con Jorah, trasmette splendidamente tutto il rancore ed anche la profonda sofferenza di questo personaggio, di più e meglio di quanto lo stesso Martin faccia nel libro.

 

Se penso a quanto poco mi è importato della sua morte nel romanzo (anzi, la presi con un classico "se l'è andata a cercare" ed amen), e di quanto mi è dispiaciuto invece vederlo adesso...non posso che affidare tale merito all'attore che lo interpreta, dato che il personaggio è lo stesso.

 

Davvero magistrale, grazie di tutto Henry...spero di rivederti in personaggi più longevi http://www.labarriera.net/forum/public/style_emoticons/default/ph34r.gif

Link to post
Share on other sites

Vista la puntata, e mi è piaciuta veramente tanto.

Le scene del duello e dell'incoronazione sono semplicemente splendide! Dany dopo qualche inciampo iniziale sta andando alla grande, e ieri il grande Drogo si è degnato di parlare! Jorah molto bravo, Viserys ci mancherai!

Syrio è fenomenale, ottimo anche Robert. Sansa è fastidiosa esattamente come nei primi libri, per cui va bene anche se mi sembra un po' troppo sfrontata.

A Renly in questa veste non mi abituerò mai, aiutato anche dal fatto che la battuta di caccia sembra una gitarella pomeridiana a cercare i funghi nel boschetto dietro casa.

Rimango curioso di capire quale ruolo intendono dare a Ross per meritarsi tutta questa attenzione...

Link to post
Share on other sites

La scena della caccia a me non ha dato così fastidio. Non vedo perché bisognerebbe dare per scontato che tutto il gruppo della caccia sia composto solo dai presenti in quella scena. Se si deve snidare la preda, immagino che stare tutti insieme sia troppo rumoroso (ma magari dico una stupidata).

Però se a molti ha creato questo problema evidentemente era meglio gestirla in modo diverso.

 

Renly però questa volta però mi è sembrato meno peggio, anche se diverso dai libri. In questa scena non mi è parso debole. Anzi, per dire cose del genere apertamente ci vuole una certa dose di p***e. Non l’ho nemmeno trovato particolarmente irrealistico. Alla fine non mi sembra un discorso da pacifista in senso assoluto, ma ha solo detto che “la guerra è brutta” (questo non significa che la reputi ingiustificata). Non mi sembra così improbabile che anche qualcuno tra i nobili provi orrore nel vedere tutti quei massacri. Non vedo nemmeno perché tutti i nobili debbano amare la violenza e la battaglia: è totalmente verosimile che alcuni combattano solo quando e perché devono, ma che non ci trovino niente di bello. Il difetto del dialogo casomai è la banalità delle battute, infatti per fortuna dura poco.

 

La scena non mi entusiasma ed è di gran lunga inferiore a tante scene belle della puntata. Ma nemmeno mi fa schifo. Renly l’ho criticato molto nella scena della depilazione, ma qui pur non entusiasmandomi non mi ha nemmeno colpito in negativo.

L’idea di mostrare Lancel che avvelena Robert piuttosto che limitarsi a dirlo in futuro è giusta.

 

 

E' vero che la Sansa dei libri non rispondeva male alla Septa, ma alla fine questo è solo un dettaglio. Il concetto di base è che lei era una snob un po' oca e a volte antipatica (anche se non cattiva). Nei libri la cosa è trasmessa dai dialoghi con Arya, qui da quello con la Septa. Poi nei libri molte cose antipatiche le pensa senza dirle, ma qui non si può entrare nei pensieri.

Poi qui ha 13 anni, cioè proprio l'età in cui le ragazzine hanno gli ormoni tutti sballati e rispondono male a destra e a sinistra. Visto che con la septa può permettersi di farlo, lo fa.

Link to post
Share on other sites

E il dialogo con la septa mostra una Sansa abbastanza altezzosa. Un giusto ritorno alle origini.

in realtà (premesso che a me non frega nulla della fedeltà al libro, quindi è una mera considerazione) Sansa non avrebbe mai usato un tono simile. MAI, solo con la sorella (se mi sbaglio, e nel libro parla così alla septa, fatemelo notare..ma non credo). Ricordo benissimo, invece, che da ragazzina educata alla perfezione qual'è, quando Jeyne Poole dice di voler sposare Beric Dondarrion, Sansa pensa: "sei solo la figlia di un attendente, non potrai mai sposarlo" ma pensa anche "dirlo però sarebbe oltremodo scortese"..e quindi cambia argomento. Insomma, circa il 'ritorno alle origini', la Sansa cafona NON E' la Sansa del libro ;)

 

 

Effettivamente mi sono espressa un po' male io con il termine altezzosa.

Volevo intendere che Sansa tende a sottolineare la differenza tra nobiltà e rango minore. Almeno è così che ho inteso la scena "è solo una septa, non mi interessa delle sue origini".

Mi ha ricordato i primi capitoli del libro in cui quando Arya le dice che Jon pensa che Joffrey sia brutto (ora non mi ricordo l'aggettivo giusto) lei dice

"Povero Jon, è geloso perchè è un bastardo"...e quando Arya le ricorda che Jon è loro fratello lei corregge con "Fratellastro".

Ma mentre nel libro nasconde questi suoi pensieri dietro l'educazione, qui non accade. Per ritorno alle origini intendevo soltanto il ritorno ai pensieri "nobile=perfetto, non nobile=imperfetto".

Spero di aver spiegato il mio pensiero <img alt=" />

Comunque concordo che nel libro Sansa è sempre educata con gli altri (eccetto Arya,magari XD)

Link to post
Share on other sites

Puntata molto bella anche secondo me.

Oltre a Renly (a cui hanno deciso di affidare il ruolo di rappresentante dei progressisti di Westeros, visto che ora è anche pacifista a dispetto di quello che farà), mi è dispiaciuto sentir dire a Robert che non ha mai amato i fratelli come tali e non ho apprezzato il metter avanti le mani con Daenerys non facendola bruciare per nulla toccando l'uovo incandescente e quasi infilando le mani tra i tizzoni ardenti. In generale mi pare che tendano a smorzare alcuni effetti sorpresa aggiungendo più indizi di quanto ce ne siano nei libri. A quanto pare l'idea che il vero sangue di drago valga più della magia di un rituale è stata quella vincente.

Per quanto io non riesca ancora a vedere del tutto Daenerys nella Clarke, devo ammettere che in questa puntata è davvero molto bella. Chissà se è merito della fotografia e delle ombre nelle tende che scolpiscono il viso dell'attrice molto meglio donandole ancora più fascino, ma alla fine poco importa. Molto buona l'interpretazione di Viserys che è risultato se possibile più vero di quello dei libri, meno forzato.

Piacevole e apprezzabile il riavvicinamento tra la Sansa dei libri e quella della serie. Finalmente posso dire di aver visto quella ragazzina inutile che era il personaggio nel primo libro.

Grave e colposa l'assenza dei metalupi. Questi ragazzi Stark che vanno in giro senza il loro amico metalupo non mi piacciono per nulla. Bran fa più sogni del corvo che sogni di lupo eppure sappiamo che è il più dotato in tal senso.

Anch'io sto domandomi il senso di quest'unico punto fisso della serie, ossia Ros. Posto che l'attrice che interpreterà Shae sarà un'altra, il senso di questa presenza costante, mi fa sorgere qualche sospetto non proprio politically correct e che quindi preferisco chiudere qui.

 

PS: certo che per esser un mondo medievale mi sembra che questi personaggi siano piuttosto delicati in alcuni frangenti. Ned che non assesta un sano schiaffo a Sansa anche quando lo farebbe un santo. Robert che si pente dello schiaffo a Cersei. Se penso che nella nostra società alzar le mani è stata pratica comune fino a qualche decennio fa mi fa ancora più specie questo buonismo nel quale solo un pazzo come Viserys alza le mani. Fa peraltro un po' a pugni con le scene sanguinolente poi mostrate.

Link to post
Share on other sites

Robert si pente dello schiaffo a Cersei anche nel libro.

Non è questione di violenza, ma di gesto vile. Non riesce a risponderle con le parole, e allora usa la sua forza fisica contro una donna.

Link to post
Share on other sites

Migliore puntata fino ad ora, secondo me.

Non ha dialoghi esposizionistici semi-innaturali. Contiene scene spettacolari e folli senza scadere nel trash. Buon inizio e bel finale.

 

Ci sono dei difetti, ma si tratta di dettagli, non di intere scene o cose grosse. La scelta di Robb di risparmiare Osha è troppo veloce, ci voleva più tensione e dubbio come nel libro, così la cosa è vagamente buonista. I suggerimenti di Ditocorto a Ned nella sala del trono sono troppo calcati e innaturali. Non mi convince che Ned abbia addirittura minacciato di dichiarare Tywin traditore. Mi sembra un po' troppo audace persino per lui.

 

La scena tra Robert e Renly l’ho trovata sottotono rispetto alla media della puntata, ma non brutta.

Mi fa piacere che mettano in evidenza i sogni di Bran con piccole scene, in modo da non farli dimenticare ai non lettori e facendoli emergere lentamente. Però forse in questo sogno hanno ripetuto troppo la parte che già era stata mostrata e dedicato troppo poco tempo a quella nuova (il corvo che si alza in volo).

L'Osha diversa non mi dispiace, anche se nemmeno mi ha detto chissà cosa. I banditi che hanno attaccato Bran sono un po’ fiabeschi e macchiettistici, ma non è che la cosa mi abbia proprio dato fastidio in questo contesto. E’ quasi divertente (in senso positivo) vedere tizi del genere che fanno cose “cattive” e battute volgari da veri briganti. Questo mix tra favola nera e crudo realismo a volte c’è anche nel libro e lo apprezzo.

Anch’io mi domando cosa vogliano combinare con questa Ros così presente, ma per il momento non mi dà fastidio. Alla fine, se ci fate caso, non è mai lei il personaggio centrale delle scene in cui fa parte. E' più uno strumento per caratterizzare gli altri.

 

Ma passiamo alle scene davvero belle.

La migliore è lo scontro di Bronn e ser Vardis. Più spettacolare dei precedenti, com’è giusto per questo tipo di duello, ma non eccessivamente. Avvincente, e con una morte finale che ho trovato più drammatica che nei libri.

Molto belle e divertenti tutte le scene con Tyrion. Bello in Nido dell’Aquila e tutti i personaggi di quella storyline. Mi piace anche la versione più vivace di Robert Arryn. Vedere un bambino epilettico e fragilino su schermo mi avrebbe fatto troppa pena, rovinando lo humor delle scene. Anche tutte le scene con Dany questa volta spiccano. Ottimo Harry Lloyd, meno patetico e più drammatico. Il rituale del cuore di cavallo era ad alto rischio di scadere nel trash, e invece no. Ci hanno infuso una gran dose di emozioni umane, con quello scambio di sguardi e frasi.

Un altro picco è dato Arya e Sansa quando Ned dice che vuole mandarle a casa. Molto divertenti. Molto buone tutte le scene con Arya e Sansa. Maisie Williams interpreta giustamente un’Arya scossa e triste, ma comunque grintosa.

Link to post
Share on other sites

Credo che il pentimento di Robert dipenda più dal fatto che l'ha colpita davanti a Ned e in faccia, nel libro lei dice che è già capitato che la picchiasse ma mai in faccia e mai in pubblico perchè lei è pur sempre figlia di Tywin e sorella dello Sterminatore di Re, per quanto riguarda Ned non mi sembra che si adatti al personaggio picchiare una ragazzina che fa i capricci.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,866
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Leo_34
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,103
    • Total Posts
      746,013
×
×
  • Create New...